E' lunga la strada....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

E' lunga la strada....

Messaggio  aldo1953 il Lun Mar 11 2013, 12:33

Assente per una settimana, ho letto di un bel compleanno: i dieci anni di Paolo a cui faccio davvero tanti auguri e i prossimi di Rei. Al confronto il mio anno e mezzo è nulla e... si sente. Che abbia fatto in definitiva enormi progressi in tutto sommato poco tempo è indiscutibile. Anche questa mattina ho tranquillamente (davvero tranquillamente) fatto la spesa scalzo e un paio di settimane fa, avendo stranamente un mezzo pomeriggio libero, ho cumulato un po' di impegni e, parcheggiata la macchina in un luogo intermedio, ho poi camminato parecchio sempre scalzo. Però... c' è sempre un però. Quando dovevo entrare in luoghi chiusi non resistevo alla tentazione di rimettermi le Lunasandals. Tra me e me ho dato la colpa all' abbigliamento ancora invernale che poco ci azzecca con i piedi nudi, ma mentivo a me stesso. In effetti ci azzeccano forse 5 mm di vibram e due laccetti di gomma ? Certo che no, però facevano la differenza. Indubbiamente con un clima più caldo e un abbigliamento estivo sarei stato più.. ardito, come ho fatto a Venezia lo scorso anno o a Barcellona. Il problema vero è che è davvero difficile liberarsi del tutto dall' imprinting della calzatura. Qualche tempo fa per la prima volta ho incontrato un vicino mentre mi avviavo scalzo verso il box, era un ' ora in cui non pensavo di incontrare nessuno e invece... Nulla è accaduto, come è logico e io sono stato calmissimo, ma forzatamente. Voglio dire che per sentirsi completamente a proprio agio scalzi ci vuole allenamento. Ogni volta che avverto disagio cerco apposta di fare di più ma ho la sensazione che la strada sia davvero ancora lunga, non basta mettere tutte le scarpe nell' armadio e girare sempre in infradito, è un bel passo, ma non basta. Confido però davvero nella buona stagione dove raccogliere i frutti dell' allenamento mentale invernale.

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' lunga la strada....

Messaggio  Rei il Lun Mar 11 2013, 13:07

Non c'è nulla di più efficace di un peso da tre Kg su un piede (vedi il mio post sull'anniversario) per farti passare tutte le paure...

Scherzi a parte, anche a me, dopo quasi dieci anni, capita di avere una piccola sensazione di disagio, scalzo e con una giacca a vento da spedizione himalaiana.
Ma poi mi dico: mbeh? Predichi bene e razzoli male?
A volte il disagio arriva, subdolo, perché è nella natura umana cercare l'approvazione del gruppo.
Anche se sai che è ingiustificato.

Basta imporsi di ignorarlo.
Lui cercherà di farti credere che sia una cosa difficilissima, quasi impossibile.
Ma se lo fai, ti accorgerai che, invece, è facilissimo.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2640
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum