E' Primavera...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

E' Primavera...

Messaggio  Piedi Neri il Ven Mar 20 2015, 09:47

Ciao,
da domani è primavera.
E' ora (per me) di riprendere le uscite (e di 'rifare' le sule, dopo mesi di barefooting casalingo).
Salvo maltempo mi troverete le mattine dei prossimi Sabati al Parco Nord di Milano.
avatar
Piedi Neri

Numero di messaggi : 48
Età : 51
Data d'iscrizione : 27.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' Primavera...

Messaggio  bfpaul il Ven Mar 20 2015, 11:18

Piedi Neri ha scritto:Ciao,
da domani è primavera.
E' ora (per me) di riprendere le uscite (e di 'rifare' le sule, dopo mesi di barefooting casalingo).
Salvo maltempo mi troverete le mattine dei prossimi Sabati al Parco Nord di Milano.
Tieniti libero l'ultima domenica di maggio, quando presumibilmente ci sarà l'incontro annuale a Milano ...  Very Happy

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2960
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' Primavera...

Messaggio  Capriolo il Sab Mar 21 2015, 00:34

Anche per me è una grande gioia l'arrivo della primavera, con i primi tepori ricomincia ad essere più facile  fare passeggiate scalze, evitando l'imbarazzo di chi passeggia con me; la natura si risveglia e si può di nuovo provare la gioia di passeggiare per prati, parchi o sentieri. D'inverno le (poche) giornate trascorse al mare sono state la principale occasione per trascorrere tutto il giorno a passeggiare scalzo...

Grazie, Paolo, per averci detto quando prevedi ci sarà l'incontro di Milano, così ci si può tenere la domenica libera!

Capriolo

Numero di messaggi : 78
Età : 52
Data d'iscrizione : 22.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' Primavera...

Messaggio  Piedi Neri il Dom Mar 22 2015, 09:34

Ciao a tutti.
Approfittando della giornata dal tempo incerto ma non piovoso (come oggi) ieri ho ripreso le mie uscite scalze dopo mesi di scalzismo casalingo.
Spinto dall’entusiasmo mi sono subito messo alla prova su differenti fondi, ma qui vengono le note dolenti!
Come temevo le suole dei miei piedi si sono disabituate al contatto con superfici quali asfalto, cemento, ghiaia fine, e l’esperienza non è stata del tutto piacevole.
Trovandomi in un parco ho potuto ripiegare su sentieri in erba o terra battuta, leggermente fangosi per l’umidità, e questi ultimi in particolare sono stati di grande sollievo.
Ho potuto camminare a passo veloce o in leggera corsa per circa 75 minuti, quindi, tutto sommato, non male per una prima uscita.
Nessun commento dagli ancora pochi frequentatori del parco: un peccato nonostante tutto, in quanto mi piacerebbe fermarmi a spiegare i motivi della mia scelta e illustrare i numerosi benefici che ne derivano!
Al rientro a casa i piedi erano (e lo sono tuttora) tonici, ‘rotondi’ (ovvero mi procurano una piacevole sensazione di leggero gonfiore, anche se all’apparenza sono completamente normali), e soprattutto dalle suole belle colorate: nonostante un vigoroso trattamento con la spugnetta abrasiva, esse hanno riprese il colorito scuro tipico di quando si praticano uscite all’aperto (da questo il mio nickname).
Il tutto senza indolenzimenti, vesciche o ferite, nonostante i miei timori di aver esagerato con la distanza.
Terrò comunque presente i suggerimenti letti sul sito circa l’opportunità di effettuare la vaccinazione antitetanica, perché voglio che questa del camminare scalzo continui ad essere un’esperienza positiva, dai numerosi vantaggi per me e la mia forma fisica, come ho constatato a partire dallo scorso anno, senza fastidiosi inconvenienti.
Questa è l’unica avvertenza che mi sento di consigliare ai neofiti, perché nonostante le diffuse paure sui pericoli dello ‘sporco’, dei vetri, delle deiezioni canine, ecc… in realtà in oltre un anno di scalzismo praticato su ogni tipo di fondo, naturale o urbano, non ho mai avuto alcun problema. Anzi, la salute è andata migliorando da quando in casa sono sempre scalzo anche d’inverno: nessun raffreddore, nonostante l’allarmismo di mia moglie!
Insomma, un buon inizio, che avrei ripetuto anche oggi se il tempo lo avesse consentito, ma che sicuramente riprenderò settimana prossima.
Per quanto riguarda invece la pratica dello scalzismo nei giorni feriali, nel tempo libero e nei percorsi casa-lavoro, per ora sono dovuto tornare indietro rispetto alle esperienze della scorsa estate, non solo per le condizioni meteo, non ancora favorevoli, ma anche e soprattutto per il ruolo ricoperto in azienda e presso i clienti, che sarebbe influenzato negativamente da comportamenti che molti giudicherebbero, nel migliore dei casi, ‘bizzarri’. Tuttavia i miei colleghi e amici più stretti sono a conoscenza di questa mia passione.
Per ora va bene così, saranno il tempo e le circostanze a suggerirmi di volta in volta se e come scalzarmi, le occasioni non mancheranno di certo con l’arrivo del bel tempo.
Un saluto a tutti, specialmente ai barefooter del nord Milano.
avatar
Piedi Neri

Numero di messaggi : 48
Età : 51
Data d'iscrizione : 27.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' Primavera...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum