Sconfitta di Andy a Venezia -Il trionfo della Serenissima.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sconfitta di Andy a Venezia -Il trionfo della Serenissima.

Messaggio  Andy il Ven Giu 06 2008, 23:39

Dopo due giorni passati a girar le roventi calli trovando sollievo sui gelidi marmi dei pavimenti delle chiese (che sollieeeeevoooo!!!! Razz ), tento il terzo imbarco scalzo sul vaporetto affraid . La prima volta sono passato inosservato in mezzo alla calca, la seconda era notte fonda, il controllore ha visto ma ha fatto finta di niente. La terza, lunedì, invece....
Già mentre ero in coda alla biglietteria sento la soave vocina della controllora, una giovanissima biondina (non in gondoeta, ma in vaporeto...) che chiede ad un collega: "Ma se po' scalsi?". --Accidenti, qui marca male!-- Dopo aver obliterato con uno strano marchingegno, la gentil donzella mi blocca al varco: "Non se può star scalsi!!". Chiedo se è uno specifico articolo del regolamento. Risponde: "Ma si che ci sarà sul regoamento! No se po'!!". Chiedo di vedere il regolamento, perchè non c'è nessun divieto esposto. "Ma non ce l'ho il regoamento!! Vada a cercarlo!". La biondina comincia ad essere tra l'implorante e il panico (è troppo giovane, non sa gestire con polso la cosa). Tento un affondo dicendole che non può impormi un regolamento non esposto o addirittura una norma non esistente. La fanciulla a questo punto commette l'errore di spostare il discorso su fatto di essere scalzi anzichè insistere sul regolamento, come faccio io. "Ma schersiamo?? Non se po' mica andar in giro scalsi! Anche sensa la maglieta no se po'!!". Tràkkete! Rispondo: --"Sì! Senza maglietta non si può perchè il divieto c'è ed è visibile dappertutto. Ma di stare scalzi non se ne parla in nessun posto!" -- A questo punto apro il fuoco con l'obice da 155 e, puntanole l'indice in mezzo agli occhi, sparo: "Se lei mi impone un articolo che non esiste, commette un abuso!!".
Intervengono i rinforzi. Il suo collega lì vicino mi prega di seguirlo nel bugigattolo del responsabile per visionare il regolamento. Dinnanzi all'ufficio... L' INTERA FLOTTA schierata in assetto da guerra (almeno 10 controllori!). Ho la sensazione di trovarmi dalle parti di Lepanto... pale pale pale Manca solo l'ammiraglio- il responsabile è momenteneamente assente-. Passa un po' di tempo, il responsabile non si trova. Il collega di prima chiede conferma sul regolamento ai magnifici 10. Devo riconoscere che il comportamento di tutto il personale è estremamente professionale: niente occhiatacce, niente frasi sconvenienti o alterazioni della voce. Impeccabili. Quasi all'unisono rispondono che il regolamento impone l'uso di calzature a bordo. Alcuni (sempre all'unisono) specificano che non si potrebbe neanche con i sandali aperti. --Siamo fritti!! Se vado a fare il rompitasche superpignolo e poi realmente non si potesse con le infradito? Ho solo quelle nel marsupio... Vista la soverchiante superiorità delle forze nemiche... sono costretto alla resa. Dico al mister che se tutti sono così sicuri dell'esistenza dello specifico articolo (mi sa che è proprio così), allora mi adeguerò. Rolling Eyes Sono ripassato 5 minuti dopo, infraditato Sad
Vatti a mettere contro la Serenisssima! No . Comunque sono onorato di tal sconfitta dalla grande repubblica. Sovente penso alla battaglia di Lepanto. Senza il determinante apporto della sofisticatissima flotta veneziana (l'impiego delle primissime corazzate) le cose sarebbero andate diversamente. Chissà, forse oggi Roma sarebbe una secona Costantinopoli senza Papa, nell'Europa mediterranea le donne porterebbero il velo e noi searmmo qui a fare il ramadàn... Sad
Onore alla Serenissima! cheers

Ciaoooo a tuttiiiii!!!!!! Ovunque voi siate.
--A--N--D--Y-- geek
avatar
Andy

Numero di messaggi : 262
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sconfitta di Andy a Venezia -Il trionfo della Serenissima.

Messaggio  lucignolo il Sab Giu 07 2008, 00:06

Andy ha scritto:Quasi all'unisono rispondono che il regolamento specifica l'uso di calzature a bordo. Alcuni (sempre all'unisono) specificano che non si potrebbe neanche con i sandali aperti. --Siamo fritti!! Se vado a fare il rompitasche superpignolo e poi realmente non si potesse con le infradito? Ho solo quelle nel marsupio... Vista la soverchiante superiorità delle forze nemiche... sono costretto alla resa. Dico al mister che se tutti sono così sicuri dell'esistenza dello specifico articolo (mi sa che è proprio così), allora mi adeguerò. Rolling Eyes Sono ripassato 5 minuti dopo, infraditato Sad
Neanche coi sandali aperti? Ma fammi un piacere! Che cazzata è questa? Allora andremo in vaporetto con gli stivali!
Io non cerco grane, l'ho detto apertamente, ma visto che sei stato tu per primo a sfoderare il ferro, avresti dovuto insistere fino in fondo.
Erano in dieci, avrebbero potuto essere in cento, ma la normativa difficilmente l'avrebbero trovata.
La biondina ha dimostrato la sua ignoranza già in partenza affermando che "No se pol andare scalsi", cosa che non sta scritta da nessuna parte.
Purtroppo prima hai sguainato la spada, poi te la sei fatta sotto.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sconfitta di Andy a Venezia -Il trionfo della Serenissima.

Messaggio  Andy il Sab Giu 07 2008, 00:52

[quote="lucignolo[/quote]Neanche coi sandali aperti? Ma fammi un piacere! Che cazzata è questa? Allora andremo in vaporetto con gli stivali!
[/quote]
-------------------------------------------------
Mi ha colpito il fatto che abbiano detto la stessa cosa più controllori contemporaneamente, come quando poi si fa flic-floc.
Daccordo che è una boiata (ce ne sono tante...) ma vuoi che si siano tutti messi daccordo prima? Certo, potevo stare li a cristonare per un bel po', ma temo proprio che quell'articolo sarebbe saltato fuori e mi sarebbe saltata almeno un'ora. Ho fatto la cosa (per me) più conveniente.
avatar
Andy

Numero di messaggi : 262
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sconfitta di Andy a Venezia -Il trionfo della Serenissima.

Messaggio  lucignolo il Sab Giu 07 2008, 12:08

Andy ha scritto:Mi ha colpito il fatto che abbiano detto la stessa cosa più controllori contemporaneamente, come quando poi si fa flic-floc.
A me ha colpito il fatto che in dieci non sono riusciti a trovare uno straccio di articolo che, almeno apparentemente, sembravano conoscere molto bene.
Andy ha scritto:Ho fatto la cosa (per me) più conveniente.
Non voglio insistere, ma io, per evitare discussioni mi infilo un paio di flip flop PRIMA.
Se inizio una guerra, però, sappi che mi devi ammazzare per fermarmi.
Hai voluto provocare per terra e per mare: non sapevi che avresti incontrato resistenza?
E quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sconfitta di Andy a Venezia -Il trionfo della Serenissima.

Messaggio  Spyro il Sab Giu 07 2008, 12:15

Sbaglio, o c'è una regola marinara che impone il divieto di calzature sulla barca? Ma la situazione dei vaporetti di Venezia è l'esatto opposto! Shocked
avatar
Spyro

Numero di messaggi : 650
Età : 31
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sconfitta di Andy a Venezia -Il trionfo della Serenissima.

Messaggio  Andrea77 il Sab Giu 07 2008, 13:51

Personalmente concordo con Flavio. Io mi sarei rimesso le infradito ma se avessi insistito x vedere il regolamento a quel punto sarei andato avanti sino a prendere visione di quanto dicevano.
Tieni conto che se in molti sono convinti di una cazzata e continuano a ripeterla nn vuol dire che questa diventi una cosa giusta. E' puro lavaggio del cervello. Loro nn sapevano minimamente se effettivamente ci fosse il divieto o meno ma gli sembrava a tutti così pazzesco salire sul vaporetto scalzi che nn hanno esitato a dare per buono un loro pensiero. In + è chiaro che si diano manforte è difficile che uno contraddica l'altro e così facendo sono riusciti a ricacciare il rompiscatole che pretendeva di salire scalzo.
Avrei fatto notare che eri già salito + volte nei giorni scorsi su un vaporetto e nessuno ti ha detto nulla.
E poi possibile che nn abbiano un regolamento esposto! L'ATM sarà lacunosa ma almeno ad ogni stazione e sulle carrozze del metrò hanno il regolamento. Questa è una tutela x loro. Se è vero il principio x cui una cosa è lecita finchè nn è vietata sono loro a doverti dimostrare l'esistenza della norma.
Ciao
Andrea
P.s. si vedi il filmato pazientando sino a circa 4'20'' c'è qualcosa x noi...
http://it.youtube.com/watch?v=uLMv_1gOBoo lol!
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sconfitta di Andy a Venezia -Il trionfo della Serenissima.

Messaggio  Rei il Sab Giu 07 2008, 22:05

Flavio ha aperto un altro post nella sezione "A piede libero. Chiacchiere in libertà ...." dove si parla del regolamento dei vaporetti...
Dateci un'occhiata.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sconfitta di Andy a Venezia -Il trionfo della Serenissima.

Messaggio  contessa scalza il Lun Giu 09 2008, 11:21

Andrea77 ha scritto:
P.s. si vedi il filmato pazientando sino a circa 4'20'' c'è qualcosa x noi...
http://it.youtube.com/watch?v=uLMv_1gOBoo lol!


Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
contessa scalza

Numero di messaggi : 853
Età : 53
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.calmart.nl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sconfitta di Andy a Venezia -Il trionfo della Serenissima.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum