Marito scalzo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Marito scalzo

Messaggio  mela il Mar Lug 17 2012, 15:06

Smile Lui che..non disapprovava ma diceva che per lui sarebbe impossibile camminare scalzo.. dopo varie insistenze e con la collaborazione anche se non gradita di una dolorosa fascite plantare ..ci ha provato..ha ascoltato il mio consiglio Very Happy e sta comprendendo il piacere dello camminare scalzo. Adirittura sente il bisogno di scalzarsi. cheers
avatar
mela

Numero di messaggi : 47
Età : 44
Data d'iscrizione : 20.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marito scalzo

Messaggio  Elan il Mar Lug 17 2012, 21:46

Ottimo .... brava, continua così!
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1086
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marito scalzo

Messaggio  mela il Gio Lug 19 2012, 14:49

Elan ha scritto:Ottimo .... brava, continua così!
sopratutto..spero che continui lui Smile ma lo vedo positivo..oltre che felice perchè sente sollievo ai piedi. Qualche volta i consigli delle mogli sono giusti Razz
avatar
mela

Numero di messaggi : 47
Età : 44
Data d'iscrizione : 20.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marito scalzo

Messaggio  lucignolo il Gio Lug 19 2012, 14:53

mela ha scritto:Qualche volta i consigli delle mogli sono giusti Razz
No, molto spesso sono giusti, perché avete una sensibilità che va oltre la nostra.
Ma a noi maschietti orgogliosi e razionali a volte può dare un po' fastidio.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marito scalzo

Messaggio  october il Gio Lug 19 2012, 16:38

lucignolo ha scritto:Ma a noi maschietti orgogliosi e razionali a volte può dare un po' fastidio.

Ossia le donne sono irrazionali per definizione? Occhio :-)

october

Numero di messaggi : 124
Età : 41
Data d'iscrizione : 29.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marito scalzo

Messaggio  lucignolo il Gio Lug 19 2012, 20:02

october ha scritto:
lucignolo ha scritto:Ma a noi maschietti orgogliosi e razionali a volte può dare un po' fastidio.

Ossia le donne sono irrazionali per definizione? Occhio :-)
No, siamo noi a crederlo.
Se metto una parola in corsivo c'è sempre un perché. Smile
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marito scalzo

Messaggio  ChiccoB il Gio Lug 19 2012, 23:23

mela ha scritto: Smile Lui che..non disapprovava ma diceva che per lui sarebbe impossibile camminare scalzo.. dopo varie insistenze e con la collaborazione anche se non gradita di una dolorosa fascite plantare ..ci ha provato..ha ascoltato il mio consiglio Very Happy e sta comprendendo il piacere dello camminare scalzo. Adirittura sente il bisogno di scalzarsi. cheers
Bene!!! Ahahhahaha!!! Allora il buon vecchio detto, anche stavolta torna più che mai attuale: "NON TUTTO IL MALE VIEN PER NUOCERE"... Mi spiace davvero per la fascite di tuo marito, ma a parte questo, avrà la possibilità di sperimentare almeno il piacere di mettersi scalzo... Che in questa stagione non guasta, anzi...

Chicco.

ChiccoB

Numero di messaggi : 958
Età : 45
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marito scalzo

Messaggio  bfpaul il Ven Lug 20 2012, 11:18

ChiccoB ha scritto:
mela ha scritto: Smile Lui che..non disapprovava ma diceva che per lui sarebbe impossibile camminare scalzo.. dopo varie insistenze e con la collaborazione anche se non gradita di una dolorosa fascite plantare ..ci ha provato..ha ascoltato il mio consiglio Very Happy e sta comprendendo il piacere dello camminare scalzo. Adirittura sente il bisogno di scalzarsi. cheers
Bene!!! Ahahhahaha!!! Allora il buon vecchio detto, anche stavolta torna più che mai attuale: "NON TUTTO IL MALE VIEN PER NUOCERE"... Mi spiace davvero per la fascite di tuo marito, ma a parte questo, avrà la possibilità di sperimentare almeno il piacere di mettersi scalzo... Che in questa stagione non guasta, anzi...

Chicco.
Mela, fai leggere questo post a tuo marito e fagli i migliori auguri da parte di tutti noi. cheers
Scusate se mi sono permesso di parlare a nome di tutti, ma ritengo che incoraggiare i principianti, tanto più se iniziano per un fastidio fisico, sia nostro dovere. Del resto, molti di noi hanno testimoniato più volte di aver iniziato proprio così ...
bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marito scalzo

Messaggio  Rei il Ven Lug 20 2012, 12:34

bfpaul ha scritto:
Del resto, molti di noi hanno testimoniato più volte di aver iniziato proprio così ...
Pensa che io no iniziato a fare sul serio dopo che mi è caduto un manubrio da ginnastica (3kg!) su un piede. Nessuna frattura, ma un ematoma sul collo del piede che mi impedì per una settimana di portare qualunque calzatura, infradito comprese. Feci di necessità virtù e poi ci presi gusto...
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2640
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marito scalzo

Messaggio  ChiccoB il Ven Lug 20 2012, 23:34

bfpaul ha scritto:
ChiccoB ha scritto:
mela ha scritto: Smile Lui che..non disapprovava ma diceva che per lui sarebbe impossibile camminare scalzo.. dopo varie insistenze e con la collaborazione anche se non gradita di una dolorosa fascite plantare ..ci ha provato..ha ascoltato il mio consiglio Very Happy e sta comprendendo il piacere dello camminare scalzo. Adirittura sente il bisogno di scalzarsi. cheers
Bene!!! Ahahhahaha!!! Allora il buon vecchio detto, anche stavolta torna più che mai attuale: "NON TUTTO IL MALE VIEN PER NUOCERE"... Mi spiace davvero per la fascite di tuo marito, ma a parte questo, avrà la possibilità di sperimentare almeno il piacere di mettersi scalzo... Che in questa stagione non guasta, anzi...

Chicco.
Mela, fai leggere questo post a tuo marito e fagli i migliori auguri da parte di tutti noi. cheers
Scusate se mi sono permesso di parlare a nome di tutti, ma ritengo che incoraggiare i principianti, tanto più se iniziano per un fastidio fisico, sia nostro dovere. Del resto, molti di noi hanno testimoniato più volte di aver iniziato proprio così ...
bfpaul
Figurati! Hai fatto benissimo a parlare a nome di tutti noi. Spesso infatti si inizia ad andare scalzi anche per necessità (può sempre capitare di indossare scarpe scomode, che fanno venire certe vesciche...). Poi, come qualche volta è capitato, si scopre che scalzi non è poi tanto male, anzi... E ci si prova gusto, tanto che poi... Beh... la storia è vecchia!!!

Chicco.

ChiccoB

Numero di messaggi : 958
Età : 45
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marito scalzo

Messaggio  Marc_63 il Dom Lug 22 2012, 14:10

Very Happy E come credete che abbia iniziato io ? Sino al 2006 mi capitava di camminare scalzo solo quando da turista, visitando determinati luoghi, soprattutto laddove c'era da camminare tanto, stando scalzo provavo un sollievo enorme. Nel 2006, l'uso di un infradito mi ha causato una forma molto rara di tenosinovite al tensore destro, che purtroppo non è operabile e che si risveglia puntualmente ai primi tepori della primavera per scomparire verso la fine di Ottobre con l'arrivo del fresco. Ho girato mezza Italia e speso dai medici una fortuna, oltre che mi stavo rovinando la salute con antidolorifici e cortisone. L'unico modo per evitarli e potermi muovere (camminare, fare sport ecc.) è quello di stare scalzo. Se indosso anche un leggero infradito che preme leggermente sul tendine, è la fine, vai di Oky. Se anche indosso una scarpa leggere, basta il calore umido della scarpa per farmi gonfiare il piede e vedere le stelle. Fino all'anno scorso stavo scalzo solo nel tempo libero, da Aprile di quest'anno, 24 su 24 (eccetto piccole parentesi lavorative quando non ho confidenza con un cliente). Risultato ? A parte la tendinite (che non è scomparsa ma che, stando scalzo non avverto), non soffro più di sciatiche continue, di crampi notturni ai polpacci, di problemi di circolazione alle gambe (di cui soffrivo sin da bambino), i mal di testa a cui andavo soggetto sono solo un ricordo, così come i dolori alle caviglie che comparivano quando camminavo, non mi stanco nelle lunghe camminate, perché provo un senso di leggerezza incredibile; mi sento molto più rilassato e disponibile nelle relazioni con gli altri (forse perchè cammino molto scalzo sull'asfalto e la granulosità dello stesso mi imprime alle piante dei piedi un gradevole e continuo massaggio rilassante, a dispetto delle polveri sottili Evil or Very Mad ), mi sento molto più sicuro di me nel muovermi e nel frequentare i luoghi pubblici Very Happy . Prima avevo spesso il "terrore" di uscire di casa, perchè magari ero stanco e non avevo voglia di impazzire per il parcheggio; e ora, anzi, non vedo l'ora di uscire e più lontano parcheggio e meglio è perchè ho l'opportunità di camminare scalzo più a lungo. Svolgendo attività fisica a piedi nudi mi stanco di meno e ho più resistenza (da Ottobre dell'anno scorso sono calato di 17 Km di peso raggiungendo il mio peso forma ). Camminando scalzo poi presto molta più attenzione a ciò che mi circonda e che prima o non notavo o davo per scontato; anche piccoli particolari che oggi, affinando lo sguardo, noto e apprezzo di più; mi rendo conto che è cambiata radicalmente la mia "cultura dello sguardo e della percezione", passatemi il termine.
Senza dimenticare che spesso soffrivo di "piede d'atleta" e ora, senza usare alcuna pomata, solo andando scalzo e tenendo quindi il piede sempre asciutto, è del tutto scomparsa.
Spesso i mali non vengono per nuocere ma per migliorare la vita. Wink
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marito scalzo

Messaggio  Alexey il Dom Lug 22 2012, 19:45

Verissimo Marcello, a volte quello che può sembrare una scocciatura o un male, si rivela uno spunto per migliorare la nostra vita,
poi una volta che si abbraccia il camminare scalzi, è secondo me praticamente impossibile tornare indietro. Very Happy


Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marito scalzo

Messaggio  Marc_63 il Lun Lug 23 2012, 01:17

Proprio così Alex. Ci credi se ti dico che al solo vedere un paio di scarpe o di infradito provo un fastidio ai piedi inimmaginabile ?
Oggi, ad esempio, sono andato con una mia amica in un grosso centro commerciale, rigorosamente scalzo e con la massima disinvoltura. Perfettamente a mio agio io e l'amica che stava con me. Normalmente non amo troppo fare shopping, dopo pochi minuti mi stancavo di camminare quando indossavo le scarpe; oggi zampettavo come un coniglio, per niente infastidito, anzi, incuriosito dalla merce esposta (tutte cose che davo per scontate prima). Poi oggi da noi non è stata una giornata particolarmente calda, anzi, e mi sono goduto anche la camminata attraverso il parcheggio in asfalto, sino alla macchina, (imbrattandomi i piedi delle famose polveri sottili Wink ). Non mi stanco di camminare scalzo, perchè ogni giorno è una novità, sensazioni nuove, selciati nuovi, circostanze e ambienti diversi dove ti metti alla prova serenamente e senza la paura di essere giudicato. Se qualcuno pensasse ad un nuovo "extravagant look" benissimo ! Chissà che la cosa non inizi a fare "tendenza" ... Wink Very Happy (con tanti benefici per tutti e che inauguri un nuovo modo di considerare la vita e il concetto di "decenza"). Rolling Eyes
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marito scalzo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum