Passeggiata genovese.

Andare in basso

Passeggiata genovese.

Messaggio  guidoscalzo il Sab Giu 02 2012, 22:24

Stamattina ho preso il treno da Torino a Genova e sono sceso alla stazione Piazza Principe, fuori della quale mi sono scalzato, ho infilato i sandali nello zainetto e, pedibus nudis calcantibus (si dice cos o maccheronico?), ho fatto una lunghissima camminata:

via Balbi, un po' di vicoli, De Ferrari, in alto alle mura delle Cappuccine, poi ridisceso a piazza della Vittoria, Foce, lungomare Italia, Sturla, Boccadasse, Quarto, Qinto e Nervi, con i parchi ed il lungomare.
Di l ho preo il treno, a bordo del quale mi sono ricalzato.

Il tempo dapprima era ventoso con un po' di sole,poi paggiorato, e per un po' ha fatto una pioggerellina fine ma fitta ed insistente; poco male, a me piace camminare scalzo sotto la pioggia, non quando diluvia per.

Buona domenica.

Guido

guidoscalzo

Numero di messaggi : 119
Et : 60
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeggiata genovese.

Messaggio  Rei il Dom Giu 03 2012, 08:44

Perch calzato in treno? Non proibito stare scalzi in treno.
Mettere i piedi (scalzi o calzati) sui sedili s, ma stare scalzi no.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2679
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeggiata genovese.

Messaggio  guidoscalzo il Dom Giu 03 2012, 22:21

Ho viaggiato tante volta scalzo sui treni, in Italia e all'estero, senza problemi.
Ieri mi sono ricalzato una volta sul treno cos, senza pensarci, in modo quasi automatico, forse perch consideravo la gita finita.

Bye,

Guido

guidoscalzo

Numero di messaggi : 119
Et : 60
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Passeggiata genovese.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum