Doppio sogno

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Doppio sogno

Messaggio  Biagio il Sab Gen 07 2017, 23:12

Un altro anno è passato.
È stato il primo in cui ho corso seriamente, con costanza e (se non si è ancora capito) con gran soddisfazione. Questo thread ora non dovrebbe più intitolarsi “Doppio Sogno”, ma “Doppia Passione” perché ormai la corsa è parte della mia vita quotidiana e sono felice di praticarla a piedi liberi.

Per l’anno nuovo punto a nuovi percorsi e a nuove esperienze.
La prima che sto affrontando è il freddo. A metà dicembre, dopo un piccolo gelone ad un dito, mi ero rassegnato a rimettere le scarpe, ma è stata una penitenza, perciò da qualche giorno mi sto impegnando per oltrepassare i miei limiti. Qui in Piemonte il freddo è intenso ma fortunatamente non nevica da settimane, le strade sono perfettamente asciutte ed il sole in genere abbastanza limpido.
Correre al freddo non è una forma di fachirismo, ma il risultato dell’esperienza che si accumula giorno dopo giorno.
Per prima cosa esco soltanto nelle ore più calde del giorno e, almeno fino a che non mi sono riscaldato per bene, cerco di restare sul lato soleggiato della strada. Poi mi copro adeguatamente, in modo da non disperdere eccessivamente calore e da qualche giorno indosso anche delle ghette di lana sotto alla tuta, così tengo ben caldi i legamenti delle caviglie e disperdo meno calore vicino ai piedi.

Oggi ho superato tutti i miei precedenti limiti. Questa notte la temperatura è scesa a circa -8° e alle dieci del mattino eravamo ancora a -5°. Quando sono uscito c’erano solo un paio di gradi sopra zero. Devo dire che non è proprio un'esperienza comune correre con i piedi caldi nel vento freddo, sull’asfalto ruvido e gelido: una piacevolissima sensazione di benessere e di vitalità.
avatar
Biagio

Numero di messaggi : 299
Data d'iscrizione : 19.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Doppio sogno

Messaggio  bfpaul il Lun Gen 09 2017, 10:07

Biagio ha scritto:Un altro anno è passato.
È stato il primo in cui ho corso seriamente, con costanza e (se non si è ancora capito) con gran soddisfazione. Questo thread ora non dovrebbe più intitolarsi “Doppio Sogno”, ma “Doppia Passione” perché ormai la corsa è parte della mia vita quotidiana e sono felice di praticarla a piedi liberi.

Per l’anno nuovo punto a nuovi percorsi e a nuove esperienze.
La prima che sto affrontando è il freddo. A metà dicembre, dopo un piccolo gelone ad un dito, mi ero rassegnato a rimettere le scarpe, ma è stata una penitenza, perciò da qualche giorno mi sto impegnando per oltrepassare i miei limiti. Qui in Piemonte il freddo è intenso ma fortunatamente non nevica da settimane, le strade sono perfettamente asciutte ed il sole in genere abbastanza limpido.
Correre al freddo non è una forma di fachirismo, ma il risultato dell’esperienza che si accumula giorno dopo giorno.
Per prima cosa esco soltanto nelle ore più calde del giorno e, almeno fino a che non mi sono riscaldato per bene, cerco di restare sul lato soleggiato della strada. Poi mi copro adeguatamente, in modo da non disperdere eccessivamente calore e da qualche giorno indosso anche delle ghette di lana sotto alla tuta, così tengo ben caldi i legamenti delle caviglie e disperdo meno calore vicino ai piedi.

Oggi ho superato tutti i miei precedenti limiti. Questa notte la temperatura è scesa a circa -8° e alle dieci del mattino eravamo ancora a -5°. Quando sono uscito c’erano solo un paio di gradi sopra zero. Devo dire che non è proprio un'esperienza comune correre con i piedi caldi nel vento freddo, sull’asfalto ruvido e gelido: una piacevolissima sensazione di benessere e di vitalità.

Bravo.
Hai mai visto i video di Olga Gavva a San Pietroburgo? Non corre ma alcuni tuoi accorgimenti li usa da tempo immemore.
E di freddo se ne intende ...

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum