Presentazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Presentazione

Messaggio  Appleseed il Gio Ago 01 2013, 22:34

Salve,
sono  Carlo, abito a Bologna e dicono che ho 49 anni (anche se a me sembra così strano: mi pare ieri che ne avevo 30…).
Fin da bambino mi è sempre piaciuto andare a  piedi scalzi (passione però molto repressa e praticata solo d’estate al mare).
Quando, grandicello, ho iniziato a girare un po’ per il mondo ho visto gente camminare scalza in città e mi si è riacceso il campanello: perché io no? Dopo anni in cui ho camminato scalzo in vacanza per le vie di San Diego, Monaco di Baviera, Amsterdam, Vienna, Praga ecc. ma mai in Italia, circa 7-8 anni fa mi sono lanciato e ho cominciato a farlo anche nella mia città.
Sono partito da “50 metri di sera in una strada buia di periferia con le ciabatte in mano”:  adesso mi faccio anche 5-6 chilometri dopo cena nel centro della città partendo scalzo già da casa, riesco a prendere un autobus e magari, in ore poco affollate, faccio anche qualche capatina nei centri commerciali.
Bologna almeno per il momento mi pare (e giustamente) indifferente allo stato dei miei piedi.
Non ho ancora però affrontato la cosa con familiari, amici e colleghi: andare a piedi scalzi resta  per ora un hobby praticato in pubblico ma non in compagnia.
Ho provato anche la corsa a piedi nudi:  per il momento sono arrivato a circa 3 km.  ma solo perché non sono mai stato un maratoneta: i piedi avrebbero continuato volentieri, si sono opposti i polmoni...  
Perché mi sono iscritto? Da qualche tempo sbircio questo forum e mi sembra che molti di noi abbiano bisogno di un incoraggiamento. Spero di poterlo ricevere ma anche di poterlo dare a mia volta.
A presto!
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Presentazione

Messaggio  Spyro il Gio Ago 01 2013, 23:12

Benvenuto nel Forum! Very Happy 
avatar
Spyro

Numero di messaggi : 650
Età : 31
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Presentazione

Messaggio  Elan il Ven Ago 02 2013, 00:04

Benvenuto Appleseed (John Appleseed?) ... mi sembra che da te trasudi il giusto spirito scalzista che anima questo forum ... benvenuto tra di noi.
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1087
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Presentazione

Messaggio  paolo fratter il Ven Ago 02 2013, 12:27

Un benvenuto anche da parte mia...Bologna è una città molto bella e anche direi barefootfriendly, l'ho girata più volte scalzo e non ho mai avuto problemi! A risentirti presto.
Paolo F.

paolo fratter

Numero di messaggi : 397
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Presentazione

Messaggio  bfpaul il Ven Ago 02 2013, 12:50

Appleseed ha scritto:Salve,
sono  Carlo, abito a Bologna e dicono che ho 49 anni (anche se a me sembra così strano: mi pare ieri che ne avevo 30…).
Fin da bambino mi è sempre piaciuto andare a  piedi scalzi (passione però molto repressa e praticata solo d’estate al mare).
Quando, grandicello, ho iniziato a girare un po’ per il mondo ho visto gente camminare scalza in città e mi si è riacceso il campanello: perché io no? Dopo anni in cui ho camminato scalzo in vacanza per le vie di San Diego, Monaco di Baviera, Amsterdam, Vienna, Praga ecc. ma mai in Italia, circa 7-8 anni fa mi sono lanciato e ho cominciato a farlo anche nella mia città.
Sono partito da “50 metri di sera in una strada buia di periferia con le ciabatte in mano”:  adesso mi faccio anche 5-6 chilometri dopo cena nel centro della città partendo scalzo già da casa, riesco a prendere un autobus e magari, in ore poco affollate, faccio anche qualche capatina nei centri commerciali.
Bologna almeno per il momento mi pare (e giustamente) indifferente allo stato dei miei piedi.
Non ho ancora però affrontato la cosa con familiari, amici e colleghi: andare a piedi scalzi resta  per ora un hobby praticato in pubblico ma non in compagnia.
Ho provato anche la corsa a piedi nudi:  per il momento sono arrivato a circa 3 km.  ma solo perché non sono mai stato un maratoneta: i piedi avrebbero continuato volentieri, si sono opposti i polmoni...  
Perché mi sono iscritto? Da qualche tempo sbircio questo forum e mi sembra che molti di noi abbiano bisogno di un incoraggiamento. Spero di poterlo ricevere ma anche di poterlo dare a mia volta.
A presto!
Bravo Carlo, benvenuto.
Bravo perché ti sei deciso a scrivere dopo un lungo periodo di osservazione e bravo sopratutto perché hai deciso di andare scalzo.
A parte ciò che hai detto, cosa ti ha impedito di farlo prima?
Scusami l'impertinenza, ma per il Club è importante capire dove l'approccio adottato crea difficoltà, infatti abbiamo più di cento richiedenti che non hanno mai portato a termine l'iscrizione, forse non gradiscono le domande che facciamo.
Ma veniamo alle questioni che poni; rispondo a te ma la risposta vale anche per altri che hanno scritto sulle stesse questioni.
Dicevi di non aver affrontato la questioni con amici e parenti. Ti capisco, io per primo ho aspettato a decidere di andare scalzo per questo tipo di difficoltà e quando l'ho fatto mi sono preparato le risposte adatte alle domande che presumibilmente mi avrebbero posto, e via!!
Come dice oggi stesso Gianc in altro post, bisogna avere faccia tosta (almeno un minimo, cavolo  ...Twisted Evil  )
e non tirarsi indietro, mai.
Bisogna essere disinvolti o almeno apparirlo, pronti a fare la battuta e allo stesso tempo rispondere con dati di fatto alle eventuali domande.
Coraggio, ci saranno certo gli ostacoli, ma in linea generale ormai l'opinione pubblica oggi è molto più aperta su questo "fenomeno" e se posso dirlo, qualche merito ce l'abbiamo pure ...
Nessun parente o amico a cui spieghi come e perché ti toglierà l'amicizia; se lo fa, cancellalo dall'elenco!! Twisted Evil 

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Perché non mi sono iscritto prima?

Messaggio  Appleseed il Dom Ago 04 2013, 16:13

bfpaul ha scritto:
Appleseed ha scritto:Salve,
Bravo Carlo, benvenuto.
Bravo perché ti sei deciso a scrivere dopo un lungo periodo di osservazione e bravo sopratutto perché hai deciso di andare scalzo.
A parte ciò che hai detto, cosa ti ha impedito di farlo prima?
Scusami l'impertinenza, ma per il Club è importante capire dove l'approccio adottato crea difficoltà, infatti abbiamo più di cento richiedenti che non hanno mai portato a termine l'iscrizione, forse non gradiscono le domande che facciamo.


bfpaul

Grazie del benvenuto.
Perché non mi sono iscritto (e non ho scritto) prima?
1) Per pigrizia;
2) per innata lentezza decisionale (parente “nobile” della pigrizia)
3) perché per carattere preferisco ascoltare piuttosto che parlare, leggere più che scrivere.
Questo per quanto riguarda le mie caratteristiche personali.  
Per quanto riguarda invecei il sito ed il forum … sì, forse qualcosa si può migliorare per renderli più accoglienti.  
L’ostacolo principale per l’iscrizione al forum è probabilmente la comunicazione dei dati anagrafici, che riporta dal piano virtuale del web alla realtà: anche se ciò può costituire un freno per qualche scalzo timido, credo però sia un passaggio inevitabile se non vogliamo trovarci a parlare con personaggi di pura fantasia.  Per le altre informazioni richieste … mi pare non ci fosse niente di speciale.
Il freno alle nuove iscrizioni credo sia paradossalmente nel  numero non elevato di quelli che si iscrivono (e che scrivono): è il classico gatto (o era un cane?) che si morde la coda. Meno siamo nel forum, più rischiamo di diventare ripetitivi e meno interessanti per chi ci incontra e ci legge occasionalmente.  E’ vero che lo scopo non è quello di fare del proselitismo, né tantomeno strappare a forza  le scarpe dai piedi della gente : ma credo farebbe piacere a tutti se fossimo un po’ più numerosi.
Potrebbe essere utile aprirsi un po' di più sul piano comunicativo.
Al sito si potrebbe dare una rinfrescata sia dal punto di vista grafico,  che dei testi  ma soprattutto  funzionale, in modo da separare:
- un sito “statico” (quello che spiega cos’è il barefooting, dà notizie sul club ecc.) e che si può rivedere al più una volta all’anno; il quale sia collegato a;
- un forum (che mi pare vada bene così com’è)
- un sito “dinamico” che si può anche gestire mediante una pagina di facebook da aggiornare frequentemente ed in cui riportare le iniziative (ritrovi), i profili, le foto, i video (via youtube) i links con notizie, immagini ecc. sul barefooting raccolti sul web. La pagina potrebbe costituire un po' il tramite tra i "professionisti" del forum e chi, nel resto del mondo, magari non va ancora scalzo ma ci sta pensando ...
Spero di non essere stato troppo invadente o “out of topic” già al mio secondo post ...
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Presentazione

Messaggio  bfpaul il Dom Ago 04 2013, 17:11

Appleseed ha scritto:L’ostacolo principale per l’iscrizione al forum è probabilmente la comunicazione dei dati anagrafici, che riporta dal piano virtuale del web alla realtà: anche se ciò può costituire un freno per qualche scalzo timido, credo però sia un passaggio inevitabile se non vogliamo trovarci a parlare con personaggi di pura fantasia.  Per le altre informazioni richieste … mi pare non ci fosse niente di speciale.
Finalmente, un postante che ci dice la sua idea sul nostro "sistema" di registrazione di un account.
Mi risulta però che non sia l'età a creare problemi (è un dato che non compare nel Forum; per inciso, la conoscono solo il sottoscritto come Amministratore e la segretaria del Club); le resistenze sono per indicare l'indirizzo, ed il nr. di tel./cell.
Sembrerebbe che abbia fatto una domanda inutile, conoscendo già le risposte.
In realtà le nostre domande si spiegano in modo molto semplice: desideriamo che i postanti abbiano fiducia in noi, come noi ne riponiamo in loro e per questo alcuni dati sono utili a farci capire a grandissime linee davanti a chi ci troviamo.
Appleseed ha scritto:Il freno alle nuove iscrizioni credo sia paradossalmente nel  numero non elevato di quelli che si iscrivono (e che scrivono): è il classico gatto (o era un cane?) che si morde la coda. Meno siamo nel forum, più rischiamo di diventare ripetitivi e meno interessanti per chi ci incontra e ci legge occasionalmente.  E’ vero che lo scopo non è quello di fare del proselitismo, né tantomeno strappare a forza  le scarpe dai piedi della gente : ma credo farebbe piacere a tutti se fossimo un po’ più numerosi.
Si, è il cane (o il gatto?) che si morde la coda.
Nel senso che se siamo "schizzinosi" nel creare gli account troveremo più rifiuti a completare la procedura, ma
non è detto che creato l'account la gente scriva. La stragrande maggioranza degli iscritti al Forum non scrive e se ne aumentiamo il numero, non per questo scriveranno di pù ...
Embarassed 
Appleseed ha scritto:Potrebbe essere utile aprirsi un po' di più sul piano comunicativo.
Al sito si potrebbe dare una rinfrescata sia dal punto di vista grafico, che dei testi  ma soprattutto funzionale, in modo da separare:
- un sito “statico” (quello che spiega cos’è il barefooting, dà notizie sul club ecc.) e che si può rivedere al più una volta all’anno; il quale sia collegato a;
- un forum (che mi pare vada bene così com’è)
- un sito “dinamico” che si può anche gestire mediante una pagina di facebook da aggiornare frequentemente ed in cui riportare le iniziative (ritrovi), i profili, le foto, i video (via youtube) i links con notizie, immagini ecc. sul barefooting raccolti sul web. La pagina potrebbe costituire un po' il tramite tra i "professionisti" del forum e chi, nel resto del mondo, magari non va ancora scalzo ma ci sta pensando ...
Spero di non essere stato troppo invadente o “out of topic” già al mio secondo post ...
No, sono idee interessanti a cui mi piace dare qualche risposta.
Il sito è alla sua quinta versione e si potrebbe anche pensare di riscriverlo del tutto.
Lo abbiamo moderatamente integrato ed arricchito dalla sua prima versione del 1999 perché teniamo molto che racconti la storia del barefooting in Italia e che sia un punto di riferimento nel nostro paese, obiettivi che ritengo raggiunti.
La parte "dinamica" del sito potrebbe dare nuove possibilità, ma ho personali perplessità ad utilizzare altri social network.
Il Forum meriterebbe solo utenti che scrivessero un po' di più.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Presentazione

Messaggio  ALEBO il Dom Ago 04 2013, 17:16

Benvenuto nel forum, a Bologna ci sono stato nell' anno 2009 con Paolo Fratter andando fino a san Luca e per tutta la città scalzo puoi vedere le foto sul sito. Ciao.
avatar
ALEBO

Numero di messaggi : 448
Data d'iscrizione : 26.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Presentazione

Messaggio  John & Jane il Dom Ago 04 2013, 19:12

bfpaul ha scritto:
Appleseed ha scritto:L’ostacolo principale per l’iscrizione al forum è probabilmente la comunicazione dei dati anagrafici, che riporta dal piano virtuale del web alla realtà: anche se ciò può costituire un freno per qualche scalzo timido, credo però sia un passaggio inevitabile se non vogliamo trovarci a parlare con personaggi di pura fantasia.  Per le altre informazioni richieste … mi pare non ci fosse niente di speciale.
Finalmente, un postante che ci dice la sua idea sul nostro "sistema" di registrazione di un account.
Mi risulta però che non sia l'età a creare problemi (è un dato che non compare nel Forum; per inciso, la conoscono solo il sottoscritto come Amministratore e la segretaria del Club); le resistenze sono per indicare l'indirizzo, ed il nr. di tel./cell.
Sembrerebbe che abbia fatto una domanda inutile, conoscendo già le risposte.
In realtà le nostre domande si spiegano in modo molto semplice: desideriamo che i postanti abbiano fiducia in noi, come noi ne riponiamo in loro e per questo alcuni dati sono utili a farci capire a grandissime linee davanti a chi ci troviamo.
Appleseed ha scritto:Il freno alle nuove iscrizioni credo sia paradossalmente nel  numero non elevato di quelli che si iscrivono (e che scrivono): è il classico gatto (o era un cane?) che si morde la coda. Meno siamo nel forum, più rischiamo di diventare ripetitivi e meno interessanti per chi ci incontra e ci legge occasionalmente.  E’ vero che lo scopo non è quello di fare del proselitismo, né tantomeno strappare a forza  le scarpe dai piedi della gente : ma credo farebbe piacere a tutti se fossimo un po’ più numerosi.
Si, è il cane (o il gatto?) che si morde la coda.
Nel senso che se siamo "schizzinosi" nel creare gli account troveremo più rifiuti a completare la procedura, ma
non è detto che creato l'account la gente scriva. La stragrande maggioranza degli iscritti al Forum non scrive e se ne aumentiamo il numero, non per questo scriveranno di pù ...
Embarassed 
Appleseed ha scritto:Potrebbe essere utile aprirsi un po' di più sul piano comunicativo.
Al sito si potrebbe dare una rinfrescata sia dal punto di vista grafico, che dei testi  ma soprattutto funzionale, in modo da separare:
- un sito “statico” (quello che spiega cos’è il barefooting, dà notizie sul club ecc.) e che si può rivedere al più una volta all’anno; il quale sia collegato a;
- un forum (che mi pare vada bene così com’è)
- un sito “dinamico” che si può anche gestire mediante una pagina di facebook da aggiornare frequentemente ed in cui riportare le iniziative (ritrovi), i profili, le foto, i video (via youtube) i links con notizie, immagini ecc. sul barefooting raccolti sul web. La pagina potrebbe costituire un po' il tramite tra i "professionisti" del forum e chi, nel resto del mondo, magari non va ancora scalzo ma ci sta pensando ...
Spero di non essere stato troppo invadente o “out of topic” già al mio secondo post ...
No, sono idee interessanti a cui mi piace dare qualche risposta.
Il sito è alla sua quinta versione e si potrebbe anche pensare di riscriverlo del tutto.
Lo abbiamo moderatamente integrato ed arricchito dalla sua prima versione del 1999 perché teniamo molto che racconti la storia del barefooting in Italia e che sia un punto di riferimento nel nostro paese, obiettivi che ritengo raggiunti.
La parte "dinamica" del sito potrebbe dare nuove possibilità, ma ho personali perplessità ad utilizzare altri social network.
Il Forum meriterebbe solo utenti che scrivessero un po' di più.

bfpaul

Non cancello passaggi (che comunque condivido in toto) perché la mia pigrizia creativa non me lo consente. In ogni modo: anche io ero titubante nell'inviare dati, tant'è vero che mi sono inventato un nick cretino. Ma cosa fatta, capo ha. Poi mi sono reso conto dell'estrema serietà di tutta la gestione del club; principalmente il fatto che i contatti privati debbano essere autorizzati dall' Admin il quale dietro richiesta divulga i recapiti telefonici.
Di me si sa vita, morte (c'è tempo) e miracoli (mi sto attrezzando), dove sono e quel che faccio. Non siamo né Massoni né Carbonari, in definitiva. Se la nostra sana attività non venisse fatta alla luce del sole, non staremmo neanche qui a parlare. Piccola digressione: non mi sono mai messo su FB o altri social network perché non voglio che la mia vita privata venga invasa. E se mi trovasse un compagno di scuola o un commilitone che magari all'epoca detestavo?
Non ci crederai, ma mentre sto pestando questi tasti, sono scalzo.
Buon proseguimento e a ben risentirci.
Giancarlo

John & Jane

Numero di messaggi : 376
Età : 69
Data d'iscrizione : 27.09.11

Tornare in alto Andare in basso

selezione

Messaggio  aldo1953 il Lun Ago 05 2013, 10:37

E' una bruttissima parola che ne evoca di peggio, ma non mi è venuto in mente niente di meglio. Scrivo qui da un paio di anni e dalla stessa data più o meno "pratico". Troppe volte ho visto fraintendere la cosa, magari in senso buono, magari con solo qualche sorrisetto, ma certo senza capire lo spirito. Credo quindi che imporre a chi scrive di metterci la faccia sia una giusta precauzione Tanto più che la discrezione di Admin è assoluta e se non voglio essere direttamente coinvolto con qualcuno (però non è mai successo), basta che neghi il permesso di dare la mia mail privata. Credo che un allargamento indiscriminato della possibilità di scrivere potrebbe portare sì qualche persona un po' restia a scoprirsi, ma potrebbe anche (mi dicono che è accaduto) portare qualche infiltrato con scopi non del tutto limpidi. E mi pare che ci siano nuovi ospiti assolutamente ben motivati ed utili alla discussione anche così.

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Presentazione

Messaggio  bfpaul il Lun Ago 05 2013, 13:24

aldo1953 ha scritto:E' una bruttissima parola che ne evoca di peggio, ma non mi è venuto in mente niente di meglio.  Scrivo qui da un paio di anni e dalla stessa data più o meno "pratico". Troppe volte ho visto fraintendere la cosa, magari in senso buono, magari con solo qualche sorrisetto, ma certo senza capire lo spirito.  Credo quindi che imporre a chi scrive di metterci la faccia sia una giusta precauzione Tanto più che la discrezione di Admin è assoluta e se non voglio essere direttamente coinvolto con qualcuno (però non è mai successo), basta che  neghi il permesso di dare la mia mail privata.  Credo che un allargamento indiscriminato  della possibilità di scrivere potrebbe portare sì qualche persona un po' restia a scoprirsi, ma potrebbe anche (mi dicono che è accaduto) portare qualche infiltrato con scopi non del tutto limpidi. E mi pare che ci siano nuovi ospiti assolutamente ben motivati ed utili alla discussione anche così.
Caro Aldo, prima di questo Forum ho avuto a che fare con quelli precedenti e con il primo Forum Camminare scalzi su Promiseland, dove ci fu il periodo detto "dei Trolls".
Quando ho attivato questo Forum come interfaccia del Club dei NatiScalzi con la società civile, ho cercato di fare il possibile per evitare situazioni antipatiche. Nei primi tempi c' era la possibilità dei messaggi privati e
mi risulta che qualche postante è stato infastidito; inoltre molti si sono ritirati e non hanno mai più scritto, non so se per questa ragione.
Di conseguenza questa possibilità è stata cancellata.
Restano le procedure che tutti coloro che scrivono conoscono bene e mi spiace che molti invece non si siano fidati e non abbiano portato a termine la procedura per ottenere l'attivazione dell'account.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Precisazione

Messaggio  Appleseed il Lun Ago 05 2013, 14:07

Rispetto alla opportunità di mantenere una selezione per l’accesso al forum, pur da nuovo arrivato, la penso come tutti voi. Quando ho finalmente deciso di iscrivermi del resto non mi sono fermato di fronte a un modulo da riempire.
Pensavo piuttosto a un modo per comunicare di più e meglio all’esterno: secondo voi quanti sanno che esiste un “Club dei Nati Scalzi” o anche solo che ci sono dei curiosi ma innocui soggetti dediti al “barefooting” senza essere, almeno per questo, mendicanti o malati di mente?
Da qui l’idea di creare una pagina su Facebook che desse accesso a informazioni che sono già oggi pubbliche sul sito ma magari non sempre freschissime (es: gli incontri; news su stampa e web relative ai nati scalzi o al barefooting in generale; profili, foto, video che alcuni soci già oggi hanno deciso di rendere pubblici).
I vantaggi di una pagina di Facebook, ipotizzo, potrebbero essere:
- un aggiornamento più agevole rispetto ad un vero e proprio website;
- un possibile aumento di contatti;
- possibilità per chi avesse un profilo Facebook di inserirsi come follower e di ricevere aggiornamenti;
- possibilità, per chi avesse un profilo Facebook , di inserire i propri commenti e apprezzamenti ( può essere un modo di rompere il ghiaccio prima di entrare nel Forum).
Last but not least: è gratis
Vedo che moltissime aziende e associazioni stanno aprendo pagine su Facebook: forse è solo una moda o forse un motivo ci sarà. Ci tengo a precisare comunque che non sono un informatico di mestiere, di certo ci sono persone più competenti di me tra i frequentatori del forum, e che non sono parente, neanche povero, di Mark Zuckerberg (il quale a inizio carriera si presentava spesso e volentieri scalzo anche in occasioni ufficiali e almeno questo gli fa onore…).
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Presentazione

Messaggio  Rei il Lun Ago 05 2013, 14:45

Appleseed ha scritto:Mark Zuckerberg  (il quale a inizio carriera si presentava spesso e volentieri scalzo anche in occasioni ufficiali e almeno questo gli fa onore…).
No, quello era Steve Jobs. Zuckerberg viene da una storia accademica e lavorativa più formale.
(Oltre a libri ed aneddoti vari, vedi anche i rispettivi film-biografia)
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Presentazione

Messaggio  october il Lun Ago 05 2013, 15:13

Rei ha scritto:
Appleseed ha scritto:Mark Zuckerberg  (il quale a inizio carriera si presentava spesso e volentieri scalzo anche in occasioni ufficiali e almeno questo gli fa onore…).
No, quello era Steve Jobs. Zuckerberg viene da una storia accademica e lavorativa più formale.
(Oltre a libri ed aneddoti vari, vedi anche i rispettivi film-biografia)

E però, nonostante la storia più formale, Zuckerberg si presentava in ciabatte Adidas (come si può anche vedere nel film The Social Network). Non essendo più gli anni '70 di Steve Jobs, veniva preso poco sul serio per questo, e quindi pare che negli ultimi tempi non lo faccia più.

october

Numero di messaggi : 124
Età : 41
Data d'iscrizione : 29.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Formale?

Messaggio  Appleseed il Lun Ago 05 2013, 15:21

E a volte anche senza le ciabatte Adidas (ci sono foto e filmati delle prime interviste).
Adesso che è diventato zilionario non saprei...
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Presentazione

Messaggio  bfpaul il Lun Ago 05 2013, 20:07

Appleseed ha scritto:Rispetto alla opportunità di mantenere una selezione per l’accesso al  forum, pur da nuovo arrivato,  la penso come tutti voi.  Quando ho finalmente deciso di iscrivermi  del resto non mi sono fermato di fronte a un modulo da riempire.
Pensavo piuttosto a un modo per comunicare di più e meglio all’esterno:  secondo voi quanti sanno che esiste un “Club dei  Nati Scalzi” o anche solo che ci sono dei curiosi ma innocui soggetti dediti al “barefooting” senza essere, almeno per questo, mendicanti o malati di mente?    
Da qui l’idea di creare una pagina su Facebook che desse accesso a informazioni che sono già oggi pubbliche sul sito ma magari non sempre freschissime (es:  gli incontri; news su stampa e web relative ai nati scalzi o al barefooting in generale;  profili, foto, video che alcuni soci già oggi hanno deciso di rendere pubblici).
I vantaggi di una pagina di Facebook, ipotizzo,  potrebbero essere:
- un aggiornamento più agevole rispetto ad un vero e proprio website;
- un possibile aumento di contatti;
- possibilità per chi avesse un profilo Facebook di inserirsi come follower e di ricevere aggiornamenti;
- possibilità, per chi avesse un profilo Facebook , di inserire i propri commenti e apprezzamenti ( può essere un modo di rompere il ghiaccio prima di entrare nel Forum).
Last but not least: è gratis  
Vedo che moltissime aziende e associazioni stanno aprendo pagine su Facebook:  forse è solo una moda o forse un motivo ci sarà.  Ci tengo a precisare comunque che non sono un informatico di mestiere,  di certo ci sono persone più competenti  di me tra i frequentatori del forum, e che non sono parente, neanche povero, di Mark Zuckerberg  (il quale a inizio carriera si presentava spesso e volentieri scalzo anche in occasioni ufficiali e almeno questo gli fa onore…).
In realtà se ne è parlato nel Direttivo del Club, ma per ora almeno, riteniamo più utile - proprio per avere contatti "umani" - seguire la vecchia strada. Sarà una nostra fissa, ma su Fb non si può discernere fra il barefooter vero ed un fake.
Ed a noi che superiamo diverse difficoltà, ospitare fake evidenti e meno, dà piuttosto fastidio.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Presentazione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum