Pigmeo? Anche no

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pigmeo? Anche no

Messaggio  Appleseed il Gio Giu 12 2014, 22:06

Alexey ha scritto:Marcello, io mi riferisco al branco umano che in natura funziona come quella che tu chiami squadra. L'uomo è di natura un animale cooperativo che forma tribù atte a massimizzare il benessere comune (guarda su youtube i video dei pigmei & co., quella è democrazia, ognuno dice la sua opinione e si decide in gruppo, non c' è il capo che comanda e gli altri zitti, quello succede solo da noi che andiamo perennemente contro la nostra natura.

Caro Alessio, non ho mai vissuto in una tribù pigmea per poterne apprezzare direttamente la democraticità e il naturale spirito di cooperazione.
Da quello che posso sapere da qua, in poltrona, con l'aria condizionata, davanti al mio notebook connesso tramite il www a tutte le informazioni del mondo, mi pare una società "fredda" che non ha subito evoluzioni di rilievo nella sua lunga storia, Una condizione che li avvicina, senza offesa, più al mondo animale che al 99% dell'umanità. Le società "fredde" entrando in contatto con società "calde" sono naturalmente destinate ad  avere la peggio nel processo evolutivo.
Ciò che distingue l'uomo dagli animali del resto è la capacità di percepirsi come individuo, di cercare e quindi di evolvere anziché ripetere all'infinito un presunto stato di natura: insomma "Nati non foste per viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscienza".
Certo i pigmei possono (in effetti devono...) andare scalzi, ma a parte questo preferisco limitarmi a guardarli su youtube...

P.S.: questa non è una polemica: facciamo che sono solo un pigmeo che esprime la sua opinione... Smile
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 489
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pigmeo? Anche no

Messaggio  Elan il Lun Giu 16 2014, 12:25

Sono d'accordo con te, Appleseed e, oltretutto, anche se avesse ragione l'amico Alexey, io in una società pigmea non ci vorrei vivere: non credo che troverei gli stimoli intellettuali di cui ho bisogno.

Per quanto riguarda la democrazia, essa non si basa solo sul presupposto della volontà della maggioranza, ma contiene anche il principio della delega, ovvero del dare fiducia a qualcuno di cui pensi che almeno su certi argomenti ne sappia più di te e di cui ti fidi.

Purtroppo viviamo ai tempi di wikipedia e tutti pensano di saperne abbastanza di tutto e che basti la rete per renderti edotto ... i risultati si incominciano a vedere e il bello deve ancora venire.



avatar
Elan

Numero di messaggi : 1085
Età : 64
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pigmeo? Anche no

Messaggio  Alexey il Lun Giu 16 2014, 20:04

Dipende dal modo in cui si vede il mondo e la vita... Non pensiamo di essere superiori in senso assoluto a nessuno, abbiamo solo altri parametri di valutazione. Per me il parametro fondamentale è la felicità, e nella nostra società ce n' è sempre meno. Non dobbiamo avere la presunzione di definirci superiori ad altri modi di vivere. Molto spesso abbiamo distorto le regole della natura e molto spesso siamo stati puniti. L'arroganza di essere superiori è quello che frega molto spesso. Se uno è veramente felice di vivere come vive sono contento per lui. La felicità per me è il parametro fondamentale della vita, il vivere una vita piena. In quelli che definiamo selvaggi i ricercatori si sono stupiti perché hanno colto molti più sorrisi che in un gruppo di milionari...

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pigmeo? Anche no

Messaggio  Alexey il Lun Giu 16 2014, 20:09

Mi piace che si mettono in bocca parole , idee e frasi che uno non dice e pensa, perché la mente prevenuta parte subito. Ripeto, NESSUNO qui ha mai detto di andare in giro a cacciare e vivere nelle caverne, NESSUNO ha mai detto di non curarsi, vaccinarsi, andare dal medico, NESSUNO vuole togliere l'aria condizionata e il PC, nessuno vuole dire cosa bisogna mangiare, ecc..., e nemmeno quando e come andare scalzi... Ognuno deve fare e pensare quello che gli pare quando gli pare.

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pigmeo? Anche no

Messaggio  Alexey il Lun Giu 16 2014, 20:15

Ultima cosa, siamo così sicuri di tutto questo rispetto per l'individuo che abbiamo qui? O stiamo diventando sempre di più un brulicante formicaio di persone insignificanti, la cui maggior parte dà tutta la propria vita per un salario che permette a malapena la sopravvivenza, per chi e' fortunato ad averlo ancora!! io vedo in giro un sacco di infelicità, se voi vedete altro abbiamo opinioni diverse, l'importante è riflettere su ogni cosa e non darla mai per scontata

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pigmeo? Anche no

Messaggio  Appleseed il Lun Giu 16 2014, 22:26

Alexey ha scritto:.. La felicità per me è il parametro fondamentale della vita...

Per me no, non esattamente.
Ohi ohi, partendo dai piedi stiamo arrivando a discutere del Fine Ultimo dell'Esistenza e della Natura Umana.
Forse siamo andati un po' oltre l'ambito del Forum ... ma in fondo è proprio dell'uomo "guardare in alto".
Siamo animali molto particolari, è la Natura (o Dio se preferite) che ci ha disegnato così: in costante ricerca, in movimento, felicemente tormentati dal dubbio, insoddisfatti, creativi.  Ulisse poteva essere felice una volta ritornato a Itaca: ma riparte per l'ultimo viaggio verso le Colonne d'Ercole ...
Secondo me il senso della vita umana non è "accontentarsi" ma restare sempre in ricerca.
E credo che non viviamo affatto nel migliore dei mondi possibili, ma che dobbiamo cercarci un mondo migliore nel futuro, non nel passato e non tanto perché non si possa rinunciare a un po' di benessere materiale ma perché 3000 anni di civiltà da Socrate a Woody Allen non ci consentono di tornare pigmei nemmeno se lo volessimo.
Grazie dello spunto: non pretendo di convincere nessuno ma spero di essermi chiarito meglio.
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 489
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pigmeo? Anche no

Messaggio  Alexey il Lun Giu 16 2014, 22:40

Sicuramente, non potremo di certo tornare indietro, ma per chiarire meglio il mio concetto dovrei parlare di evoluzione biologica ed evoluzione culturale, quello che è possibile per la natura umana non implica necessariamente che sia la natura umana. Sempre più studiosi considerano ormai la biologia evolutiva come possibile chiave di lettura, dalla medicina alla psicologia. Come ben sappiamo qualche migliaio di anni di cultura non cambiano i geni, se cambiano (ripeto se... Vedi teoria degli equilibri punteggiati che ha smentito il darwinismo 1.0) cambiano in milioni di anni. Non sempre ci si adatta al nuovo ambiente (vedi dinosauri), a volte solo parzialmente (vedi panda)... Nemmeno Roma fu costruita in un giorno, figuriamoci cosa ci vuole a cambiare il dna.
Alcune esigenze dell'uomo sono immutate da centinaia di migliaia di anni, o perlomeno è la mia idea che concorda con ipotesi fatte da ricercatori vari.

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pigmeo? Anche no

Messaggio  Alexey il Lun Giu 16 2014, 22:44

Noi tiriamo sempre in ballo, giustamente, la storia recente, ma dimentichiamo gli altri 2 milioni di anni che ci hanno plasmato! Quanti sono 10 mila anni contro 2 milioni? Il DNA è cambiato praticamente di un nulla..., men che meno dal primo sapiens datato a circa 200mila anni fa. Riflettiamo su questo, poi facciamoci la nostra idea

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pigmeo? Anche no

Messaggio  Alexey il Lun Giu 16 2014, 22:46

Morale secondo me, ritrovare alcuni aspetti fisiologici della nostra biologia ci potrebbe far vivere meglio

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pigmeo? Anche no

Messaggio  Elan il Lun Giu 16 2014, 22:59

Sai quale è il punto debole della tua posizione, Alexey? E' questo: chi ti dice che i pigmei fossero (o siano) felici? e che siano più felici di noi? nessuno.

Tu proietti su di loro, che non conosci e non frequenti, la tua personale visione, il tuo amore per la natura, per la semplicità di un certo tipo di vita ... sono la tua utopia (che letteralmente vuol dire nessun luogo)...

Invece io, che ho sempre la casa piena di pigmei, posso assicurarti che "hanno dei problemi anche seri e non ragionan male" .... anche nella società pigmea esistono le frustrazioni, le preoccupazioni, l'infelicità, gli amori non corrisposti, il bullismo, le invidie, gli ambiziosi, quelli senza scrupoli ed i farisei, la preoccupazione di arrivare a fine mese, la paura della morte e delle malattie, i figli che invece di diventare bravi cacciatori, decidono di diventare maestri di sci... con la differenza che non puoi sublimare tutto questo in un bel giro di shopping.

avatar
Elan

Numero di messaggi : 1085
Età : 64
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pigmeo? Anche no

Messaggio  Alexey il Mar Giu 17 2014, 09:18

Ma dove li hai comprati i pigmei, su e-bay o su subito? 😄

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pigmeo? Anche no

Messaggio  Alexey il Mar Giu 17 2014, 09:45

Scherzi a parte, se prendi qualunque creatura e la metti in cattività cambia atteggiamento, lo stesso vale per l'uomo. Infatti tutti gli aborigeni, indiani ecc.. messi in cattività finiscono alcolizzati o drogati, non perché siano così di natura, e non perché sia la natura umana, succede quando perdi la libertà. Mi sembra logico e razionale pensare che i ritmi biologici si siano plasmati in tal modo, e ne vediamo conferma sui ritmi circadiani e ultradiani, che nonostante il cambiamento delle abitudini sono ancora pressoche gli stessi. Capire chi siamo non ci fa tornare indietro, ma potremmo organizzare ad esempio il lavoro, lo sport, lo svago, assecondando le nostre esigenze biologiche ad esempio. Se la famiglia e l'individuo sono per natura importanti nell'essere umano, dobbiamo difenderle invece di distruggerle... Del resto, anche l'andar scalzi parte dagli stessi presupposti. L'obiezione molto comune è quella che i nostri piedi hanno bisogno di protezione. Per questo i nostri amici paleontologi Zipfel, Berger, Hoffmann & co. Sono andati guarda a caso dai "fossili viventi" e hanno osservato i loro piedi, l'incidenza di infortuni ecc.. Lo stesso si fa per altri settori, si osservano fossili morti ma i fossili viventi (sempre piu rari non perche' il loro modello sia peggiore ma per l'avidità occidentale) sono meglio per capire.. Questo lavoro non è una perdita di tempo come qualcuno crede, ma ci dice chi siamo. L'evoluzione in pochi "secondi" non è mai stata osservata!

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pigmeo? Anche no

Messaggio  aldo1953 il Mar Giu 17 2014, 15:01

Posso "alleggerire" la discussione ?
La scorsa estate ebbi un divertente confronto con un amico. A un angolo del ring lui : elegante, modaiolo, indefesso frequentatore di happy hours, vive in una bolla tecnologica dove non c' è spazio per tutto ciò che è "natura". All' angolo opposto... io.
Dopo un po' di tempo se ne uscì : "Beh certo, da quello che dici potrebbe essere anche bello stare un po' a contatto della Natura (si parlava tra l'altro dei miei viaggi in campeggio in Namibia e Australia), però mi piacerebbe una Natura con gli accessori " - " Quali accessori, cosa vuoi dire ? " - " Beh, l' aria condizionata, il televisore con la parabola, i telefonini, il frigorifero, i bar, i ristoranti, i negozi, il computer... insomma quello che serve... o no ?"

aldo1953

Numero di messaggi : 992
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pigmeo? Anche no

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum