Scalzo a casa dei miei genitori!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Scalzo a casa dei miei genitori!

Messaggio  young_barefooter il Ven Lug 04 2014, 15:24

Era un po' di tempo che desideravo raccontare come è andata circa 15 giorni fa quando
sono stato scalzo tutto il giorno a casa dei miei genitori.

Casa loro era uno dei luoghi che ritenevo tra i più inaccessibili a piedi nudi.
Non che siano particolarmente scalzofobici, semplicemente fino ad ora li ho sempre tenuti all'oscuro di questa mia
passione, anche quando abitavo con loro ho sempre praticato in totale clandestinità.
Ripeto, loro non hanno mai posto particolari divieti, ma neanche mi incoraggiavano, io del resto ho sempre vissuto il mio desiderio di
libertà per i piedi come qualcosa da nascondere.
E così mai scalzo dentro casa o semplicemente in giardino in loro presenza.

Per fortuna poi le cose sono cambiate, mi sono fatto la mia famiglia e ora nonostante i miei timori ogni tanto un bel giro scalzo riesco a farmelo. I miei genitori ne sono chiaramente ancora all'oscuro e sinceramente non credo che sarebbero entusiasti della cosa, principalmente per i consueti timori di natura igienico-sanitaria (in fondo sono o non sono sempre il loro "bambino"?).
Ma almeno in casa... e invece nulla, ogni volta che li ho invitati a casa mia mi sono sempre preventivamente dotato di ciabatte e guai scalzo a casa loro.
Ultimamente la cosa stava cominciando a diventare pesante ed ero stufo di questa situazione, al punto che quasi evitavo di andare a casa loro per non dover passare la giornata in infradito. Alla fine è intervenuta mia moglie, che col suo consueto pragmatismo ha risposto alla mia ennesima lagnanza: "la prossima volta che andiamo a casa dei tuoi genitori, tu resti scalzo e basta, senza se e senza ma!"

E così ho fatto. Arrivati in casa dei miei genitori ho tolto le infradito e sono rimasto scalzo.
Sinceramente nessuno dei due ha avuto qualcosa da dire a riguardo, anzi sembravano nemmeno farci caso.
Perciò ho liberato anche mio figlio Gabriele che ha particolarmente gradito la cosa.
L'unico a fare domande e commenti sarcastici è stato mio fratello (ma lui non fa testo, fa parte della social-generation ed è molto
attento soprattutto a scarpe e vestiario alla moda) che dopo avermi visto mi ha chiesto cos'era sta novità e perchè ero scalzo.
Io ho risposto che a casa mia giro sempre scalzo e quindi perchè dovrei soffrire tutto il giorno in ciabatte da loro? Poi ha visto mio figlio e ha commentato "Ah pure lui! Ma allora siete uguali!!!".
Un'oretta dopo guardandomi girare per casa ha commentato "ma che è Tarzan?". Ma alla fine ha metabolizzato la situazione e ha smesso anche lui di farci caso.

Due aneddoti curiosi:
1) alla sera non resistevo più alla tentazione e ho voluto "sondare" un po' il terreno per capire cosa ne pensavano
e ho fatto a mia madre la mia solita battuta del "ho tolto le scarpe invisibili!" (stavo uscendo da casa loro e avevo a malincuore indossato di nuovo le infradito).
Lei ha commentato: "beh hai fatto bene, come faresti ad andare in giro a piedi nudi?!".
SE SAPESSE DOVE E QUANTO I MIEI PIEDI NUDI HANNO CAMMINATO!!!!

2) mio figlio a un certo punto si sdraia sul divano e ci mette i piedi sopra.
Mia madre lo rimprovera dicendo che "con quei piedi neri mi sporchi il divano!".
Io ho guardato i suoi piedi MA erano pulitissimi (o almeno decisamente più puliti di quando gira scalzo in cortile a casa mia!).
Boh, paranoie da non-scalzisti...
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 955
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo a casa dei miei genitori!

Messaggio  young_barefooter il Lun Lug 07 2014, 14:30

Anche ieri ho replicato la piacevole esperienza della settimana scorsa senza nessuna parola storta nemmeno da parte dell'infido fratello modaiolo! Chiaramente anche mio figlio è rimasto scalzissimo per tutto il giorno...

Stavolta c'era anche la mitica nonna contadina che ormai 30 anni fa mi ha inculcato la piacevole "mania" del camminare scalzo... ma mi ha un po' deluso in quanto più volte ha consigliato a mio figlio di mettersi le scarpe per non "prendere il raffreddore" (da notare che c'erano almeno 26-27 °C in casa!).
Le ho spiegato con gentilezza che NON avrebbe preso il raffreddore, che al contrario gli faceva un gran bene ma soprattutto che era più che abituato a stare scalzo in casa per tutto l'anno.

L'opera di convincimento deve avere avuto successo in quanto subito dopo è passata a elogiare quanta vitalità dimostrava mio figlio mentre correva e saltava scalzo per casa (l'ha definito "maschiaccio" - intendeva "ragazzaccio" in senso buono).
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 955
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum