Vacanza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Vacanza

Messaggio  aldo1953 il Ven Gen 13 2012, 11:28

Per una decina di giorni non vi annoierò con i miei soliti post. Stanchissimo e in astinenza da riposo (acc... all' influenza) andrò a Mauritius ospite (pagante ne') di un amico che si divide tra il doppio lavoro di consulente bancario e di affittacamere. Ovviamente partirò in sandali e credo che là di scarpe non se ne parli proprio. prometto che al ritorno ricomincerò a tediarvi.....

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vacanza

Messaggio  bfpaul il Ven Gen 13 2012, 12:50

aldo1953 ha scritto:Per una decina di giorni non vi annoierò con i miei soliti post. Stanchissimo e in astinenza da riposo (acc... all' influenza) andrò a Mauritius ospite (pagante ne') di un amico che si divide tra il doppio lavoro di consulente bancario e di affittacamere. Ovviamente partirò in sandali e credo che là di scarpe non se ne parli proprio. prometto che al ritorno ricomincerò a tediarvi.....
Non ci annoi per niente.
Piuttosto, perché partire in sandali? Mettili pure nel bagaglio e vola tranquillo, vedrai che nessuno farà obiezioni, avrai eventualmente un argomento di cui parlare e il tuo raconto della vacanza comincierà dall'aeroporto. Laughing
bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vacanza

Messaggio  paolo fratter il Ven Gen 13 2012, 17:34

Ciao Aldo, ti auguro una buona vacanza ovviamente "all barefoot" in quell'isola meravigliosa che è Mauritius....acc... mi hai fatto veramente venir voglia di ritornarci! Quanto ai sandali della partenza...beh ha proprio ragione Bfpaul...perchè se voli con "air mauritius" ti assicuro che è una linea aerea molto informale e vacanziera dunque se ti imbarcherai già da subito scalzo non avrai alcun problama ma anzi anticiperai agli altri passeggeri la voglia di mare...e soprattutto la voglia di stare scalzi il più possibile in quel paradiso! Buona vacanza e, mi raccomando, al tuo ritorno ci racconterai tutto.
Paolo F.

paolo fratter

Numero di messaggi : 397
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vacanza

Messaggio  Ospite il Sab Gen 14 2012, 10:18

ooooohhhhhh, bellooooo!!!

sogno le mauritius da quando avevo 9 anni..
chissà...un giorno...


BUON VIAGGIO!!! divertiti Smile

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Tornato

Messaggio  aldo1953 il Gio Gen 26 2012, 10:40

Tutto bene a parte un bel tifone, ma essendo il quarto anno che andiamo lì in Gennaio, me lo aspettavo. Ora parliamo dell' argomento che tanto ci interessa. Dunque i sandali in partenza erano dovuti più che altro per non mettere in imbarazzo mia moglie e anche al fatto che a Milano c' era 1° e, matto sì, ma non suicida. In aeroporto li avrei tolti volentierissimo ma per quanto ho già detto mi sembrava eccessivo. Anche così però è successa una cosa divertente : eravamo in fila per l' imbarco, tutti ma proprio tutti vestiti "polari", tanto che Amundsen sarebbe sembrato un nudista. Ad un certo punto nel tunnel di ingresso sento un urlo dietro di me,"AAAAAAAAAHHHHGG", mi volto e vedo una signora vestita con una specie di burka fatto da pelliccia, sciarpa e cappello calcato fin sugli occhi, con un dito tremulo mi indica (tra l' altro ero anche in T-shirt e pantaloni di tela) e urla "FREEEEEDDO, SADALIIIIII, FREEEDDO" Mia moglie le fa "guardi che lui sta sempre così" e lei "AAAAAAAAAHHGGGGGG" Se non è arrivata la sicurezza è stato solo perchè solamente un terrorista completamente deficente tenterebbe di dirottare un airbus prendendo a sandalate (sia pure Timberland) il pilota. Io però pregustavo la mia vendetta. Ovvio che sull' aereo ho tolto anche i sandali e mi sono goduto il viaggio facendomi ogni tanto qualche passeggiatina nei corridoi per riattivare la circolazione, ma passando ben lontano dalla suddetta signora per evitare altre urla (aaaahhhhg piedi nudi) Dopo 11 ore si spalanca il portellone ed entra un fiotto di piombo fuso, la temperatura sale di 10° in un minuto. La sala del controllo passaporti rischia di allagarsi per il sudore che gli esploratori polari zampillano da ogni poro. Una coppia davanti a me prende il coraggio a due mani, aprono il trolley, estraggono le infradito e poi si tolgono gli scarponi e le calze mostrando due paia di "zamponi" decotti e sudati. Ora vorrei gridare io "AAAAAAHG, RIMETTETEVI LE SCARPE !!!!!!!!"

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vacanza

Messaggio  Elan il Gio Gen 26 2012, 13:07

1 °C e ti preoccupi? Dottore, dottore ... le mi stupisce. questa mattina mi sono goduto il suolo a -4°C Purtroppo non avevo tempo e mi sono dovuto accontentare di una passeggiatina in un campo per godermi la brina gelata. In realtà in questi giorni è molto secco, per cui anche sotto lo 0 non si ha una sensazione forte di freddo.... In pratica tengo scarpe e calze in macchina, le indosso prima di arrivare in stabilimento e le tolgo appena esco la sera. Sabato e domenica, sono bandite, ma ho, semrpe in macchina, i mei zoccoli Mefisto, che indosso quando non me la sento di stare a piedi nudi, in particolare, anche nel mio caso, per non far imbarazzare la mia compagna.



avatar
Elan

Numero di messaggi : 1086
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Giornate

Messaggio  aldo1953 il Gio Gen 26 2012, 15:53

Caro Elan, più leggo i tuoi post e più penso ad affinità.... Le mie giornate dal punto di vista "calzaturiero" sono uguali e speculari. Mattina scarpe per 50 metri fino alla macchina, poi guido scalzo. Un paio di volte alla settimana sosta in quella che amabilmente chiamo la mia "terra di nessuno", cioè un quartiere periferico dove passo e mi fermo da perfetto sconosciuto per un po' di spesa, l' edicola o il bancomat, scalzo ovviamente. Non è un prato della bella toscana, OK, però è quello che ho e devo dire che i varii tipi di asfalto mi sono famigliari ed è probabile, dopo un paio di mesi, che la figura del signore scalzo qualcuno l' abbia registrata nel cervello. Poi le scarpe giusto per una trentina di metri fino allo studio dove posso stare scalzo tutto il giorno (zoccoli sempre pronti sotto la scrivania). Alla sera idem ma in senso inverso. In pratica riesco ad avere scarpe ai piedi non più di un paio d' ore al giorno. Sabato e domenica.... come dicevi, perchè mettere in ansia qualcuno che ci vuole bene anche se un po' strani ? Però ormai conto le settimane, da fine marzo, le scarpe finiscono sotto il sedile dell' auto come estremo salvagente, sostituite dai sandali e via così fino al prossimo inverno. Ma perchè è così complicato essere BF ? Vale la pena, certo, ma a volte mi chiedo perchè la cosa sia così difficile.

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vacanza

Messaggio  ALEBO il Gio Gen 26 2012, 18:28

Elan ha scritto:1 °C e ti preoccupi? Dottore, dottore ... le mi stupisce. questa mattina mi sono goduto il suolo a -4°C Purtroppo non avevo tempo e mi sono dovuto accontentare di una passeggiatina in un campo per godermi la brina gelata. In realtà in questi giorni è molto secco, per cui anche sotto lo 0 non si ha una sensazione forte di freddo.... In pratica tengo scarpe e calze in macchina, le indosso prima di arrivare in stabilimento e le tolgo appena esco la sera. Sabato e domenica, sono bandite, ma ho, semrpe in macchina, i mei zoccoli Mefisto, che indosso quando non me la sento di stare a piedi nudi, in particolare, anche nel mio caso, per non far imbarazzare la mia compagna.



Non c'era un 1°C , ugualmente faceva freddo.Oggi ho camminato scalzo tra Castiglioncello e Rosignano S. e sono entrato in un bar per un caffè, le persone che ho incontrato non hanno fatto caso ai miei piedi nudi. Per quanto mi riguarda è diventata un'abitudine giudare scalzo e le scarpe non le uso quasi più, in casa sto per la maggior parte del tempo scalzo o con gli infradito, quando esco e non sono scalzo uso anche io i "sabot" Birckenstock.
Generalmente cammino scalzo fuori città e nei sentieri di campagna,perchè la varietà del terreno mi soddisfa aggiormente, ma ultimamente mi sono abituato anche alle strade asfaltate e entrare in luoghi pubblici, mentre prima era difficile.
La sicurezza mi è venuta con il passare del tempo. Quando ho partecipato ad incontri con altri amici scalzi non avevo timore di mostrarmi scalzo, perchè per me in compagnia è più facile in quanto gli altri vedono più persone che hanno per così dire la stessa "passione", ora acquistando sicurezza lo faccio anche da solo.
avatar
ALEBO

Numero di messaggi : 448
Data d'iscrizione : 26.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vacanza

Messaggio  Ospite il Lun Gen 30 2012, 11:50

aldo1953 ha scritto:Una coppia davanti a me prende il coraggio a due mani, aprono il trolley, estraggono le infradito e poi si tolgono gli scarponi e le calze mostrando due paia di "zamponi" decotti e sudati. Ora vorrei gridare io "AAAAAAHG, RIMETTETEVI LE SCARPE !!!!!!!!"
Very Happy eh sìì!! Very Happy

è buffo -quando sento dire: "a me non puzzano i piedi, sono le scarpe che mi rovinano"
cioé, anche quando lo sanno e si trovano in situazioni in cui POTREBBERO togliere le scarpe, non lo fanno per "buona educazione". poi, magari, buttano il fazzoletto usato per terra, o peggio.
fammi tacere, valà..

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vacanza

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum