SCALZI ... ON STAGE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  Ares il Dom Apr 13 2008, 11:37

Ieri sera sono stato a vedere il musical "HAIR" (tratto dall'omonimo film): l'intero corpo di ballo a piedi nudi per l'intera durata dello spettacolo sia sul palcoscenico che tra il pubblico in platea (molto interattivo) sui braccioli delle poltrone .... da vedere (a Milano, Teatro Smeraldo ancora per una settimana)!
Togliersi le scarpe viene naturale ...
Ares

Ares

Numero di messaggi : 169
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  lucignolo il Dom Apr 13 2008, 12:53

Ares ha scritto:Togliersi le scarpe viene naturale ...
Soprattutto continuando a vedere gente scalza.
La goccia scava la pietra. Credo molto nelle azioni continue, implacabili ed apparentemente insignificanti; non turbano le coscienze Very Happy , ma, come certi veleni, agiscono per accumulo.
Oggi, forse, siamo matti, domani saremo originali (.....già ora... Wink ), in futuro, chissà..........alternativi?
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  Badboy il Mer Apr 16 2008, 13:01

lucignolo ha scritto:
Oggi, forse, siamo matti, domani saremo originali (.....già ora... Wink ), in futuro, chissà..........alternativi?

Allora...io sono passato per "matto" (in senso lato) diverse (anzi direi proprio tante) volte, ma mai una per essere scalzo...
Piuttosto mi sono preso dell'eccentrico, dell'alternativo, dell'anticonformista, del modaiolo...

In ordine:

- dell'eccentrico me l'ha dato un portiere d'albergo, nella Francia settentrionale...dopo avermi visto scendere scalzo dall'auto la sera stessa del mio arrivo...L'ha detto in tutta tranquillità, senza malizia, tanto è vero che non me n'ero neanche accorto (sarà anche perchè il francese non è che sia proprio il massimo per me...infatti la traduzione mi venne gentilmente concessa dalla persona che mi accompagnava)...

- alternativo me l'ha detto una cameriera di una pizzeria in una traversa vicino a P.zza del Duomo, a Firenze...e che alla fine mi ha anche offerto un limoncello (che tristezza...io non bevo)

- Anticonformista l'edicolante che d'estate gestisce l'edicola non troppo distante da casa mia (e che penso che se mi ha visto una volta con le scarpe è tanto, dal momento che a comprare le riviste ci vado la sera quando faccio una passeggiata rilassante sul lungomare, insieme al cane)...

E infine il miglior commento, quello del modaiolo, è stato di un paio di ragazze in Sardegna, in un episodio già raccontato...
avatar
Badboy

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 09.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  lucignolo il Mer Apr 16 2008, 20:02

Badboy ha scritto:Allora...io sono passato per "matto" (in senso lato) diverse (anzi direi proprio tante) volte, ma mai una per essere scalzo...
Piuttosto mi sono preso dell'eccentrico, dell'alternativo, dell'anticonformista, del modaiolo...
Ti propongo un'altra categoria: quella di due motociclisti che si fanno un bel giro con il loro cavallo d'acciaio, fanno un altrettanto bell'intermezzo scalzo e poi se ne ritornano a casa giustamente bardati.
O si possono fare le due cose separatamente.
È un invito, naturalmente. Smile
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  Andy il Mer Apr 16 2008, 23:42

Ares ha scritto:Ieri sera sono stato a vedere il musical "HAIR" (tratto dall'omonimo film): l'intero corpo di ballo a piedi nudi per l'intera durata dello spettacolo sia sul palcoscenico che tra il pubblico in platea (molto interattivo) sui braccioli delle poltrone .... da vedere (a Milano, Teatro Smeraldo ancora per una settimana)!
Togliersi le scarpe viene naturale ...
Ares
----------------------------------------------------
Ciao, Ares!
Piccola nota folkloristica. La compagnia di Hair (musical da cui fu tratto il film, non viceversa... Very Happy ) ha avuto il suo quartier generale per la progettazione, le prove ecc. proprio qui dalle mie parti, un paesino di montagna nelle prealpi biellesi. Hanno alloggiato e provato per un mese in un' enorme e prestigiosa villa ottocentesca che, a cavallo tra i due secoli ha avuto molti ospiti illustri. Per tutto mese (inizio dell'anno) l'intero corpo di ballo e i cantanti sono venuti a pranzo/cena al ristorante mio e di mia moglie. Un casino! Non spiaccicavano una parola di italiano (sono quasi tutti americani), ma comunque dotati di un estremo spirito allegro e giocoso (sono poco più che ventenni, beati loro! Rolling Eyes ). Però tutti sempre rigorosamente calzatissimi... Sad . Anche nei momenti di massimo relax (stravacco sui divanetti dopo qualche long drink... drunken ). Chissà, forse lo stare scalzi durante lo spettacolo, oltre che nel ballo vero e proprio, è un' "esigenza di scena"? Bho?

Ciaooooo!!!!!
---A---N---D---Y--- geek
avatar
Andy

Numero di messaggi : 262
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  Badboy il Gio Apr 17 2008, 10:24

lucignolo ha scritto:Ti propongo un'altra categoria: quella di due motociclisti che si fanno un bel giro con il loro cavallo d'acciaio, fanno un altrettanto bell'intermezzo scalzo e poi se ne ritornano a casa giustamente bardati.
O si possono fare le due cose separatamente.
È un invito, naturalmente. Smile

Perchè no?
Con l'arrivo, speriamo, della bella stagione si può organizzare tranquillamente...
Alle volte capito ad Adria (abbastanza di rado, visto che anche se costa un rene ho Misano più vicino), che penso sia fattibile anche per te come distanza...
O altrimenti, nella mia testa bacata, si sta facendo strada di fare quest'anno il raduno dello Stelvio, agli inizi di luglio...Se lo dovessi fare (e il se è grosso...500 km d'autostrada con la mia moto possono portare al suicidio...aggiungici il fatto che ho degli enormi problemi nel portare roba per 3 gg, causa mancanza assoluta di spazio) possiamo organizzarci...
Faccio una tappa intermedia (il mio corpo ringrazia) e ci facciamo un giro...sia motorizzati che "appiedati"...
Ciao...
avatar
Badboy

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 09.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  lucignolo il Gio Apr 17 2008, 20:57

Badboy ha scritto:...500 km d'autostrada con la mia moto possono portare al suicidio...aggiungici il fatto che ho degli enormi problemi nel portare roba per 3 gg, causa mancanza assoluta di spazio) possiamo organizzarci...
Faccio una tappa intermedia (il mio corpo ringrazia) e ci facciamo un giro...sia motorizzati che "appiedati"...
Non ricordo dove abiti, però tieni presente che potresti fare tappa da me; andare allo Stelvio risalendo la valle Camonica, via Mortirolo (magari dormendo a casa mia a Vezza d'Oglio), renderebbe la cosa molto più divertente.
Un intermezzo scalzo sarebbe davvero la ciliegina sul gelato.
Pensiamoci.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  Federico il Gio Apr 17 2008, 23:32

@ Lucignolo:
Vezza d'Oglio?! Wow, che meraviglia la Val Camonica!!!
Sono venuto spesso a visitare i tanti siti con le incisioni rupestri - sulle cui pietre tra l'altro, nei pochi casi in cui esse siano praticabili, è rigorosamente vietato salire con le scarpe, per salvaguardarne l'integrità... -
Credo proprio che BadBoy non farebbe un cattivo affare a venire a trovarti... Wink

Andy ha scritto:Chissà, forse lo stare scalzi durante lo spettacolo, oltre che nel ballo vero e proprio, è un' "esigenza di scena"? Bho?

Senza dubbio! E soprattutto è una scelta registica. Io lavoro in un ambito analogo e in nessun caso è l'artista stesso (attore, cantante o ballerino che sia) a decidere autonomamente cosa indossare o non indossare: l'intero abbigliamento, comprensivo di acconciature, bigiotteria ed oggettistica personale, viene deciso dai costumisti in accordo col regista (a meno che uno degli attori non sia anche il regista, che quindi si "autogoverna" e decide per i suoi colleghi!). E anzi, guai a chi fa storie!!
avatar
Federico

Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 21.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  Badboy il Ven Apr 18 2008, 10:02

lucignolo ha scritto:Non ricordo dove abiti, però tieni presente che potresti fare tappa da me; andare allo Stelvio risalendo la valle Camonica, via Mortirolo (magari dormendo a casa mia a Vezza d'Oglio), renderebbe la cosa molto più divertente.
Un intermezzo scalzo sarebbe davvero la ciliegina sul gelato.
Pensiamoci.

Ti ringrazio immensamente della disponibilità...
Possiamo pensarci sicuramente...te l'ho detto...lo Stelvio mi attira da una parte (la mia parte insana), ma mi da un po' da pensare dall'altra ( quella comandata dall'unico neurone savio rimasto)...Però diciamoci la verità, senza prenderci in giro...alla fine è la parte insana quella che predomina... Very Happy (devo però "piazzare" il cane ai miei genitori...lui sulla moto non ci viene Very Happy )
Cmq al di là dello Stelvio, tieni presente che se l'Onnipotente vuole, con l'arrivo della bella stagione a me capita di fare anche tanti km in un giorno...(ma davvero tanti...lo scorso settembre, un sabato, il contakm alla fine segnava 684 km percorsi...gli ho anche fatto una foto per ricordarmi di quanto sono scemo...Marche-Umbria-Toscana-Emilia Romagna-Marche)...
Non è una cosa che faccio tutti i giorni...anche perchè poi mi si blocca la schiena per una settimana e non uso più i polsi per 10 gg...però può capitare...
Quindi se anche te un giorno puoi spostarti un po' possiamo beccarci a metà strada...così finalmente ci facciamo una bella chiacchierata al di là di questo sterile monitor... Wink

P.S.: ho visto ieri quando sono le prove libere moto ad Adria a Giugno...ora sento se qualcuno dei soliti va su (dobbiamo essere almeno tre per noleggiare un furgone)...il giorno sarebbe il 13 (evito se possibile di correre il sabato o la domenica visto che c'è più gente che allo stadio)...
Vado su con il furgone e torno giù in moto (tanto corro la mattina che è più fresco, il pom smontiamo la moto e la rimettiamo in versione stradale) il giorno dopo...
Se trovo queste 2 anime pie che si prestano anche a farmi da meccanici dopo la pista (altrimenti da solo mi ci vuole una settimana) te lo faccio sapere...in modo da organizzarsi per tempo...
Buona giornata...
avatar
Badboy

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 09.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  lucignolo il Ven Apr 18 2008, 21:08

Badboy ha scritto:Ti ringrazio immensamente della disponibilità...
Vorrai scherzare....
Badboy ha scritto:...alla fine è la parte insana quella che predomina... Very Happy (devo però "piazzare" il cane ai miei genitori...lui sulla moto non ci viene Very Happy )
La parte insana.........qual'è? Chi la giudica insana? Perfino la geometria euclidea può essere ribaltata. Il centro di gravità permanente non esiste, per fortuna, altrimenti è l'immobilità, la negazione del continuo divenire.
Non il cane, si dice "piazzare" il tuo cane: mi piace che tu l'abbia messo fra virgolette; me ne infischio se qualcuno si scandalizzerà, ma nessuno ti vorrà bene come lui, davvero nessuno, nel bene e nel male, anche scalzo.
Badboy ha scritto:Quindi se anche te un giorno puoi spostarti un po' possiamo beccarci a metà strada...così finalmente ci facciamo una bella chiacchierata al di là di questo sterile monitor... Wink
Questo sterile monitor rovina tante buone possibili amicizie; rompiamo il cerchio e non buttiamo via certe occasioni: approfittatene sempre, se potete.
Badboy ha scritto:Se trovo queste 2 anime pie che si prestano anche a farmi da meccanici dopo la pista (altrimenti da solo mi ci vuole una settimana) te lo faccio sapere...in modo da organizzarsi per tempo...
Buona giornata...
Non sono un pilota, anche se non ti nascondo che mi piacerebbe esserlo. Troveremo il modo di parlare di piedi nudi, ma anche di motociclismo.
La cosa mi ispira.
Ciao.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  lucignolo il Ven Apr 18 2008, 21:15

Andy ha scritto:Per tutto mese (inizio dell'anno) l'intero corpo di ballo e i cantanti sono venuti a pranzo/cena al ristorante mio e di mia moglie.
Ma, Andy, ho capito bene....? Hai un ristorante? O intendi che è quello che frequenti spesso?
Ci si può venire scalzi? Very Happy
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  Andy il Dom Apr 20 2008, 04:22

lucignolo ha scritto:
Andy ha scritto:Per tutto mese (inizio dell'anno) l'intero corpo di ballo e i cantanti sono venuti a pranzo/cena al ristorante mio e di mia moglie.
Ma, Andy, ho capito bene....? Hai un ristorante? O intendi che è quello che frequenti spesso?
Ci si può venire scalzi? Very Happy
--------------------------------------------------
Buondì!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
E' un pub-birreria-brasserie in un palazzo '800. Paesino di 2000 anime, quota 800, diversi villeggianti. E' di noi due, lo gestisce a tempo pieno (nel vero senso della parola: 16 ore al giorno) mia moglie, con 2 dipendenti part-time. Io l'aiuto un po' alla sera. Accesso libero a chiunque, ma... chi ci lavora, chi prepara bevande, alimenti, piatti, portate, panini, gelati.... N-O-N P-U-O' farsi vedere in giro con i piedi NERI. "Il paese è piccolo e la gente mormora" affraid come diceva Faletti. La ricaduta economica sarebbe letale. E' l'unica vera limitazione al mio bf nella mia zona. E su questo non ci può essere nessun discorso che tenga No . Beh, se un giorno cambiassimo attività e aprissimo un' acciaieria (...) confused potremmo cambiare abitudini... cheers

Ciaooooo!!!!!!!
--A--N--D--Y-- geek
avatar
Andy

Numero di messaggi : 262
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  lucignolo il Dom Apr 20 2008, 12:16

Andy ha scritto:Buondì!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
E' un pub-birreria-brasserie in un palazzo '800. Paesino di 2000 anime, quota 800, diversi villeggianti.
Evabbé, mica hai scritto in fronte che hai un pub-birreria-brasserie Laughing
Andy ha scritto:Accesso libero a chiunque, ma... chi ci lavora, chi prepara bevande, alimenti, piatti, portate, panini, gelati.... N-O-N P-U-O' farsi vedere in giro con i piedi NERI.
Nemmeno dopo l'orario di lavoro?
E ancora:
"Il paese è piccolo e la gente mormora".
La ricaduta economica sarebbe letale. E' l'unica vera limitazione al mio bf nella mia zona.
Al di la di tante polemiche fatte in nome della libertà individuale, alla faccia di situazioni contingenti che ci impediscono di fare sempre ciò che vogliamo, pur senza ledere gli altri (ma, a volte, noi stessi), che ti posso dire? C.v.d.? Sad
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  Andy il Dom Apr 20 2008, 17:33

Andy ha scritto:Accesso libero a chiunque, ma... chi ci lavora, chi prepara bevande, alimenti, piatti, portate, panini, gelati.... N-O-N P-U-O' farsi vedere in giro con i piedi NERI.
Nemmeno dopo l'orario di lavoro?
E ancora:
"Il paese è piccolo e la gente mormora".
La ricaduta economica sarebbe letale. E' l'unica vera limitazione al mio bf nella mia zona.
Al di la di tante polemiche fatte in nome della libertà individuale, alla faccia di situazioni contingenti che ci impediscono di fare sempre ciò che vogliamo, pur senza ledere gli altri (ma, a volte, noi stessi), che ti posso dire? C.v.d.? Sad[/quote]
---------------------------------------------------------
Ahimè, qui siamo in un caso particolarissimo.
Chiunque (o quasi) si rechi in un ristorante o bar, si preoccupa ovviamente delle condizioni di pulizia/igieniche dell' attività. Non serve tanto una bella facciata, quando poi in certi locali magari lussuosissimi, nelle cucine, al riparo degli sguardi dei clienti capita chissà che cosa affraid Mad . Quello che conta, che viene notato da un attento osservatore (e in questo campo non centra nulla una laurea o una particolare posizione sociale), è la persona che vi lavora. A maggior ragione in un posto che non è di passaggio, ma con una sua clientela abituale. Qualcuno di noi continuerebbe a frequentare un locale dove il gestore (maiale Mad ) si mette le dita nel naso mentre prepara un toast? affraid (ho visto fare anche quello!!). Chi fa questo lavoro DEVE essere uno schifiltoso, e non per un motivo di "convenienza". Deve e basta, altrimenti si dedichi a qualcos'altro.-una massima che mi frulla sempre in capo: " Il vero signore usa le pinze per i cubetti di ghiaccio anche quando è da solo "- A questo punto immaginiamoci se chi prepara le cibarie buone viene visto in giro (anche distante) per strada con le suole nerissime affraid Guidizio lapidario del solito 99,99999999999999999..... (si, siamo in 300 su 60.000.000) :
"MA CHE SCHIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIFOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!" - "E' una persona sporca!!"
Amen. Fine dell'attività. Quando si tratta di scegliere (con il telecomando o con il portafogli) il giudizio della gente è -giustamente- lapidario: una ghigliottina. E i nostri fiumi di inchiostro, o meglio, miliardi di byte, influiscono ben poco.
Per questo, le "uscite" di mia moglie sono estremamente limitate: non per non essere vista, ma perchè è estremamente schizzinosa. Solo alcune volte nelle chiese, o in vicinanza del mare -strade o piazze poco distanti dalla riva-. Ha il desiderio di camminare scalza, ma l'dea delle suole nere....(su di sé) proprio no. D'altronde, proprio sulle pagine iniziali del nostro sito -chi siamo-cosa facciamo...- ricordo la frase "Certo, chi pratica il bf non può essere molto schizzinoso..."

Ciaoooo!!!!!
--A--N--D--Y-- geek
avatar
Andy

Numero di messaggi : 262
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  Badboy il Lun Apr 21 2008, 10:41

lucignolo ha scritto:La parte insana.........qual'è? Chi la giudica insana? Perfino la geometria euclidea può essere ribaltata. Il centro di gravità permanente non esiste, per fortuna, altrimenti è l'immobilità, la negazione del continuo divenire.
Non il cane, si dice "piazzare" il tuo cane: mi piace che tu l'abbia messo fra virgolette; me ne infischio se qualcuno si scandalizzerà, ma nessuno ti vorrà bene come lui, davvero nessuno, nel bene e nel male, anche scalzo.

Beh...in molti...
Ti racconto una cosa...
Premetto che la mia cittadina, per quanto conti diverse migliaia di abitanti, non è certo una metropoli, quindi certe notizie si fanno largo presto ed hanno una qualche risonanza...
In una partita che valeva l'ingresso ai play off per la promozione, subisco fallo in area e ci danno rigore (perdevamo 2 a 1 e un pareggio ci andava proprio bene)...
Lo batto...A quel tempo (otto anni fa) non c'era il "mito" del cucchiaio lanciato da Totti (che non s'è inventato niente, sia chiaro)...ma io, essendo la "sregolatezza" calcistica per antonomasia, lo feci ugualmente... Shocked
Con l'unica differenza che lui ci prese, mentre io presi in pieno la traversa, e il pallone finì la sua corsa vicono ai piedi di un difensore che la buttò subito fuori...
Risultato: a Totti onori e gloria...a me insulti e offese...e un bel richiamo dal presidente che molto garbatamente mi disse che per l'anno successivo avrei fatto meglio a guardarmi intorno per un'altra squadra...
Senza considerare che in molti (grazie anche ad un bellissimo e beffardo articolo sul giornale locale) mi ridevano in faccia senza troppi complimenti...e mi davano, appunto, del pazzo (fino alla partita prima però ero il "fantasista", quello che se ne fregava degli schemi Sad )...
E c'è gente che se ne ricorda ancora... Shocked

Per il discorso del "mio" cane Smile con me sfondi una porta aperta...come dissi in un altro post, un cane ti ama incondizionatamente...e questo posso toccarlo con mano giorno dopo giorno...


lucignolo ha scritto:Non sono un pilota, anche se non ti nascondo che mi piacerebbe esserlo. Troveremo il modo di parlare di piedi nudi, ma anche di motociclismo.
La cosa mi ispira.
Ciao.

Un pilota non lo sono neanche io...ma se ti piacerebbe provare il brivido di vedere quali sono i tuoi limiti, e di cercare di spostarli sempre un po' di più...perchè non provi a farcelo un giretto in pista???
Non pensare che se non l'hai fatto a 16 anni non puoi più farlo...a Misano c'è un signore di 64 anni quest'anno che con il suo 1098 ( e ti assicuro è davvero difficile da gestire...io c'ho girato e mi ha messo davvero in crisi...sarà che sono abituato ad un frazionamento maggiore di motore e quindi ad una migliore linearità di erogazione, però è troppo scorbutica davvero) gira che è uno spettacolo...e sono 5 anni, mi ha detto, che va in pista...
Lo so sono peggio di un diavolo tentatore... Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
avatar
Badboy

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 09.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  alex65 il Lun Apr 21 2008, 11:34

Andy ha scritto:
...Ahimè, qui siamo in un caso particolarissimo....

Mi viene allora spontanea una domanda...
...quando entrano persone scalze ( Very Happy ) nel tuo locale, anche in questo caso senti la preoccupazione per il buon nome del locale?
Lo chiedo (ci mancherebbe altro) senza malizia ma per capire come conviene comportarsi per recare meno fastidio possibile entrando scalzi in un bar/pub/locale-dove-se-magna-e-beve.
avatar
alex65

Numero di messaggi : 303
Età : 52
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  Andy il Lun Apr 21 2008, 15:46

[
[/quote]

Mi viene allora spontanea una domanda...
...quando entrano persone scalze ( Very Happy ) nel tuo locale, anche in questo caso senti la preoccupazione per il buon nome del locale?
Lo chiedo (ci mancherebbe altro) senza malizia ma per capire come conviene comportarsi per recare meno fastidio possibile entrando scalzi in un bar/pub/locale-dove-se-magna-e-beve.[/quote]
--------------------------------------------------
Ciao, Ale!
Buon nome????????? Rolling Eyes No, forse non ci siamo capiti Rolling Eyes
Può entrare chiunque -anche i quattrozampe sono accettatissimi- tappato come vuole. Il mio riferimento era solo per chi è addetto a certi particolari lavori (il barman o la cuoca, in questo caso). Chi tocca stoviglie, bicchieri, attrezzi per la ristorazione (e ricordo che le scuole alberghiere insegnano a non toccare MAI gli alimenti con le mani, sbucciatura di arance compresa) DEVE essere una persona pulita e schizzinosa. Deve ANCHE darne l'immagine con i suoi clienti. Come si concilia ciò con le suole nerissime (anche fuori dall'ambiente di lavoro)? Tra noi Bf non vi è alcun problema, ci capiamo tutti al volo. Ma... la gente comune? " Avessi visto che piedi neeeeeeeeeriiiiiiiiii!!!!!!!"
"Vergoooooogna!!" "Ma che skiiiiiiiiiiifooooo!!!". Sappiamo tutti come sono nei loro pensieri. Ecco, chi fa certi mestieri, che so, anche il massaggiatore, il dentista, la parrucchiera deve badare all' immagine che trasmette alla gente Sad . Poi quando sono via, ma proprio via (un bel po' di chilometri) io stesso entro nei locali pubblici bar/pub/mangia & bevi scalzo. So che il buon nome del locale non centra un tubo con l' Andy scalzo di turno che lo frequenta. L'etica e la serietà professionale si vede anche dalle piccole cose: stile e rapidità innanzitutto, ma poi... dietro ad un banco bar non puoi toccarti il viso passarti le mani tra i capelli, strofinarti gli occhi, soffiarti il naso, starnutire (arrangiati, corri), mangiare, bere, fumare (adesso è vietato),....... Devi immaginare di essere in una camera operatoria supersterilizzata. E' un sacrosanto diritto del cliente, anche se tatuato, con piercing, capelli viola, canottiera, scalzo.... ma pur sempre un cliente! Pagante!
Non farti mai nessun problema di "infastidimento" ad entrare scalzo in un locale. Chi ti serve possiede un magico laser che scannerizza direttamente il tuo portafogli. Dei piedi non gli frega niente... a meno che non sia un cretino. Ma in tal caso è meglio essere serviti da un suo concorrente più furbo... Cool

Ciaoooo!!!!!
---A---N---D---Y--- geek
avatar
Andy

Numero di messaggi : 262
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  alex65 il Lun Apr 21 2008, 17:05

Benissimo. Cosi' verro e ti girero' attorno godendo dei miei piedi scalzi e prendendoti in giro Evil or Very Mad

Very Happy
in bocca al lupo per gli affari. Peccato che sei un po' lontano altrimenti venivo a farti visita
avatar
alex65

Numero di messaggi : 303
Età : 52
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  Andy il Lun Apr 21 2008, 22:50

alex65 ha scritto:Benissimo. Cosi' verro e ti girero' attorno godendo dei miei piedi scalzi e prendendoti in giro Evil or Very Mad

Very Happy
in bocca al lupo per gli affari. Peccato che sei un po' lontano altrimenti venivo a farti visita
----------------------------------------
Grazie! cheers
Per la distanza... mai dire mai. (questa l'ho già sentita da poco... Laughing )-

Ciaooo!!!
---A---N---D---Y--- geek
avatar
Andy

Numero di messaggi : 262
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: SCALZI ... ON STAGE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum