Come ci vedono ? Ci avete pensato ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Come ci vedono ? Ci avete pensato ?

Messaggio  aldo1953 il Lun Mag 26 2014, 15:16

La domanda mi sorge dopo un episodio che vi racconto, non del tutto OT. Dunque, mi piace tenere sulla scrivania alcune statuette di Budda e di Ganesha, e anche alle pareti ho un paio di quadretti. Semplicemente mi ricordano momenti e luoghi sereni dove spero di tornare ancora. Quando sono solo alle prese con la burocrazia mi capita di accendere un bastoncino di sandalo, il cui profumo comunque rimane nell' aria. Non c' è in questo alcun senso religioso strutturato, anche se ammetto che mi sembra di esorcizzare gli elementi negativi e tecnologici che inevitabilmente si accumulano in un ambiente ultrafrequentato e dove un computer lavora tutto il giorno. Orbene un Paziente/amico mi ha detto ridendo di avere raccolto la "confessione" di una anziana signora secondo cui sono una brava persona NONOSTANTE sia buddista !!!!  Shocked Shocked Shocked  E il bello è che la cosa non mi era nota ! Ho poi raccontato il fatto ad un Collega pensando di farlo sorridere un poco, e invece si è fatto serio e mi ha detto : " Beh, vedi, tu vai sempre in giro anche d' Inverno in infradito e maniche corte, qualcuno ti ha visto a piedi nudi, ti vesti in modo strano in studio, hai sempre una certa aria di distacco... in effetti cosa vuoi che pensi la gente ? Perchè dovresti farlo se non per religione ?"
Nota : la veste strana non è altro che una divisa da infermiere (casacca e pantaloni bianchi + zoccoli che spesso rimangono sotto la scrivania) che da anni adotto perchè comodissima e igienica . E il distacco è un atteggiamento dovuto al mio carattere anche se non è del tutto reale, e poi se perde la calma il medico.... allora sono dolori !
Questo per dire che ogni nostro atto è poi interpretato in mille modi diversi da chi ci vede, se poi hai un ruolo in qualche modo pubblico....
Aggiungo che il Collega mi ha anche chiesto se non avessi nel guardaroba un bel caffettano !  affraid 


aldo1953

Numero di messaggi : 1000
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ci vedono ? Ci avete pensato ?

Messaggio  bfpaul il Lun Mag 26 2014, 19:07

aldo1953 ha scritto:La domanda mi sorge dopo un episodio che vi racconto, non del tutto OT.  Dunque, mi piace tenere sulla scrivania alcune statuette di Budda e di Ganesha, e anche alle pareti ho un paio di quadretti. Semplicemente mi ricordano momenti e luoghi sereni dove spero di tornare ancora. Quando sono solo alle prese con la burocrazia mi capita di accendere un bastoncino di sandalo, il cui profumo comunque rimane nell' aria.  Non c' è in questo alcun senso religioso strutturato, anche se ammetto che mi sembra di esorcizzare gli elementi negativi  e tecnologici che inevitabilmente si accumulano in un ambiente ultrafrequentato e dove un computer lavora tutto il giorno. Orbene un Paziente/amico mi ha detto ridendo di avere raccolto la "confessione" di una anziana signora secondo cui sono una brava persona NONOSTANTE sia buddista !!!!  Shocked Shocked Shocked   E il bello è che la cosa non mi era nota !  Ho poi raccontato il fatto ad un Collega pensando di farlo sorridere un poco, e invece si è fatto serio e mi ha detto : " Beh, vedi, tu vai sempre in giro anche d' Inverno in infradito e maniche corte, qualcuno ti ha visto a piedi nudi, ti vesti in modo strano in studio, hai sempre una certa aria di distacco...      in effetti cosa vuoi che pensi la gente ? Perchè dovresti farlo se non per religione ?"
Nota : la veste strana non è altro che una divisa da infermiere (casacca e pantaloni bianchi + zoccoli che spesso rimangono sotto la scrivania) che da anni adotto perchè comodissima e igienica . E il distacco è un atteggiamento dovuto al mio carattere anche se non è del tutto reale, e poi se perde la calma il medico....   allora sono dolori !
Questo per dire che ogni nostro atto è poi interpretato in mille modi diversi da chi ci vede, se poi hai un ruolo in qualche modo pubblico....
Aggiungo che il Collega mi ha anche chiesto se non avessi nel guardaroba un bel caffettano !  affraid 
Insomma, anche il tuo collega è propenso a credere che tu vada scalzo per devozione.
Beh, non è una brutta cosa, peggio sarebbe se andassi scalzo perché matto, come qualcuno pensa senz'altro di noi tutti.
Come lor signori possono osservare, neppure un medico è immune da ogni pregiudizio ...  Evil or Very Mad 
Ahi, ahi ...

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2940
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ci vedono ? Ci avete pensato ?

Messaggio  Marc_63 il Lun Mag 26 2014, 23:13

Very Happy Questa mattina l'ho combinata grossa .... mai avevo fatto una cosa del genere. Mi sono recato in Tribunale per portare dei documenti e ho parcheggiato l'auto a diversi chilometri, per giunta in cima ad un bellissimo colle cagliaritano che si chiama Monte Urpinu e dal quale si gode un magnifico panorama della città e del mare.
Naturalmente ho indossato le scarpe perché ... in tribunale meglio rispettare la forma....
Già all'andata ho sofferto come un cane, io le scarpe davvero non le sopporto (e credo che l'inventore stia bruciando nelle fiamme dell'inferno), al ritorno, uscito da quel luogo di tormento (il tribunale), ero talmente incavolato per gli iter burocratici di certe pratiche che, infastidito dalle scarpe, me le sono tolte davanti ad una marea di persone (tra cui avvocati in giacca e cravatta e avvocatesse in tiro) e sono tornato scalzo alla macchina. Chi se ne frega ! Pensino quello che vogliono. Ma perché devo star male per l'ignoranza della gente ? Poi nessuno ha avuto da dire, né ho colto sguardi meravigliati. Ho anche incontrato un vecchio amico che mi ha visto scalzo e mi ha detto con un sorriso ..."Poi tu te ne freghi ... fai la bella vita , scalzo...".
Io ci ho riso su e gli ho risposto che era solo il primo passo, e che in futuro magari mi avrebbe visto del tutto nudo .... per strada. Abbiamo riso e ci siamo salutati.
Un po' di autoironia non guasta, in certe situazioni.  Wink 
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ci vedono ? Ci avete pensato ?

Messaggio  bfpaul il Mar Mag 27 2014, 09:17

Marc_63 ha scritto:Very Happy Questa mattina l'ho combinata grossa .... mai avevo fatto una cosa del genere. Mi sono recato in Tribunale per portare dei documenti e ho parcheggiato l'auto a diversi chilometri, per giunta in cima ad un bellissimo colle cagliaritano che si chiama Monte Urpinu e dal quale si gode un magnifico panorama della città e del mare.
Naturalmente ho indossato le scarpe perché ... in tribunale meglio rispettare la forma....
Già all'andata ho sofferto come un cane, io le scarpe davvero non le sopporto (e credo che l'inventore stia bruciando nelle fiamme dell'inferno), al ritorno, uscito da quel luogo di tormento (il tribunale), ero talmente incavolato per gli iter burocratici di certe pratiche che, infastidito dalle scarpe, me le sono tolte davanti ad una marea di persone (tra cui avvocati in giacca e cravatta e avvocatesse in tiro) e sono tornato scalzo alla macchina. Chi se ne frega ! Pensino quello che vogliono. Ma perché devo star male per l'ignoranza della gente ? Poi nessuno ha avuto da dire, né ho colto sguardi meravigliati. Ho anche incontrato un vecchio amico che mi ha visto scalzo e mi ha detto con un sorriso ..."Poi tu te ne freghi ... fai la bella vita , scalzo...".
Io ci ho riso su e gli ho risposto che era solo il primo passo, e che in futuro magari mi avrebbe visto del tutto nudo .... per strada. Abbiamo riso e ci siamo salutati.
Un po' di autoironia non guasta, in certe situazioni.  Wink 

Perché, combinata grossa?
Credi a me, se non ti fossi messo le scarpe ti avrebbero trattato allo stesso modo!
Io ci sono stato in Tribunale, a trovare un mio amico avvocato e mi sono comportato come se avessi le scarpe e non mi è parso di suscitare alcun problema.
Però, il problema ci può essere, non lo nego; in questi casi un paio di sandali da trekking (che servono in altre occasioni) potrebbe risolvere il problema. Oppure i "non sandali" ...

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2940
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ci vedono ? Ci avete pensato ?

Messaggio  Marc_63 il Mar Mag 27 2014, 16:57

Bfpaul ha scritto:Perché, combinata grossa?
Credi a me, se non ti fossi messo le scarpe ti avrebbero trattato allo stesso modo!
Io ci sono stato in Tribunale, a trovare un mio amico avvocato e mi sono comportato come se avessi le scarpe e non mi è parso di suscitare alcun problema.
Però, il problema ci può essere, non lo nego; in questi casi un paio di sandali da trekking (che servono in altre occasioni) potrebbe risolvere il problema. Oppure i "non sandali" ...

bfpaul

 Very Happy Grossa nel senso che non mi azzardo, in genere, ad avvicinarmi neppure, a piedi nudi, in luoghi del genere.
Per principio non vado mai scalzo in luoghi "di sofferenza o di pianto" (ospedali, cimiteri, uffici di Equitalia, Tribunali ecc.)  Wink e per fortuna ci vado di rado.
Poi io non indosso in genere sandali, veri o falsi. Semmai al posto dei finti sandali è molto meglio un bel cerotto ....
"Quello si è infortunato al piede e non può indossare scarpe ..." zitti e muti !
E si da la risposta senza neppure aprire bocca. Ieri in Tribunale i cerotti non li avevo, ma, come mi capita al 90% delle volte, ormai, sono andato scalzo lo stesso e sono ancora vivo.
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ci vedono ? Ci avete pensato ?

Messaggio  Angelica il Mer Mag 28 2014, 01:11

Oddio, è un po' strano che uno che si è fatto male ad un piede non possa mettersi nemmeno delle infradito. E poi le persone girerebbero in sedia a rotelle piuttosto che mettere un piede nudo sull'asfalto :-D
avatar
Angelica

Numero di messaggi : 291
Età : 29
Data d'iscrizione : 17.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ci vedono ? Ci avete pensato ?

Messaggio  Alexey il Mer Mag 28 2014, 10:35

Eh si, le persone tendono a stereotipare in base al loro background culturale e alla loro esperienza. Da notare che se sei buddista o altro sei mal visto perché l'unica possibile religione e modo di pensare giusto è il nostro, gli altri sono tutti scemi... Per questo l'Italia è notoriamente il paese dove si sta meglio al mondo, la crisi non esiste, tutti sono occupati, ecc... 😄 Diverse volte ho sentito "sfottere" gli stranieri scalzi (tedeschi e scandinavi), "che voncioni, girano scalzi, che schifo!" Invece noi abbiamo piedi e articolazioni belli e in salute dal momento che non ci separiamo mai dalle nostre belle compagne griffate, ma come mai mia suocera per farsi operare dell'alluce valgo ha dovuto aspettare mesi perché era tutto pieno?

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come ci vedono ? Ci avete pensato ?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum