Urge un incontro ... ma è meglio cambiare programma

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Urge un incontro ... ma è meglio cambiare programma

Messaggio  Elan il Lun Mar 26 2012, 18:27

Carissimi amici Barefooter ... finalmente abbiamo trovato il tempo per andare a provare il percorso di trekking Colle val d'Elsa - Poggibonsi, realizzato dal comune lungo il percorso della vecchia ferrovia.

nonostante il percorso sia suggestivo e ben collocato in uno splendido paesaggio, è quanto di meno barefooter-friendly ci si possa immaginare: credo che si possa consigliare solo a scopo di espiazione per peccati di grosso spessore.

Mi sembrava strano che dei cretini come i politici locali ne avessero fatta una giusta ...

La pista è realizzata in macadam, tipo strada bianca per mezzi gommati: superficie durissima cosparsa di sparsa breccia di cava di dimensione che variano da 5mm a 3-4 cm. Queste pietre, disseminate su tutta la durissima superficie della percorso, sono probabilmente di calcare piuttosto ricco in silice, per cui tendono ad avere spigoli vivi e punte micidiali e pur non costituendo un letto vero e proprio, sono diffuse su tutte la superficie, in maniera tale che è impossibile evitarle.

Allego un brevissimo video http://youtu.be/vecz5mL0GAM

Per fare 3 km senza rovinarmi, ho camminato principalmente sul bordo della pista, che è di terra, ma, in cambio, ricco di piante spinose e di cacche di cani, che con il passare del tempo (la pista è ora aperta solo da pochi mesi) diventeranno sempre più abbondanti, per conferire alla salubre aria di campagna quel particolare afrore che faccia rimpiangere i marciapiedi delle città più sporche.

La cosa che mi ha maggiormente impressionato è che il fondo è micidiale anche per le bici (che ti arrivano alla spalle a folle velocità e senza nessun riguardo)se non sono mountain-bikes e che i pochi che si azzardavano a fare jogging, non correvano sul fondo stradale, ma scivolavano su questo strato di pietruzze "galleggianti" con un notevole rischio di cadute o di storte.

Conclusione: meglio camminare per le normali strade bianche locali, nonostante le automobili ... per una eventuale gita sociale in toscana, dovrò farmi venire in mente un percorso più adatto. Si accettano suggerimenti!




avatar
Elan

Numero di messaggi : 1087
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Urge un incontro ... ma è meglio cambiare programma

Messaggio  cyberteam il Lun Mar 26 2012, 22:47

Vedo, non è molto diversa dalla pista che ho fatto domenica alla riserva di tevere farfa (vicino roma). Si fà, ma non è certo comoda e non si vede l'ora che finisca Neutral
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 593
Data d'iscrizione : 16.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Urge un incontro ... ma è meglio cambiare programma

Messaggio  ChiccoB il Mar Mar 27 2012, 00:31

Elan ha scritto:Carissimi amici Barefooter ... finalmente abbiamo trovato il tempo per andare a provare il percorso di trekking Colle val d'Elsa - Poggibonsi, realizzato dal comune lungo il percorso della vecchia ferrovia.

nonostante il percorso sia suggestivo e ben collocato in uno splendido paesaggio, è quanto di meno barefooter-friendly ci si possa immaginare: credo che si possa consigliare solo a scopo di espiazione per peccati di grosso spessore.

Mi sembrava strano che dei cretini come i politici locali ne avessero fatta una giusta ...

La pista è realizzata in macadam, tipo strada bianca per mezzi gommati: superficie durissima cosparsa di sparsa breccia di cava di dimensione che variano da 5mm a 3-4 cm. Queste pietre, disseminate su tutta la durissima superficie della percorso, sono probabilmente di calcare piuttosto ricco in silice, per cui tendono ad avere spigoli vivi e punte micidiali e pur non costituendo un letto vero e proprio, sono diffuse su tutte la superficie, in maniera tale che è impossibile evitarle.

Allego un brevissimo video http://youtu.be/vecz5mL0GAM

Per fare 3 km senza rovinarmi, ho camminato principalmente sul bordo della pista, che è di terra, ma, in cambio, ricco di piante spinose e di cacche di cani, che con il passare del tempo (la pista è ora aperta solo da pochi mesi) diventeranno sempre più abbondanti, per conferire alla salubre aria di campagna quel particolare afrore che faccia rimpiangere i marciapiedi delle città più sporche.

La cosa che mi ha maggiormente impressionato è che il fondo è micidiale anche per le bici (che ti arrivano alla spalle a folle velocità e senza nessun riguardo)se non sono mountain-bikes e che i pochi che si azzardavano a fare jogging, non correvano sul fondo stradale, ma scivolavano su questo strato di pietruzze "galleggianti" con un notevole rischio di cadute o di storte.

Conclusione: meglio camminare per le normali strade bianche locali, nonostante le automobili ... per una eventuale gita sociale in toscana, dovrò farmi venire in mente un percorso più adatto. Si accettano suggerimenti!




Ragazzi, io avevo proposto tempo fa una percorso dalle mie parti. Immerso nella natura, senza ( Quasi) traffico automobiliscito. Ora, mi rendo conto che molti di voi, essendo lontani da Parma, abbiano difficoltà a raggiungermi. Ma vi assicuro che ne vale la pena. Come ho specificato, non c'è nulla di artistico, o di culturale da vedere, se non il piacere di camminare assaporando un panorama davvero "bucolico". Io la ributto lì, sperando che qualcuno, si unisca alle mie passeggiate...

Chicco.

ChiccoB

Numero di messaggi : 958
Età : 45
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Urge un incontro ... ma è meglio cambiare programma

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum