Associare i piedi nudi alla povertà e al disagio è sbagliato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Associare i piedi nudi alla povertà e al disagio è sbagliato

Messaggio  Riccardo il Lun Apr 13 2015, 12:26

Questo è un altro caso che non mi piace..
Associare un'immagine di persona scalza (disagiata) ad un articolo di presentazione di un documentario sui senzatetto. http://www.primocanale.it/notizie/a-genova-l-antemprima-nazionale-del-film-nessun-fuoco-nessun-luogo--154728.html

Voi cosa ne pensate?

Il film invece è un ottimo lavoro da vedere!! Smile Smile
avatar
Riccardo

Numero di messaggi : 104
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Associare i piedi nudi alla povertà e al disagio è sbagliato

Messaggio  cyberteam il Lun Apr 13 2015, 14:22

Se la foto è di un barbone originale e non è artefatta, nulla si può dire.
Poi ovviamente potrà non farci piacere.
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 593
Data d'iscrizione : 16.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Associare i piedi nudi alla povertà e al disagio è sbagliato

Messaggio  bfpaul il Lun Apr 13 2015, 20:14

Riccardo ha scritto:Questo è un altro caso che non mi piace..
Associare un'immagine di persona scalza (disagiata) ad un articolo di presentazione di un documentario sui senzatetto. http://www.primocanale.it/notizie/a-genova-l-antemprima-nazionale-del-film-nessun-fuoco-nessun-luogo--154728.html

Voi cosa ne pensate?

Il film invece è un ottimo lavoro da vedere!!   Smile Smile
Ciao Riccardo, tu hai visto il film o si poteva vedere qualche altra immagine che non sono riuscito a vedere tramite il link?
Mi spiego: non avendolo visto, se è vero che certamente si poteva scegliere un'altra immagine per presentarlo, temo che qualunque immagine potrebbe creare disagio nelle persone che vi ravvisassero una emarginazione nei loro confronti.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2972
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Associare i piedi nudi alla povertà e al disagio è sbagliato

Messaggio  Riccardo il Mar Apr 14 2015, 00:27

L'immagine dell'articolo non c'entra nulla con le immagini e le storie presenti nel documentario.
Troppo spesso il disagio sociale viene raffigurato con i piedi scalzi o viene sottolineato con parole ad effetto negli articoli..
Se vi capita di leggere articoli di questo tipo (passati e futuri) fateci caso.  

Chi scrive, crea e impagina la notizia non ha colpa.. E' l'effetto finale sulle persone, sulla loro mente che è distorto.

E' un mio semplice pensiero.  Smile
avatar
Riccardo

Numero di messaggi : 104
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Associare i piedi nudi alla povertà e al disagio è sbagliato

Messaggio  bfpaul il Mar Apr 14 2015, 11:54

Riccardo ha scritto:L'immagine dell'articolo non c'entra nulla con le immagini e le storie presenti nel documentario.
Troppo spesso il disagio sociale viene raffigurato con i piedi scalzi o viene sottolineato con parole ad effetto negli articoli..
Se le cose stanno così, hai assolutamente ragione.
Riccardo ha scritto:Se vi capita di leggere articoli di questo tipo (passati e futuri) fateci caso.  
Chi scrive, crea e impagina la notizia non ha colpa.. E' l'effetto finale sulle persone, sulla loro mente che è distorto.

E' un mio semplice pensiero.  Smile
Associare una immagine sbagliata o falsa ad un articolo o dire cose sbagliate e false in un articolo pur con immagini veritiere non è corretto, a mio avviso.
Approvo - come è ovvio - la libertà di stampa ma chiedo in cambio la veridicità delle informazioni veicolate, qualunque sia il mezzo usato.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2972
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Associare i piedi nudi alla povertà e al disagio è sbagliato

Messaggio  Alexey il Dom Apr 19 2015, 09:25

L'altro giorno han fatto vedere l'ennesimo sbarco e al tg cosa hanno evidenziato? Che gli immigrati accettassero tutti gli aiuti tranne le scarpe perche' gli han risposto che loro stanno bene scalzi...commenti della gente che ho sentito:varda li, nenca i scarp i voran sti incivil...la strada e' mooolto lunga

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Accostamenti sbagliati

Messaggio  aldo1953 il Lun Apr 20 2015, 17:13

Mettiamola così : sono un medico di base, lavoro da solo, vivo in una città perfettamente pavimentata, mi sposto quasi sempre sulla mia auto. Grazie ( Twisted Evil ) al riscaldamento globale non devo più soffrire i - 12° di quando andavo al liceo in bicicletta (davvero) quanti studenti lo fanno oggi ? (e non parlo dell' ' 800). Quindi potrei andare scalzo sempre e dovunque.... ma andare scalzi è il segnale di estrema miseria/follia. Così infradito e non sandali (sempre meno, perchè viene da ridere anche a me). Ma quando la finiremo di dare importanza a stupidagginini che non hanno nulla a che fare con la realtà ?
Quei poveracci che affrontano viaggi che potrebbero costare la vita sai cosa se ne fanno delle scarpe.
Non è che c' è troppa gente che dà troppa importanza all' apparenza ?
Comunque alla base c' è sempre secondo me il fatto che il commercio della scarpa è uno dei pochi che "tirano". O per estetica o per supponibile "necessità" la scarpa ci vuole !
Anche questa mattina (14°) una persona mi ha chiesto se non avessi freddo e per quale motivo girassi in infradito....
Il bello è che , come diceva Marco, se girassi con un anello al naso, nessuno direbbe nulla, ma un piede nudo no.... quello è inaccettabile.

Scusate il livore, ma anche una persona tranquilla come me alla fine non ce la fa più !

aldo1953

Numero di messaggi : 1005
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Associare i piedi nudi alla povertà e al disagio è sbagliato

Messaggio  Biagio il Sab Mag 30 2015, 13:54

Effettivamente negli ultimi trent'anni c'è stato un profondo cambiamento culturale. Fino agli anni 80 nessun giovane si interessava alla moda come oggi. Io da ragazzo non mi ponevo assolutamente il problema della marca ed anzi, sarei stato piuttosto in imbarazzo con indosso un capo "firmato".
Oggi provo estremo stupore nel vedere tutti così interessati alle apparenze. Penso che noi italiani in particolare siamo diventati disperatamente superficiali. Esiste solo più la superficie delle cose, il "contenuto" non interessa più a nessuno. Sei adeguato se hai una bella confezione, non importa cosa c'è dentro.
Ultimamente sto addirittura rivalutando il Medioevo. Era un'epoca senz'altro piena di difetti, ma un uomo non era giudicato solo d quanto era pieno il suo borsello ed arricchirsi prestando i soldi era considerato un comportamento indegno. Era un mondo più lento, che lasciava il tempo di meditare o di andare a combattere contro i mulini a vento. La povertà non creava scandalo ipocritamente come oggi, i mendicanti (religiosi e non) erano rispettati e chi voleva fare un pellegrinaggio poteva partire senza prenotazione e senza passaporto. Poteva viaggiare in carrozza con la scorta, ma anche da solo, scalzo e con una umile sporta in spalla. Se Francesco di Assisi allungava la mano nessuno gli diceva "vai a lavorare!" e nessuno raccoglieva firme per far radere al suolo gli accampamenti dei lebbrosi.
avatar
Biagio

Numero di messaggi : 299
Data d'iscrizione : 19.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Associare i piedi nudi alla povertà e al disagio è sbagliato

Messaggio  Andy il Dom Mag 31 2015, 23:31

Biagio ha scritto:
Ultimamente sto
  " addirittura "
rivalutando il Medioevo. Era un'epoca senz'altro piena di difetti, ma un uomo non era giudicato solo d quanto era pieno il suo borsello ed arricchirsi prestando i soldi era considerato un comportamento indegno. Era un mondo più lento, che lasciava il tempo di meditare o di andare a combattere contro i mulini a vento. La povertà non creava scandalo ipocritamente come oggi, i mendicanti (religiosi e non) erano rispettati e chi voleva fare un pellegrinaggio poteva partire senza prenotazione e senza passaporto. Poteva viaggiare in carrozza con la scorta, ma anche da solo, scalzo e con una umile sporta in spalla. Se Francesco di Assisi allungava la mano nessuno gli diceva "vai a lavorare!" e nessuno raccoglieva firme per far radere al suolo gli accampamenti dei lebbrosi.

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&
Ciaooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!! cheers
"Addirittura"...
Beh, il Medioevo non è poi stato un periodo così buio come si continua a ripetere... Sono state ideate e realizzate opere fantastiche -penso alle architetture gotiche, alle cattedrali...- oltre a manufatti artigianali di altissimo livello. E proprio il Medioevo ha generato il Rinascimento... Tuttavia, la vita comune per i poverelli (la stragrande maggioranza della popolazione) non era certo rose e fiori.
L'incolumità o la stessa vita potevano dipendere dai capricci del potentissimo signorotto locale...  pale
E se qualcuno ti pestava i piedi (scalzi, ovvio)con un maglio, cosa potevi fare? Andare dai Carabinieri?  Laughing  Oppure
rivolgerti ad un avvocato?  Laughing  Laughing  O appellarti alla "legge" ?   Laughing  Laughing  Laughing

Ciaoooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
- A - N - D - Y -  geek
avatar
Andy

Numero di messaggi : 262
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Associare i piedi nudi alla povertà e al disagio è sbagliato

Messaggio  cyberteam il Lun Giu 01 2015, 00:45

Infatti noi tendiamo ad idealizzare sempre un po troppo ...
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 593
Data d'iscrizione : 16.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Associare i piedi nudi alla povertà e al disagio è sbagliato

Messaggio  Biagio il Lun Giu 01 2015, 10:55

Andy ha scritto:Tuttavia, la vita comune per i poverelli (la stragrande maggioranza della popolazione) non era certo rose e fiori.
L'incolumità o la stessa vita potevano dipendere dai capricci del potentissimo signorotto locale...
Io intendevo solo mettere in evidenza il fatto che fu una società molto meno materiale ed ossessionata dalle apparenze che non quella attuale - non certo che fosse la società ideale.
Sulla nostra presunta superiorità moderna però, calerei un velo pietoso... campi di concentramento e sterminio, città rase al suolo con tutti i civili non sono mica pratiche medioevali!
Quanto all'incolumità, hai idea della quantità di persone che ancora oggi muore o subisce soprusi nel tentativo di difendere i propri diritti o la speranza nel futuro, anche qui in occidente?
avatar
Biagio

Numero di messaggi : 299
Data d'iscrizione : 19.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Associare i piedi nudi alla povertà e al disagio è sbagliato

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum