Calze fantasmino in inverno

Andare in basso

Calze fantasmino in inverno

Messaggio  macina il Ven Nov 27 2015, 12:25

E' arrivata la stagione fredda e purtroppo si è raffreddato il mio slancio allo scalzismo; per questioni logistiche mi riesce difficile continuare la sana abitudine che d'estate mi induceva a uscire di casa o scalzo direttamente o con infradito o sandali. Spero di poter riparare anche perché è il mio primo inverno da barefooter.
Ma a 'sto giro una lampadina mi si è accesa in testa e per ora non ho ancora portato sotto le scarpe calze lunghe, quelle che per intenderci arrivano o fin sotto il ginocchio o sopra la caviglia. Indosso sempre invece i fantasmini, almeno qua da me si chiamano così quelle calzette corte che coprono solo il piede. Mi piace pensare di uscire anche a 1 grado di temperatura e non avere bisogno delle calze "protettive" come gli altri, di far abituare il mio fisico a sostenere la rigidità invernale in questo modo. Per ora freddo particolare non ne ho sentito e continuerò su questa strada.
Una volta Marco del forum mi aveva raccontato, se non mi ricordo male, di non mettere calze lunghe da tanti anni. bounce
avatar
macina

Numero di messaggi : 148
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.02.15

http://alessiobacchetta.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calze fantasmino in inverno

Messaggio  aldo1953 il Dom Nov 29 2015, 14:48

macina ha scritto:E' arrivata la stagione fredda e purtroppo si è raffreddato il mio slancio allo scalzismo; per questioni logistiche mi riesce difficile continuare la sana abitudine che d'estate mi induceva a uscire di casa o scalzo direttamente o con infradito o sandali. Spero di poter riparare anche perché è il mio primo inverno da barefooter.
Ma a 'sto giro una lampadina mi si è accesa in testa e per ora non ho ancora portato sotto le scarpe calze lunghe, quelle che per intenderci arrivano o fin sotto il ginocchio o sopra la caviglia. Indosso sempre invece i fantasmini, almeno qua da me si chiamano così quelle calzette corte che coprono solo il piede. Mi piace pensare di uscire anche a 1 grado di temperatura e non avere bisogno delle calze "protettive" come gli altri, di far abituare il mio fisico a sostenere la rigidità invernale in questo modo. Per ora freddo particolare non ne ho sentito e continuerò su questa strada.
Una volta Marco del forum mi aveva raccontato, se non mi ricordo male, di non mettere calze lunghe da tanti anni. bounce

Beh, per la verità, senza nulla togliere al grande Marco (in tutti i sensi Laughing ) io non conosco calze da quattro anni, cioè da quando decisi di darci un taglio con le scarpe e di indossare sempre e solo Lunasaldals. Anche in quelle 5 / 6 occasioni al' anno in cui le scarpe mi servono per motivi sociali cerco di evitarle e di solito ci riesco. Ovviamente le uniche scarpe che sopporto in quelle rare occasioni sono le Barefoot, morbide e leggere, adatte anche al piede nudo. Quanto al freddo è solo questione di abitudine e , superata la prima impressione, il piede si scalda subito.  Più importante è non stare troppo tempo scalzi attorno agli 0°, la pianta si anestetizza e può capitare di non accorgersi di qualche trauma. Di recente ho dovuto indossare le scarpe (senza calze ) per qualche ora per assistere a una convention in cui mia moglie era relatrice e non potevo toglierle la scena. Ebbene appena usciti e liberi di andare via ho avvertito un gelo ai piedi preoccupante dovuto alla sudorazione e alla stretta dei lacci, le ho tolte immediatamente, ho fatto qualche passo scalzo, indossato le  Lunasandals e...  oplà eccomi perfettamente climatizzato.

aldo1953

Numero di messaggi : 1016
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calze fantasmino in inverno

Messaggio  young_barefooter il Lun Nov 30 2015, 09:32

A proposito di calzini: di solito anche in questa stagione non li indosso mai, a meno che non debba passare un intera giornata con le scarpe chiuse senza possibilità di toglierle, in quel caso mi aiutano a contenere un po' la sudorazione.

Lo scorso weekend ho però notato una cosa piuttosto fastidiosa: ho l'impressione che le scarpe, seppur leggere e larghe che siano, limitino il movimento della muscolatura dei piedi e in parte la circolazione del sangue. Ieri mattina ho indossato scarpe di tela tipo all-star e nel pomeriggio dei mocassini di cuoio, in entrambi i casi senza calzini. Ed entrambe le volte dopo un po' avevo una fastidiosa sensazione di piedi freddi e irrigiditi, addirittura dovevo muovere le dita perchè le sentivo perdere sensibilità! E per una volta paradossalmente ho rimpianto di non indossare i calzini.

Questa mattina invece andando al lavoro non avevo con me la moglie a stressarmi e indovinate: a piedi nudi a 1,5 °C NON avevo le fastidiose sensazione di piedi freddi che avevo con le scarpe! Anzi, dopo poco ho dovuto togliere anche il giubbotto perchè iniziavo a sudare!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 985
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calze fantasmino in inverno

Messaggio  hadashi il Lun Nov 30 2015, 13:46

Io i calzini proprio non li sopporto piú; mi danno un fastidio come se qualcuno mi avesse messo un sacchetto di plastica sopra la testa :-D
Se fa veramente troppo freddo per sandali aperti, devo cmq passare direttamente a scarponi chiusi foderati ;-)
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calze fantasmino in inverno

Messaggio  Alexey il Gio Dic 03 2015, 10:28

Certo, ti bloccano la circolazione e i muscoli non lavorando non producono calore...ma fallo capire alla gente...

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calze fantasmino in inverno

Messaggio  Alexey il Gio Dic 03 2015, 10:30

Purtroppo anni di scarpe fanno entrare la gente in un circolo vizioso che in pochi riescono a rompere (noi).

Alexey

Numero di messaggi : 1416
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calze fantasmino in inverno

Messaggio  Marco53 il Gio Dic 03 2015, 17:41

Confermo.
Pure se sto usando mocassini morbidi e di una mezza misura in più del mio piede, anche a me spesso capita di avere freddo ai piedi e non è una questione di calzini, praticamente aboliti da circa 10 anni.
Dev'essere proprio il mancato 'lavoro' dei muscoli del piede, 'imprigionati' nella scarpa chiusa.
L'altro giorno ho fatto ridere un mio amico quando gli ho detto che, con 3 gradi, sentivo freddo ai piedi e allora ho tolto le scarpe.... Perché sembra un controsenso ma non lo è Razz
Ho fatto qualche centinaio di metri a piedi scalzi e voilà, è tornata la circolazione e dopo stavo meglio e ho poi rimesso le scarpe.
In questo periodo dell'anno sono sempre un po' combattuto sul cosa fare, ma non rinuncio a qualche passo scalzo tutti i giorni. Perciò non credo che i fantasmini risolvano il problema. Al massimo lo rimandano.
Ma chiaramente ognuno di noi ha i suoi tempi. Vedo che molti sono poi arrivati dove sono arrivato io. Mi dispiace per i venditori di calze (che poi sono spesso di qualità così bassa che si bucano subito e sono perciò inutili).
Un risparmio in più e un po' di spazio in più nel guardaroba.
Saluti fantasma.
Marco53
avatar
Marco53

Numero di messaggi : 805
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calze fantasmino in inverno

Messaggio  young_barefooter il Gio Dic 03 2015, 18:19

Marco53 ha scritto:Confermo.
Pure se sto usando mocassini morbidi e di una mezza misura in più del mio piede, anche a me spesso capita di avere freddo ai piedi e non è una questione di calzini, praticamente aboliti da circa 10 anni.
Dev'essere proprio il mancato 'lavoro' dei muscoli del piede, 'imprigionati' nella scarpa chiusa.
L'altro giorno ho fatto ridere un mio amico quando gli ho detto che, con 3 gradi, sentivo freddo ai piedi e allora ho tolto le scarpe.... Perché sembra un controsenso ma non lo è  Razz
Ho fatto qualche centinaio di metri a piedi scalzi e voilà, è tornata la circolazione e dopo stavo meglio e ho poi rimesso le scarpe.
In questo periodo dell'anno sono sempre un po' combattuto sul cosa fare, ma non rinuncio a qualche passo scalzo tutti i giorni. Perciò non credo che i fantasmini risolvano il problema. Al massimo lo rimandano.
Ma chiaramente ognuno di noi ha i suoi tempi. Vedo che molti sono poi arrivati dove sono arrivato io. Mi dispiace per i venditori di calze (che poi sono spesso di qualità così bassa che si bucano subito  e sono perciò inutili).
Un risparmio in più e un po' di spazio in più nel guardaroba.
Saluti fantasma.
Marco53

Confermo al 100% le tue osservazioni: ultimamente tendo ad avere i piedi piuttosto freddi nel caso di prolungato uso delle scarpe con clima rigido, calze o non calze. La cosa si allevia leggermente indossando scarpe sufficientemente larghe o allacciandole di modo che stringano il piede il meno possibile.
MA il meglio in assoluto resta il piede nudo: il corretto lavoro di tutti i muscoli del piede produce il calore necessario e stimola la circolazione del sangue compensando efficacemente la dispersione termica.

Ovviamente questa cosa ovvia va totalmente contro il "buon senso comune" e appare "folle" ma il nostro corpo è progettato per funzionare così!
Lo dico sempre quando le persone mi fanno le domande più assurde del tipo "ma la tua temperatura corporea è la stessa delle persone 'normali'?", "ma quando hai di temperatura quando hai la febbre?" Io me la rido a sentire queste domande e gli rispondo che "semplicemente uso il mio corpo per come è stato progettato!".
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 985
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calze fantasmino in inverno

Messaggio  hadashi il Ven Dic 04 2015, 09:25

Oggi sono andato al lavoro a piedi (anche se sono solo 2 km, di solito prendo la macchina per fare prima... Embarassed ). Aveva ca 1 grado, con il marciapiede bagnaticcio, cosí sono partito coi Luna Sandals. I piedi stavano benissimo, ma poco dopo tempo ho sentito le dita (dei piedi, ovviamente Wink) infreddolirsi.
Cosí ho tolto i sandali, e ho continuato scalzo. Chiaramente ho cominciato a sentire freddo su tutto il piede, ma complessivamente stavo meglio, probabilmente dato che il freddo si è distribuito piú uniformemente su tutto il piede (coi sandali, la pianta era piú calda del resto del piede), e prob anche perchè i muscoli si sono attivati di piú (anche se con i luna sandals comunque i muscoli lavorano).
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calze fantasmino in inverno

Messaggio  Giangiò il Mar Dic 08 2015, 17:29

Io per tutto l'inverno uso le Birkenstock Boston ( i classici sabot) senza calze ovviamente....;non stringono perchè sono ovviamente aperte dietro,sono in cuoio grasso e isolano discretamente ; si sfilano immediatamente quando guidi scalzo e le riponi velocemente nello zainetto quando cammini.......
Anche a - 5°C mi sono trovato benissimo, non saranno il massimo dell'eleganza ma chissenef......!
avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 160
Età : 66
Data d'iscrizione : 25.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calze fantasmino in inverno

Messaggio  Biagio il Mar Dic 08 2015, 18:10

Il fatto di dover alternare giornate con le scarpe a giornate senza mi crea continuamente dei problemi di riadattamento: ora, ad esempio, dopo un ponte di quattro giorni a piedi liberi, sto perfettamente bene anche fuori con una temperatura di 5° e so già che domani, rientrando al lavoro dovrò sopportare tutto il giorno i piedi sudaticci e gelidi nelle scarpe, una sensazione fastidiosissima. Alla fine della settimana, invece, dopo che mi sarò riabituato alle scarpe, sarò di nuovo freddoloso ed avrò bisogno di tutto il fine settimana per riadattarmi al freddo...
Quando alle soluzioni per il freddo, io non ho mezze misure: o con le scarpe o senza (d'altra parte al lavoro non ho alternative). In questi giorni ho ripreso a correre con le scarpe in attesa di tempi migiori...
avatar
Biagio

Numero di messaggi : 302
Data d'iscrizione : 19.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calze fantasmino in inverno

Messaggio  Dave Mack il Dom Gen 03 2016, 00:27

Io oramai le calze le ho a far muffa nel cassetto. Anzi stavo pensando di svuotarlo direttamente. Questo è il terzo inverno da scalzo, e giro completamente scalzo, con le infradito da mettere qual'ora occorra, o per far contento la moglie delle volte (anche se mi sento più ridicolo con le infradito che scalzo).

Dave Mack

Numero di messaggi : 121
Data d'iscrizione : 15.12.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calze fantasmino in inverno

Messaggio  Laurentius il Lun Gen 04 2016, 03:19

Dave Mack ha scritto:Io oramai le calze le ho a far muffa nel cassetto. Anzi stavo pensando di svuotarlo direttamente. Questo è il terzo inverno da scalzo, e giro completamente scalzo, con le infradito da mettere qual'ora occorra, o per far contento la moglie delle volte (anche se mi sento più ridicolo con le infradito che scalzo).

Come non quotare l'ultima frase Smile

Io purtroppo non le posso ancora mettere a far muffa...al lavoro l'obbligo è obbligo Sad
avatar
Laurentius

Numero di messaggi : 357
Età : 34
Data d'iscrizione : 11.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calze fantasmino in inverno

Messaggio  2Feet il Ven Gen 08 2016, 11:11

Che "cosa strana" Smile pensavo di essere un "traditore", non andare in giro scalzo per strada in inverno, e invece optare per il "fantasmino"; invece scopro che anche altri hanno optato per questa soluzione.
Comunque nel mio caso ormai è ufficiale; prendo il raffreddore se porto sempre le scarpe coi calzini, in inverno.
Novembre: indosso scarpe con il classico calzino lungo per tre giorni, e al quarto inizio a sentire fastidio alla gola, vicino all'epiglottide... sintomo per me del raffreddore in arrivo.
Gennaio (ieri): Indosso le "Scarpe Da Operazioni Sporchevoli", le quali devo mettere per forza coi calzini, per lavare la macchina, e oggi ho il naso che mi cola e anche un po chiuso... Non è proprio raffreddore, ma un po di fastidio l'ho.
Lo stesso l'anno scorso. Non può essere un caso. Appena "mi capita" di fare qualche giorno coi calzini, ecco che mi arriva il raffreddore.

Quest'anno ho preso delle Adidas "Modaiole". Non certo le scarpe più adatte per il piede? Bhè invece come le metto io il piede ha tutto lo "spazio che vuole" Smile... Scarpe 1 numero e 1/3 più grandi, per evitare che le dita tocchino la fine della scarpa, lacci non stretti, ma "larghi" e non legati esternamente, ma nodo interno, in modo che possa sfilarle senza problemi. Il piede si muove liberamente, e indosso i famigerati fantasmini.
Freddo? Neppure un po, tutto il contrario: camminando il piede si scalda veramente tanto... e comunque non suda, come pensavo... Arrivato a casa dopo un giorno intero, il piede è caldo e asciutto, il calzino appena un po umido... forse ho trovato un giusto compromesso per la termo ventilazione Smile
E quando sono a casa scalzo? Il piede si è abituato dopo diversi anni Wink nessun senso di freddo, nessun fastidio...
... però ho provato a camminare sull'asfalto a 2 gradi... Dopo 10 minuti iniziavo a sentire il "dolore da freddo" sotto la pianta... Non ci riesco proprio... Sad
Per i fantasmini: ringrazio i modaiolo che quest'anno hanno optato per il look a caviglia nuda... L'hanno scorso ho avuto difficoltà a trovarli, quest'anno, complice la moda del momento, nessun problema.
avatar
2Feet

Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 09.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Calze fantasmino in inverno

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum