Nizza contro vento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nizza contro vento

Messaggio  Pino il Gio Nov 14 2013, 14:59

cheers 4 ore e 25 minuti ! 42 Km. e 197 mt : Scalzo e controvento (e che vento!!!!) . Una Maratona da ricordare !Very Happy 
L'obiettivo delle 4 ore e 15 mi è stato negato proprio dal forte vento... Pazienza, ma molto bene così. Per me.

Giusto per festeggiare con Voi! E non solo il successo della Maratona, ma anche la scommessa vinta con me stesso.
Partito scalzo da casa. Arrivato a Nizza nel primo pomeriggio, passeggiata pre-cena e dopo cena, l'indomani maratona, giretto per Cannes , ristorante, treno per tornare a Nizza .... e sino alla sera a casa : SCALZO!!!Smile 
Il Clima serale di Nizza (a causa del vento) era un pochino gelido e quindi ha destato un briciolo di stupore tra i numerosissimi frequentatori delle vie (oltre al fatto che fosse Sabato sera, c'erano circa 10.000 partecipanti alla Maratona) .... Ma è bastato un sorriso per riceverne uno in cambio ! Vi dirò che ad un certo punto mi sono sentito così a mio agio che neppure mi rendevo conto d'essere senza scarpe.

P.S. Consiglio molto il Ristorante di Nizza! Un po troppo elegante, ma una cucina ottima! E nessun veto né altro per i miei piedi nudi (neppure lo sconto:roll: ).

Uno scalzissimo saluto a tutti.
avatar
Pino

Numero di messaggi : 92
Età : 69
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nizza contro vento

Messaggio  Elan il Gio Nov 14 2013, 16:55

Sei mito, Sei un mitoo ... sei un mitooo per me Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy 
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1086
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nizza contro vento

Messaggio  lucignolo il Gio Nov 14 2013, 21:37

Accidenti! Hai dei piedi d'acciaio!Smile 
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Nizza contro vento

Messaggio  Marco53 il Ven Nov 15 2013, 09:01

I piedi sono un'opera d'arte della Natura.
Lo sappiamo tutti noi che li sperimentiamo ogni giorno e ne godiamo gli effetti. Lo sanno i corridori e i maratoneti scalzi di tutto il mondo ed è grazie a loro che a qualche medico biomeccanico è cominciata a balenare l'idea che correre scalzi è meglio che con le scarpe e da questo primo passo a studiare tutta la postura, l'appoggio del tallone e dell'avampiede e tutta una serie di cose che noi inconsciamente sappiamo perché le sentiamo nostre dentro di noi, anche quando finiamo sul ghiaietto aguzzo e tutto il corpo partecipa a equilibrare il passo in modo che sembri ugualmente di essere su una superficie regolare.
Grazie Pino.
Saluti invidiosi (di un sedentario)... Embarassed 
Marco
avatar
Marco53

Numero di messaggi : 801
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nizza contro vento

Messaggio  cyberteam il Ven Nov 15 2013, 09:23


Veramente complimenti !!!!
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 593
Data d'iscrizione : 16.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nizza contro vento

Messaggio  paolo fratter il Ven Nov 15 2013, 14:43

Complimenti vivissimi anche da parte mia caro Pino...ma soprattutto per tenere sempre alta la bandiera di noi "vecchietti"! Ricordo sempre con nostalgia e simpatia il week end passato a Vienna e la memorabile eroica maratona scalza corsa da te unitamente ad Elan, Andrea e Hadashi...a proposito che fine ha fatto quest'ultimo? Saluti a tutti.
Paolo F.

paolo fratter

Numero di messaggi : 397
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nizza contro vento

Messaggio  Alexey il Ven Nov 15 2013, 15:16

Non siete mica vecchi...L'importante è l' età biologica...e mi pare che Pino da questo punto di vista sia giovanissimo e dia paga a tanti ventenni scarpati 😉

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

nizza contro vento

Messaggio  Pino il Ven Nov 15 2013, 22:45

Very Happy Un grazie a tutti per le congratulazioni ed i complimenti !
Ha ragione chi mi dice che l'età è quella che ciascuno di noi si sente dentro ! Corro per passione, certo, ma corro per sentirmi libero, per sentire l'aria sul viso, per sentire con i piedi la forza della terra (anche se c'è asfalto) e assorbirla in tutto il mio essere... solo a piedi nudi si può farlo! E poi, com'è normale per l'uomo, è una continua gara con me stesso: fare sempre meglio, nei limiti delle mie possibilità ....

Quindi concordo con Marco :
Lo sanno i corridori e i maratoneti scalzi di tutto il mondo ed è grazie a loro che a qualche medico biomeccanico è cominciata a balenare l'idea che correre scalzi è meglio che con le scarpe e da questo primo passo a studiare tutta la postura, l'appoggio del tallone e dell'avampiede e tutta una serie di cose che noi inconsciamente sappiamo perché le sentiamo nostre dentro di noi, anche quando finiamo sul ghiaietto aguzzo e tutto il corpo partecipa a equilibrare il passo in modo che sembri ugualmente di essere su una superficie regolare.
Ad maiora! cheers 
Grazie ancora : sono un grande sprone per me anche questi vostri commenti , questi complimenti ....
A presto!
avatar
Pino

Numero di messaggi : 92
Età : 69
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nizza contro vento

Messaggio  bfpaul il Sab Nov 16 2013, 16:53

Pino ha scritto:Very Happy Un grazie a tutti per le congratulazioni ed i complimenti !
Ha ragione chi mi dice che l'età è quella che ciascuno di noi si sente dentro ! Corro per passione, certo, ma corro per sentirmi libero, per sentire l'aria sul viso, per sentire con i piedi la forza della terra (anche se c'è asfalto) e assorbirla in tutto il mio essere... solo a piedi nudi si può farlo! E poi, com'è normale per l'uomo, è una continua gara con me stesso: fare sempre meglio, nei limiti delle mie possibilità ....

Quindi concordo con Marco :
Lo sanno i corridori e i maratoneti scalzi di tutto il mondo ed è grazie a loro che a qualche medico biomeccanico è cominciata a balenare l'idea che correre scalzi è meglio che con le scarpe e da questo primo passo a studiare tutta la postura, l'appoggio del tallone e dell'avampiede e tutta una serie di cose che noi inconsciamente sappiamo perché le sentiamo nostre dentro di noi, anche quando finiamo sul ghiaietto aguzzo e tutto il corpo partecipa a equilibrare il passo in modo che sembri ugualmente di essere su una superficie regolare.
Ad maiora! cheers 
Grazie ancora : sono un grande sprone per me anche questi vostri commenti , questi complimenti ....
A presto!
Arrivo solo ora e spero non ultimo.
Pino, una sola parola: GRANDE!

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nizza contro vento

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum