Allarmi siamo allarmisti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  Rei il Ven Mag 13 2011, 09:54

Visto che tra i frequentatori del forum ci sono molti utilizzatori di prodotti Apple, ho pensato di riportare un testo interessante che ho letto:
“Allarmi siamo allarmisti” è il titolo di un articolo di Luca Bragagnolo che continua citando (in ordine cronologico inverso, dal 2004 ad oggi) tutti gli articoli di riviste specializzate che annunciavano come entro pochi giorni i Mac sarebbero stati invasi da virus. Non trattenete il respiro nell’attesa dell’invasione (chi lo fa dal 2004 credo abbia seri problemi).
Ecco l’articolo:

Ed Bott di ZdNet, pochi giorni fa: Prossimamente su Mac: malware sul serio.
Se è per questo ecco Tony Bradley, PcWorld, dicembre scorso: Apple non vola più sotto i radar della sicurezza.
E vogliamo dimenticare Nick Farrell, The Inquirer, di settembre 2009? Gli hacker prendono di mira Mac.
Abbiamo anche Roger L. Kay, Businessweek, marzo 2008: Apple, effetto Icaro.
A dicembre 2007 Kevin Allison, Gnt, scriveva La popolarità crescente di Apple attira gli hacker.
E quasi in contemporanea gli faceva eco Bill Snyder, Infoworld: Gli hacker prendono di mira Mac OS X.
Li aveva preceduti di un mese Ryan Singel su Wired: Il nuovo trojan per Apple indica che si è aperta la stagione di caccia su Mac.
E un altro mese prima c’era Kim Zetter, sempre su Wired: La sicurezza su iPhone rivaleggia con Windows 95 (no, non è una buona cosa).
Correva settembre 2006 quando Steve Hargreaves scriveva su Cnn Gli hacker si accingono a craccare Mac.
Mentre a maggio 2006 John McCormick su TechRepublic tuonava La X indica il bersaglio: gli hacker rivolgono l’attenzione al sistema operativo di Apple.
Più o meno in simultanea echeggiava il controcanto di Bob Johnson su Cnet: Addio alla sicurezza Apple?.
Data a marzo 2005 lo scoop di Munir Kotadia, Silcon.com: Secondo Symantec Mac OS X è un bersaglio per gli hacker.
Chiudo con Eric Hellweg, Mit Technology Review, ottobre 2004: Gli hacker mirano su Apple? Congratulazioni!

Uso il Mac, lato sicurezza, esattamente come lo usavo nel 2001. Gli unici rischi che corro sono quelli di andare su siti che dovrei evitare, scaricare software equivoco da posti equivoci, credere ai maneggioni e ai truffatori.
Non c’è minaccia alla sicurezza di Mac che non preveda la scarsa attenzione del suo proprietario. Tenere il cervello acceso è l’unico antivirus che serva veramente. E il resto sono chiacchiere, oltre che allarmi decisamente male regolati.


Vorrei aggiungere che l’unico virus funzionante per Mac (e su qualunque altra piattaforma) è il “Virus albanese”, che si propaga per posta elettronica e che circola dal 2007.
Eccolo:

In questo momento voi avete ricevuto il “Virus albanese”.
Siccome noi nella Albania non ha esperienza di software e programazione, questo virus albanese funziona su principio di fiducia e cooperazione.
Allora, noi prega voi cancella tutti i dati vostro ard disc e spedisci questo virus a tutti amici vostra rubrica.
Grazie per fiducia e cooperazione.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  tarzone il Ven Mag 13 2011, 21:29

Scusa Rei, per lavoro mi occupo di informatica e credo di capirne qualcosa, non troppo, ma qualcosa.
Non ho nulla contro la Apple e il Mac, ma non capisco l' accanimento degli utilizzatori dei Mac verso quelli che usano Windows, siamo, per il momento ancora, liberi di scegliere quello che più ci aggrada.
I Mac costano di più, sono più sicuri(?), può darsi, ma io non potrei lavorare da nessuna parte con un Mac perchè nelle aziende, escluse quelle che si occupano di garfica ( e poi ancora) di Mac non c'è n'è traccia.
Windows sarà quello schifo che i cultori del Mac asseriscono però va bene dappertutto, posso collegare tutto quello che mi capita senza problemi.
Di tutte le apparecchiature di cui mi occupo, non starò qui ad elencarle per amor di Patria,non c'è n'è UNA che possa collegarsi con il Mac.
Tu mi dirai che è a causa dello strapotere della Microsft che boicotta la concorrenza e fa sì che Explorer sia inserito direttamente nel S.O., ma da ormai più di un anno puoi scegliere tra 5 browser, compreso Safari.
Nessuno mi costringe a comprare Apple così come nessuno mi costringe a comprare Windows, ed è giusto che sia così.
Siamo già sufficientemete O.T.
Saluti esadecimali
Valerio
avatar
tarzone
Presidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 320
Età : 61
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  Rei il Ven Mag 13 2011, 22:46

tarzone ha scritto:Non ho nulla contro la Apple e il Mac, ma non capisco l' accanimento degli utilizzatori dei Mac verso quelli che usano Windows, siamo, per il momento ancora, liberi di scegliere quello che più ci aggrada.
La tua è la classica coda di paglia.
Rileggi il post: non c'è mai, in nessun momento, un accenno a Windows.
Si prendono in giro quei giornalisti che da anni proclamano l'imminente invasione di virus sulla piattaforma Mac, invasione che finora non c'è stata.
In effetti, a cercarlo, un accenno indiretto a Windows c'è: la maggior parte delle riviste dove scrivono questi soggetti che per attaccare (inutilmente) il Mac non hanno altri argomenti che inventarsi balle sui virus, beh, scrivono su riviste che parlano di Windows.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  lucignolo il Ven Mag 13 2011, 23:02

Rei ha scritto:
tarzone ha scritto:Non ho nulla contro la Apple e il Mac, ma non capisco l' accanimento degli utilizzatori dei Mac verso quelli che usano Windows, siamo, per il momento ancora, liberi di scegliere quello che più ci aggrada.
La tua è la classica coda di paglia.
Ma perché devi sbottare così? Poi ti lamenti se ti scrivono lettere di insulti!
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  Rei il Ven Mag 13 2011, 23:36

lucignolo ha scritto:Ma perché devi sbottare così? Poi ti lamenti se ti scrivono lettere di insulti!
Parlavo chiaramente di coda di paglia sull'argomento Windows.
Come ho fatto notare, non lo avevo neppure nominato.
Wikipedia recita:
Avere la coda di paglia (essere in sospetto di non avere la coscienza pulita, allarmarsi alla prima allusione sfavorevole, discolparsi senza essere stati accusati quindi reagire velocemente a critiche o osservazioni, "prendere velocemente fuoco", come la paglia)
Se escludiamo "essere in sospetto di non avere la coscienza pulita", TUTTE le altre definizioni si adattano perfettamente al post stizzito ed accusatorio di Valerio.
Io ho risposto alle sue accuse, senza andarci pesante come ero tentato e come avrei potuto fare facilmente.
Cito:
"...ma non capisco l' accanimento degli utilizzatori dei Mac verso quelli che usano Windows, siamo, per il momento ancora, liberi di scegliere quello che più ci aggrada."
Mi accusa di accanimento contro qualcosa che non ho neppure nominato.
E non dovrei rispondergli a tono?
Cominci lui a non lanciare accuse ingiuste ed io non avrò nulla da ribattere.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  bfpaul il Sab Mag 14 2011, 09:49

Rei ha scritto:
lucignolo ha scritto:Ma perché devi sbottare così? Poi ti lamenti se ti scrivono lettere di insulti!
Parlavo chiaramente di coda di paglia sull'argomento Windows.
Come ho fatto notare, non lo avevo neppure nominato.
Wikipedia recita:
Avere la coda di paglia (essere in sospetto di non avere la coscienza pulita, allarmarsi alla prima allusione sfavorevole, discolparsi senza essere stati accusati quindi reagire velocemente a critiche o osservazioni, "prendere velocemente fuoco", come la paglia)
Se escludiamo "essere in sospetto di non avere la coscienza pulita", TUTTE le altre definizioni si adattano perfettamente al post stizzito ed accusatorio di Valerio.
Io ho risposto alle sue accuse, senza andarci pesante come ero tentato e come avrei potuto fare facilmente.
Cito:
"...ma non capisco l' accanimento degli utilizzatori dei Mac verso quelli che usano Windows, siamo, per il momento ancora, liberi di scegliere quello che più ci aggrada."
Mi accusa di accanimento contro qualcosa che non ho neppure nominato.
E non dovrei rispondergli a tono?
Cominci lui a non lanciare accuse ingiuste ed io non avrò nulla da ribattere.
Ma è mai possibile che si debba essere così suscettibili?
Parlo in genere e constato che la filosofia Apple - MSDOS e ci metto pure Linux, e Android perché tra un po' discuteremo anche su questi, accende gli animi.
Poichè sono un vecchio Amighista so di cosa parlo quando discutiamo di sistemi chiusi e aperti; direi pertanto per i sistemi aperti, ci piaccia o no Windows 7 oggi è un bel sistema (a me personalmente fa schifo, ma lo uso perché troppe applicazioni sono per Windows), mentre il S.O. di Apple per i sistemi chiusi e soprattutto per certe applicazioni, è il migliore.
Siccome anche qui sento odore di "botte" vedrò come evolve il discorso e alla prima che vi date (di botta, intendo) chiudo il topic.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  hadashi il Sab Mag 14 2011, 09:58

bfpaul ha scritto:Poichè sono un vecchio Amighista ...
Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiii Very Happy Finalmente un intenditore che sa cos'è (o meglio, era....) un VERO sistema operativo Wink Multitasking e solo 5KB di memoria necesari per gestire un "window" (nel 85 se ricordo bene) What a Face
Managgia a me che ho venduto il mio Amiga 1000 (con l'impronta della zampa del cane di Jay Miner all'interno) Sad
Christian
P.s.: ma il migliore di tutti è "Kolibri" - neanche 5MB di grandezza e scritto interamente in Assembler ;-)
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  bfpaul il Sab Mag 14 2011, 10:17

hadashi ha scritto:
bfpaul ha scritto:Poichè sono un vecchio Amighista ...
Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiii Very Happy Finalmente un intenditore che sa cos'è (o meglio, era....) un VERO sistema operativo Wink Multitasking e solo 5KB di memoria necesari per gestire un "window" (nel 85 se ricordo bene) What a Face
Managgia a me che ho venduto il mio Amiga 1000 (con l'impronta della zampa del cane di Jay Miner all'interno) Sad
Christian
P.s.: ma il migliore di tutti è "Kolibri" - neanche 5MB di grandezza e scritto interamente in Assembler ;-)
Non mi metterò a discutere con uno che ne sa più di me (ci vuole poco), ma il mio Amiga 2000 con 2 drive e scheda acceleratrice piange ancora in cantina chiedendosi come quelli della Commodore abbiano potuto assassinare lui e tutti i suoi fratelli! Rolling Eyes
De profundis ....

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  contessa scalza il Sab Mag 14 2011, 12:07

study Dalle recenti notizie del settore si può leggere che: È rinato il Commodore! Very Happy
Cristiana
avatar
contessa scalza

Numero di messaggi : 853
Età : 53
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.calmart.nl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  Andrea D il Sab Mag 14 2011, 13:12

hadashi ha scritto:[...]Finalmente un intenditore che sa cos'è (o meglio, era....) un VERO sistema operativo [...]
Ah, quando c'era l'IBM 360...

Saluti EBCDIC

Andrea D

Numero di messaggi : 222
Data d'iscrizione : 09.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  Rei il Sab Mag 14 2011, 15:16

Dopo il Commodore 64 (quello vero), anch'io ho avuto un Amiga 2000, regalo della Commodore per un articolo scritto su una rivista.
Il sistema operativo era un Kernel UNIX con sopra un'interfaccia grafica ad icone e menù. Insomma un MacOs X con quindici anni di anticipo.

Quanto all'attuale Commodore 64, non altro che un normalissimo computer Windows con la carrozzeria uguale al vecchio '64.
Ottimo per chi vuole un computer Windows con un design insolito.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  bfpaul il Sab Mag 14 2011, 20:59

Rei ha scritto:Dopo il Commodore 64 (quello vero), anch'io ho avuto un Amiga 2000, regalo della Commodore per un articolo scritto su una rivista.
Il sistema operativo era un Kernel UNIX con sopra un'interfaccia grafica ad icone e menù. Insomma un MacOs X con quindici anni di anticipo.
Si, ed infatti per l'Amiga era facile implementare Linux, se ne perlò per anni quando la Commodore aveva aperto la filiale tedesca che prometteva la risurrezione dell'Amiga.
Guardate, io fustigherei le piante dei piedi dei dirigenti Commodore che non hanno saputo implementare in una meraviglia del genere tutto l'hardware che era disponibile.
Credetemi, la storia dell'informatica, sarebbe stata diversa ... e migliore, molto migliore!!!

Cos'era l'Amiga, ragazzi!!
In un dischetto da 720 kb ho un filmato di una specie di aereo (il promo di un gioco) che arma le sue difese e spara con delle mitragliatrici rotanti sotto le ali, in tutto in PURA stereofonia per un minuto.
Mi viene da piangere, in quel periodo in casa Gates c'erano gli XT. Un altro mondo ....

Rei ha scritto:Quanto all'attuale Commodore 64, non altro che un normalissimo computer Windows con la carrozzeria uguale al vecchio '64.
Ottimo per chi vuole un computer Windows con un design insolito.
Ne sei sicuro? Mi pare che dentro abbia Ubuntu....

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  Rei il Sab Mag 14 2011, 22:49

bfpaul ha scritto:Ne sei sicuro? Mi pare che dentro abbia Ubuntu....
Acc... scherzi della memoria! È vero, c'è Ubuntu, anche perché è equipaggiato con un microprocessore Atom (quello dei netbook) e Windows fa un po' fatica con quel microprocessore.
Correggo:
Ottimo per chi vuole un computer Linux con un design insolito.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  tarzone il Dom Mag 15 2011, 18:58

Ultimo mio intervento su questo e altri argomenti.
Scusa Rei, se io ho la coda di paglia (non è vero ma intanto tu non ci credi), tanto per continuare in proverbi/citazioni, tu ti nascondi dietro un filo d'erba.
Ci sono stati altri interventi nei quali anche tu hai dato contributo alla teoria da me espressa, ma non importa, io resto della mia idea e tu, sicuramente conoscendoti, della tua.
Tanti saluti e arrivederci (forse).

Anch'io rimpiango i tempi di quando con uno Z80, 8 Kbytes di RAM e sistema operativo CP/M e M/PM si poteva lavorare in multitasking e multisessione, altri tempi.

Saluti binari
Valerio
avatar
tarzone
Presidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 320
Età : 61
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  Rei il Lun Mag 16 2011, 08:27

tarzone ha scritto:Anch'io rimpiango i tempi di quando con uno Z80, 8 Kbytes di RAM e sistema operativo CP/M e M/PM si poteva lavorare in multitasking e multisessione, altri tempi.
Io no, preferisco sempre il sistema operativo più avanzato.
Per quanti difetti uno gli possa trovare, permette di fare cose che al tempo del CP/M (riposi in pace e non si faccia più vedere) non ci sognavamo neppure.
E che, soprattutto, ci servono tutti i giorni.
Compreso scrivere su questo forum o videotelefonare pressoché gratis con un parente che sta a migliaia di chilometri.
Siamo talmente abituati ad usarli che non ci rendiamo conto di quanto ci abbiano migliorato la qualità della vita.
Ovviamente c'è sempre qualcuno che, come per ogni invenzione umana, la usa per fare cose stupide e/o dannose per sé e gli altri.
Ma questa caratteristica umana non è colpa dl mezzo usato per fare cose stupide e/o dannose per sé e gli altri, sia esso un computer o un semplice sasso, è colpa solo ed esclusivamente della stupidità di chi usa male quel mezzo.
Ma questo, con buona pace degli apocalittici, non scalfisce minimamente la bontà del mezzo in questione.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  Rei il Mar Mag 24 2011, 06:48

tarzone ha scritto:ma io non potrei lavorare da nessuna parte con un Mac perchè nelle aziende, escluse quelle che si occupano di garfica ( e poi ancora) di Mac non c'è n'è traccia.
Cito da Macity:
Nel primo trimestre del 2011 le vendite di Mac alle aziende sono cresciute del 66% contro quelle di PC pari a solo il 4,5%. L'elevato tasso registrato da Cupertino è dovuto anche alla quota di mercato contenuta nel mondo dei computer, di cui Apple detiene solo il 3% lasciando così margini più ampi di crescita. I brillnati risultati dei computer della Mela nel settore business sono stati presentati da Charlie Wolf, analista presso Needham & Company che ha anche offerto uno spaccato delle percentuali dell'adozione dei Mac in base alle dimensioni delle società.
I risultati migliori nelle vendite sono stati registrati nelle grandissime società con una percentuale di ben il 94,7%. Nelle aziende di grandi dimensioni la quota di acquisti Mac è stata del 58,1%, mentre per le piccole aziende la crescita è stata del 90,4%. Notevole anche la crescita delle vendite di Mac agli enti governativi e pubblici uffici, settore che ha registrato una crescita del 155,6%.
Tra le strategie della Mela che secondo Wolf hanno contribuito al successo di vendite di Mac nel settore aziendale vengono citati l'iniziativa Joint Venture, gli aggiornamenti di iOS che migliorano la gestione centralizzata e le funzioni per le aziende, negli USA un accordo con Unisys per la vendita dei prodotti e dei computer Apple alle aziende e al settore pubblico.

Ovviamente questo vale per i paesi civili, ma anche in Italia, nel settore privato, il trend è simile. Nel settore pubblico prevalgono altre logiche.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  Andrea77 il Mar Mag 24 2011, 19:39

I Mac saranno pure splendidi e le loro vendite in crescita.
Per quanto possa contare la mia esperienza da programmatore COBOL dal 1999 ad oggi non ho mai visto un Mac nei CED di Fideuram, Intesa, BPM, ENI e neppure nella sede della mia società.
Ci sarà un motivo?
Come ci sarà un motivo che COBOL, host 3270, jcl, TSO,... pur essendo vecchi continuano ad esistere, sia per il numero enorme di programmi scritti in questo linguaggio con costi immensi per cambiarli con programmi scritti con linguaggi + moderni, sia perché funziona su un sistema stabile e privo di virus. Va da se che l'utilizzo è limitato a programmi essenzialmente contabili visto che non prevedono grafica, icone, mouse,...
Prima o poi il T-REX si estinguerà.

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  Rei il Mer Giu 01 2011, 06:04

MaCity scrive (cliccare sul Link per i dettagli):
Individuati nuovi malware in più di venti applicazioni Android

Cito:
BaseBridge è il nome di un nuovo malware individuato in alcune applicazioni Android: invia messaggi e compone numeri di telefono in automatico chiamando numerazioni a tariffazione elevata. Questo malware è l’ennesimo di una serie che ha colpito Android: Google ha già rimosso più di 50 applicazioni pericolose dall’Android Market.

Android Maket 50 - Apple Store 0
Se togliamo quelle cinquanta applicazioni, un sostanziale pareggio...
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allarmi siamo allarmisti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum