Due supermercati, stessa solfa.

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Dave Mack il Gio Giu 25 2015, 12:17

Settimana scorsa ho fatto la spesa alla Coop. Mentre entravo, ho visto una guardia precipitarsi correndo verso di me, ma ho fatto finta di niente, sono entrato e mi sono disperso fra le corsie. Dopo un po mi ha trovato, e imbarazzato e titubante mi ha detto che non potevo stare scalzo per questioni di sicurezza, io ho risposto di non preuccuparsi che so di poter stare scalzo e che non mi sono mai fatto male, e anche se succedesse lo riterrei un problema mio, la guardia infine ha concluso dicendo "beh mi hanno detto di seguirti e tenerti d'occhio per sicurezza", e io infastidito ho risposto "faccia un po come crede". Morale mi ha seguito per tutta la spesa come un cane, standomi alle spalle per tutto il tempo, io un po me la ridevo, un po mi infastidiva, perchè sembravo un carcerato uscito in permesso a far la spesa con la guardia penitenziaria che controllava non scappassi o rubassi...

Stamattina, nuova spesa, Esselunga, dove già altre volte sono andato scalzo, ma che di norma faccio spese talmente rapide che non fanno nemmeno a tempo a fermarmi che sono già fuori. Oggi ho fatto la spesa grande, ogni due per tre vedevo gli operai tra gli scaffali che confabulavano e dopo un po insieme ad altri è arrivato un distinto responsabile a esordire la solita trita e ritrita frase:
"guarda che non puoi stare scalzo, ma non tanto per me, ma per la tua sicurezza"
Io: "guardi, io sono anni che giro scalzo sempre e ovunque, anche nei supermercati, so di poterlo fare e non mi è mai capitato nulla, e comunque... " (mi interrompe)
"Si ma se ci sono dei vetri e ti fai male, poi diventa un problema nostro, per cui per oggi finisci la spesa, ma la prossima volta scalzo non puoi entrare..." E se ne va senza lasciarmi ribattere.
io rispondo "bah, vedremo" che non so se ha afferrato...

Personalmente, continuerò ad andare scalzo, ma mi infastidisce molto il fatto di essere sempre fermato, importunato e trattenuto come se avessi rubato dei prodotti dallo scaffale, con tutta la gente che passa e ti guarda con aria da "tiè, ti hanno beccato". Anche perchè fino a che capita da solo me ne sbatto, ma se capita con la mia ragazza o con persone che già tollerano faticosamente questa mia scelta, finisce che per quieto vivere devo indossare infradito qual'ora debba entrare in posti simili.

Dave Mack

Numero di messaggi : 121
Data d'iscrizione : 15.12.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Grand Choeur il Gio Giu 25 2015, 12:37

Penso che la risposta migliore potesse essere: "Io vengo scalzo come ho sempre fatto. Voi rispettate le norme di sicurezza facendo in modo che non ci siano vetri e non succederà nulla".
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 1081
Età : 41
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Laurentius il Gio Giu 25 2015, 13:52

Dave Mack ha scritto:Settimana scorsa ho fatto la spesa alla Coop. Mentre entravo, ho visto una guardia precipitarsi correndo verso di me, ma ho fatto finta di niente, sono entrato e mi sono disperso fra le corsie. Dopo un po mi ha trovato, e imbarazzato e titubante mi ha detto che non potevo stare scalzo per questioni di sicurezza, io ho risposto di non preuccuparsi che so di poter stare scalzo e che non mi sono mai fatto male, e anche se succedesse lo riterrei un problema mio, la guardia infine ha concluso dicendo "beh mi hanno detto di seguirti e tenerti d'occhio per sicurezza", e io infastidito ho risposto "faccia un po come crede". Morale mi ha seguito per tutta la spesa come un cane, standomi alle spalle per tutto il tempo, io un po me la ridevo, un po mi infastidiva, perchè sembravo un carcerato uscito in permesso a far la spesa con la guardia penitenziaria che controllava non scappassi o rubassi...

Stamattina, nuova spesa, Esselunga, dove già altre volte sono andato scalzo, ma che di norma faccio spese talmente rapide che non fanno nemmeno a tempo a fermarmi che sono già fuori. Oggi ho fatto la spesa grande, ogni due per tre vedevo gli operai tra gli scaffali che confabulavano e dopo un po insieme ad altri è arrivato un distinto responsabile a esordire la solita trita e ritrita frase:
"guarda che non puoi stare scalzo, ma non tanto per me, ma per la tua sicurezza"
Io: "guardi, io sono anni che giro scalzo sempre e ovunque, anche nei supermercati, so di poterlo fare e non mi è mai capitato nulla, e comunque... " (mi interrompe)
"Si ma se ci sono dei vetri e ti fai male, poi diventa un problema nostro, per cui per oggi finisci la spesa, ma la prossima volta scalzo non puoi entrare..." E se ne va senza lasciarmi ribattere.
io rispondo "bah, vedremo" che non so se ha afferrato...

Personalmente, continuerò ad andare scalzo, ma mi infastidisce molto il fatto di essere sempre fermato, importunato e trattenuto come se avessi rubato dei prodotti dallo scaffale, con tutta la gente che passa e ti guarda con aria da "tiè, ti hanno beccato". Anche perchè fino a che capita da solo me ne sbatto, ma se capita con la mia ragazza o con persone che già tollerano faticosamente questa mia scelta, finisce che per quieto vivere devo indossare infradito qual'ora debba entrare in posti simili.

Non puoi fare come faccio io, ovvero tenere sempre il numero dei NAS a portata di mano e dire loro che puoi chiamarli immediatamente dicendo: "Buongiorno, ascolti....un addetto alla sicurezza di un ipermercato dove sto facendo la spesa adesso ha appena dichiarato che camminando scalzo nel loro esercizio la mia sicurezza sarebbe messa a rischio..."?

Cambieranno idea, se non sono stupidi. Se lo sono puoi sempre far notare loro che hanno appena dichiarato che i loro stessi datori di lavoro stanno infrangendo le norme di sicurezza basilari (ovviamente saranno poi quegli stessi sorveglianti a pagarne care le conseguenze) e questo può portare alla sospensione di una settimana dell'intero esercizio. Una settimana di fatturato in meno, normalmente, equivale al fallimento o quasi, ocio...e ti assicuro che, come dice Rei, si trovano molti più NAS di quello che pensi col voglino, il capriccio o lo schiribizzo di far chiudere qualcuno. Se non cambiano idea allora fai valere i tuoi diritti.

Credo sempre nelle seconde possibilità, ma mai nelle terze.


EDIT: ora che ci penso...io ormai sono MESI che faccio la spesa scalzo e MAI, ma proprio MAI qualcuno mi ha fermato o fatto storie (in Italia...in Francia è successo una volta sola, ma non conosco le leggi francesi bene come quelle italiane, motivo per il quale sono debitore eterno nei confronti di Rei).

La domanda nasce spontanea: sei molto imbarazzato o hai un modo di comportarti insicuro dentro mentre fai la spesa? Ho notato che più sei disinvolto nel tuo stare scalzo e meno la gente se ne accorge. Parlando di me, penso che tipo 25-30 persone al massimo se ne siano accorte in ormai 7 mesi (ho gli occhi molti vispi e noto molto bene le reazioni delle persone intorno a me), il che equivale a molte migliaia di sguardi.
avatar
Laurentius

Numero di messaggi : 363
Età : 35
Data d'iscrizione : 11.09.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  young_barefooter il Gio Giu 25 2015, 14:11

Purtroppo sono queste le cose che mi rendono titubante all'idea di andare scalzo in supermercati o simili.
Anche se poi in realtà le volte che ci sono stato scalzo a fare spese NON ho avuto nessun problema o commento o impedimento di sorta. Magari è solo fortuna o forse è perchè non ci vado senza scarpe così spesso...

Il problema principale è che quando ci vado scalzo NON sono tranquillo e a mio agio. Mi sento come se mi stessi forzando a fare qualcosa di proibito o da nascondere, pertanto sono agitato e in forte imbarazzo, non riesco ad essere naturale e rilassato come vorrei. Anche fare la fila alla cassa mi agita perchè mi costringe a stare fermo in mezzo a persone che sicuramente noterebbero il mio scalzismo e il mio imbarazzo, e probabilmente mi riuscirebbe piuttosto difficile essere credibile mentre spiego quanto fa bene ed è bello andare a piedi nudi ovunque e nel frattempo arrossisco come un peperone e sudo come una fontana!





avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  young_barefooter il Gio Giu 25 2015, 14:26

Laurentius ha scritto:
La domanda nasce spontanea: sei molto imbarazzato o hai un modo di comportarti insicuro dentro mentre fai la spesa? Ho notato che più sei disinvolto nel tuo stare scalzo e meno la gente se ne accorge. Parlando di me, penso che tipo 25-30 persone al massimo se ne siano accorte in ormai 7 mesi (ho gli occhi molti vispi e noto molto bene le reazioni delle persone intorno a me), il che equivale a molte migliaia di sguardi.

Nel mio caso, sì! E confermo che più riesci a essere disinvolto e meno fanno caso ai piedi scalzi.
Credo che nella maggioranza delle teste scatti il circuito "scalzo = folle, barbone, zingaro, potenziale ladro ecc." e quindi potenzialmente un generatore ambulante di problemi da tenere d'occhio e se possibile allontanare con presunte finalità di tutela della sicurezza del soggetto stesso...
E la cosa più brutta è che questo cortocircuito scatta anche nel mio cervello, a quanto pare. Altrimenti non starei qua a giustificare coloro a cui scatta sempre!

Una volta discutevo con mia moglie (non ricordo l'argomento preciso), però lei a un certo punto mi disse una cosa molto corretta: "se fare una cosa ti crea fastidio o imbarazzo vuol dire che non sei convinto di quello che stai facendo. Altrimenti troveresti la forza in un modo o nell'altro di sostenere le tue ragioni fino in fondo."


Ultima modifica di young_barefooter il Gio Giu 25 2015, 14:42, modificato 1 volta
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  young_barefooter il Gio Giu 25 2015, 14:38

Azzarderei, a mia personalissima opinione - per quel poco che so di lui dai vari interventi sul forum e foto allegate, che Dave Mack non mi pare proprio un tipo insicuro e imbarazzato quando si trova a piedi nudi. Credo passi piuttosto per eccessivamente "alternativo" e quindi potenziale fonte di problemi (almeno nella mente chiusa di direttori e sorveglianti vari).
MA almeno sa rispondere a tono e per questo lo invidio molto. Al suo posto sarei scappato come un cane e non sarei mai più tornato scalzo in quel supermercato...
Se sapessi mostrarmi sicuro di me e di quello che sto facendo (e non solo quando sono scalzo) avrei risolto quasi tutti i miei problemi esistenziali.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Dave Mack il Gio Giu 25 2015, 15:14

Sono la persona più disinvolta del mondo, tantochè quando mi ha fermato nemmeno pensavo al fatto che fossi scalzo, e mi sono spostato per farlo passare, pensando che ingombrassi con il carrello. Il discorso comunque, nell'Esselunga, si è svolto molto a senso unico, nel senso che mi ha ben poco ascoltato, mi interrompeva, e io non sono certo uno che alza la voce o cerca il litigio, come invece i suoi toni davano a pensare. Alla coop invece, l'addetto alla sicurezza dapprima sembrava farmi voler uscire, poi, credo per la mia sicurezza nelle risposte, ha ribaltato dicendo che mi seguiva per assicurarsi che non mi potessi fare male.

Dave Mack

Numero di messaggi : 121
Data d'iscrizione : 15.12.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Rei il Gio Giu 25 2015, 16:19

Approccio sbagliato.
Quello giusto è: "Secondo l'articolo 187 del T.U.L.P.S. posso farlo, se lei insiste chiamo le forze dell'ordine e faccio chiudere il supermercato."
Poi guardi la guardia e amichevolmente le dici: "Guardi che non ce l'ho con lei, ma con quelli che vi mandano qui senza darvi le giuste istruzioni."
Fine della discussione.

Non ti devi giustificare tu, sono loro che, leggi o regolamenti alla mano, devono dimostrare quello che sostengono.
Male che vada fai chiamare il direttore: salvo voglia fortemente perdere il posto, il direttore, che deve conoscere quella legge, per legge Very Happy , farà un cazziatone alla guardia.

Se poi anche il direttore (difficile, ma può succedere) vuole farsi licenziare, accontentalo e chiama il 112 / 113.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2679
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Dave Mack il Gio Giu 25 2015, 16:26

Rei ha scritto:Approccio sbagliato.
Quello giusto è: "Secondo l'articolo 187 del T.U.L.P.S. posso farlo, se lei insiste chiamo le forze dell'ordine e faccio chiudere il supermercato."
Poi guardi la guardia e amichevolmente le dici: "Guardi che non ce l'ho con lei, ma con quelli che vi mandano qui senza darvi le giuste istruzioni."
Fine della discussione.

Non ti devi giustificare tu, sono loro che, leggi o regolamenti alla mano, devono dimostrare quello che sostengono.
Male che vada fai chiamare il direttore: salvo voglia fortemente perdere il posto, il direttore, che deve conoscere quella legge, per legge Very Happy , farà un cazziatone alla guardia.

Se poi anche il direttore (difficile, ma può succedere) vuole farsi licenziare, accontentalo e chiama il 112 / 113.

Quello dell'esselunga era il direttore, o comunque un responsabile, in giacca e cravatta. Il mio approccio è stato sbagliato, vero, anche perchè oramai davo per assodato che non mi rompessero, visto che non è la prima volta che vado in quest'esselunga scalzo, e non me l'aspettavo. Inoltre stavo per attaccare con il discorso della legge, ma lui mi ha zittito con quell'ultima frase, voltandosi e andandosene, e non avevo certo intenzione di inseguirlo per dirgliene quattro. Prossima spesa la farò li, e la farò scalzo, e qual'ora riaccadrà dirò quello. O più o meno quello, sono una persona umile. dire "faccio chiudere il supermercato" non è da me XD

Dave Mack

Numero di messaggi : 121
Data d'iscrizione : 15.12.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Grand Choeur il Gio Giu 25 2015, 16:51

Dave Mack ha scritto:... dire "faccio chiudere il supermercato" non è da me XD
Ma puoi lasciare intendere che la conseguenza potrebbe essere quella.
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 1081
Età : 41
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Rei il Gio Giu 25 2015, 17:43

Dave Mack ha scritto:sono una persona umile. dire "faccio chiudere il supermercato" non è da me XD
No, sei un suddito che ama subire e non vuole far valere i propri diritti.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2679
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  bfpaul il Gio Giu 25 2015, 18:42

Laurentius ha scritto:
Dave Mack ha scritto:Settimana scorsa ho fatto la spesa alla Coop. Mentre entravo, ho visto una guardia precipitarsi correndo verso di me, ma ho fatto finta di niente, sono entrato e mi sono disperso fra le corsie. Dopo un po mi ha trovato, e imbarazzato e titubante mi ha detto che non potevo stare scalzo per questioni di sicurezza, io ho risposto di non preuccuparsi che so di poter stare scalzo e che non mi sono mai fatto male, e anche se succedesse lo riterrei un problema mio, la guardia infine ha concluso dicendo "beh mi hanno detto di seguirti e tenerti d'occhio per sicurezza", e io infastidito ho risposto "faccia un po come crede". Morale mi ha seguito per tutta la spesa come un cane, standomi alle spalle per tutto il tempo, io un po me la ridevo, un po mi infastidiva, perchè sembravo un carcerato uscito in permesso a far la spesa con la guardia penitenziaria che controllava non scappassi o rubassi...

Stamattina, nuova spesa, Esselunga, dove già altre volte sono andato scalzo, ma che di norma faccio spese talmente rapide che non fanno nemmeno a tempo a fermarmi che sono già fuori. Oggi ho fatto la spesa grande, ogni due per tre vedevo gli operai tra gli scaffali che confabulavano e dopo un po insieme ad altri è arrivato un distinto responsabile a esordire la solita trita e ritrita frase:
"guarda che non puoi stare scalzo, ma non tanto per me, ma per la tua sicurezza"
Io: "guardi, io sono anni che giro scalzo sempre e ovunque, anche nei supermercati, so di poterlo fare e non mi è mai capitato nulla, e comunque... " (mi interrompe)
"Si ma se ci sono dei vetri e ti fai male, poi diventa un problema nostro, per cui per oggi finisci la spesa, ma la prossima volta scalzo non puoi entrare..." E se ne va senza lasciarmi ribattere.
io rispondo "bah, vedremo" che non so se ha afferrato...

Personalmente, continuerò ad andare scalzo, ma mi infastidisce molto il fatto di essere sempre fermato, importunato e trattenuto come se avessi rubato dei prodotti dallo scaffale, con tutta la gente che passa e ti guarda con aria da "tiè, ti hanno beccato". Anche perchè fino a che capita da solo me ne sbatto, ma se capita con la mia ragazza o con persone che già tollerano faticosamente questa mia scelta, finisce che per quieto vivere devo indossare infradito qual'ora debba entrare in posti simili.

Non puoi fare come faccio io, ovvero tenere sempre il numero dei NAS a portata di mano e dire loro che puoi chiamarli immediatamente dicendo: "Buongiorno, ascolti....un addetto alla sicurezza di un ipermercato dove sto facendo la spesa adesso ha appena dichiarato che camminando scalzo nel loro esercizio la mia sicurezza sarebbe messa a rischio..."?

Cambieranno idea, se non sono stupidi. Se lo sono puoi sempre far notare loro che hanno appena dichiarato che i loro stessi datori di lavoro stanno infrangendo le norme di sicurezza basilari (ovviamente saranno poi quegli stessi sorveglianti a pagarne care le conseguenze) e questo può portare alla sospensione di una settimana dell'intero esercizio. Una settimana di fatturato in meno, normalmente, equivale al fallimento o quasi, ocio...e ti assicuro che, come dice Rei, si trovano molti più NAS di quello che pensi col voglino, il capriccio o lo schiribizzo di far chiudere qualcuno. Se non cambiano idea allora fai valere i tuoi diritti.

Credo sempre nelle seconde possibilità, ma mai nelle terze.


EDIT: ora che ci penso...io ormai sono MESI che faccio la spesa scalzo e MAI, ma proprio MAI qualcuno mi ha fermato o fatto storie (in Italia...in Francia è successo una volta sola, ma non conosco le leggi francesi bene come quelle italiane, motivo per il quale sono debitore eterno nei confronti di Rei).

La domanda nasce spontanea: sei molto imbarazzato o hai un modo di comportarti insicuro dentro mentre fai la spesa? Ho notato che più sei disinvolto nel tuo stare scalzo e meno la gente se ne accorge. Parlando di me, penso che tipo 25-30 persone al massimo se ne siano accorte in ormai 7 mesi (ho gli occhi molti vispi e noto molto bene le reazioni delle persone intorno a me), il che equivale a molte migliaia di sguardi.
Riassumendo, per andare scalzi:
- farsi le suole per poter camminare disinvoltamente >>>>>>>>>> FATTO!
- farsi la scorza grossa ossia imparare a fregarsene degli altri >>>> FATTO!
- farsi forza e ribattere ai rompiscalzi, sempre e comunque >>>>>> ??????

Avere il numero dei NAS può essere utile ed in caso di contestazione violenta o impedimento fisico ad entrare, è "obbligatorio" usarlo. Una successiva lettera alla direzione dovrebbe avere il suo effetto, ma - perdonate la sfiducia - siamo in Italia ...
Forse, inviarla sui Social Forum, può aiutare; provare per credere ....

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  cyberteam il Gio Giu 25 2015, 19:07

Ciao

Capisco la situazione , un paio di anni fa sono capitati anche a me due episodi molto simili (a Leroy Merlin un figuro mi ha detto "Adesso finisca la spesa, ma la prossima volta non venga scalzo" mentre in un MediaWorld una delle commesse mi ha seguito un po furtivamente per buoni venti minuti).
Da qualche parte sul forum l'ho anche raccontato.

E capisco il fastidio.
Non si tratta di esser sudditi, ci sono persone che si appassionano a star in rotta di collisione con il prossimo ed altre persone che preferiscono semplicemente farsi i fatti propri e chiudere il prima possibile lo spiacevole episodio.
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 636
Data d'iscrizione : 16.04.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Rei il Gio Giu 25 2015, 21:11

cyberteam ha scritto:Leroy Merlin un figuro mi ha detto "Adesso finisca la spesa, ma la prossima volta non venga scalzo"
La mia risposta sarebbe stata: "Adesso vado dal suo capo, gli dico che lei sta violando la legge, così la prossima volta che vengo scalzo lei si starà cercando un altro lavoro."
cyberteam ha scritto:mentre in un MediaWorld una delle commesse mi ha seguito un po furtivamente per buoni venti minuti.
Io l'avrei affrontata chiedendole perché mi stava seguendo: il divertimento sarebbe stato assicurato.
cyberteam ha scritto:Non si tratta di esser sudditi, ci sono persone che si appassionano a star in rotta di collisione con il prossimo ed altre persone che preferiscono semplicemente farsi i fatti propri e chiudere il prima possibile lo spiacevole episodio.
C'è un unico modo di chiudere lo spiacevole episodio da cittadini: far valere i propri diritti.
Se non lo fai sei un suddito.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2679
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Dave Mack il Ven Giu 26 2015, 01:26

Rei ha scritto:
Dave Mack ha scritto:sono una persona umile. dire "faccio chiudere il supermercato" non è da me XD
No, sei un suddito che ama subire e non vuole far valere i propri diritti.

C'è un infinita sfumatura di modi di porsi,tra il "faccio chiudere il supermercato" e il "non far valere i propri diritti". Posso, qual'ora insistano, presentargli le leggi di cui sopra, e far valere le mie ragioni, senza dire "altrimenti spacco tutto": Viceversa non è nel mio stile, non siamo tutti uguali. Anche perchè io non ho detto di si abbassando la testa, e non mi presenterò la prossima volta calzato.

Dave Mack

Numero di messaggi : 121
Data d'iscrizione : 15.12.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Laurentius il Ven Giu 26 2015, 13:50

Dave Mack ha scritto:Sono la persona più disinvolta del mondo, tantochè quando mi ha fermato nemmeno pensavo al fatto che fossi scalzo, e mi sono spostato per farlo passare, pensando che ingombrassi con il carrello.

Allora basta, non c'è che una spiegazione sola: è chiaramente colpa della tua barba!!! Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
Laurentius

Numero di messaggi : 363
Età : 35
Data d'iscrizione : 11.09.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Dave Mack il Ven Giu 26 2015, 17:15

Appena tornato dall'esselunga, e per oggi niente secondo round.

Dave Mack

Numero di messaggi : 121
Data d'iscrizione : 15.12.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Massimo il Dom Giu 28 2015, 16:06

Dave Mack ha scritto:C'è un infinita sfumatura di modi di porsi,tra il "faccio chiudere il supermercato" e il "non far valere i propri diritti". Posso, qualora insistano, presentargli le leggi di cui sopra, e far valere le mie ragioni, senza dire "altrimenti spacco tutto": Viceversa non è nel mio stile, non siamo tutti uguali. Anche perchè io non ho detto di si abbassando la testa, e non mi presenterò la prossima volta calzato.
Mi piace il tuo approccio, per quel che vale hai tutta la mia stima.

Massimo

Numero di messaggi : 188
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Alexey il Dom Giu 28 2015, 21:42

Anch'io sono una persona accomodante e gentile, ma sono consapevole che l'approcio psicologico giusto e' tutto, purtroppo con alcune persone ci vogliono tali risposte ferme e decise, a mali estremi estremi rimedi...comunque molto strano, a me non ha mai fermato nessuno una singola volta in 5 anni di scalzismo ubiquitario, se non per chiedermi delucidazioni sul perche' vada in giro scalzo, saro' stato fortunato?

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 38
Data d'iscrizione : 11.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  macina il Lun Giu 29 2015, 17:54

Per ora non ho mai provato l'esperienza solitaria scalza in un supermercato ma, leggendo le cose che scrivete, la voglia di sfidare i miei limiti si incrementa. bounce
avatar
macina

Numero di messaggi : 148
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.02.15

http://alessiobacchetta.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Grand Choeur il Lun Giu 29 2015, 18:42

Anch'io, mai avuto problemi. Solo una volta, una cassiera mi disse, peraltro in modo molto gentile, di tornare con le scarpe, sempre per sicurezza, ma poi, ovviamente, sono sempre andato scalzo e non mi ha detto più nulla. Anzi, mi sorride sempre.
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 1081
Età : 41
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  ALEBO il Lun Giu 29 2015, 18:51

Io solo una volta alcuni anni addietro da Desio e Robè, le altre volte nessun problema nei super mercati e in vari negozi.
avatar
ALEBO

Numero di messaggi : 477
Data d'iscrizione : 26.01.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Rei il Lun Giu 29 2015, 20:34

Ricordatevi sempre (vedi FAQ) che la LEGGE impone che gli esercizi pubblici non possono rifiutarsi di farvi entrare scalzi e servirvi.
Punto.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2679
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  macina il Lun Giu 29 2015, 22:50

avatar
macina

Numero di messaggi : 148
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.02.15

http://alessiobacchetta.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Rei il Mar Giu 30 2015, 07:10

avatar
Rei

Numero di messaggi : 2679
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Due supermercati, stessa solfa.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum