Episodio molto increscioso.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Episodio molto increscioso.

Messaggio  Marc_63 il Gio Lug 12 2012, 02:12

Comincio a pensare seriamente che il buon Flavio abbia ragione quando ci mette in guardia dinnanzi alla possibilità di un insprimento delle misure repressive a danno della libertà dei cittadini.
Dato il gran caldo di questa sera ho deciso di trascorrere un'oretta nel locale di una mia amica, nei pressi di Cagliari.
Ero seduto al tavolino, sotto un gazebo, con lei, discorrevamo, quando ad un tratto arrivano in forza quattro agenti in borghese della Guardia Di Finanza. Si qualificano, bloccano le attività di vendita e rilevano un'infrazione; uno scontrino con un "rep" errato (sicuramente un errore di battitura, conosco la proverbiale serioetà e precisione della mia amica e della collaboratrice); dicono di essere intervenuti a seguito della denuncia di un cliente (lo scontrino era di un Euro e cinquanta). Due di loro si avvicinano al tavolo dove ero rimasto seduto io, da solo, visto che la mia amica si era spostata per mostrare loro i documenti dell'attività, e mi chidono le generalità. Mostro loro i documenti e uno di loro mi intima di alzarmi in piedi. Mi alzo e costui mi squadra dall'alto in basso (sicuramente ha notato che ero scalzo come mio solito). Mi chiede in che veste mi trovassi lì nel locale e gli rispondo tranquillamente che ero lì in qualità di avventore abituale data anche la mia amicizia con la titolare. Il finanziaere allora getta uno sguardo al bicchiere di birra che stava sul tavolino con un poco di residuo. Mi dice :"Bene ! Allora finisca la consumazione e se ne vada a casa che sono quasi le due di notte !" Alla mia replica che non c'è nessuna legge che vieti ai cittadini di trattenersi in un locale pubblico in ore notturne, mi risponde :"Se vuole spiegazioni la porto in caserma per accertamenti e lì le spiego tutto quello che vuole...".
Sinceramente sono rimasto sconcertato; ho sorseggiato con calma quel poco di birra che restava nel bicchiere (anche per non dargli la soddisfazione di ubbidire subito a quel comando arbitrario ) e dopo qualche minuto mi sono allontanato per rincasare.
Vi rendete conto della direzione che sta prendendo il nostro Stato ? E dove siamo ? In periodo di guerra col coprifuoco ? Ma mi ha indispettito ancora di più perchè il finanziere se n'è gurdato bene di allontanare altri clienti, seduti nei tavoli vicini (che portavano le scarpe), ha allontanato solo me che stavo al tavolo con la titolare del locale e che ero scalzo.
Domattina ho intenzione di presentare un esposto alla Procura Della Repubblica per abuso di potere e limitazione della libertà individuale e minacce. Reputo l'episodio di una gravità estrema e non posso minimamente soprassedere. Oltre naturalmente a inviare il resoconto dell'accaduto al giornale locale.
Evidentemente il finanziere non ha tollerato che una persona a piedi nudi potesse stare in un locale pubblico; ma renderà conto anche di questo, sto cialtrone !
Non so se faccia più paura uscire di notte per incontrare qualche malvivente o qualche membro delle "forze dell'ordine".... perchè un cittadino, continuando così, si può trovare dentro senza neppure rendersene conto...
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  Rei il Gio Lug 12 2012, 08:04

Fai l'esposto: dopo gli ultimi arresti e le ultime condanne di agenti che disonorano lo stato, la legge ed i corpi di appartenenza con pestaggi ed angherie, il clima è diventato poco favorevole a certi arroganti e si tende a non coprirli più come prima.
Se poi, oltre alla titolare hai almeno un altro testimone, sei a cavallo.
Il filmato di un telefonino o di una telecamera di sorveglianza che dimostri che non eri ubriaco e molesto (perché questo sosterrà l'arrogante) sarebbe il massimo.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2640
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  Marc_63 il Gio Lug 12 2012, 09:24

Da Rei il Gio Lug 12 2012, 08:04

Fai l'esposto: dopo gli ultimi arresti e le ultime condanne di agenti che disonorano lo stato, la legge ed i corpi di appartenenza con pestaggi ed angherie, il clima è diventato poco favorevole a certi arroganti e si tende a non coprirli più come prima.
Se poi, oltre alla titolare hai almeno un altro testimone, sei a cavallo.
Il filmato di un telefonino o di una telecamera di sorveglianza che dimostri che non eri ubriaco e molesto (perché questo sosterrà l'arrogante) sarebbe il massimo.

Purtroppo al tavolo ero solo in quel momento e telecamere non ce ne sono nel locale....
Del resto il locale si stava svuotando; c'erano due coppie qualche tavolo più avanti del mio, ma non so se abbiano osservato la scena e, in ogni caso non saprei come rintracciarle....
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  Rei il Gio Lug 12 2012, 09:37

Marc_63 ha scritto:
Da Rei il Gio Lug 12 2012, 08:04

Fai l'esposto: dopo gli ultimi arresti e le ultime condanne di agenti che disonorano lo stato, la legge ed i corpi di appartenenza con pestaggi ed angherie, il clima è diventato poco favorevole a certi arroganti e si tende a non coprirli più come prima.
Se poi, oltre alla titolare hai almeno un altro testimone, sei a cavallo.
Il filmato di un telefonino o di una telecamera di sorveglianza che dimostri che non eri ubriaco e molesto (perché questo sosterrà l'arrogante) sarebbe il massimo.

Purtroppo al tavolo ero solo in quel momento e telecamere non ce ne sono nel locale....
Del resto il locale si stava svuotando; c'erano due coppie qualche tavolo più avanti del mio, ma non so se abbiano osservato la scena e, in ogni caso non saprei come rintracciarle....
In questo caso dovevi farti portare in centrale: poi stava all'arrogante giustificare la cosa e sicuramente avrebbe passato dei guai.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2640
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  Marc_63 il Gio Lug 12 2012, 09:59

Chissà che fesserie avrebbe inventato per giustificare il fermo.... magari oltraggio a pubblico ufficiale....o simili..quella gente arriverebbe a tutto pur di esercitare il proprio strapotere, anche in maniera illegittima....
Ora sto comunque andando dal mio avvocato per vedere, esattamente, cosa potrei fare. Vediamo cosa mi consiglia.... Surprised
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  Elan il Gio Lug 12 2012, 11:22

Uno Stato che non ha rispetto del cittadino, come il nostro, non può che avere custodi della legge privi di rispetto per i cittadini ... e nemmeno parlare di destra o di sinistra, perchè il potere e le polizie di tutto il mondo di tutti i tempi tendono sempre al "fascismo", in senso lato ... e non importa loro granchè di chi sia al governo, purchè permetta loro di fare uso di autorità e prepotenza.
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1086
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  bfpaul il Gio Lug 12 2012, 11:43

Marc_63 ha scritto:Chissà che fesserie avrebbe inventato per giustificare il fermo.... magari oltraggio a pubblico ufficiale....o simili..quella gente arriverebbe a tutto pur di esercitare il proprio strapotere, anche in maniera illegittima....
Ora sto comunque andando dal mio avvocato per vedere, esattamente, cosa potrei fare. Vediamo cosa mi consiglia.... Surprised
Eilà Marcello, cosa fai in giro di notte a piedi nudi?
Devi stare attento ai velociraptor, agli alieni, ai finanzieri ... Twisted Evil
Vieni con me domani o ti sei dimenticato dei trekking urbani del venerdì? Ore 19, davanti ai Giardini pubblici.
Prometto che non ti faccio portar via neppure passando davanti a Buoncammino ... Evil or Very Mad

Altro capitolo.
L'avvocato, se davvero ci vai, si farà una bella risata. Laughing
Questa è la mia idea e voglio proprio vedere come andrà a finire. Question

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  aldo1953 il Gio Lug 12 2012, 13:16

Marc_63 ha scritto:Comincio a pensare seriamente che il buon Flavio abbia ragione quando ci mette in guardia dinnanzi alla possibilità di un insprimento delle misure repressive a danno della libertà dei cittadini.
Dato il gran caldo di questa sera ho deciso di trascorrere un'oretta nel locale di una mia amica, nei pressi di Cagliari.
Ero seduto al tavolino, sotto un gazebo, con lei, discorrevamo, quando ad un tratto arrivano in forza quattro agenti in borghese della Guardia Di Finanza. Si qualificano, bloccano le attività di vendita e rilevano un'infrazione; uno scontrino con un "rep" errato (sicuramente un errore di battitura, conosco la proverbiale serioetà e precisione della mia amica e della collaboratrice); dicono di essere intervenuti a seguito della denuncia di un cliente (lo scontrino era di un Euro e cinquanta). Due di loro si avvicinano al tavolo dove ero rimasto seduto io, da solo, visto che la mia amica si era spostata per mostrare loro i documenti dell'attività, e mi chidono le generalità. Mostro loro i documenti e uno di loro mi intima di alzarmi in piedi. Mi alzo e costui mi squadra dall'alto in basso (sicuramente ha notato che ero scalzo come mio solito). Mi chiede in che veste mi trovassi lì nel locale e gli rispondo tranquillamente che ero lì in qualità di avventore abituale data anche la mia amicizia con la titolare. Il finanziaere allora getta uno sguardo al bicchiere di birra che stava sul tavolino con un poco di residuo. Mi dice :"Bene ! Allora finisca la consumazione e se ne vada a casa che sono quasi le due di notte !" Alla mia replica che non c'è nessuna legge che vieti ai cittadini di trattenersi in un locale pubblico in ore notturne, mi risponde :"Se vuole spiegazioni la porto in caserma per accertamenti e lì le spiego tutto quello che vuole...".
Sinceramente sono rimasto sconcertato; ho sorseggiato con calma quel poco di birra che restava nel bicchiere (anche per non dargli la soddisfazione di ubbidire subito a quel comando arbitrario ) e dopo qualche minuto mi sono allontanato per rincasare.
Vi rendete conto della direzione che sta prendendo il nostro Stato ? E dove siamo ? In periodo di guerra col coprifuoco ? Ma mi ha indispettito ancora di più perchè il finanziere se n'è gurdato bene di allontanare altri clienti, seduti nei tavoli vicini (che portavano le scarpe), ha allontanato solo me che stavo al tavolo con la titolare del locale e che ero scalzo.
Domattina ho intenzione di presentare un esposto alla Procura Della Repubblica per abuso di potere e limitazione della libertà individuale e minacce. Reputo l'episodio di una gravità estrema e non posso minimamente soprassedere. Oltre naturalmente a inviare il resoconto dell'accaduto al giornale locale.
Evidentemente il finanziere non ha tollerato che una persona a piedi nudi potesse stare in un locale pubblico; ma renderà conto anche di questo, sto cialtrone !
Non so se faccia più paura uscire di notte per incontrare qualche malvivente o qualche membro delle "forze dell'ordine".... perchè un cittadino, continuando così, si può trovare dentro senza neppure rendersene conto...

Io la vedo così : Essere in giro in quattro di notte per rimediare uno scontrino oltretutto errato non per dolo deve essere sconsolante, tanto più quando la Guardia di Finanza di cui fai parte è (giustamente) sugli allori e magari sai che tuoi colleghi hanno fatto "colpi" ben più grossi con minore fatica. Così in qualche modo devi rifarti, vedi un tizio che potrebbe essere uno di quegli "aiuti estemporanei casuali" non così rari nel settore della ristorazione, gli chiedi di qualificarsi. Ricordiamoci che in Italia qualunque pubblico ufficiale può chiederti di qualificarti anche se non stai facendo nulla di male e il rifiuto può portare a serie conseguenze, mentre i cittadini britannici prima del terrorismo non avevano nemmeno la carta di ' identità. Scopri che è tutto in regola, quindi dovresti salutare correttamente (magari chiedere scusa per il disturbo ) e allontanarti lasciando il privato cittadino ai casi suoi. Già, ma eccola lì... è scalzo, quindi un possibile tipo strano che ora non sta facendo nulla, ma chissà... tra poco. Così l' invito a ritirarsi con la velata minaccia di ulteriori accertamenti meno... gentili. Sono certo che quel Finanziere in realtà era convinto di fare esattamente il suo dovere e lo faccia tutti i giorni con serietà, peccato che l' "effetto divisa" prima o poi colpisce tutti. E ce ne sono stati ben più tristi esempi.

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

EPISODIO ALTRETTANTO INCRESCIOSO DI PARECCHI ANNI FA

Messaggio  John & Jane il Gio Lug 12 2012, 19:07

L'episodio occorso a Marc. me ne ricorda uno occorso a me, stesso copione o quasi. Risale alla notte dei tempi, c'era ancora la lira; attori, i soliti Finanzieri; comprimari, io e un mio amico beatamente seduti a un bar dietro piazza Navona. Si materializzano due giovanotti in maniche di camicia e si qualificano appunto, come della Finanza. Chiedono perentoriamente di mostrare gli scontrini fiscali; le consumazioni erano a metà ed io faccio osservare molto urbanamente che la ricevuta si rilascia a fronte di un corrispettivo: un cliente con una ricevuta in mano potrebbe sostenere di aver pagato ed andarsene senza effettivamente averlo fatto. Questo è l'ABC del commercio. E il mio amico: "In effetti, è così che funziona". E uno dei due, quasi in preda a una reazione isterica: "Favorite i documenti, poi vi portiamo in caserma e vi facciamo passare la voglia di fare gli spiritosi!".
Ancora il mio amico: "Così, non va: siete gente boriosa e arrogante". A quell'osservazione, il più fegatoso dei due sbraitò infuriato di esibire i documenti. Lo facemmo sbattendoli sul tavolino: io, la mia patente, e il mio amico il tesserino dell'Arma.
Già, perché era un Maggiore dei Carabinieri; e aggiunse: "Ragazzi, io vi faccio passare l'anima dei guai e le vostre divise le potrete tenere per ricordo!".
E lo fece, oh se lo fece!
Per i due fu inutile scusarsi, implorare: la volontà di un Carabiniere è di ferro.
Ciao a tutti, Gianc.

John & Jane

Numero di messaggi : 376
Età : 69
Data d'iscrizione : 27.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  lucignolo il Gio Lug 12 2012, 23:44

Marc_63 ha scritto:Comincio a pensare seriamente che il buon Flavio abbia ragione quando ci mette in guardia dinnanzi alla possibilità di un insprimento delle misure repressive a danno della libertà dei cittadini.
Ah, io non faccio commenti.
Io mi faccio le seghe mentali e sono pessimista.
Però non sono scemo e non parlo mai senza aver sperimentato ed ancor meno senza cognizione di causa.
Vi sto a guardare e non ho fretta.
Vedremo se davvero il paradiso ci attende. Twisted Evil
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  Marc_63 il Ven Lug 13 2012, 00:52

Per questo dico che se tu non ci fossi dovrebbero ..."inventarti" ! Very Happy
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  ChiccoB il Ven Lug 13 2012, 22:37

Marc_63 ha scritto:Comincio a pensare seriamente che il buon Flavio abbia ragione quando ci mette in guardia dinnanzi alla possibilità di un insprimento delle misure repressive a danno della libertà dei cittadini.
Dato il gran caldo di questa sera ho deciso di trascorrere un'oretta nel locale di una mia amica, nei pressi di Cagliari.
Ero seduto al tavolino, sotto un gazebo, con lei, discorrevamo, quando ad un tratto arrivano in forza quattro agenti in borghese della Guardia Di Finanza. Si qualificano, bloccano le attività di vendita e rilevano un'infrazione; uno scontrino con un "rep" errato (sicuramente un errore di battitura, conosco la proverbiale serioetà e precisione della mia amica e della collaboratrice); dicono di essere intervenuti a seguito della denuncia di un cliente (lo scontrino era di un Euro e cinquanta). Due di loro si avvicinano al tavolo dove ero rimasto seduto io, da solo, visto che la mia amica si era spostata per mostrare loro i documenti dell'attività, e mi chidono le generalità. Mostro loro i documenti e uno di loro mi intima di alzarmi in piedi. Mi alzo e costui mi squadra dall'alto in basso (sicuramente ha notato che ero scalzo come mio solito). Mi chiede in che veste mi trovassi lì nel locale e gli rispondo tranquillamente che ero lì in qualità di avventore abituale data anche la mia amicizia con la titolare. Il finanziaere allora getta uno sguardo al bicchiere di birra che stava sul tavolino con un poco di residuo. Mi dice :"Bene ! Allora finisca la consumazione e se ne vada a casa che sono quasi le due di notte !" Alla mia replica che non c'è nessuna legge che vieti ai cittadini di trattenersi in un locale pubblico in ore notturne, mi risponde :"Se vuole spiegazioni la porto in caserma per accertamenti e lì le spiego tutto quello che vuole...".
Sinceramente sono rimasto sconcertato; ho sorseggiato con calma quel poco di birra che restava nel bicchiere (anche per non dargli la soddisfazione di ubbidire subito a quel comando arbitrario ) e dopo qualche minuto mi sono allontanato per rincasare.
Vi rendete conto della direzione che sta prendendo il nostro Stato ? E dove siamo ? In periodo di guerra col coprifuoco ? Ma mi ha indispettito ancora di più perchè il finanziere se n'è gurdato bene di allontanare altri clienti, seduti nei tavoli vicini (che portavano le scarpe), ha allontanato solo me che stavo al tavolo con la titolare del locale e che ero scalzo.
Domattina ho intenzione di presentare un esposto alla Procura Della Repubblica per abuso di potere e limitazione della libertà individuale e minacce. Reputo l'episodio di una gravità estrema e non posso minimamente soprassedere. Oltre naturalmente a inviare il resoconto dell'accaduto al giornale locale.
Evidentemente il finanziere non ha tollerato che una persona a piedi nudi potesse stare in un locale pubblico; ma renderà conto anche di questo, sto cialtrone !
Non so se faccia più paura uscire di notte per incontrare qualche malvivente o qualche membro delle "forze dell'ordine".... perchè un cittadino, continuando così, si può trovare dentro senza neppure rendersene conto...
Caro Marc, solitamente io sono per il "vivi e lascia vivere" ma, questa volta si è davvero esagerato! Per tanto, sono assolutamente d'accordo con te nel fare denuncia. Non ho altro da aggiungere...

Chicco.

ChiccoB

Numero di messaggi : 958
Età : 45
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  skatto il Dom Lug 15 2012, 12:43

Leggendo i vari interventi ho avveritito un senso di disgusto nei confronti delle persone, quelle persone che tanto devono attaccare le diversità per il semplice fatto che ne sono spaventate. Un evento simile è successo a me, entrando in un centro commerciale (Centro commerciale Giotto a Padova) le forze dell'ordine mi hanno bloccato e invitato ad uscire perché ero scalzo, e ovviamente, da persona che ragiona un poco meglio, gli ho subito risposto 'e quelli in infradito? non dirmi che è per due cordoncini neri sul piede che risulto meno decente di loro'. Cosa è successo? La guardia si è sentita inferiore e ha chiamato in ballo le questioni igeniche, e io? 'Mi scusi, una scarpa trattiene sporco ugualmente, inoltre se è da ginnastica ne trattiene ancor di più per via della suola, e per quanto riguarda la mia igene, c'è gente che puzza eppure entra' a quel punto, umiliato, ha chiamato il suo superiore. Cosa è successo? il superiore ha detto che oltre a non essere decoroso non era sicuro per me. 'Scusi, ma io vivo scalzo e sono stato in posti ben peggiori e poi, per quanto riguarda il decoro, ci sono zotici in giacca e cravatta e signori scalzi'.
Morale della storia, con poca intelligenza, li ho azzittiti. Per fortuna non erano finanzieri o polizziotti, ma so' già che prima o poi mi succederà (conoscendomi) spero solamente di non finire in caserma.
Se dovesse succedere, spero allora che qualcuno di voi mi porti le arance, perché quando qualcuno ti supera con l'intelletto, e tu ricopri un ruolo sociale che ha la possibilità della coercizione, non puoi che rifugiarti nell'ignoranza dell'urlare e della violenza.
avatar
skatto

Numero di messaggi : 36
Età : 27
Data d'iscrizione : 29.06.12

http://www.facebook.com/#!/mauro.scattolini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  Alexey il Dom Lug 15 2012, 15:02

Caro Marcello, fai proprio bene, è meglio sempre provarci e non lasciar perdere quando si tratta di diritti umani, perchè lascia perdere oggi, lascia perdere domani e ci troviamo in schiavitù senza nemmeno accorgercene.
Questi episodi lasciano sempre l' amaro in bocca e la rabbia nel cuore, vedere una simile ignoranza fa accapponare la pelle...





Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  lucignolo il Dom Lug 15 2012, 23:05

skatto ha scritto:Morale della storia, con poca intelligenza, li ho azzittiti.
No, la morale della favola che mi interessa è un'altra e molto più concreta: dopo averli zittiti, ti hanno lasciato passare?
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  skatto il Lun Lug 16 2012, 06:21

lucignolo ha scritto:
skatto ha scritto:Morale della storia, con poca intelligenza, li ho azzittiti.
No, la morale della favola che mi interessa è un'altra e molto più concreta: dopo averli zittiti, ti hanno lasciato passare?

Certo Smile e ho comperato quel che dovevo comperare Smile
avatar
skatto

Numero di messaggi : 36
Età : 27
Data d'iscrizione : 29.06.12

http://www.facebook.com/#!/mauro.scattolini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  Rei il Lun Lug 16 2012, 08:59

Alexey ha scritto:Caro Marcello, fai proprio bene, è meglio sempre provarci e non lasciar perdere quando si tratta di diritti umani, perchè lascia perdere oggi, lascia perdere domani e ci troviamo in schiavitù senza nemmeno accorgercene.
Ecco perché sostengo che non bisogna MAI lasciare perdere.
E spero che i miei consigli da "killer dell'idiozia" siano utili.
E ricordate: contro chi pretende di toglierci dei diritti sacrosanti, tolleranza zero.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2640
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  Elan il Lun Lug 16 2012, 10:10

John & Jane ha scritto:L'episodio occorso a Marc. me ne ricorda uno occorso a me, stesso copione o quasi. Risale alla notte dei tempi, c'era ancora la lira; attori, i soliti Finanzieri; comprimari, io e un mio amico beatamente seduti a un bar dietro piazza Navona. Si materializzano due giovanotti in maniche di camicia e si qualificano appunto, come della Finanza. Chiedono perentoriamente di mostrare gli scontrini fiscali; le consumazioni erano a metà ed io faccio osservare molto urbanamente che la ricevuta si rilascia a fronte di un corrispettivo: un cliente con una ricevuta in mano potrebbe sostenere di aver pagato ed andarsene senza effettivamente averlo fatto. Questo è l'ABC del commercio. E il mio amico: "In effetti, è così che funziona". E uno dei due, quasi in preda a una reazione isterica: "Favorite i documenti, poi vi portiamo in caserma e vi facciamo passare la voglia di fare gli spiritosi!".
Ancora il mio amico: "Così, non va: siete gente boriosa e arrogante". A quell'osservazione, il più fegatoso dei due sbraitò infuriato di esibire i documenti. Lo facemmo sbattendoli sul tavolino: io, la mia patente, e il mio amico il tesserino dell'Arma.
Già, perché era un Maggiore dei Carabinieri; e aggiunse: "Ragazzi, io vi faccio passare l'anima dei guai e le vostre divise le potrete tenere per ricordo!".
E lo fece, oh se lo fece!
Per i due fu inutile scusarsi, implorare: la volontà di un Carabiniere è di ferro.
Ciao a tutti, Gianc.

Non so cosa pagherei per assistere ad un episodio così .... troppo bello!
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1086
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  lucignolo il Lun Lug 16 2012, 13:54

skatto ha scritto:Certo Smile e ho comperato quel che dovevo comperare Smile
Ah, magnifico!!
E, come si diceva in un famoso film di Renato Pozzetto....Bravo, 7+ cheers
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  lucignolo il Gio Ago 02 2012, 23:15

Marcello, come è finita la storia dei finanzieri?
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Episodio molto increscioso.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum