Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  albimat90 il Ven Ago 15 2014, 10:08

Buongiorno e buon Ferragosto! Segnalo un articolo di due giorni fa in cui mi sono imbattuto quasi per caso!

http://www.corriereromagna.it/news/rimini/6349/Ordinanza-e-multe-in-arrivo-anti.html
avatar
albimat90

Numero di messaggi : 43
Età : 26
Data d'iscrizione : 13.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  albimat90 il Ven Ago 15 2014, 10:09

Errata corrige, di ieri mattina!
avatar
albimat90

Numero di messaggi : 43
Età : 26
Data d'iscrizione : 13.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  bfpaul il Ven Ago 15 2014, 10:53

albimat90 ha scritto:Errata corrige, di ieri mattina!

Una cosa è essere sbragati, sgocciolanti come appena usciti dal mare, essere ubriachi o comportarsi in modo maleducato, altro è semplicemente camminare scalzi in una strada in città.
C'è troppa gente convinta che le sue convinzioni debbano essere imposte a tutti; a costoro se appena vengono investiti di una minima "autorità" non pare vero di poter angariare gli altri in qualche modo.
E così abbiamo presunte autorità come sorveglianti di supermarket, musei e cose del genere, che cercano di imporre il loro personale convincimento che andare scalzi sia sporco e sconveniente.

Allora, diciamola una volta per tutte: si godano il profumo dei loro piedi in scatola, si curino le loro micosi ed i loro alluci valghi e la smettano di importunare cittadini che non fanno niente di male.
Si informino piuttosto invece di parlare a sproposito di cose di cui non sanno niente e di cui non vogliono sapere niente. Discorsi del genere non si accettano neppure al bar!
Perché, sia chiaro, camminare scalzi non è proibito da alcuna legge, solo vietato in determinate situazioni per motivi di sicurezza.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2942
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Alexey il Ven Ago 15 2014, 20:47

Ma che c...o aspettiamo, io ho già mandato una mail di protesta al comune di Riccione spiegando che andare scalzi non è una stravaganza fine a se stessa, ne tantomeno un malcostume o una mania feticistica..
Ragazzi sveglia, scrivete, Flavio aveva ragione, a quando manganello e olio di ricino?

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Alexey il Ven Ago 15 2014, 20:49

Non solo ci vogliono impedire di fare quello che vogliamo, Ci vogliono impedire di salvaguardare la nostra salute, come abbiamo il diritto di non respirare il fumo degli altri, abbiamo il diritto di evitare che i nostri piedi e l'intero corpo vengano danneggiati

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Alexey il Ven Ago 15 2014, 20:58

Scusate lo sfogo, ma qui in Italia bisogna cambiare mentalità se no finiamo veramente peggio del Burundi...
Dobbiamo essere noi ad "attaccare", a parte i piedi nudi non vedete che la libertà personale se ne sta andando? Non possiamo a momenti prelevare i nostri soldi in banca, le aziende sono sempre più tiranne, tra un po' mettono la tassa sul respiro, e noi zitti ci mettiamo a 90 felici e contenti perché domenica c' e il derby e abbiamo visto la farfallina di Belen

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Appleseed il Ven Ago 15 2014, 23:40

Di fronte a queste belle notizie vedo tre possibilità.

A) Non fare nulla.
Le giustificazioni non mancano. Ne propongo tre:
* Che mi importa? Comunque non sarei andato a Riccione
* Abbiamo "Ben Altro" di cui preoccuparci in Italia (ecc. ecc.)
* In Italia non si fanno rispettare le leggi, figurati le ordinanze comunali (e figurati le proposte di ordinanza idiote fatte per tirar su due voti tra i negozianti... )

B) Scrivere una lettera sdegnata al vicesindaco Tirincanti. O magari una lettera ironica chiedendogli di conoscere esattamente la "mise" richiesta per entrare in Viale Ceccarini: è ammesso il boxer o sono richiesti almeno Bermuda o "Pinocchietto"? Canotta o mezza manica? Basta l'infradito o ci vuole il sandalo chiuso? E soprattutto: è meglio se mi presento in smoking e non spendo un soldo o se vengo scalzo e "consumo"?

C) Cercare di sfruttare queste occasioni e la disperata necessità, specie in estate, di giornali, telegiornali, pagine web ecc. ecc. di riempire quegli enormi spazi bianchi per fare un po' di pubblicità al barefooting e magari all'Associazione.

Riflettiamoci un po' ... scratch
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 506
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Alexey il Sab Ago 16 2014, 09:46

Il discorso è che continuano ad aumentare i divieti, se ora anche la romagna, meta da sempre scelta da tedeschi &co. comincia a fare divieti dopo la liguria, Pavia e altre, la situazione è preoccupante. Mi chiedo poi quante persone scalze abbiano visto, visto che nemmeno in spiaggia ne vedo io... E se dopo averne visti un paio parte subito la repressione, chissà. Forse il grafico della proibizione ha veramente l'andamento a campana, cioè uno scalzo isolato quasi non desta nota, nessuno pensa che esista qualcuno che vada scalzo, non succede niente, qualche scalzo in più, malcostume e divieti, tanti scalzi in giro più forza e accettazione. Forse noi siamo appena entrati nella seconda fase che porta al picco della campana, ma se non facciamo niente cosa succederà? I divieti non aumentano per ora esponenzialmente ma aumentano, il discorso in quel posto non ci vado secondo me è chiudere gli occhi e aspettare che succeda anche da noi, e quando succede nella nostra città far levare il divieto è quasi impossibile

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  bfpaul il Sab Ago 16 2014, 11:42

Alexey ha scritto:Ma che c...o aspettiamo, io ho già mandato una mail di protesta al comune di Riccione spiegando che andare scalzi non è una stravaganza fine a se stessa, ne tantomeno un malcostume o una mania feticistica..
Ragazzi sveglia, scrivete, Flavio aveva ragione, a quando manganello e olio di ricino?
Bravo, hai fatto bene.
Vorrei chiarire questo punto, mi pare necessario.
Ho chiesto poco tempo fa a tutti noi scalzisti, facenti parte del Club o no, di scrivere per protestare circa un articolo sbagliato di una rivista.
Spero di non dover chiedere ogni volta che accadono fatti di questo tipo, di scrivere agli interessati; è un dovere di ogni buon cittadino segnalare gli abusi e le prevaricazioni.
I nostri soci possono dire di esserlo e di scrivere per questo motivo, spero che nessuno si vergogni; la nostra posizione come Club è più utile esprimerla qui che con una lettera ufficiale che potrebbe essere persino controproducente.
Faremo comunque la nostra parte come Club, ma prima voglio vedere i singoli darsi da fare; non voglio che nessuno se ne lavi le mani pensando: Tanto c'è il Club che "mi difende". Troppo facile!
Siamo messi male proprio perché abbiamo sempre "delegato altri a difenderci"; la prima difesa deve essere quella dei diritti personali, umani e di cittadini, poi viene quella delle comunità.
Quindi, scriviamo pure e diamone notizia, ma vediamo di essere in tanti perché rappresentare un numero di persone inferiori alle dita dei piedi, ve lo dico francamente, è un po' in salita!!!

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2942
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Alexey il Sab Ago 16 2014, 14:30

Hai ragione Paul, la lettera e il nome del club servono per far vedere che siamo una cosa seria, però se arriva una sola lettera del club possono dire:" chissene..", mentre se gli intasi la mail con almeno una cinquantina di lettere firmate con nome e cognome di persone reali e battagliere forse un mezzo secondo più per riflettere lo passano...

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Grand Choeur il Sab Ago 16 2014, 15:28

Il sito del Comune dà due caselle di posta: la PEC e quella dello sportello URP. A quale bisogna scrivere?
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 952
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Alexey il Sab Ago 16 2014, 15:30

Io sono andato sull'area contatti e ho compilato il form, se nessuno risponde si può provare a telefonare e farsi dare una mail più specifica

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Grand Choeur il Sab Ago 16 2014, 16:15

Fatto.
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 952
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Appleseed il Sab Ago 16 2014, 18:15

Credo sia opportuno una precisazione tecnica e anche qualche ragionamento politico (che forse sarebbe vietato .. speriamo che il Mod non se ne accorga).
Partiamo dall’aspetto tecnico.
Come dice l’articolo l’ordinanza non è ancora stata adottata: scrivere adesso ad un ufficio del Comune non so se abbia molto senso. O si aspetta che l’ordinanza entri in vigore per protestare formalmente  o si cerca di impedire che l’ordinanza venga presa (ed in questo caso i referenti non sono  i poveri dipendenti degli uffici comunali).
Per capire meglio cosa stia succedendo a Riccione è inevitabile parlare di politica.
Questa volta infatti non stiamo parlando della svista di un redattore (?) come nel caso di Quattroruote, ma di una scelta politica comunque la si voglia valutare. Per la prima volta dal dopoguerra  da giugno Riccione ha una giunta “civica” di centrodestra. La cosa ha avuto una rilevanza anche nazionale anche perché del tutto imprevista:  al primo turno il centrosinistra aveva infatti 10 punti percentuali di vantaggio sul centrodestra e si è sostanzialmente suicidato al ballottaggio. Per farla breve: a Riccione si è appena insediata una parte politica all’opposizione da quasi settant’anni , ansiosa  di dare segni di discontinuità  e di pagare “debiti” a chi li ha sostenuti  (tra cui , ritengo, i commercianti di Viale Ceccarini), ma che non ha certo l’unanime consenso dei riccionesi.
L’uomo di maggior peso della Giunta pare proprio il vicesindaco Tirincanti (Forza Italia), tra l'altro direttore e socio di Mirabilandia ed altri parchi tematici: ho l’impressione che non saranno 10 mail di simpatici scalzisti (che non votano a Riccione!) a fargli cambiare idea se questo è un impegno preso con la sua base elettorale.
Se vogliamo provarci, il numero di telefono e la  mail di tutti i membri della giunta sono sul sito del comune.
In caso contrario sarà una buona occasione di fare parlare di barefooting i media:  vista la situazione potremmo aspettarci anche di marciare scalzi su Riccione (magari davanti alla villa di Mussolini…) in vasta compagnia…  
Sono troppo visionario?
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 506
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  bfpaul il Sab Ago 16 2014, 18:37

Appleseed ha scritto:Credo sia opportuno una precisazione tecnica e anche qualche ragionamento politico (che forse sarebbe vietato .. speriamo che il Mod non se ne accorga).
Partiamo dall’aspetto tecnico.
Come dice l’articolo l’ordinanza non è ancora stata adottata: scrivere adesso ad un ufficio del Comune non so se abbia molto senso. O si aspetta che l’ordinanza entri in vigore per protestare formalmente  o si cerca di impedire che l’ordinanza venga presa (ed in questo caso i referenti non sono  i poveri dipendenti degli uffici comunali).
Per capire meglio cosa stia succedendo a Riccione è inevitabile parlare di politica.
Questa volta infatti non stiamo parlando della svista di un redattore (?) come nel caso di Quattroruote, ma di una scelta politica comunque la si voglia valutare. Per la prima volta dal dopoguerra  da giugno Riccione ha una giunta “civica” di centrodestra. La cosa ha avuto una rilevanza anche nazionale anche perché del tutto imprevista:  al primo turno il centrosinistra aveva infatti 10 punti percentuali di vantaggio sul centrodestra e si è sostanzialmente suicidato al ballottaggio. Per farla breve: a Riccione si è appena insediata una parte politica all’opposizione da quasi settant’anni , ansiosa  di dare segni di discontinuità  e di pagare “debiti” a chi li ha sostenuti  (tra cui , ritengo, i commercianti di Viale Ceccarini), ma che non ha certo l’unanime consenso dei riccionesi.
L’uomo di maggior peso della Giunta pare proprio il vicesindaco Tirincanti (Forza Italia), tra l'altro direttore e socio di Mirabilandia ed altri parchi tematici: ho l’impressione che non saranno 10 mail di simpatici scalzisti (che non votano a Riccione!) a fargli cambiare idea se questo è un impegno preso con la sua base elettorale.
Se vogliamo provarci, il numero di telefono e la  mail di tutti i membri della giunta sono sul sito del comune.
In caso contrario sarà una buona occasione di fare parlare di barefooting i media:  vista la situazione potremmo aspettarci anche di marciare scalzi su Riccione (magari davanti alla villa di Mussolini…) in vasta compagnia…  
Sono troppo visionario?

Ma no!
Era chiaro che bisognava conoscere i fatti "politici"; ciascuno trarrà le sue conclusioni; del resto anche a Pavia è accaduto qualcosa di analogo e così in altre località.
Ho ritenuto di scrivere a titolo personale in anticipo sull'area contatti del Comune di Riccione  in questo modo:

Comune di Riccione
Ho letto questa notizia: http://www.corriereromagna.it/news/rimini/6349/Ordinanza-e-multe-in-arrivo-anti.html
Mi auguro non risponda a verità; è semplicemente vergognoso che si limiti la libertà di un cittadino, di andare scalzo.
Andare scalzi non è incivile, poco dignitoso o insalubre, ma esattamente il contrario; incivile ed indegno di ricoprire cariche pubbliche sarebbe chi ponesse divieti senza sapere niente in proposito.
_________

Non credo che vi saranno reazioni, spero solo che scrivano in tanti, scalzisti noti e no.
A questo punto potremo inviare una nostra protesta ufficiale.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2942
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  tarzone il Sab Ago 16 2014, 23:11

Come é giusto che sia, sul forum non si puó/deve parlare di politica.
Una famosa cittá che proibisce di camminare scalzi é Pavia ( io comunque scalzo ho camminato in quella cittá), vi do solo qualche traccia, il sindaco di Pavia si chiamava ( non é più sindaco) Alessandro Cattaneo e fino a qulche tempo fa era presidente dell' ANCI.
A questo punto continuate voi, se volete.

Valerio
avatar
tarzone
Presidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 318
Età : 61
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  albimat90 il Dom Ago 17 2014, 23:28

Ho postato io l'articolo e mi sembra doveroso dire due parole sulla mia impressione.
Premetto di non conoscere per niente Riccione, pur avendo frequentato parecchio la riviera adriatica. Da quello che leggo sulla pagina facebook indicata dall'articolo, i problemi di quella città sono parecchi, in larga parte connessi all'enorme varietà di attività, illegali e non, che da diversi anni si sono lì diffuse a fronte, sembra, di una politica lassista. I cittadini di Riccione vogliono più sicurezza per le proprie strade, desiderio che indubbiamente hanno più che il diritto di esprimere. Forse allora, almeno in parte, chi va a piedi nudi per la strada e per negozi è il tipico "barbone", o quantomeno la sua controparte turistica Razz . Una persona che, agli occhi del cittadino arrabbiato o impaurito, non è convincente perché, come tanti altri passati lì prima di lui, presenta una evidente stravaganza, incomprensibile per chi non ne ha esperienza.

La cosa che credo molto preoccupante è invece l'opinione di una parte dei cittadini che avvalorano la legittimità del provvedimento esternando la propria ignoranza e anzi facendosene corazza. Sempre dalla pagina di Facebook, scorrendo tra i vari commenti:
"Certo che questi due che camminano scalzi e a torso nudo non fanno niente di male... ma sono gli stessi che defecano e urinano e bivaccano ovunque..."
avatar
albimat90

Numero di messaggi : 43
Età : 26
Data d'iscrizione : 13.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  ChiccoB il Lun Ago 18 2014, 02:48

Alexey ha scritto:Ma che c...o aspettiamo, io ho già mandato una mail di protesta al comune di Riccione spiegando che andare scalzi non è una stravaganza fine a se stessa, ne tanto meno un malcostume o una mania feticistica..
Ragazzi sveglia, scrivete, Flavio aveva ragione, a quando manganello e olio di ricino?
Alex, capisco perfettamente il tuo stato d'animo ed il tuo punto di vista ma, evitiamo di tirare in ballo persone che non sono più presenti sul forum.

ChiccoB

Numero di messaggi : 958
Età : 45
Data d'iscrizione : 05.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Alexey il Lun Ago 18 2014, 07:52

Hai ragione, ma l'amarezza è molta perché vedere il nostro paese che va sempre più a rotoli e invece di aprirsi si richiude ancor di più fa molta rabbia.
Non pensiamo: se proibiscono li vado altrove, perché un domani potrebbe essere proprio la nostra città, o addirittura una legge nazionale.
Fantascienza?
Riflettiamoci...
Innanzitutto dovremmo anche cercare di slegare lo stereotipo scalzo=trasandato. Se mi presento in viale ceccarini in smoking e scalzo, come la mettiamo? Promuoviamo il piede nudo indipendentemente dall'abito (alcuni di noi vanno già in giro eleganti e scalzi..)
Cosa più importante però è dire basta agli stereotipi, nei paesi più forti guarda a caso si guarda la sostanza, qui da noi sono proprio quelli tutti griffati con un bel sorriso abbagliante che te la mettono nel c..lo, non quello che gira in viale ceccarini a torso nudo.

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Alexey il Lun Ago 18 2014, 09:05

Cosa ne pensate di contattare qualche programma tipo le iene per farci le nostre ragioni? Dopo tutto mi sembra che possano essere interessati ad inquadrare gli scivoloni dei politici italiani...

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Alexey il Lun Ago 18 2014, 09:07

Però siamo sempre li, bisogna metterci la faccia, se ci facciamo vedere incappucciati o inquadrare solo i piedi non avremo mai credibilità...

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  bfpaul il Lun Ago 18 2014, 11:16

Alexey ha scritto:Però siamo sempre li, bisogna metterci la faccia, se ci facciamo vedere incappucciati o inquadrare solo i piedi non avremo mai credibilità...
A beneficio di chi è nuovo lettore:

- chiunque può - mettendoci la faccia, come giustamente dici ed ho affermato più volte - rivolgersi ai media anche dichiarando di essere Socio del Club dei NatiScalzi
- nessuno può parlare o agire a nome del Club, prerogativa riservata al suo rappresentante ufficiale, cioè il presidente, guarda caso il sottoscritto.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2942
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Marc_63 il Lun Ago 18 2014, 19:55

Ho letto con molta attenzione tutti i vostri interventi.
Io ho abbastanza esperienza di Rimini, Riccione e Cattolica, dove ho passato diverse vacanze anche in tempi abbastanza recenti. Ma mentre a Rimini ho trovato un'atmosfera frizzante, allegra, spensierata e al contempo seria ( se così si può dire), a Riccione ho colto un'atmosfera più cupa (per non parlare di Cattolica), troppo tipi loschi in giro, soprattutto di sera.
Mentre poi a Rimini ho notato una buona sorveglianza, a Riccione ho colto uno stato di "abbandono", di eccessivo permissivismo, e in certe zone della città sembrava di essere nella "terra di nessuno". Ora vedete, io non voglio andare contro corrente rispetto a ciò che avete detto, ma che a Riccione fosse necessario un bel "giro di vite" questo è innegabile.
Ora, come spesso accade quando si prendono provvedimenti per arginare certe tendenze pericolose, si è arrivati a voler eliminare anche tutto ciò che (a ragione o a torto), rappresenta, sia pur simbolicamente, quella tendenza all'anarchia che può, alla lunga, incrinare l'immagine della città e essere di pregiudizio alla sicurezza dei cittadini e dei turisti.
Vedete, amici miei, quando "la politica" interviene in maniera drastica e in materia disciplinare, significa sempre che dietro a quell'intervento (nel nostro caso l'ordinanza), c'é la motivazione dal fatto che cittadini e turisti, evidentemente, la libertà non l'hanno saputa gestire in maniera adeguata.
Qui sicuramente non si tratta di arginare forme di esibizionismo o di feticismo, quanto di imprimere, con un provvedimento severo, un cambio di rotta al "malcostume generale" che da tempo impera in quella cittadina e che, agli occhi del turista, appare lampante, in tutti i sensi.
Ora, in questo caso, conoscendo i retroscena della proposta di ordinanza, io non sono favorevole ad inviare alcuna lettera di protesta, ne' al giornale, ne' all'Amministrazione Comunale, ne' a titolo personale, ne' in forma ufficiale, come Club...... perché l'obiettivo della Giunta Comunale non è quello di "colpire" il povero e diligente barefooter, bensì quello di arginare una tendenza che potrebbe, se non tenuta sotto controllo, comportare seri pericoli in futuro.
Del resto il divieto riguarderebbe solo il viale Ceccarini, che si addentra nel centro partendo, se non ricordo male, dal Lungomare .... ma resterebbero comunque "zone libere" le altre..... e non è poi così disastroso......
Del resto, se ci pensiamo bene, quanti di noi hanno "il coraggio" di camminare scalzi nel centro delle nostre città, anche laddove non è proibito da alcuna ordinanza ?
Tante volte, vedete, noi facciamo l'errore di soffermarci, polemicamente, su quel poco che non si può fare, ma nella maggior parte dei casi non arriviamo a fare neppure un decimo di ciò che ci è concesso.
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Alexey il Lun Ago 18 2014, 21:20

La libertà personale è la prima cosa che deve essere garantita, quella che ovviamente non reca danno agli altri. Chi fa leggi non può e non deve in alcun modo ragionare per associazioni e stereotipi, se la legge non ammette ignoranza chi le fa non lo deve essere, ogni minimo cavillo deve essere perlustrato. Sono molto deluso dall'atteggiamento dei miei connazionali, la libertà è il primo valore, vale sempre il discorso:"oggi un dito domani un braccio" e noi stiamo sempre a guardare. Ormai ci rinuncio, spero un giorno di trovare lavoro altrove

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Alexey il Lun Ago 18 2014, 21:26

È proprio vero, il primo ostacolo dell'andar scalzi in Italia sono proprio i "barefooter", la gente insomma che non riesce a far valere i propri diritti, chiamiamola buona fede ma è pur sempre mancanza di p..le

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riqualifichiamo la nostra città, eliminiamo gli scalzi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum