Blog interessante

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Blog interessante

Messaggio  young_barefooter il Gio Ago 08 2013, 23:14

Per chi mastica un po' di inglese, vi linko il blog di una ragazza canadese, tale Kathleen Quiring, barefooter convinta (almeno nei mesi primaverili-estivi, visto il luogo di residenza).
Nei post linkati parla delle motivazioni della sua scelta di vita, dei vantaggi del camminare scalzi, rispondendo infine a varie domande abbastanza comuni su tale scelta.

http://becomingpeculiar.com/answers-to-common-questions-about-barefooting/

http://becomingpeculiar.com/14-reasons-i-dont-wear-shoes/

Naturalmente non dice nulla di eclatante, nel senso che tutti noi barefooters più o meno praticanti potremmo trovarci al 100% d'accordo con quanto da lei descritto, in termini di vantaggi e peculiarità di tale scelta.

Quello che colpisce è la naturalezza con cui questa persona vive la sua scelta, senza troppe pippe mentali o complessi o sensi di colpa.
Da un certo momento ha deciso di fare a meno delle scarpe. Punto.
Probabilmente è anche parecchio facilitata dall'ambiente di vita quotidiana, sicuramente meno oppressivo verso i barefooters rispetto alla nostra italietta...
Ovviamente anche quei luoghi avranno i loro difetti, tutto il mondo è paese, però credo che la maggioranza di chi ci vive sia abbastanza sveglia per non giudicare qualcuno dalle non-calzature che indossa (magari poi si sparano per nulla, come i vicini amerikani, ma tanto vale).

Spero un domani pure da noi si smuova qualcosa, ma ultimamente sto un po' perdendo la fiducia verso gli "itagliani", popolo opportunista, a mio avviso ottuso e piuttosto ignorante, che rinnega le proprie origini e giudica solo dall'apparenza.  
Ci tengo a precisare che non sto incolpando i miei connazionali scarpati dei miei insuccessi scalzi legati alle pippe mentali che mi faccio.
E non mi sto certamente elevando dal gregge, anzi anchio mi riconosco nelle "qualità" che ho elencato; dico solamente che con una mentalità diffusa un po' più aperta e libera, probabilmente sarebbe tutto più facile, non solo per gli scalzi...

Spero di non avere offeso nessun connazionale, scusate la vena polemica.

Saluti internazionali!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

alla moda anche nel deserto...

Messaggio  aldo1953 il Ven Ago 09 2013, 09:58

Ciao, il tuo racconto mi ha fatto venire in mente un episodio di alcuni anni fa, durante il penultimo vaggio in Australia. Quella volta eravamo nel deserto centrale in un campeggio tra Alice Spring e Uluru (Ayers Rock). Nonostante fosse ufficialmente la stagione secca, in realtà pioveva tutte le sere e i campeggi e gli sterrati erano ridotti a rossi pantani collosi e tenaci, tanto che a volte dovevo stare attento a non bloccarmici con il camper. Una mattina stiamo uscendo dal campeggio quando ti vedo sul marciapiede sollevato dello store multifunzione due coppie che rivelavano di essere italiani dall' abbigliamento : i ragazzi con camicia stirata, jeans impeccabili, mocassini e maglioncino sulle spalle, le ragazze con ballerine, maglietta firmata e jeans. Dovevo anche io fermarmi per qualche acquisto e incuriosito mi avvicino confidando di non essere sgamato essendo in genere di aspetto un poco anglo sassone e soprattutto essendo in pantaloncini e maglietta un po' schizzati di fango e scalzo (allora non ero ancora scalzista per piacere, ma per necessità sì). Percepisco dalle parole che erano in viaggio di nozze del tipo fly and drive, che si erano conosciuti lì dove avevano prenotato delle cabin (sorta di casette prefabbricate che si trovano in molti campeggi), che maledicevano la pioggia e il momento in cui non avevano prenotato una vacanza più comoda ma soprattutto, che avevano un grosso problema. Si trattava di andare a prendere le auto nel parcheggio distante un centinaio di metri di fango. Quando stavo per intenerirmi e proporgli di traghettarli sul camper, uno dei due dice con fare ardito : "Vado io !" Col tono di un kamikaze all' ultimo volo. E la neo-moglie : " E le scarpe ?" E lui drammaticamente : " Dopo le butterò via, non c' altra soluzione." E si avviò col fango alle caviglie borbottando cose poco carine e irriferibili. Che volete, a questo punto me ne sono stato zitto, ho fatto i miei acquisti e me ne sono andato stando bene attento a non schizzare tanta eleganza. Twisted Evil 

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Triste ma vero

Messaggio  aldo1953 il Ven Ago 09 2013, 11:19


aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Blog interessante

Messaggio  Alexey il Ven Ago 09 2013, 12:51

Ciao, purtroppo anche il Canada non è esente da problemi, un'amica del web che ha creato anche un sito dedicato, si lamenta del proprio paese, dove in alcune grandi città ci sono interi centri urbani vietati agli scalzi, mezzi pubblici, locali, librerie, ecc... Questa ragazza ha già sostenuto una serie di interviste e si sta battendo per i diritti del barefooting. Probabilmente anche lì dipenderà da zona a zona, il Canada è enorme, però questo mi fa riflettere ancora una volta sul fatto che tutti noi tendiamo a vedere l'erba del vicino, però quando senti gli interessati vedi che più o meno si lamentano come noi, anzi, come già detto in un altro post, all'estero se non puoi entrare non entri punto e basta, li fanno rispettare i regolamenti che hanno. La NZ sembra essere quella messa ancora meglio, ho sentito di persone che vanno in ufficio in giacca ma scalzi, però perfino li ci sono dei posti in cui ti rompono, per esempio sull'air nz è proibito, come in alcuni locali. Alla fine, considerando anche la crisi, qui nemmeno in ristoranti in hanno fatto una piega per ora verso i miei piedi, poi magari domani chissà...alla fine però, anche tra gli schifati e chi ci prende per pazzi, quanti si prendono la briga qui di discutere? Soprattutto d'estate...

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Blog interessante

Messaggio  Elan il Ven Ago 09 2013, 17:16

L'ideale è se diventa "alla moda", per cui ben vengano i VIP che decidono di andare scalzi.
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1087
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Blog interessante

Messaggio  Alexey il Ven Ago 09 2013, 17:24

Eh si infatti, la tendenza fa molto di più della ragione, puoi spiegare scientificamente quello che vuoi, ma la moda tira di più di un carro di buoi (veramente era qualcos'altro ma l'ho adattata 😀😀)

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Blog interessante

Messaggio  Biagio il Gio Ago 15 2013, 18:06

avatar
Biagio

Numero di messaggi : 299
Data d'iscrizione : 19.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Blog interessante

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum