Soliti pregiudizi

Andare in basso

Soliti pregiudizi

Messaggio  young_barefooter il Ven Ago 14 2015, 16:21

Questa mattina sono uscito con famiglia al seguito per andare al mercato in piazza a fare compere. Io e mio figlio naturalmente eravamo scalzi come al solito.

Strada facendo ci siamo fermati in un negozio di alimentari di cui conosciamo le proprietarie da anni (ma fino ad'ora raramente ci eravamo andati scalzi). Notato che mio figlio era scalzo gli hanno chiesto "Ma tu giri a piedi nudi?". Lui ha risposto sicuro "Sì! Guarda che al mare a Bibione andavo sempre a piedi nudi!". La signora sempre più perplessa gli ha risposto "Ma qui non siamo al mare! Come fai con tutti i pericoli e le schifezze che ci sono in giro per il paese?". Stavo per rispondere seccato che probabilmente lei non girava in paese da anni in quanto per quello che mi risultava è  parecchio pulito e in ordine rispetto agli standard attuali. Ma ho lasciato perdere perchè avevo il presagio che parlandone avrebbe tirato fuori il discorso dei troppi stranieri in paese che sporcano, facendomi incavolare ancora di più. Ho sviato così il discorso su altri argomenti e fatti gli acquisti siamo usciti.

Poi siamo arrivati in piazza dove abbiamo incontrato il parroco e ci siamo fermati a salutarlo. Ovviamente ha notato subito i piedi nudi di Gabriele e ne ha chiesto perplesso il motivo. A quel punto io ho risposto che pure il papà è sempre scalzo e mia moglie mi ha dato man forte dicendo che siamo abituati e che è uno stile di vita che abbiamo scelto. Lui a quel punto ha risposto con tono paternalistico: "Sì capisco, pure io giravo a piedi nudi da bambino, ma oggi non si può! Troppi pericoli, troppe malattie, pipì di cani e gatti, no non si può! Ma come pensate che quella signora che si è ammalata di recente abbia preso la meningite?" Anche qua volevo rispondere che forse era meglio si occupasse della parrocchia che i miei piedi e relative malattie mortali me li gestivo da solo, ma non volevo sembrare sgarbato e ho lasciato perdere.

Purtroppo i soliti pregiudizi sono parecchio diffusi!
E quando sento questi "ragionamenti" (per modo di dire) mi viene una gran rabbia e provo quasi disprezzo per la ristrettezza mentale di persone anche, per così dire, "istruite"...

Spero soltanto che ora a mia moglie non scattino paranoie varie: a Settembre apre un doposcuola per i bambini delle elementari, non vorrei si mettesse in testa che la gente la considera una cattiva madre (e quindi una cattiva educatrice) in quanto fa correre gravi rischi ai figli facendoli girare scalzi in mezzo ai "pericoli" di cui è pieno il paese!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 1106
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Soliti pregiudizi

Messaggio  Grand Choeur il Ven Ago 14 2015, 16:37

Le prossime volte che ti parleranno di pericoli mortali, taglia corto e rispondi: "Grazie, ma vivo nel mondo reale".
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 1079
Età : 41
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Torna in alto Andare in basso

Re: Soliti pregiudizi

Messaggio  cyberteam il Ven Ago 14 2015, 21:36

Fonte: http://www.cesmet.com/it/malattia-meningite

Porta d'ingresso



Cavo orale, rino faringe, prime vie aeree.


Trasmissione



Per via aerogena, contatti ripetuti con ammalati o portatori. Sono favorenti le situazioni di sovraffollamento. Fonte d'infezione: i portatori sani o paucisintomatici del batterio.

Non mi risulta ;-)
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 635
Data d'iscrizione : 16.04.09

Torna in alto Andare in basso

Pregiudizi o ricerca di conferme...

Messaggio  aldo1953 il Mer Ago 19 2015, 12:46

... alle proprie idee sbagliate ?

Avete notato che i nostri "nemici" usano sempre gli stessi argomenti ? Eccoli:

1- Un tempo si poteva /un tempo lo facevo anch io... ora non si può più.
2- In campagna va bene... ma in città no.
3- Un tempo non c' erano tutte le malattie di oggi.
4- Ci portano malattie nuove che qui non c'erano/non c' erano più
5- Non sta bene

Esaminiamoli ora uno per uno.

1- Qui siamo nella sindrome dell ' Arcadia, tutto in passato era meglio, più bello, più buono, più sano. Ma quando mai ? Senza essere centenari basta avere i capelli grigi per ricordare che non era affatto così. Ma si sa che nella memoria tutto diventa rosa.
2- La campagna del mulino bianco forse, non certo quella dove i veri contadini lavorano davvero, tra erbicidi, concimi , macchine piene di lame. In suo divertente saggio Hesse descrisse come i cittadini desiderino andare nei villaggi di pescatori in vacanza, ma rendendosi conto che i veri pescatori non vivono esattamente in modo comodo, allora creano finti villaggio di finti pescatori. Appunto... il mulino bianco dove il mugnaio farebbe bene ad indossare scarpe antifortunistiche !
3- Le malattie sono fondamentalmente sempre quelle, è aumentata la capacità diagnostica grazie a mezzi che un tempo non c' erano, e anche qui non occorre andare nell' '800, la TAC ha meno di quarant'anni, la penicillina appena qualche decennio in più. Ed è anche aumentata la spettacolarizzazione della malattia con TG che parlano sempre di emergenze. A proposito avete notato che in Estate fa caldo e in Inverno fa freddo ? Francamente non me ne ero accorto,se non me l' avesse detto il TG....
E comunque non esistono alle nostre latitudini malattie tramissibili attraverso la pianta dei piedi. Una volta ho insistito a chiedere a una persona il nome di una e una sola malattia che si possa prendere camminando scalzi, risposta : "Mmmmm... vediamo.... beh non sono un medico... ah ecco... l' influenza"
4- Discorso pesante perchè coinvolge l' immigrazione. A parte che nel 1911 mio nonno partì per Londra con una valigia piena di scarpe (!) fatte dal di lui padre ciabattino e il consiglio di venderle a poco a poco fino a che avesse trovato un lavoro, per cui l' emigrazione è un fatto un po' famigliare, vorrei ricordare che a metà anni settanta a Napoli c' era il colera e nessun immigrato, che la tubercolosi non è mai sparita del tutto e che i pidocchi proliferano anche in scuole assolutamente di pura razza ariana.
5- Qui si tratta del più puro esempio di plagio mentale. Tra i nuovi arrivati e benvenuti (anzi benissimobenvenuti) c' è il simpatico "ottantotto" che mi ha sorpreso e divertito (senza nessuna offesa !) per l' inconsueto modo con cui ha scoperto il piacere di camminare scalzo e sta davvero facendo passi da gigante, però ha anche scritto una cosa semplicemente agghiacciante : "Pensavo che fosse proibito". E si tratta di una persona giovane, colta, informata. Questo la dice lunga sul potere della persuasione da parte di una società che si dimostra solo apparentemente libera ma poi ha leggi non scritte ferree.

Ora non vi annoio più, ma mi piacerebbe sapere cosa ne pensate.

aldo1953

Numero di messaggi : 1052
Età : 65
Data d'iscrizione : 08.11.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Soliti pregiudizi

Messaggio  Rei il Mer Ago 19 2015, 14:05

aldo1953 ha scritto:Ed è anche aumentata la spettacolarizzazione della  malattia con TG che parlano sempre di emergenze. A proposito avete notato che in Estate fa caldo e in Inverno fa freddo ?  Francamente non me ne ero accorto,se non me l' avesse detto il TG....
Un sito satirico ha fatto una finta notizia dal titolo: "Strage di pensionati per il caldo: i TG quest'anno si erano dimenticati di trasmettere il solito servizio su come prevenire i malori da caldo."
Come ogni satira ben fatta, dice di più di un trattato di psicologia, compreso riguardo al "Pensavo che fosse proibito".
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2679
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Soliti pregiudizi

Messaggio  Alexey il Mer Ago 19 2015, 15:10

Caro Aldo, piu' del 90% delle cose che pensiamo di sapere e' per sentito dire...i falsi miti son duri a morire...sul sito di Robbins e' ben spiegato il perche' indossiamo le scarpe. Durante le pestilenze, tramite un ragionamento deduttivo ignorante, si penso' di coprire i piedi per evitare i contagi...quando poi Koch forni' al mondo la spiegazione di come avvenisse il contagio, smentendo l'ignoranza popolare, le scarpe erano ormai talmente radicate, che a distanza di decine e decine di anni, nell'immaginario collettivo e' ancora presente questo mito...i miti son duri a morire anche di fronte a evidenza scientifica...proprio in questi giorni e' uscita l'ennesima review scientifica che fuga ogni dubbio sulla presunta correlazione tra grassi saturi e malattie cardiovascolari ecc..nonostante non sia MAI esistito nessuno studio che dimostrasse tale correlazione con un nesso di causalita', e nonostante anche gli Stati Uniti stanno rivedendo le linee guida ufficiali a fronte di questi dati, molti dottoroni qui da noi continuano imperterriti a perpetrare questo falso mito consigliando roba "light"..
Figuriamoci quanto dovremmo ancora aspettare per il piede nudo 😨

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 38
Data d'iscrizione : 11.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Soliti pregiudizi

Messaggio  aldo1953 il Gio Ago 20 2015, 14:42

Alexey ha scritto:Caro Aldo, piu' del 90% delle cose che pensiamo di sapere e' per sentito dire...i falsi miti son duri a morire...sul sito di Robbins e' ben spiegato il perche' indossiamo le scarpe. Durante le pestilenze, tramite un ragionamento deduttivo ignorante, si penso' di coprire i piedi per evitare i contagi...quando poi Koch forni' al mondo la spiegazione di come avvenisse il contagio, smentendo l'ignoranza popolare, le scarpe erano ormai talmente radicate, che a distanza di decine e decine di anni, nell'immaginario collettivo e' ancora presente questo mito...i miti son duri a morire anche di fronte a evidenza scientifica...proprio in questi giorni e' uscita l'ennesima review scientifica che fuga ogni dubbio sulla presunta correlazione tra grassi saturi e malattie cardiovascolari ecc..nonostante non sia MAI esistito nessuno studio che dimostrasse tale correlazione con un nesso di causalita', e nonostante anche gli Stati Uniti stanno rivedendo le linee guida ufficiali a fronte di questi dati, molti dottoroni qui da noi continuano imperterriti a perpetrare questo falso mito consigliando roba "light"..
Figuriamoci quanto dovremmo ancora aspettare per il piede nudo 😨

Boccaccia mia statti zitta. Questo è un sito pubblico e le denunce preferisco lasciarle agli altri....

aldo1953

Numero di messaggi : 1052
Età : 65
Data d'iscrizione : 08.11.11

Torna in alto Andare in basso

Influenza...

Messaggio  aldo1953 il Gio Ago 20 2015, 14:47

Allora alla prossima epidemia influenzale dovrei girare con la maschera veneziana a becco ? E dentro cosa ci metto ... aglio e cipolla così muoio prima e non di influenza ? Very Happy

aldo1953

Numero di messaggi : 1052
Età : 65
Data d'iscrizione : 08.11.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Soliti pregiudizi

Messaggio  Alexey il Gio Ago 20 2015, 19:59

Infatti 😃

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 38
Data d'iscrizione : 11.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Soliti pregiudizi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum