Tutti al mare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tutti al mare

Messaggio  Rei il Dom Mar 13 2011, 08:37

Con l'arrivo della bella stagione molte persone vanno al mare: spiagge, gite in barca, bagni di mare e bagni di sole.
Scalzi.
Finalmente.
Ma ci sono pericoli in quello che fanno e giornali e riviste non mancano di sottolinearli: insolazioni, siringhe e altre schifezze nascoste nella sabbia, pesci pericolosi, che pungono e mordono, come pesci ragno, murene, squali. E le balene possono affondare una barca (Moby Dick, che era un capodoglio, insegna). Senza dimenticare che anche in spiaggia può capitare che ti caschi un meteorite in testa come accadde a Pavia ad un sacerdote nel diciassettesimo secolo. Oppure ai dinosauri.
Dovrebbe essere una strage.
E invece no.
Qualche puntura, qualche colpo si sole, nessuno mangiato da uno squalo nel Mediterraneo. (Nel Mar Rosso state più attenti...).
Perché?
Perché in linea di massima chi va al mare sa come comportarsi o gli viene insegnato subito. E quindi creme solari, scarpe di gomma su barriere coralline taglienti come rasoi, prudenza su spiagge notoriamente sporche, eccetera.
E se una zona è infestata da Tracine, i locali ti avvertono e ti insegnano come comportarti (non vogliono perdere certo gente che PAGA per stare lì). Per fortuna quasi tutte le specie di Tracine stanno sotto i 5 metri di profondità e per camminare su quei fondali e calpestarle si deve essere un po' più alti di me.
Dove invece stazionano in fondali calpestabili da esseri umani di altezza normale, gli avvertimenti si sprecano e se uno viene punto lo stesso i locali lo guardano con compatimento, come dire: "Si è impegnato a fondo per andarsela a cercare...".
Insomma, con un po' di sale in zucca ci si può godere il mare a piedi nudi (anche tutti nudi, se si va nei posti giusti).
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tutti al mare

Messaggio  lucignolo il Dom Mar 13 2011, 14:16

Rei ha scritto:Insomma, con un po' di sale in zucca ci si può godere il mare a piedi nudi (anche tutti nudi, se si va nei posti giusti).
Mah, guarda Rei, questa è la classica tempesta in un bicchiere montata ad arte per rompere le scatole alla gente.
Andy si era chiesto se quel certo bruciore fosse dovuto ad una medusa o ad una tracina ed io, restando nel contesto, gli ho risposto che mi sembrava logico escludere la tracina, a causa del dolore terrificante che provoca la sua puntura.
Non ci è stata chiesta una lezione di zoologia o di etologia animale e nemmeno di tossicologia.
Le tracine possono dare segni di forte territorialità in particolare dei pressi delle proprie tane, quindi devono stare molto attenti i subacquei se, incautamente, vanno alla ricerca di qualcosa di interessante durante la loro attività.
I pescatori sanno ben guardarsi dagli aculei velenosi presenti sui loro opercoli branchiali, perché è proprio dietro di questi che i pescatori infilano le loro dita per immobilizzare il pesce.
I bagnanti, che si muovono in acque basse, hanno a che fare con gli aculei dorsali; calano inconsapevolmente il piede nudo sull'animale parzialmente insabbiato e, quindi, invisibile.
Un fortissimo dolore provoca un vasospasmo importante, come un'emozione fortissima ed allora, sempre in un soggetto con problemi preesistenti, può manifestarsi un infarto miocardico (non per un'azione tossico-farmacologica diretta!!).
Lo shock anafilattico può avvenire con qualsiasi sostanza esogena a cui si è allergici e questo lo sanno tutti.
Ma, alla fine, chissenefrega?
A mio avviso Andy è venuto a contatto con una medusa, i cui tentacoli urticanti provocano intenso bruciore (almeno le meduse mediterranee) e nulla più.
Andy, lo ripeto, non ci ha chiesto lezioni di zoologia: cerchiamo di non andare troppo oltre e di non montare polemiche intorno ad argomenti non richiesti, creando problemi del tutto immaginari.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum