Metafora

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Metafora

Messaggio  disc il Lun Ago 31 2015, 23:53

Supponiamo di trovarci davanti ad una grande montagna (il Monte Bianco, per esempio), ma non oggi, bensi` qualche secolo fa, diciamo fine 1700. Gli abitanti della valle pensano che sia impossibile andare dall'altra parte della montagna, d'altronde “non lo fa nessuno”. Un giorno pero' un tipo decisamente anticonvenzionale, visionario , determinato e dotato di sana follia decide di attraversare la montagna. Gli abitanti del villaggio lo deridono e lo ostacolano:“tu sei pazzo, e` pericoloso, stai a casa...”.
Dopo un intenso allenamento compie la traversata, andata e ritorno. E` stata dura, il freddo, la neve, le valanghe, ma ce l'ha fatta. Ora non e` piu` vero che “non lo fa nessuno”, si tratta pero` pur sempre di una cosa per pochi, dotati di grandi qualita` fisiche. A questo punto pero`, altri alpinisti decidono di seguirlo, ed insieme iniziano a mettere in sicurezza I tratti piu` esposti, rudimentali reti di protezione, brevi ponti di corde, un brevissimo e stretto tunnel. Il fatto di essere in gruppo li aiuta a superare gli inevitabili momenti di difficolta`. Ora pero` il pericoloso percorso originale viene sostituito da questo molto piu` agevole sentiero, che piu` persone iniziano (intimorite ma entusiaste) a percorrere. Certo talvolta il sentiero si interrompe, ci sono le frane, bisogna ripristinare le ostruzioni... L'itinerario comunque ha sempre piu` successo, fino a che un le due valli confinanti decidono di costruire una vera strada: il lavoro e` tanto, ma viene terminato: ora la strada c'e`, ma e` ripida, piuttosto stretta, con molti tornanti, ed e` chiusa in inverno per neve. Ma il traffico ormai e` cosi` vivace che le due comunita` stanno seriamente pensando di costruire l`opera finale: un lungo e comodo traforo, stradale e ferroviario, piuttosto costoso, pero`. Verra` costruito? Dipendera` dalla volonta` degli abitanti, ci sara` comunque un prezzo da pagare.
Una cosa che sembrava impossibile e` ora realta`, e la montagna adesso la attraversano anche coloro che hanno iniziamente ostacolato i lavori. Solo chi ha vissuto sa quanti sacrifici sono stati fatti per collegare le due valli, pero` ora il primo alpinista che effettuo` la traversata viene da tutti considerato con grande rispetto e seguito. Egli, insieme al primo gruppo di alpinisti e di sostenitori, ha fondato la societa` che tra l'altro ha costruito la strada: la ditta si chiama “Nati Scalzi”.

disc

Numero di messaggi : 68
Data d'iscrizione : 23.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  Angelica il Mar Set 01 2015, 12:22

Sembra il mito della caverna di Platone Very Happy
avatar
Angelica

Numero di messaggi : 291
Età : 29
Data d'iscrizione : 17.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  Laurentius il Mar Set 01 2015, 12:44

Angelica ha scritto:Sembra il mito della caverna di Platone Very Happy

Ho pensato la stessa cosa
avatar
Laurentius

Numero di messaggi : 348
Età : 34
Data d'iscrizione : 11.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  Alexey il Mar Set 01 2015, 14:31

E' quello che e' sempre successo nella storia...i cambiamenti sono avvenuti per le opere di singole persone...anche se a volte sono state perseguitate e arrostite come "eretici"...almeno oggi non finiamo alla brace...

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  young_barefooter il Mar Set 01 2015, 15:51

Alexey ha scritto:E' quello che e' sempre successo nella storia...i cambiamenti sono avvenuti per le opere di singole persone...anche se a volte sono state perseguitate e arrostite come "eretici"...almeno oggi non finiamo alla brace...

Non per fare polemica, ma ho l'impressione che il "cambiamento" che noi barefooters auspichiamo sia già avvenuto da un pezzo... MA non nel nostro Paese!
Quello che si sta perdendo (o si è già perso) da noi è il RISPETTO PER LA DIVERSITA', in qualunque forma essa si manifesti. Ci permettiamo di ergerci giudici delle vite altrui, secondo i nostri unici e infallibili criteri di giudizio, coloro che si discostano da questi criteri sono inevitabilmente etichettati in qualche modo e viene preclusa qualunque possibilità di dialogo o reciproca comprensione.

Alla luce di questo non ho certamente la pretesa di convincere gli altri a imitarmi o a condividere le mie idee. Semplicemente mi accontenterei di essere libero di vivere la mia vita come voglio!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 955
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  Rei il Mar Set 01 2015, 18:23

young_barefooter ha scritto:[Non per fare polemica, ma ho l'impressione che il "cambiamento" che noi barefooters auspichiamo sia già avvenuto da un pezzo... MA non nel nostro Paese!
Tempo al tempo:

http://natiscalzi.forumattivo.com/t2272-la-rivolta-comincia#25732
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2592
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  disc il Mer Set 02 2015, 01:33

Non conoscevo questo mito di Platone, ora che l'ho letto posso dire che effettivamente il messagio è lo stesso, anche se l'ambientazione è diversa (e tutta frutto del mio sacco). Ma la mia storia è cosí verosimile che, come dice Alexey, può essere applicata a quasi tutte le conquiste umane, sempre ostacolate inizialmente dalla massa ma rese possibili dalla caparbietà di qualche pioniere. Per cui non demoralizziamoci ("il sentiero ogni tanto si interrompe, bisogna ripristinarlo") e ricordate che se un giorno vedrete un passante che magari si fa solo qualche metro con le scarpe in mano, bene, questo piccolo risultato lo si deve a tutti noi, che superando l'iniziale imbarazzo abbiamo rotto il tabù dando il buon esempio.

disc

Numero di messaggi : 68
Data d'iscrizione : 23.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  Rei il Mer Set 02 2015, 08:42

avatar
Rei

Numero di messaggi : 2592
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  young_barefooter il Mer Set 02 2015, 09:33

disc ha scritto:[...] e ricordate che se un giorno vedrete un passante che magari si fa solo qualche metro con le scarpe in mano, bene, questo piccolo risultato lo si deve a tutti noi, che superando l'iniziale imbarazzo abbiamo rotto il  tabù dando il buon esempio.

Sarebbe molto bello ma temo che siamo troppo pochi per diffondere la cultura del piede nudo a questi livelli. Al massimo potrebbero esserci diverse persone che conoscono e magari accettano la nostra filosofia di vita ma tra questo e provare ad andare scalzi per davvero c'è tanta, troppa strada da fare.
Vivere nell'era della paura e della vuota esaltazione dell'estetica non aiuta le persone che rifiutano di pensare con la propria testa.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 955
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  Rei il Mer Set 02 2015, 11:16

young_barefooter ha scritto:Vivere nell'era della paura e della vuota esaltazione dell'estetica non aiuta le persone che rifiutano di pensare con la propria testa.
Ehmm, l'hai letto il mio post che linko sopra?
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2592
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  Elan il Mer Set 02 2015, 13:08

E i "no-TAV" dove li mettiamo ?
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1085
Età : 64
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  young_barefooter il Mer Set 02 2015, 14:49

Rei ha scritto:
young_barefooter ha scritto:Vivere nell'era della paura e della vuota esaltazione dell'estetica non aiuta le persone che rifiutano di pensare con la propria testa.
Ehmm, l'hai letto il mio post che linko sopra?

Sì l'ho letto, ma magari non ne ho colto il significato. Probabilmente qualcosa sta cambiando davvero, siamo certamente più liberi di fare un po' come ci pare, ma nel concreto mi sembra che tutta questa libertà sia, per i più, vincolata ai rigidi "binari" imposti dagli attuali canoni estetici e della moda (di cui i sempre più diffusi e abusati social-networks sono uno dei veicoli preferenziali di diffusione). E ci scommetto che tra questi canoni estetici la calzature rivestono un ruolo primario, senza sarebbe da pazzi.
Come se non bastasse viviamo in un mondo che sta scivolando lentamente nel caos e la gente vive assediata da ogni tipo di paura.
Lo "schifo" e i timori incontrollati verso sporcizia e malattie diffuse dagli "untori" del momento mi sembrano decisamente diffusi.

Tutto ciò non mi pare contribuisca a preparare il terreno alla caduta del tabù dell'andare in giro senza scarpe.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 955
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Speranza....

Messaggio  aldo1953 il Mer Set 02 2015, 15:51

Quando da neo-laureato frequentavo l' Ospedale, una mattina il Primario mi redarguì pesantemente perchè mi ero presentato in maglioncino a girocollo e giubbotto di pelle, parlò di abbigliamento adeguato alla Professione.
Ieri ho visto un Collega che certo non si può tacciare di non essere bravo, esperto e competente e nemmeno tanto giovane, fare una domiciliare con maglietta, shorts e sandali..... E certo ciò non inficiava la sua competenza e professionalità (è tutt' ora uno dei miei "maestri").
A quando potrò fare una domiciliare scalzo ?
Mi sa che ci vorranno un paio di generazioni..... se va bene.

aldo1953

Numero di messaggi : 1000
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  hadashi il Mer Set 02 2015, 15:56

young_barefooter ha scritto:
Tutto ciò non mi pare contribuisca a preparare il terreno alla caduta del tabù dell'andare in giro senza scarpe.

E se semplicemente ce ne fregassimo di tabú del genere ?
Cosa ci importa dell'opinione della "massa" ?
In fondo, l'opinione degli altri conta solo se questi possono influenzare direttamente la nostra vita (tipo colloquio di lavoro), o se sono persone a noi care.
Quello che pensano tutti gli altri ... echissenefrega
(se poi sono cosí chiusi mentalmente da non accettare lo scalzismo, a maggior ragione non vale la pena considerare quello che pensano Wink )
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  Rei il Mer Set 02 2015, 17:08

aldo1953 ha scritto:A quando potrò fare una domiciliare scalzo ?
Mi sa che ci vorranno un paio di generazioni..... se va bene.
Veramente basterebbero un paio d'ore.
Prova.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2592
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  Angelica il Mer Set 02 2015, 19:46

Tu hai pure il vantaggio dell'essere medico. Se io dico ad uno scettico che camminare scalzi fa bene quello rimarrà molto probabilmente scettico, se lo dici tu chi può contraddirti?
avatar
Angelica

Numero di messaggi : 291
Età : 29
Data d'iscrizione : 17.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  aldo1953 il Gio Set 03 2015, 11:36

Angelica ha scritto:Tu hai pure il vantaggio dell'essere medico. Se io dico ad uno scettico che camminare scalzi fa bene quello rimarrà molto probabilmente scettico,  se lo dici tu chi può contraddirti?

Beh, a parte il sacro rispetto di qualsiasi tipo di conoscenza ed esperienza, cosa che, per esempio, tramite il contatto quotidiano con decine di persone mi permette di sapere del mondo un po' più di altri che non hanno tale osservatorio, resta il fatto che oggi per fortuna tutti siamo molto più informati di un tempo, per cui nessuno ha la verità in tasca ( e nemmeno avrebbe dovuto averla in passato !). E poi un conto è darti ragione di fronte e un altro e sparlare poi alle spalle... e ti assicuro che essendo comunque io un medico un poco "diverso" dall' immagine che troppo volte si ha (seriosa, paternalistica, saccente) la cosa non è poi così rara.
Ma diamo tempo al tempo, intanto inizio a farmi vedere scalzo in studio poi si vedrà....

aldo1953

Numero di messaggi : 1000
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metafora

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum