La rivoluzione comincia a piccoli passi scalzi

Andare in basso

La rivoluzione comincia a piccoli passi scalzi

Messaggio  Rei il Mar Lug 14 2015, 22:00

Sito del Corriere della Sera di oggi, 14 luglio 2015.

http://divini.corriere.it/2015/07/14/alleanza-famiglie-vino/

Tre generazioni delle famiglie che hanno fatto la storia vinosa d’Europa: i francesi di Joseph Drouhin dalla Borgogna, gli Hugel dall’Alsazia, gli eredi della baronessa Philippine Rothschild di Chauteau Mouton Rothschild dal Medoc, la famiglia Perrin dalla Valle del Rodano, poi i De Billy dello champagne Pol Roger. Fianco a fianco con gli spagnoli delle aziende Torres e Vega-Sicilia, i tedeschi della Egon Müller Scharzhof e i portoghesi di Symington. Poi un’altra famiglia di marchesi italiani, gli Incisa della Rocchetta, della Tenuta San Guido, quella del Sassicaia.

Famiglie antiche, alcune nobili per titolo, le altre nobili per tradizione.

La terza foto, quella che ritrae le nuove generazioni, è questa:



In grande la trovate qui:

http://divini.corriere.it/files/2015/07/PFV_foto-giovani.jpg

La giovane al centro, un po' a destra, scalza e con le piante dei piedi che indicano un bel po' di tempo trascorso scalza, è una delle eredi di una di queste antiche e nobili famiglie, non so quale.

Piccoli passi scalzi tra tradizione e rivoluzione.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2655
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La rivoluzione comincia a piccoli passi scalzi

Messaggio  Laurentius il Mar Lug 14 2015, 22:09

Ho pensato subito: "La mia figliola!" Very Happy

Potrei parlare per ore di vini ma andrei off topic :p

Mi duole notare però che è una sola ragazzina su decine di persone.

Eh, oh..piccoli passi.
avatar
Laurentius

Numero di messaggi : 357
Età : 34
Data d'iscrizione : 11.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum