Una storiella

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Una storiella

Messaggio  Biagio il Gio Mag 12 2011, 22:08

Per una nuova moda, non più assurda di tante altre, un giorno le classi sociali più abbienti cominciano ad appassionarsi al cibo omogeneizzato e sterilizzato, disdegnando il cibo solido, che viene lasciato con disprezzo alle dispense dei “poveracci”. Questi omogeneizzati molto costosi diventano uno status simbol e il gesto di masticare inizia ad apparire volgare, caratteristico dei ceti inferiori.
Poco alla volta questi ultimi iniziano a provare un senso di inadeguatezza e a desiderare frullati sterili, da veri signori.
Dopo poche generazioni più nessuno sa masticare e anche li muscoli delle mandibole si sono decisamente indeboliti. Tutti ormai sono convinti che gli alimenti grezzi siano una cosa per primitivi e che provochino lesioni e infezioni sia alla bocca che all’apparato digerente.
Per la verità c’è ancora qualche raro anticonformista che prova a sgranocchiare qualcosa di nascosto. Ne prova un gran piacere, ma - se tenta di raccontare il piacere di mordere, di sentire la differente consistenza dei vari cibi, il sapore dei frutti come nascono dalla terra, la praticità di mangiare le cose così come sono fatte senza doversi portare appresso bottigliette e vasetti - nessuno lo ascolta. Per la verità, qualcuno è anche incuriosito, ma il timore di essere visto a compiere un gesto tanto volgare e la preoccupazione di mettere a repentaglio la salute lo allontana da qualunque tentazione.
Anche la scienza dice la sua: è dimostrato gli esseri umani fin dalla nascita si nutrono di cibi liquidi; che i frutti della terra sono coperti di microbi e parassiti; che i nostri denti hanno una funzione puramente espressiva come la muscolatura facciale, e non sono adatti ad ambienti infetti - le carie dentali ne sono la prova inconfutabile.
D’altra parte è evidente a tutti che le bestie si nutrono di cibi solidi, mentre le tecniche di elaborazione dei cibi sono progredite di pari passo con la civilizzazione della ‘umanità.
avatar
Biagio

Numero di messaggi : 299
Data d'iscrizione : 19.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una storiella

Messaggio  hadashi il Gio Mag 12 2011, 23:05

Carina Very Happy
(non so perchè ad un certo punto della storia mi è venuto in mente "soylent green" Wink)
Christian
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una storiella

Messaggio  Andrea Grasselli il Ven Mag 13 2011, 08:06

complimenti Biagio, veramente notevole! la trovo molto significativa!

un saluto dalla svizzera
Andrea Grasselli
avatar
Andrea Grasselli

Numero di messaggi : 388
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una storiella

Messaggio  Alexey il Ven Mag 13 2011, 23:11

Molto bella, esprime in modo molto efficace anche quello che è il mio pensiero sull'argomento.
Very Happy








Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una storiella

Messaggio  Andrea D il Sab Mag 14 2011, 13:06

hadashi ha scritto:Carina Very Happy
(non so perchè ad un certo punto della storia mi è venuto in mente "soylent green" Wink)
Christian
Cos'è questo soylent green? Una canzone, un film?

Andrea D

Numero di messaggi : 222
Data d'iscrizione : 09.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una storiella

Messaggio  Rei il Sab Mag 14 2011, 15:10

Andrea D ha scritto:Cos'è questo soylent green? Una canzone, un film?
È il titolo originale del film "2022: i sopravvissuti".
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una storiella

Messaggio  Biagio il Dom Mag 15 2011, 21:25

hadashi ha scritto:Carina Very Happy
(non so perchè ad un certo punto della storia mi è venuto in mente "soylent green" Wink)
Christian

Non conoscevo questo film, ma questa scena è proprio come me la immaginavo
http://www.youtube.com/watch?v=-j3HGeENqEo&NR=1
Bravo Christian!
avatar
Biagio

Numero di messaggi : 299
Data d'iscrizione : 19.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una storiella

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum