INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  Ares il Sab Mag 24 2008, 13:39

X Venezia x me sarebbe meglio muoverci nella sola giornata di sabato.
Ho visto che partendo alle 7.15 da milano si arriverebbe alle 10.40 a Venezia (treno regionale) + lento ma meno caro e senza obbligo di prenotazione.
Si ripartirebbe x esempio con un IC alle 17.51 che arriva a Milano alle 20.55 (volewndo si potrebbe ripartire anche 1 ora + tardi).
Parlando con Paolo F. si discuteva anche della possibilità di andare in Svizzera (Lugano - Locarno) oppure di fare una gita x facili sentieri anche nel vicino lecchese-comasco.

X questo sabato il meteo mi pare orrendo. X il ponte del 2/6 dovrei essere via quindi mentre i sabati successivi dovrei essere libero mentre la domenica no.
Ciao
Andrea[/quote]

Anche questo w.e. (come da diversi giorni oramai) persiste clima autunnale in piena regola ... e quando piove, come si fa a non scivolare sulle strisce pedonali o superfici simili?
Scherzi a parte, dato che, pur essendo con un piede nell'estate si deve sempre consultare il meteo a medio/lungo termine (in queste settimane ci azzeccano sempre ..) il w.e. del ponte 31/05-02/06 prevede una bella parentesi tempo quasi estivo, non anche il succcessivo (previsione di un nuovo guasto dopo il 2/6). Proporrei dunque qualcosa, magari sabato e/o domenica, per avere un rientro più tranquillo ed un "recupero" il lunedì il 02/06.
A me andrebbe bene sia la Svizzera (che abbiamo a meno di un ora di auto/treno) che Venezia: per la perla della laguna, peraltro, se si va troppo in là con la stagione aumenta la folla e soprattutto l'odore insopportabile dei canali.
Per Venezia io penso che sarebbe meglio partire sabato pomeriggio rientrando a Milano domenica sera. Lì ci sposta con i battelli, non esiste il metrò, quindi un giorno è davvero troppo poco per girarla un pò. Magari si può prendere hotel a Mestre, ma cercando un pò ci sono proposte interessanti anche a Venezia città senza spenddere un patrimonio.
Conviene comunque muoversi con treni E.S. o I.C. (in 2,30/3 ore al massimo si arriva) perchè i treni regionali (4,30 ore) sono lenti e danno precedenza anche ai treni merci ...l'auto, visto il delirio in uscita da Milano e almeno sino a Bergamo, ma soprattutto sulla tangeziale di Mestre, sarebbe meglio scartarla a priiori come mezzo di locomozione.
La Svizzera (Canton Tcino e quindi Lugano/Locarno, si intende), si può approcciare anche in un giorno, essendo più a portata di mano.
Saluti scalzi

Ares

Numero di messaggi : 169
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  Andrea77 il Sab Mag 24 2008, 14:42

Se come mi auguro il tempo fosse bello in quei 3 giorni io quasi sicuramente sono via.
Se xò dovessi essere libero uno dei 3 giorni mi aggrego volentieri.
Se dovesse slittare il discorso di Venezia io ero x farla in giornata (con i treni veloci nn si perde poi tanto tempo) x due motivi:
1) in 2 giorni si spende di +
2) x me è + difficile trovare liberi sia sabato che domenica (personalmente le domeniche di giugno, salvo imprevisti, sono già piene).

Aggiungo se x una rara coincidenza fossi libero entrambi i giorni se proprio dovessi partire il sabato a questo punto partirei in mattinata in modo da godermi entrambi i giorni.

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  paolo fratter il Sab Mag 24 2008, 18:20

Ciao Ares e Andrea, io per il w.e. 31/5 - 1/6 sarei libero (quello successivo sono via) e dunque disponibile (preferibilmente il sabato) per una bella gita, e dato che sembra anche che le previsioni meteo siano buone sarebbe magari il caso di approfittarne in questa primavera ancora un po' pazzerella. Per me andrebbe bene qualsiasi soluzione, forse a Venezia (se non si va in giornata, e la cosa è fattibile anche se un po' lunghetta perchè l'ho già sperimentata più volte) sarà un po' difficoltoso trovare l'albergo dato che c'è un ponte lungo di 3 gg. Andrebbe benissimo anche la Svizzera (Locarno/Lugano) velocemente raggiugibile con treni comodi e veloci. Come alternativa ci sarebbe sempre anche la bella Torino, forse più vicina e semplice da raggiungere e ottima da girare scalzi coi suoi infiniti portici riparati dal sole...ve lo garantisco...e magari darci appuntamento anche con gli amici piemontesi! Non so...vediamo un po'.... e sentiamo anche l'orientamento degli altri! Ci aggiorniamo e buona domenica a tutti.
Paolo F.

paolo fratter

Numero di messaggi : 397
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  Ospite il Sab Mag 24 2008, 19:37

Mi intrometto anche se troppo distante per poter partecipare alla vostra gita. Quando ancora abitavo in Italia una delle mie mete preferite per uscite scalze era Bellinzona (la mia meta preferita in assoluto era Coira, ma da Milano è piuttosto lontana). È una città non eccezionale, ma con angoli molto belli e ricordo di avervi visto più di una volta gente scalza. Tra l'altro non è lontana da locarno o Lugano quindi può essere combinata.

Saluti da una Berlino quasi estiva,

Augusto

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  lucignolo il Sab Mag 24 2008, 19:48

Ares ha scritto:Per Venezia io penso che sarebbe meglio partire sabato pomeriggio rientrando a Milano domenica sera. Lì ci sposta con i battelli, non esiste il metrò, quindi un giorno è davvero troppo poco per girarla un pò. Magari si può prendere hotel a Mestre, ma cercando un pò ci sono proposte interessanti anche a Venezia città senza spenddere un patrimonio.
Sono d'accordo con te.
Non dimentichiamo la possibilità di pernottare nella bella Padova, dove ho vissuto per qualche anno.
Offrirebbe la possibilità di una simpatica visita serale, dopo una bella pizzata insieme; inoltre si trova a soli 30 minuti di treno da Venezia.
Andrea77 ha scritto:1) in 2 giorni si spende di +
2) x me è + difficile trovare liberi sia sabato che domenica (personalmente le domeniche di giugno, salvo imprevisti, sono già piene).
Scusami la franchezza: al di la di ciò che si deciderà non possiamo accontentare tutti, ma a tutti si presenterà l'occasione giusta.
Ares ha scritto:'auto, visto il delirio in uscita da Milano e almeno sino a Bergamo, ma soprattutto sulla tangeziale di Mestre, sarebbe meglio scartarla a priiori come mezzo di locomozione.
L'auto? Provata di persona per Venezia: scordiamocela! Poi c'è il problema del traffico autostradale (rientro dei milanesi): voto per il treno.
paolo fratter ha scritto:Come alternativa ci sarebbe sempre anche la bella Torino, forse più vicina e semplice da raggiungere e ottima da girare scalzi coi suoi infiniti portici riparati dal sole...ve lo garantisco...
Forse, proprio per questa caratteristica, può essere postposta per il periodo più caldo. Wink
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  bfpaul il Sab Mag 24 2008, 21:41

lucignolo ha scritto:
Ares ha scritto:Per Venezia io penso che sarebbe meglio partire sabato pomeriggio rientrando a Milano domenica sera. Lì ci sposta con i battelli, non esiste il metrò, quindi un giorno è davvero troppo poco per girarla un pò. Magari si può prendere hotel a Mestre, ma cercando un pò ci sono proposte interessanti anche a Venezia città senza spenddere un patrimonio.
Sono d'accordo con te.
Non dimentichiamo la possibilità di pernottare nella bella Padova, dove ho vissuto per qualche anno.
Offrirebbe la possibilità di una simpatica visita serale, dopo una bella pizzata insieme; inoltre si trova a soli 30 minuti di treno da Venezia.
Andrea77 ha scritto:1) in 2 giorni si spende di +
2) x me è + difficile trovare liberi sia sabato che domenica (personalmente le domeniche di giugno, salvo imprevisti, sono già piene).
Scusami la franchezza: al di la di ciò che si deciderà non possiamo accontentare tutti, ma a tutti si presenterà l'occasione giusta.
Ares ha scritto:'auto, visto il delirio in uscita da Milano e almeno sino a Bergamo, ma soprattutto sulla tangeziale di Mestre, sarebbe meglio scartarla a priiori come mezzo di locomozione.
L'auto? Provata di persona per Venezia: scordiamocela! Poi c'è il problema del traffico autostradale (rientro dei milanesi): voto per il treno.
paolo fratter ha scritto:Come alternativa ci sarebbe sempre anche la bella Torino, forse più vicina e semplice da raggiungere e ottima da girare scalzi coi suoi infiniti portici riparati dal sole...ve lo garantisco...
Forse, proprio per questa caratteristica, può essere postposta per il periodo più caldo. Wink

Perdonate se mi intrometto.
Se continuate a discutere di quando andare ad una settimana di tempo dall'appuntamento, non meravigliatevi se poi i barefooters "locali" non riuscirano ad essere presenti. Se avete difficoltà voi ad una settimana dall'appuntamento, possono averla anche i "locali", veneti e friulani ....
Mi permetto di suggerirvi di stabilire una data, un appuntamento, una motivazione per la visita e di farmelo sapere in modo sicuro, così scrivo personalmente a tutti quelli che mi risultano in zona.
Attenzione, i tempi sono ristretti: un preavviso di 15 giorni sarebbe meglio.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  lucignolo il Dom Mag 25 2008, 00:02

bfpaul ha scritto:Se continuate a discutere di quando andare ad una settimana di tempo dall'appuntamento, non meravigliatevi se poi i barefooters "locali" non riuscirano ad essere presenti. Se avete difficoltà voi ad una settimana dall'appuntamento, possono averla anche i "locali", veneti e friulani ....
Mi permetto di suggerirvi di stabilire una data, un appuntamento, una motivazione per la visita e di farmelo sapere in modo sicuro, così scrivo personalmente a tutti quelli che mi risultano in zona.
bfpaul
Ciao, Paolo.
Le difficoltà derivano dal fatto che pochi la vedono come noi due, lo scalzismo viene dopo i mille impegni della vita e, di certo, non voglio sindacare su questo; mi auguro soltanto che le superinderogabili occupazioni non siano il sintomo di qualche malcelato timore ancora presente.
Da parte mia, che, come ho già scritto, non ho un Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven da fare, i problemi sono minimi.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  bfpaul il Dom Mag 25 2008, 11:01

lucignolo ha scritto:
bfpaul ha scritto:Se continuate a discutere di quando andare ad una settimana di tempo dall'appuntamento, non meravigliatevi se poi i barefooters "locali" non riuscirano ad essere presenti. Se avete difficoltà voi ad una settimana dall'appuntamento, possono averla anche i "locali", veneti e friulani ....
Mi permetto di suggerirvi di stabilire una data, un appuntamento, una motivazione per la visita e di farmelo sapere in modo sicuro, così scrivo personalmente a tutti quelli che mi risultano in zona.
bfpaul
Ciao, Paolo.
Le difficoltà derivano dal fatto che pochi la vedono come noi due, lo scalzismo viene dopo i mille impegni della vita e, di certo, non voglio sindacare su questo; mi auguro soltanto che le superinderogabili occupazioni non siano il sintomo di qualche malcelato timore ancora presente.
Da parte mia, che, come ho già scritto, non ho un Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven da fare, i problemi sono minimi.

Guarda le cose stanno così - a mio avviso - e dovremmo prenderne coscienza tutti:
Ci sono barefooters e barefooters e questo sia detto senza fare graduatorie di merito:
- gli appassionati che però hanno dei limiti, nel senso che smettono d'inverno, non camminano bene su qualunque superficie, insomma hanno un allenamento "leggero";
- quelli "tosti" che tendono ad essere scalzi sempre in tutte le condizioni fisiche, estate e inverno, città e campagna, pioggia e sole ...

Pertanto, i primi vedono il barefooting come un'attività da fare in certe condizioni, gli altri lo interpretano come un loro intrinseco modo di essere che tendono a non sapere e non volere più cambiare.

Quanto a timori, tutti quelli che conosco ed anche io, qualche occasione in cui "non si possono togliere le scarpe" la troviamo ancora; non è una questione di coraggio ma di quieto vivere e di evitarsi spiegazioni che non si ha voglia di dare a certuni che non capirebbero e disapproverebbero "senza se e senza ma" per puro partito preso.

Ciò detto, i miei suggerimenti circa l'organizzazione degli incontri erano:
- chi propone dica data, luogo, motivazione, orari;
- se si propone una meta, è inutile proporne altre; per fare una discussione del genere conviene usare linee private e poi quandi si è deciso esplicitare la proposta in modo completo se no diventa un tormentone;
- se si va in una determinata Regione, non bisogna dimenticare un appello ai bf residenti altrimenti che senso ha?
- il preavviso dovrebbe essere almeno di 15 giorni, altrimenti ci saranno sempre difficoltà perchè la gente prende impegni e se queste cose non riescono nella buona stagione, le possibilità che riescano in autunno o inverno diminuiscono drasticamente visto che i più non sono "attrezzati" per queste stagioni ...

Ripeto: senza voler insegnare niente a nessuno, una considerazione di questi fattori va fatta e poi migliorate pure l'organizzazione!

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  Lucina il Dom Mag 25 2008, 11:02

Ragazzi sveglia!
Mi piacerebbe moltissimo andare a Venezia con tutti voi il prossimo fine settimana, pero' vedo che qualcuno esita un po'.
Come faccio ad allenarmi in un gruppo di marmotte? Very Happy Very Happy
Aspetto al più presto vostre notizie, un abbraccio.
avatar
Lucina

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 21.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  lucignolo il Dom Mag 25 2008, 18:11

Se c'è qualcuno disposto a trascorrere un sabato sera a Padova, per poi partire domenica mattina per Venezia, incontrando il resto del gruppo, si faccia avanti entro martedì.
In caso contrario ci si potrebbe incontrare direttamente a Venezia sabato mattina verso le ore 11, per ripartire con l'Inter City delle 17:55.
In quanto all'organizzazione, bisognerebbe creare una struttura che ci consenta una previsione con largo anticipo, ma non si può fare con uno spirito generale che rifiuta tutto ciò che somiglia vagamente ad una regola.
Ogni volta che si propone qualcosa di appena appena più serio fioccano gli sbuffi.
Insomma, rassegnamoci al fatto che il barefooting in Italia è soltanto un gioco da praticare in base all'estro momentaneo delle persone.
Non me ne vogliano coloro che si sentono più impegnati, né me ne voglia Paolo Selis.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  paolo fratter il Dom Mag 25 2008, 21:12

Ciao Flavio, come già detto io sono disponibile, mi va benissimo anche Venezia con eventuale pernottamento a Padova il sabato (conosco un buon hotel dove ci andavo per lavoro qualche anno fa) oppure anche in giornata (...un po' più lunga ma comunque più che fattibile...) ma cerchiamo anche di venire incontro, nei limiti del possibile, alle eventuali diverse esigenze, proposte o disponibilità di altri potenziali partecipanti, ammesso che se ne aggiungano come spero vivamente...però gente diamoci una mossa eh...che poi l'estate passa in un baleno!!! Quanto agli amici scalzi veneti che ci dicono?
Ciao e a risentirci.
Paolo F.

paolo fratter

Numero di messaggi : 397
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  bfpaul il Dom Mag 25 2008, 21:29

lucignolo ha scritto:Se c'è qualcuno disposto a trascorrere un sabato sera a Padova, per poi partire domenica mattina per Venezia, incontrando il resto del gruppo, si faccia avanti entro martedì.
In caso contrario ci si potrebbe incontrare direttamente a Venezia sabato mattina verso le ore 11, per ripartire con l'Inter City delle 17:55.
In quanto all'organizzazione, bisognerebbe creare una struttura che ci consenta una previsione con largo anticipo, ma non si può fare con uno spirito generale che rifiuta tutto ciò che somiglia vagamente ad una regola.
Ogni volta che si propone qualcosa di appena appena più serio fioccano gli sbuffi.
Insomma, rassegnamoci al fatto che il barefooting in Italia è soltanto un gioco da praticare in base all'estro momentaneo delle persone.
Non me ne vogliano coloro che si sentono più impegnati, né me ne voglia Paolo Selis.

Ma per carità, io non me la prendo con nessuno, sapete bene che sono tollerante e che cerco di comprendere le esigenze di tutti.
Va benissimo che il barefooting non sia la questione più importante della vita, però se vogliamo che la buona stagione a lungo attesa non passi senza esiti, un minimo di organizzazione ci vuole.
Non ripeto gli orientamenti che ho esposto: ragionateci su e vedete cosa mi sembra giusto ed attuabile.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  lucignolo il Dom Mag 25 2008, 23:54

paolo fratter ha scritto:Ciao Flavio, come già detto io sono disponibile, mi va benissimo anche Venezia con eventuale pernottamento a Padova il sabato (conosco un buon hotel dove ci andavo per lavoro qualche anno fa) oppure anche in giornata (...un po' più lunga ma comunque più che fattibile...)
E così saremmo in tre.
Altri ci potrebbero raggiungere il mattino dopo.
FORZA RAGAZZI!
Qualcun'altro si vuole unire a noi sabato?
Per me può davvero valere la pena.......almeno una volta all'anno! cheers
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  Andrea77 il Lun Mag 26 2008, 00:08

lo scalzismo viene dopo i mille impegni della vita e, di certo, non voglio sindacare su questo; mi auguro soltanto che le superinderogabili occupazioni non siano il sintomo di qualche malcelato timore ancora presente.
Da parte mia, che, come ho già scritto, non ho un da fare, i problemi sono minimi.

---
Per quanto mi riguarda ho sempre detto che la mia passione primaria è la montagna. Di conseguenza se il tempo è bello sarò via 3 giorni.
Se x qualsiasi motivo nn dovessi andare in montagna sai benissimo che sarei ben felice di essere dei vostri.
Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  lucignolo il Lun Mag 26 2008, 00:28

Andrea77 ha scritto:Per quanto mi riguarda ho sempre detto che la mia passione primaria è la montagna. Di conseguenza se il tempo è bello sarò via 3 giorni.
Se x qualsiasi motivo nn dovessi andare in montagna sai benissimo che sarei ben felice di essere dei vostri
Non sto certo a discutere su questo, ci mancherebbe.
Il succo del mio discorso è che la stagione dei bfrs italiani è molto breve: d'inverno fa troppo freddo, in primavera piove spesso e le temperature non sono ottimali, d'estate l'asfalto scotta ed in autunno le temperature si riabbassano.
Certe occasioni si presentano solo una volta in un anno, spesso nemmeno quella volta.
Ma, ripeto e sia ben chiaro, guarda che nessuno è obbligato a venire.
Chi parteciperà sarà accolto a braccia aperte, chi non verrà non sarà lapidato, né provocherà crisi di pianto irrefrenabili.
Ciao.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  Andrea77 il Lun Mag 26 2008, 00:45

Basta cercare di adattarsi alle stagioni nel limite del possibile.
In inverno si possono prediligere mete tipo Liguria. Quando l'asfalto scotta vado su un sentiero in montagna.
Quando piove personalmente o sto a casa oppure cerco mete + riparatre o brevi tipo portici oppure se possibile cambio meta oppure cambio giorno.
Detto questo è chiaro che poi uno fa le sue scelte a seconda dei propri interessi e credo che gli altri le debbano rispettare.
Poi è chiaro che + si è meglio è ma piuttosto che stare a casa se ne ho voglia vado anche da solo (in + tu hai la fortuna di avere la moglie che ti segue quindi mal che vada siete in 2).

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  alex65 il Lun Mag 26 2008, 10:15

Non ho capito bene di quale WeekEnd si parla. Il prossimo (31maggio/1 giugno) ?
Per Venezia ho difficolta', ma se si organizza una serata Padovana sarei stracontento di partecipare.
Se non riesco pero' non me ne vogliate. Ho una figlia che e' li' li' per nascere e potrei dover rimanere a casa.
avatar
alex65

Numero di messaggi : 303
Età : 52
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  Ares il Lun Mag 26 2008, 12:59

Ciò detto, i miei suggerimenti circa l'organizzazione degli incontri erano:
- chi propone dica data, luogo, motivazione, orari;
- se si propone una meta, è inutile proporne altre; per fare una discussione del genere conviene usare linee private e poi quandi si è deciso esplicitare la proposta in modo completo se no diventa un tormentone;
- se si va in una determinata Regione, non bisogna dimenticare un appello ai bf residenti altrimenti che senso ha?
- il preavviso dovrebbe essere almeno di 15 giorni, altrimenti ci saranno sempre difficoltà perchè la gente prende impegni e se queste cose non riescono nella buona stagione, le possibilità che riescano in autunno o inverno diminuiscono drasticamente visto che i più non sono "attrezzati" per queste stagioni ...
Ripeto: senza voler insegnare niente a nessuno, una considerazione di questi fattori va fatta e poi migliorate pure l'organizzazione!
bfpaul

Mi sento tirare le orecchie .... io, non Lucignolo: Paolo hai perfettamennte ragione (ne avevamo parlato l'ultima volta che sei stato a Milano) , e condivido in toto il modus procedendi che suggerisci.
La mia proposta è nata "su due piedi", in virtù del fatto che il prossimo w.e. si ha a disposizione un bel ponticino, ho rimandato la mia partenza per un w.e. fuori regione e soprattutto (ma si parla di una breve parentesi) tempo finalmente estivo (giovedì e venerdì ancora pioggia, ma w,e, bello). Inoltre, mi sembrava carino organizzare qualcosa a portata di Flavio e Nancy, che per ben note ragioni non hanno potuto essere a Milano.
Mi sembra che comunque le adesioni non mancano, e dal Venero Alex 65, prossimo imminente papà "scalzo" nonostante l'imminente arrrivo del nuovo bebè, si sia dato disponibile ad un incotnro serale in quel di Padova.
Prendiamola quindi come la classica "improvvisata": è vero, le cose vanno programmate afinché riescano meglio, ma alle vlte anche le follie dell'ultim'ora sono piacevoli e possono avere successo: dipende sempre dalla buona volontà e dall'entusiasmo che ciascuno di noi esprime (come plausibilmente osservava Flavio).
Posso dirti una cosa: manchi solo tu (!) ...

Ares

Numero di messaggi : 169
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  Ares il Lun Mag 26 2008, 13:24

[quote="lucignolo"]Se c'è qualcuno disposto a trascorrere un sabato sera a Padova, per poi partire domenica mattina per Venezia, incontrando il resto del gruppo, si faccia avanti entro martedì.
In caso contrario ci si potrebbe incontrare direttamente a Venezia sabato mattina verso le ore 11, per ripartire con l'Inter City delle 17:55.

Mi ha scritto Stefano che ha letto il post ma non scrive ancora (quando si decide ad organizzarsi un pò?) dicendomi che ha il solito problema del turno che termina sabatto alle 14.00.
Visto quanto scrittto da Flavio e Paolo F., ricapitolo un pò (per i dettagli ci scriviamo inter nos) la proposta:
SABATO 31/05: partenza da Milano con ESCITIY 9713 delle 14.55, che ferma a Brescia (dove salirebbbero Luc.lo e Lucina) alle 15.42, con arrivo per tutti nella bellissima Padova alle 17.00 (e quindi ancora in pieno giorno) >>> sistemazione veloce in hotel (decidiamo quale, magari scrivo a Paolo F. per scambiarsi proposte su vari hotels e prenotazioni. camera doppia o tripla in base al numero definitivo di provenienze da Milano/Brescia) >>> giro nel centro storico (chissà se si riesce ad entrare alla Cappella Scrovegni e Basilica del Santo) >>> pizza.
Se Alex 65 si agrega non può che farci piacere, bebe in arrrivo permettendo (veniamo a fare le cicogne?), così ci conosciamo e fruiamo di guida turistica d'eccezione gratis ... per le nostre coordinate (telefono e @mail chiedi a Paolo S.).

DOMENICA 01/06: si può prendere uno dei tanti treni che in 30 minuti arrivano a Venezia (es. I.C. delle 8.38 ) e lì trascorrere tutto il giorno, quindi se c'è qualche amico dei dintorni ... arcivolentieri lo incontriamo!
Per il rientro a Milano pensavo magari al treno E.S. 9716 che arriva a Brescia alle 21.16 e a Milano alle 22.05.
Con un pò di buona volontà ce la possiamo fare ...
A presto!

Ares

Numero di messaggi : 169
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  alex65 il Lun Mag 26 2008, 17:32

Se puo' essere utile questo e' un link con prezzo/indirizzo etc. di alcuni alberghi (lo usiamo per dare indicazioni ad ospiti di conferenze per cui non fare caso al resto della pagina)

http://www.astro.unipd.it/omega08/

o altrimenti c'e' il portale della regione veneto (credo)

http://www.veneto.to/portal/faces/public/guest/home/dove-alloggiare
avatar
alex65

Numero di messaggi : 303
Età : 52
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  paolo fratter il Lun Mag 26 2008, 17:41

Ciao Ares, ok per me il programma va benissimo, puoi prenotare tu l'albergo che mi hai indicato via e mail (lo conosco perchè ci sono già stato un paio di volte)e speriamo che si aggiungano altri oltre a te, Stefano e la coppia Flavio/Nancy, o quantomeno di poter incontrare in serata l'amico Alex65 per farci insieme una bella passeggiata scalza in quel di Padova....bebè in arrivo permettendo! Quanto a Venezia...c'èèè neeeessuno????.... che ci potrebbe incontrare per un'altra passeggiatina, mi pare Cesco che se non ricordo male è del Lido?
Ciao e a risentirci.
Paolo F.

paolo fratter

Numero di messaggi : 397
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  Ares il Lun Mag 26 2008, 17:55

[quote="alex65"]Se puo' essere utile questo e' un link con prezzo/indirizzo etc. di alcuni alberghi (lo usiamo per dare indicazioni ad ospiti di conferenze per cui non fare caso al resto della pagina)

http://www.astro.unipd.it/omega08/

Il link che fornisci indica in efffetti anche l'Hotel Plaza, sul quale mi orienterei, avendo la possibilità di fruire di tariffe scontate grazie ad una convenzione che ho con Cassa Forense.
Per il ristorante/pizzeria ci affideremo a te.
Inderogabili esigenze familiari permettendo, contiamo dunque sulla Tua accoglienza a Padova. Mi raccomando fatti dare i nostri recapiti da paolo S. al quale a mia volta chiederò i tuoi, così ci organizziamo meglio.
Grazie del supporto logistico, a nome di tutti.
Ares

Ares

Numero di messaggi : 169
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  Ares il Lun Mag 26 2008, 17:57

paolo fratter ha scritto:Ciao Ares, ok per me il programma va benissimo, puoi prenotare tu l'albergo che mi hai indicato via e mail (lo conosco perchè ci sono già stato un paio di volte)e speriamo che si aggiungano altri oltre a te, Stefano e la coppia Flavio/Nancy, o quantomeno di poter incontrare in serata l'amico Alex65 per farci insieme una bella passeggiata scalza in quel di Padova....bebè in arrivo permettendo! Quanto a Venezia...c'èèè neeeessuno????.... che ci potrebbe incontrare per un'altra passeggiatina, mi pare Cesco che se non ricordo male è del Lido?
Ciao e a risentirci.
Paolo F.

Stefano mi conferma la sua presenza. mancano all'appello Flavio, Nancy e Andrea 77, e tutti quelli che vorranno aggregarsi.

Ares

Numero di messaggi : 169
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  Andrea77 il Lun Mag 26 2008, 23:02

mancano all'appello Flavio, Nancy e Andrea 77, e tutti quelli che vorranno aggregarsi.
---
Come detto + volte sarò via.
Scusate ma è troppo tempo chr a causa di questo tempo di m... nn vado in montagna

Ciao
andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  lucignolo il Mar Mag 27 2008, 00:21

Io e Nancy ci saremo senz'altro, sia sabato che domenica.
Capisco le ragioni di Andrea77 e sono sicuro che prima o poi si rifarà vivo: non posso che augurargli buona gita, sperando che questo tempo pazzo la smetta di scaricarci sulla testa acqua e fulmini.
Se non pioverà per un mese, tutti scalzi in processione a pregare di non morire per la siccità. Wink
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: INCONTRO A VENEZIA/SVIZZERA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum