Camminate scalze autunnali

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Camminate scalze autunnali

Messaggio  young_barefooter il Lun Ott 05 2015, 15:53

In questi ultimi giorni ho notato con sgomento che già si vedono in giro persone in tenuta invernale, pazzesco!
Ok le temperature non saranno quelle estive ma 13 °C alle 7 del mattino per me non è freddo ma solo piacevole fresco. Come unica concessione al cambio stagione porto con me un maglioncino di cotone, fino ad oggi tuttavia sempre rimasto confinato nello zaino.

Per il resto sono vestito uguale a come lo ero questa estate, piedi scalzi compresi: il ritorno dopo il lavoro scalzo è ormai un'abitudine consolidata da fine Luglio e anche in paese i basiti abitanti continuano a vedermi in giro in pantaloncini e a piedi nudi. Sabato mattina un signore mi ha notato e ha esclamato "A piedi nudi! Che coraggio!!!".

E ho tutte le intenzioni di continuare!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Camminate scalze autunnali

Messaggio  Spyro il Lun Ott 05 2015, 17:27

Anche qui in Friuli fa ancora caldo. Io sono in maglietta, pantaloncini e scalzo. Ma nonostante ciò c'è già gente che indossa cappotti. Ora gli amanti del caldo mi prenderanno a sberle ma credete che non ne posso più di queste giornate calde e tiepide e che non vedo l'ora che venga una sonora botta di freddo e gelo? Nel mio giardino le zanzare mi stanno ancora tormentando e non vedo l'ora che crepino con il freddo! Il giorno (spero il prima possibile) che vedrò il segno meno sul mio termometro farò i salti di gioia di metri e metri!
avatar
Spyro

Numero di messaggi : 650
Età : 31
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Camminate scalze autunnali

Messaggio  young_barefooter il Mar Ott 06 2015, 09:04

Spyro ha scritto:Anche qui in Friuli fa ancora caldo. Io sono in maglietta, pantaloncini e scalzo. Ma nonostante ciò c'è già gente che indossa cappotti. Ora gli amanti del caldo mi prenderanno a sberle ma credete che non ne posso più di queste giornate calde e tiepide e che non vedo l'ora che venga una sonora botta di freddo e gelo? Nel mio giardino le zanzare mi stanno ancora tormentando e non vedo l'ora che crepino con il freddo! Il giorno (spero il prima possibile) che vedrò il segno meno sul mio termometro farò i salti di gioia di metri e metri!

Anch'io amo il freddo (e lo tollero molto meglio rispetto al caldo), non è certamente un fattore limitante del mio andare scalzo.
L'unica difficoltà che ho viene come al solito dalla mia testa: se girare scalzo in mezzo alla gente mi causa qualche imbarazzo d'estate, durante le stagioni fredde è ancora peggio. Inevitabilmente finisco per sentirmi al centro dell'attenzione e degli sguardi di tutti e questa cosa mi fa sentire a disagio, al punto che spesso piuttosto ci rinuncio e indosso le scarpe.

Posso ragionarci sopra e auto-convincermi fino alla noia ma ogni volta è come se andassi scalzo per la prima volta. Vado letteralmente in panico: arrossisco, inizio a sudare, mi sento il cuore a mille (e temo che prima o poi la cosa possa causarmi qualche problema di salute), chiaramente gli altri se ne accorgono e questo mi scoccia molto. Oltre tutto questo rende più difficile fornire spiegazioni credibili e coerenti a fronte di eventuali contestazioni o semplici domande incuriosite.
Insomma: nonostante mi piaccia un sacco e abbia effettivi vantaggi per la mia salute, a volte penso che andare scalzo non sia roba per me!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Camminate scalze autunnali

Messaggio  Rei il Mar Ott 06 2015, 10:52

young_barefooter ha scritto:Posso ragionarci sopra e auto-convincermi fino alla noia ma ogni volta è come se andassi scalzo per la prima volta. Vado letteralmente in panico: arrossisco, inizio a sudare, mi sento il cuore a mille (e temo che prima o poi la cosa possa causarmi qualche problema di salute), chiaramente gli altri se ne accorgono e questo mi scoccia molto. Oltre tutto questo rende più difficile fornire spiegazioni credibili e coerenti a fronte di eventuali contestazioni o semplici domande incuriosite.
Insomma: nonostante mi piaccia un sacco e abbia effettivi vantaggi per la mia salute, a volte penso che andare scalzo non sia roba per me!

Come ti ho già detto, fatti vedere da uno bravo e stavolta non barare.
Se ti impegni diventerai così:

http://natiscalzi.forumattivo.com/t2361-modalita-standard
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Camminate scalze autunnali

Messaggio  young_barefooter il Mar Ott 06 2015, 14:31

Rei ha scritto:
Come ti ho già detto, fatti vedere da uno bravo e stavolta non barare.
Se ti impegni diventerai così:

http://natiscalzi.forumattivo.com/t2361-modalita-standard

Spesso lo penso anch'io, e non solo per riuscire ad andare scalzo dove mi pare e piace, mi farebbe comodo in tante altre situazioni riuscire a superare la mia insicurezza di fondo. Spesso è un grosso limite, e non solo quando sono a piedi nudi...
Non pretendo la luna, già semplicemente riuscire a non andare in panico quando mi trovo in mezzo alla gente senza trappole per piedi sarebbe una grande conquista.

avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Camminate scalze autunnali

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum