...e non è più gratis...

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  Rei il Sab Apr 18 2015, 19:46

Appleseed ha scritto:Solo per precisare che a Riccione non sono in programma elezioni né regionali né comunali per anni (l'amministrazione attuale è entrata in carica nel giugno 2014). Il contenuto esatto dell'ordinanza non è ancora definito perchè come si evince anche dalle dichiarazioni del vicesindaco è ancora da prendere. Chi vivrà vedrà....
Azz, è vero, in Romagna non ci sono le regionali quest'anno.
E sia la proposta dell'anno scorso che di quest'anno sono della stessa persona, il vicesindaco.
Un esempio di coerenza.
L'anno scorso ci fu un dibattito, su magliette da indossare e divieto di torso nudo (come c'è già nel resto d'Italia), tutti d'accordo.
Sui piedi nudi subito qualcuno tirò fuori, come motivo per NON vietarli, il fenomeno in ascesa del barefooting.
Traduzione: il turista che viene dalla spiaggia posso convincerlo facilmente ad infilarsi una maglietta o un prendisole.
Ma per le scarpe la vedo dura, i tedeschi soprattutto.
Che sui tedeschi (che a Riccione sono tanti) abbiano ragione o sia solo un pregiudizio, che importa.
Quello che conta è che la sparata di quest'anno del vicesindaco rimanga appunto una sparata.
Se non lo fosse, l'avrebbe presentata ora, non annunciata per giugno.
A meno che non voglia sentire come tira il vento.
Per me si limiterà a copiate gli altri ottomila e rotti comuni italiani: maglietta e nessun divieto per i piedi nudi.
E se pensate che alla stupidità umana non c'è limite, avete ragione, ma il Dio Denaro (e i tedeschi scalzi) saranno una buona barriera.
A Pavia non c'è mare e spiaggia e non ci sono i bagnanti tedeschi.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  bfpaul il Sab Apr 18 2015, 20:17

Rei ha scritto:
Appleseed ha scritto:Solo per precisare che a Riccione non sono in programma elezioni né regionali né comunali per anni (l'amministrazione attuale è entrata in carica nel giugno 2014). Il contenuto esatto dell'ordinanza non è ancora definito perchè come si evince anche dalle dichiarazioni del vicesindaco è ancora da prendere. Chi vivrà vedrà....
Azz, è vero, in Romagna non ci sono le regionali quest'anno.
E sia la proposta dell'anno scorso che di quest'anno sono della stessa persona, il vicesindaco.
Un esempio di coerenza.
L'anno scorso ci fu un dibattito, su magliette da indossare e divieto di torso nudo (come c'è già nel resto d'Italia), tutti d'accordo.
Sui piedi nudi subito qualcuno tirò fuori, come motivo per NON vietarli, il fenomeno in ascesa del barefooting.
Traduzione: il turista che viene dalla spiaggia posso convincerlo facilmente ad infilarsi una maglietta o un prendisole.
Ma per le scarpe la vedo dura, i tedeschi soprattutto.
Che sui tedeschi (che a Riccione sono tanti) abbiano ragione o sia solo un pregiudizio, che importa.
Quello che conta è che la sparata di quest'anno del vicesindaco rimanga appunto una sparata.
Se non lo fosse, l'avrebbe presentata ora, non annunciata per giugno.
A meno che non voglia sentire come tira il vento.
Per me si limiterà a copiate gli altri ottomila e rotti comuni italiani: maglietta e nessun divieto per i piedi nudi.
E se pensate che alla stupidità umana non c'è limite, avete ragione, ma il Dio Denaro (e i tedeschi scalzi) saranno una buona barriera.
A Pavia non c'è mare e spiaggia e non ci sono i bagnanti tedeschi.
Mi domando solo se dobbiamo discutere all'infinito una notizia che forse non è una notizia, nel senso che l'ordinanza NON c'è.
Non vorrei essere frainteso, qui c'è libertà di discutere quanto si vuole di fatti che ci riguardano; però, ecco, non lamentiamoci che si rimesta sempre la stessa minestra ...

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  Appleseed il Sab Apr 18 2015, 22:00

[quote="bfpaul
Mi domando solo se dobbiamo discutere all'infinito una notizia che forse non è una notizia, nel senso che l'ordinanza NON c'è.
Non vorrei essere frainteso, qui c'è libertà di discutere quanto si vuole di fatti che ci riguardano; però, ecco, non lamentiamoci che si rimesta sempre la stessa minestra ...

bfpaul
[/quote]

Prometto che scriverò sul forum solo quando avrò qualcosa di nuovo e originale da dire sul barefooting.
Potrebbe volermici un po' di tempo... silent
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  Alexey il Dom Apr 19 2015, 09:09

Io di tedeschi e stranieri in generale scalzi non ne vedo ne' in Liguria ne' nelle Marche, magari vanno tutti a Riccione questo non lo so..a me pare invece che i popoli nordici si calzino sempre di piu', forse proprio per venire incontro al nostro ideale di decoro

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  Alexey il Dom Apr 19 2015, 09:16

Comunque indipendentemente che la cosa venga attuata o meno il pensare chissenefrega tanto li non vado non mi convince. Io l'anno scorso nel mio piccolo la lettera di protesta al comune l'ho scritta, nessuno mi ha mai risposto ma non ho lasciato fare. Prima dell'Associazione pero' e' il cittadino che deve scrivere. Se il comune apre la posta e ci sono 300 mail di protesta fanno piu' effetto di una mail di una "sconosciuta" associazione di "mattacchioni". Con questo non dico che essa non debba fare niente, ma prima l'indignazione deve partire dal cittadino nome cognome che dal membro dei Nati Scalzi. Anche per tv e giornali ben venga ma bisogna andar cauti, ci mettono 3 secondi a far passare Einstein per un p..la

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  Grand Choeur il Mar Apr 21 2015, 08:36

Per esaudire la richiesta di J&J:
http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2015/04/10/ARCJKS5D-divieti_riccione_costume.shtml
http://corrieredibologna.corriere.it/bologna/notizie/cronaca/2015/10-aprile-2015/basta-gente-nuda-viale-ceccarini-riccione-vieta-costumi-ciabatte-centro-2301235414282.shtml

Poi, dato che quindi si è appurato che per ora l'ordinanza è solo fuffa, proporrei di fare un incontro di barefooters a Riccione, con tanto di passeggiata sul viale, elegantemente scalzi sfoggiando bellissimi barefoot sandals! Very Happy
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 976
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  bfpaul il Mar Apr 21 2015, 09:21

Appleseed ha scritto:
bfpaul ha scritto:
Mi domando solo se dobbiamo discutere all'infinito una notizia che forse non è una notizia, nel senso che l'ordinanza NON c'è.
Non vorrei essere frainteso, qui c'è libertà di discutere quanto si vuole di fatti che ci riguardano; però, ecco, non lamentiamoci che si rimesta sempre la stessa minestra ...

bfpaul

Prometto che scriverò sul forum solo quando avrò qualcosa di nuovo e originale da dire sul barefooting.
Potrebbe volermici un po' di tempo... silent
Non vorrei essere stato frainteso.
Mi domandavo se visto che qualcuno diceva in precedenza che discutiamo sempre degli stessi argomenti, se non fosse il caso di aspettare la notizia prima di scattare all'unisono in una protesta che rimane solo sul Forum.
A mio avviso, lo ripeto, gli argomenti degli scalzisti, quelli sono; se poi qualcuno ha altre belle e nuove ide, ben vengano, siamo qui in attesa ...

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  Marc_63 il Mar Apr 21 2015, 10:12

Bfpaul ha scritto:Appleseed ha scritto:
bfpaul ha scritto:

Mi domando solo se dobbiamo discutere all'infinito una notizia che forse non è una notizia, nel senso che l'ordinanza NON c'è.
Non vorrei essere frainteso, qui c'è libertà di discutere quanto si vuole di fatti che ci riguardano; però, ecco, non lamentiamoci che si rimesta sempre la stessa minestra ...

bfpaul

Prometto che scriverò sul forum solo quando avrò qualcosa di nuovo e originale da dire sul barefooting.
Potrebbe volermici un po' di tempo...
Non vorrei essere stato frainteso.
Mi domandavo se visto che qualcuno diceva in precedenza che discutiamo sempre degli stessi argomenti, se non fosse il caso di aspettare la notizia prima di scattare all'unisono in una protesta che rimane solo sul Forum.
A mio avviso, lo ripeto, gli argomenti degli scalzisti, quelli sono; se poi qualcuno ha altre belle e nuove ide, ben vengano, siamo qui in attesa ...

bfpaul

Quel qualcuno che ha detto che "gli argomenti sono sempre gli stessi" sono io Very Happy Very Happy intendendo che non sono tanto gli argomenti ad essere sempre gli stessi, ma i problemi e le speranze che emergono nella lettura dei post.
Del resto, potresti dirmi, che se non esistessero le problematiche nell'andare scalzi, non ci sarebbe bisogno ne' di un forum e tanto meno di un'associazione; tuttavia, per quanto riguarda la notizia dell'ordinanza in questione, mi domando come si possa affermare che è una bufala. Il sito del Comune di Riccione, almeno per quanto riguarda la pubblicazione delle ordinanze non viene aggiornato dal Marzo 2014; e certo che questa ordinanza non è riportata, ma è possibile che in più di un anno non sia stata emessa alcun'altra ordinanza ? Per ora possiamo dire che non sappiamo se la notizia sia fondata o meno, ma affermare che si tratti di una "bufala" mi sembra eccessivo. Occorre ricordare che laddove c'è fumo, qualcosa che brucia c'è di sicuro. Certo la notizia della proibizione degli infradito mi sembra una colossale sciocchezza, ma mi pare credibile che nel viale Ceccarini possa essere posto il divieto di transito in costume, bikini e a piedi nudi.
Rei ha perfettamente ragione quando dice che non esiste un complotto contro gli scalzisti, tuttavia un'ordinanza come quella in questione, costituirebbe una "furbata" da parte dell'Amministrazione che l'avesse emessa. Da una parte infatti risponderebbe (secondo loro) a quella richiesta di "maggiore severità" che da più parti e dovunque viene tanto richiesta alle Amministrazioni e allo Stato da parte dei cittadini, senza però correre il rischio di risultare impopolare e perdere eventualmente dei voti. Se ci pensiamo, infatti, un'ordinanza del genere andrebbe a colpire, non tanto i cittadini di Riccione (che sono quelli poi che votano), bensì un'esigua minoranza di turisti che si avventurassero a piedi nudi per viale Ceccarini, e, per quanto riguarda il commercio ambulante, sicuramente colpirebbe extracomunitari non aventi diritto al voto.
Quindi da un lato l' Amministrazione darebbe una risposta alle tante richieste di "ordine" da parte dei commercianti della zona, e, dall'altro eviterebbe l'impopolarità.
E' in questo che, secondo me, esiste il rischio di emulazione da parte di altre Amministrazioni, con l'esigenza, cioè di dare un segno della proprio "severità", senza incidere più di tanto o per niente, sulle abitudini di vita dei loro cittadini. Sapete meglio di me quanto le Amministrazioni Comunali siano sempre a caccia di "specchietti per le allodole". Alcune volte li inventano, ma altre volte li copiano di sana pianta da altre Amministrazioni.
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  bfpaul il Mar Apr 21 2015, 12:23

Marc_63 ha scritto: Quel qualcuno che ha detto che "gli argomenti sono sempre gli stessi" sono io Very Happy Very Happy intendendo che non sono tanto gli argomenti ad essere sempre gli stessi, ma i problemi e le speranze che emergono nella lettura dei post.
Vero, ma non sei il solo. L'ho detto anch'io forse anche a te, sicuramente parlando con altri.
Marc_63 ha scritto:Del resto, potresti dirmi, che se non esistessero le problematiche nell'andare scalzi, non ci sarebbe bisogno ne' di un forum e tanto meno di un'associazione; tuttavia, per quanto riguarda la notizia dell'ordinanza in questione, mi domando come si possa affermare che è una bufala.
E va bene, allora preciso meglio.
- il sito ed il Forum non esistono perché ci sono problematiche, ma per far conoscere il fenomeno "barefooting" o "scalzismo"; chi scrive propone le problematiche perché questo è un "Forum Libero" dove - dopo apposita registrazione - si può parlare di tutto salvo che di alcuni temi "sensibili" per evitare casini.
- per quanto mi riguarda non ho detto che la notizia sia una bufala ma che la notizia non c'è, infatti questa fantomatica grida più volte minacciata non è stata ancora emessa. La notizia ci sarà quando la grida verrà emessa, fino a quel momento stiamo facendo solo "supposte" come diceva Totò. Very Happy
Marc_63 ha scritto: Il sito del Comune di Riccione, almeno per quanto riguarda la pubblicazione delle ordinanze non viene aggiornato dal Marzo 2014; e certo che questa ordinanza non è riportata, ma è possibile che in più di un anno non sia stata emessa alcun'altra ordinanza ? Per ora possiamo dire che non  sappiamo se la notizia sia fondata o meno, ma affermare che si tratti di una "bufala" mi sembra eccessivo. Occorre ricordare che laddove c'è fumo, qualcosa che brucia c'è di sicuro. Certo la notizia della proibizione degli infradito mi sembra una colossale sciocchezza, ma mi pare credibile che nel viale Ceccarini possa essere posto  il divieto di transito in costume, bikini e a piedi nudi.
Rei ha perfettamente ragione quando dice che non esiste un complotto contro gli scalzisti, tuttavia un'ordinanza come quella in questione, costituirebbe una "furbata" da parte dell'Amministrazione che l'avesse emessa. Da una parte infatti risponderebbe (secondo loro) a quella richiesta di "maggiore severità" che da più parti e dovunque viene tanto richiesta alle Amministrazioni e allo Stato da parte dei cittadini, senza però correre il rischio di risultare impopolare e perdere eventualmente dei voti. Se ci pensiamo, infatti, un'ordinanza del genere andrebbe a colpire, non tanto i cittadini di Riccione (che sono quelli poi che votano), bensì un'esigua minoranza di turisti che si avventurassero a piedi nudi per viale Ceccarini, e, per quanto riguarda il commercio ambulante, sicuramente colpirebbe extracomunitari non aventi diritto al voto.
Quindi da un lato l' Amministrazione darebbe una risposta alle tante richieste di "ordine" da parte dei commercianti della zona, e, dall'altro eviterebbe l'impopolarità.
Su queste considerazioni concordo, a parte il fatto che sono basate su una serie di "supposte".  Very Happy
Marc_63 ha scritto:E' in questo che, secondo me, esiste il rischio di emulazione da parte di altre Amministrazioni, con l'esigenza, cioè di dare un segno della proprio "severità", senza incidere più di tanto o per niente, sulle abitudini di vita dei loro cittadini. Sapete meglio di me quanto le Amministrazioni Comunali siano sempre a caccia di "specchietti per le allodole". Alcune volte li inventano, ma altre volte li copiano di sana pianta da altre Amministrazioni.
Si, questa è una eventualità ma non è ancora una notizia.
Insomma, ciò che volevo dire in due parole è semplicemente questo: stiamo dietro alle notizie che rispondono a verità, non fasciamoci la testa prima di essercela rotta. Che è il mio comportamento abituale ...

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  Marc_63 il Mar Apr 21 2015, 13:18

Bfpaul ha scritto:Si, questa è una eventualità ma non è ancora una notizia.
Insomma, ciò che volevo dire in due parole è semplicemente questo: stiamo dietro alle notizie che rispondono a verità, non fasciamoci la testa prima di essercela rotta. Che è il mio comportamento abituale ...

E come facciamo, a distanza, a verificare la veridicità o meno delle notizie che vengono pubblicate sul Web (e/o sulla Stampa) anche da quotidiani "autorevoli" ? Mad Come fai ad avere la certezza che l'ordinanza non sia stata emessa e che il primo Giugno non entri effettivamente in vigore ? confused

avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  Rei il Mar Apr 21 2015, 14:41

Marc_63 ha scritto:E come facciamo, a distanza, a verificare la veridicità o meno delle notizie che vengono pubblicate sul Web (e/o sulla Stampa) anche da quotidiani "autorevoli" ?  Mad Come fai ad avere la certezza che l'ordinanza non sia stata emessa e che il primo Giugno non entri effettivamente in vigore  ?  confused
Secondo Sky TG24 "L'ordinanza sarà emanata a giugno", per altre testate (secondo me meno affidabili), c'è già ma non è ancora entrata in vigore.
Visto che sul sito ufficiale del comune non compare, darei ragione al TG24, che dice solo che un politico ha promesso di presentarla.
E chi siamo noi per sostenere che un politico non manterrà la promessa? lol!
Quale politico rischierebbe reputazione e fine della carriera non mantenendo una promessa? lol!
Avete mai avuto notizia di un politico che non abbia mantenuto una promessa? lol!

Scherzi a parte, anche se da un bel po' di tempo il Comune di Riccione non fa ordinanze, ha fatto nel frattempo delle delibere e dei Consigli Comunali i cui verbali (insieme alle delibere), sono tutti sul sito del Comune.
Dell'argomento in questione non c'è traccia.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  bfpaul il Mar Apr 21 2015, 17:17

Alexey ha scritto:Comunque indipendentemente che la cosa venga attuata o meno il pensare chissenefrega tanto li non vado non mi convince. Io l'anno scorso nel mio piccolo la lettera di protesta al comune l'ho scritta, nessuno mi ha mai risposto ma non ho lasciato fare. Prima dell'Associazione pero' e' il cittadino che deve scrivere. Se il comune apre la posta e ci sono 300 mail di protesta fanno piu' effetto di una mail di una "sconosciuta" associazione di "mattacchioni". Con questo non dico che essa non debba fare niente, ma prima l'indignazione deve partire dal cittadino nome cognome che dal membro dei Nati Scalzi. Anche per tv e giornali ben venga ma bisogna andar cauti, ci mettono 3 secondi a far passare Einstein per un p..la
Bravo, sono esattamente le considerazioni che feci a suo tempo.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  bfpaul il Mar Apr 21 2015, 17:34

Marc_63 ha scritto:
Bfpaul ha scritto:Si, questa è una eventualità ma non è ancora una notizia.
Insomma, ciò che volevo dire in due parole è semplicemente questo: stiamo dietro alle notizie che rispondono a verità, non fasciamoci la testa prima di essercela rotta. Che è il mio comportamento abituale ...

E come facciamo, a distanza, a verificare la veridicità o meno delle notizie che vengono pubblicate sul Web (e/o sulla Stampa) anche da quotidiani "autorevoli" ?  Mad Come fai ad avere la certezza che l'ordinanza non sia stata emessa e che il primo Giugno non entri effettivamente in vigore  ?  confused
Non so, dovrei andare a Riccione a controllare?
Non vado in cerca di notizie di questo genere e non scruto le delibere di tutti i Comuni d'Italia; a dirla tutta, non credo che dovermi occupare di questo.
Lo fanno altri segnalandoci le evenienze e fin qui tutto bene, direi. Anzi, grazie!
Ciò che a me pare una perdita di tempo è scrivere una marea di post su qualcosa che "forse" esiste e "forse" si avvererà, e su cui per quanto mi riguarda ho già scritto fin troppo.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  Rei il Ven Giu 10 2016, 19:07

Sabato 18 aprile 2015, 19:46
Rei ha scritto:Per me si limiterà a copiate gli altri ottomila e rotti comuni italiani: maglietta e nessun divieto per i piedi nudi.

Venerdì 3 giugno 2016
Habemus papam!!!!
Il Comune di Riccione ha deliberato (con un anno di ritardo sulla data promessa) esattamente come avevo previsto:

http://www.comune.riccione.rn.it/Engine/RAServePG.php/P/141601RIC0104/M/20011RIC0104

Detto tra noi prevedere che il sole domani sorgerà ad Est era più difficile (potrebbe cadere un meteorite e spostare l'asse terrestre), ma a me piace vincere facile. Very Happy
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  cyberteam il Ven Giu 10 2016, 20:50

Il testo su web non parla di piedi scalzi.
Il testo dell'ordinanza si trova ?
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 593
Data d'iscrizione : 16.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  Rei il Ven Giu 10 2016, 23:00

cyberteam ha scritto:Il testo su web non parla di piedi scalzi.
Perché quella parte è finita in discarica.
cyberteam ha scritto:Il testo dell'ordinanza si trova ?
Non è ancora pronta:
http://www.comune.riccione.rn.it/Engine/RAServePG.php/P/140831RIC0104/M/20011RIC0104
Infatti seguendo il link postato in precedenza si parla dell'intenzione di inserire quei divieti nel futuro regolamento.
Visti i ritmi con cui vanno avanti, presumo che la delibera verrà fatta nel 3954, in occasione del bimillenario del regolamento precedente (che a quanto pare non hanno nessuna voglia di cambiare).
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  Rei il Sab Giu 11 2016, 18:06

Voi pensate che scherzi sul bimillenario, ma uno storico mi ha raccontato una cosa che non si trova sui libri, ma solo in testi rari e per specialisti.
Lui giura che è una storia vera.
Pochi giorni prima di essere assassinato, Giulio Cesare diede disposizione di far lastricare una certa strada al Celio, nella zona ora occupata da Villa Celimontana.
La pratica partì in po' a rilento per varie cause (guerra civile, imperatori ammazzati dai pretoriani, invasioni barbariche, ecc.).
Ci sono poi documenti della corte papale del '500 e '600 sull'intenzione di lastricare quella strada.
Poi vennero i lanzichenecchi, la Breccia di Porta Pia, la Prima e la Seconda Guerra Mondiale.

La strada esiste ancora.

In terra battuta.

Francamente ignoro se in Campidoglio esista un faldone a riguardo, ma se c'è è molto grosso. Laughing
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2641
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ...e non è più gratis...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum