Ricaduta

Andare in basso

Ricaduta

Messaggio  aldo1953 il Mer Set 09 2015, 16:32

Dico questo con grande pena e risentimento con me stesso.
Questa mattina mi gasavo pensando che ieri mattina  per una fortunata serie di fatti avevo fatto colazione con mia moglie e poi eravamo usciti insieme. Mentre gustavo il mio "pastone" di yogurt, cereali, marmellata e datteri (eh sì deve bastarmi fino a sera) mi chiedevo se fosse il caso di uscire scalzo insieme a Lei Question ; so che tutte le sere mi vede rientrare scalzo, so che sa che vado scalzo,  so che mi lascia scalzo accanto a Lei lontano da casa...  ma nel nostro cortile e adiacenze....
Invece nessuna reazione negativa, anzi una bella chiaccherata con un paio di vicini + portinaia e poi ognuno per la sua strada, vuoi non gasarti ? Very Happy  Very Happy  Very Happy
Così me ne esco, questa mattina da solo, tranquillo e scalzo come sempre, due chiacchere con la portinaia e poi giù nei box, qui faccio uscire l' auto, faccio manovra e sto  per scendere per chiudere la serranda...    mi compaiono davanti una coppia di vicini, simpatici ed affezionati, ma del tipo che ti incute un poco di reverenza.  Ci credete ? Non ce l' ho fatta a scendere senza infradito, e il bello  è che nel metterle mi sono impasticciato e loro se ne sono accorti nettamente.  Una vera Waterloo morale. Crying or Very sad Tanto più che lui mi aveva già visto spesso scalzo sulle scale  e in ascensore e io sono ormai noto come lo scalzo. Ma possibile che mi capiti ancora ? In fondo sono un rispettabile signore di 62 anni, Sad  non certo un ragazzino alle prime armi nel mondo (sarebbe bello, ma impossibile).
E pensare che ieri pomeriggio al bar e poi nel quartiere per una passeggiatina e in edicola sono stato benissimo scalzo, anzi , meglio. E con gli altri vicini non ho nessun problema,  questione di carisma ?
Sono davvero arrabbiato con me stesso.

aldo1953

Numero di messaggi : 1038
Età : 65
Data d'iscrizione : 08.11.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  Grand Choeur il Mer Set 09 2015, 16:50

Non te ne preoccupare. Succede...
La prossima volta andrà meglio e sarai motivato a non ripetere l'errore. A volte, un passo indietro serve a prendere la rincorsa!
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 1053
Età : 41
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  Rei il Mer Set 09 2015, 17:58

Non so perché, ma mi viene in mente la scena de "L'ultima follia di Mel Brooks" ("Silent movie" in originale) dove Mel Brooks cede alla tentazione e torna a bere alcolici, sollevando, insieme alla bottiglia, anche le persone che cercavano di trattenerlo.

Usa questa immagine la prossima volta che ti verrà la tentazione di ricadere nel vizio scarpato.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2679
Data d'iscrizione : 03.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  Alexey il Dom Set 13 2015, 16:10

Ti e' capitato proprio perche' sei un rispettabile signore...in qualche angolo remoto del nostro cervello la vocina diabolica che dice che la gente rispettabile mette le scarpe fatica ad andarsene perche' decenni di condizionamenti non si sradicano in un attimo...la societa' ha costruito dogmi e figure che sono radicate nella testa...essere cinsapevoli ed affrontare le paure aiuta a sconfiggerle ed e' molto diverso dal tentare di razionalizzarle giustificando i detrattori come fa qualcuno

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 38
Data d'iscrizione : 11.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  Giangiò il Mer Set 16 2015, 09:18

Alexey ha scritto:Ti e' capitato proprio perche' sei un rispettabile signore...in qualche angolo remoto del nostro cervello la vocina diabolica che dice che la gente rispettabile mette le scarpe fatica ad andarsene perche' decenni di condizionamenti non si sradicano in un attimo...la societa' ha costruito dogmi e figure che sono radicate nella testa...essere cinsapevoli ed affrontare le paure aiuta a sconfiggerle ed e' molto diverso dal tentare di razionalizzarle giustificando i detrattori come fa qualcuno

E cosa vuol dire ''rispettabile signore'' ? Forse che io (63 anni)>e tutti quelli che camminano scalzi senza farsi condizionare< non siamo  rispettabili perchè non ci frega nulla di quel che pensano gli ''altri''?
Quando decisi di camminare scalzo il più possibile [è ormai qualche anno] veramente non mi posi minimamente il problema degli ''altri'' nonostante viva in un paese piccolo dove ci si conosce un pò tutti .......Qualcuno fu incuriosito,qualcun'altro mi chiese perchè,altri si misero a ridere ...... ma a distanza di anni continuo imperterrito ad andare alla Posta ,in farmacia, in panetteria, a camminare dove mi pare ...SCALZO.....quindi a parer mio ci vuole soltanto un pò di autostima......e considerare gli ''altri'' per ciò che sono......invisibili....... perchè la vita è troppo breve per essere sprecata ad apparire come ci vogliono gli ''altri'' ...... Laughing Laughing

P.S.

Ho insistito sulla parola ''altri'' perchè purtroppo esistono ma NON ci devono condizionare.....

avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 164
Età : 66
Data d'iscrizione : 25.03.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  Alexey il Mer Set 16 2015, 15:09

Forse c'e' stato un fraintendimento, la mia era una puntualizzazione ironica sul fatto che la societa' ha posto degli stereotipi che nella mente delle persone faticano ad essere stadicati, come i falsi miti legati all'igiene ai germi e ai trex mangiatori di scalzi...il fatto e' che NESSUNO di noi puo' esserne immune al 100%, a meno di non mentire a se' stessi o agli altri, e qualche seppur piccolo condizionamento, vuoi lavoro, moglie che stressa, familiari, il capo, l'occasione speciale ecc... ce lo portiamo inevitabilmente dietro..sta poi a noi fare in modo che rappresenti l'1% della nostra vita e non il 99 come in molti casi

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 38
Data d'iscrizione : 11.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  Alexey il Mer Set 16 2015, 15:19

Onestamente, ormai sono piu' di 4 anni che sono barefooter integrale al di fuori del lavoro, e devo dire che sono state molte di piu' le soddisfazioni che le dofficolta', ma non posso di certo dire che non ho dovuto sudarmelo in alcuni casi...dell'estraneo te ne freghi, ma della moglie e figli non te ne puoi fregare. E quando la critica di un estraneo che a te non fa ne caldo ne freddo colpisce tua moglie che invece ne e' sensibile, ecco che te ne puoi fregare di meno...

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 38
Data d'iscrizione : 11.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  macina il Mer Set 16 2015, 17:36

Non preoccuparti per l'accaduto: quanto ti è occorso è relativo alla piccola lotta vitalizia che dentro lo scalzista permane. Quando si effettua una scelta evidentemente controcorrente e anticonformista, sei felicissimo ma al contempo non ti smarchi mai del tutto dal confronto con il resto del mondo che non la pensa come te. Ecco perché molti non sondano la loro interiorità facendo quello che realmente vogliono: questo costa fatica e alla fine (anzi spesso all'inizio prima ancora di iniziare) mollano il colpo.
Smile

Mi dispiace però leggere parole come "risentimento verso se stessi". Non ne hai motivo e non ti fa bene.
avatar
macina

Numero di messaggi : 148
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.02.15

http://alessiobacchetta.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  Alexey il Mer Set 16 2015, 18:44

Macina concordo pienamente

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 38
Data d'iscrizione : 11.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  Giangiò il Mer Set 16 2015, 21:16

Alexey ha scritto:Onestamente, ormai sono piu' di 4 anni che sono barefooter integrale al di fuori del lavoro, e devo dire che sono state molte di piu' le soddisfazioni che le dofficolta', ma non posso di certo dire che non ho dovuto sudarmelo in alcuni casi...dell'estraneo te ne freghi, ma della moglie e figli non te ne puoi fregare. E quando la critica di un estraneo che a te non fa ne caldo ne freddo colpisce tua moglie che invece ne e' sensibile, ecco che te ne puoi fregare di meno...

Comprendo perfettamente il tuo punto di vista,sarà che mia moglie ed i miei figli sono refrattari alle ''chiacchiere''degli ''altri'' quindi per me il problema non si pone;poi certamente ho colto l'ironia relativa al perbenismo omologato anche se proprio per il mio carattere non riesco a pensare che qualcun'altro possa interferire sulle scelte di carattere personale, specialmente ora che ho passato i 60, (come il vestirsi,la scelta degli hobbies,ecc.)anche a costo di sembrare maleducato......
Ad essere sincero sono spesso considerato un ''orso''; mia moglie quando riceve una puntualizzazione da qualche conoscente od amico su di un mio comportamento magari ''non consono'' taglia corto dicendo:ma perchè non vi rivolgete a lui?.....Ma mai nessuno è venuto a lamentarsi da me...... Twisted Evil Twisted Evil

Certo che se sei costretto a lavorare qualche condizionamento in più c'è ,ma se sei in pensione.......senza mentire a me stesso ...che gli altri credano ciò che vogliono....
avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 164
Età : 66
Data d'iscrizione : 25.03.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  bfpaul il Gio Set 17 2015, 09:51

Giangiò ha scritto:
Alexey ha scritto:Onestamente, ormai sono piu' di 4 anni che sono barefooter integrale al di fuori del lavoro, e devo dire che sono state molte di piu' le soddisfazioni che le dofficolta', ma non posso di certo dire che non ho dovuto sudarmelo in alcuni casi...dell'estraneo te ne freghi, ma della moglie e figli non te ne puoi fregare. E quando la critica di un estraneo che a te non fa ne caldo ne freddo colpisce tua moglie che invece ne e' sensibile, ecco che te ne puoi fregare di meno...

Comprendo perfettamente il tuo punto di vista,sarà che mia moglie ed i miei figli sono refrattari alle ''chiacchiere''degli ''altri'' quindi per me il problema non si pone;poi certamente ho colto l'ironia relativa al perbenismo omologato anche se proprio per il mio carattere non riesco a pensare che qualcun'altro possa interferire sulle scelte di carattere personale, specialmente ora che ho passato i 60, (come il vestirsi,la scelta degli hobbies,ecc.)anche a costo di sembrare maleducato......
Ad essere sincero sono spesso considerato un ''orso''; mia moglie quando riceve una puntualizzazione da qualche conoscente od amico su di un mio comportamento magari ''non consono'' taglia corto dicendo:ma perchè non vi rivolgete a lui?.....Ma mai nessuno è venuto a lamentarsi da me...... Twisted Evil Twisted Evil

Certo che se sei costretto a lavorare qualche condizionamento in più c'è ,ma se sei in pensione.......senza mentire a me stesso ...che gli altri credano ciò che vogliono....
Ah, Giangiò, sono proprio d'accordo!
Voglio dire, non sono mai stato omologato alla massa perché per carattere, idee personali e scelte sono sempre stato in disaccordo con molti, però ho dovuto sopportare anch'io qualche condizionamento, per esempio al lavoro; ma andato in pensione e dopo aver dato a famiglia e società quanto dovuto, ora la vita me la gestisco come mi pare e se gli altri non sono d'accordo, peggio per loro!!

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3068
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  Giangiò il Gio Set 17 2015, 10:11

bfpaul ha scritto:
Giangiò ha scritto:
Alexey ha scritto:Onestamente, ormai sono piu' di 4 anni che sono barefooter integrale al di fuori del lavoro, e devo dire che sono state molte di piu' le soddisfazioni che le dofficolta', ma non posso di certo dire che non ho dovuto sudarmelo in alcuni casi...dell'estraneo te ne freghi, ma della moglie e figli non te ne puoi fregare. E quando la critica di un estraneo che a te non fa ne caldo ne freddo colpisce tua moglie che invece ne e' sensibile, ecco che te ne puoi fregare di meno...

Comprendo perfettamente il tuo punto di vista,sarà che mia moglie ed i miei figli sono refrattari alle ''chiacchiere''degli ''altri'' quindi per me il problema non si pone;poi certamente ho colto l'ironia relativa al perbenismo omologato anche se proprio per il mio carattere non riesco a pensare che qualcun'altro possa interferire sulle scelte di carattere personale, specialmente ora che ho passato i 60, (come il vestirsi,la scelta degli hobbies,ecc.)anche a costo di sembrare maleducato......
Ad essere sincero sono spesso considerato un ''orso''; mia moglie quando riceve una puntualizzazione da qualche conoscente od amico su di un mio comportamento magari ''non consono'' taglia corto dicendo:ma perchè non vi rivolgete a lui?.....Ma mai nessuno è venuto a lamentarsi da me...... Twisted Evil Twisted Evil

Certo che se sei costretto a lavorare qualche condizionamento in più c'è ,ma se sei in pensione.......senza mentire a me stesso ...che gli altri credano ciò che vogliono....
Ah, Giangiò, sono proprio d'accordo!
Voglio dire, non sono mai stato omologato alla massa perché per carattere, idee personali e scelte sono sempre stato in disaccordo con molti, però ho dovuto sopportare anch'io qualche condizionamento, per esempio al lavoro; ma andato in pensione e dopo aver dato a famiglia e società quanto dovuto, ora la vita me la gestisco come mi pare e se gli altri non sono d'accordo, peggio per loro!!

bfpaul

That's all, folks........

Probabilmente siamo considerati dei veri rompib...e.....

Giangiò
avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 164
Età : 66
Data d'iscrizione : 25.03.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  young_barefooter il Gio Set 17 2015, 11:51

Alexey ha scritto:Onestamente, ormai sono piu' di 4 anni che sono barefooter integrale al di fuori del lavoro, e devo dire che sono state molte di piu' le soddisfazioni che le dofficolta', ma non posso di certo dire che non ho dovuto sudarmelo in alcuni casi...dell'estraneo te ne freghi, ma della moglie e figli non te ne puoi fregare. E quando la critica di un estraneo che a te non fa ne caldo ne freddo colpisce tua moglie che invece ne e' sensibile, ecco che te ne puoi fregare di meno...

L'argomento è abbastanza delicato. Anche mia moglie mi fece delle scenate al limite del demenziale quando iniziai a girare scalzo per il paese: si preoccupava di cosa avrebbero pensato coloro che ci conoscevano. Addirittura aveva affermato che nostro figlio sarebbe stato deriso a scuola perchè suo padre va scalzo (si sa, il paese è piccolo e la gente mormora).

Poi per fortuna la mia perseveranza è stata premiata: mia moglie ha avuto modo di scoprire che la gente (e lei ne conosce parecchia dato che ha insegnato alle elementari e all'asilo ed è attualmente catechista in parrocchia) NON aveva nulla da ridire, addirittura qualcuno ha mostrato entusiasmo. Così si è convinta che la cosa non è così traumatica e ora mi lascia fare tranquillamente.
Addirittura nostro figlio va scalzo molto spesso pure lui (ovviamente non a scuola), i suoi amici e compagni di classe lo sanno ma nessuno ha mai avuto nulla da obiettare.

Alla fine credo occorra semplicemente avere pazienza e lasciare alle persone il tempo di accettare la nostra scelta. Magari qualcuno farà più fatica di altri ma prima o poi le cose prenderanno la giusta direzione. Del resto, penso che se mia moglie ha trovato qualcosa di tanto speciale in me per arrivare a sposarmi, non penso mi rifiuterà perchè mi piace andare scalzo!

P.S: Magari mia moglie mi lascia fare perchè ora come ora non è che vada scalzo proprio dappertutto in paese. In certe situazioni (tipo in chiesa, all'oratorio o al supermarket) per ora non ho ancora osato.
Se iniziassi ad andare dappertutto o anche semplicemente al parco in pieno inverno (come ho intenzione di fare quest'anno) probabilmente qualcosa da ridire ce l'avrebbe!
Ma per ora va bene così, la pazienza e la perseveranza piano piano mi stanno facendo superare molti ostacoli che credevo invalicabili.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 1069
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  Alexey il Ven Set 18 2015, 08:18

E' questo il punto, finche' giravo scalzo da "carbonaro" non aveva di certo problemi, ma dopo 4 anni dal coming out definitivo non l'ha ancora accettato...ormai e' rassegnata e non dice piu' niente, ma con me scalzo cerca di farsi vedere in giro il meno possibile

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 38
Data d'iscrizione : 11.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  Giangiò il Sab Set 19 2015, 17:10

Alexey ha scritto:E' questo il punto, finche' giravo scalzo da "carbonaro" non aveva di certo problemi, ma dopo 4 anni dal coming out definitivo non l'ha ancora accettato...ormai e' rassegnata e non dice piu' niente, ma con me scalzo cerca di farsi vedere in giro il meno possibile

Ma perchè è scalzofobica oppure è solo ed esclusivamente perchè teme il giudizio degli altri?

avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 164
Età : 66
Data d'iscrizione : 25.03.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  Alexey il Sab Set 19 2015, 20:31

No si sente a disagio ad attirare l'attenzione

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 38
Data d'iscrizione : 11.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricaduta

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum