Mi presento!

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mi presento!

Messaggio  Dini il Dom Gen 03 2016, 23:23

Ciao a tutti, sono una nuova iscritta! Very Happy

Mi chiamo Diana, ho 18 anni e sono di Milano.

è da un po' di tempo che mi interesso allo scalzismo, ma non vado ancora in giro senza scarpe, anche se mi piacerebbe molto.

Diciamo che in parte mi ritengo già fortunata perchè in casa sono sempre stata abituata a stare a piedi nudi e per me è normale così, mi stupisco sempre quando qualcuno la vede come una cosa strana. Penso sia per questa abitudine che infatti portare le scarpe per molte ore è una cosa che mi infastidisce e spessissimo mi fanno male.

Comunque, quello che ci tenevo a condividere è che oggi ho fatto la mia prima passeggiata scalza per strada! Diciamo che non erano proprio le condizioni ideali, visto che ieri ha nevicato e quindi oltre a fare freddissimo, sul marciapiede era pieno di sale che mi ha fatto male ai piedi. Però ci tenevo a farlo e sono stata felicissima.
è una sensazione stupenda.

Vorrei continuare e sperimentare piano piano ad andare scalza in diverse situazioni, anche se per gran parte delle mie giornate purtroppo sicuramente non posso farlo, visto che sono ancora al liceo. Però ci tengo a non mollare subito perchè è veramente una sensazione bellissima.

Dopo quanto tempo avete smesso di sentirvi a disagio\strani\osservatissimi ad andare in giro scalzi?

Dini

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 03.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  disc il Lun Gen 04 2016, 00:35

Benvenuta!
Camminare scalzi è un percorso graduale, soprattutto psicologico e di autoconvincimento, il disagio (dello sguardo altrui) diminuisce volta per volta, allo stesso tempo la resistenza fisica aumenta, e si riesce col tempo a camminare su quasi tutte le superfici, ognuna delle quali trasmette al corpo sensazioni diverse e indescrivibili. Inizia lentamente su superfici facili e poi aumenta gradualmente il grado di difficoltà, è un vero e proprio sport che necessita di allenamento. Ascolta comunque anche i consigli degli altri utenti (più esperti di me) e leggi un po' di post sul forum, troveri una miniera di informazioni.
Ciao!

disc

Numero di messaggi : 70
Data d'iscrizione : 23.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Dini il Lun Gen 04 2016, 00:45

Sì sto un po' girando per il forum e ci sono molti spunti interessanti. Grazie per la tua risposta!
Le sensazioni sono certa siano bellissime, l'unica cosa che mi frena è appunto l'aspetto sociale.
Vedrò come va in questi giorni e sicuramente avrò altre domande da farvi Wink
Ciao!

Dini

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 03.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Laurentius il Lun Gen 04 2016, 03:13

Innanzitutto benvenuta! Very Happy

Disc ha già detto tutte le cose fondamentali quindi non aggiungo altro  Cool

Però questa domanda è, in effetti, pertinente:

Dini ha scritto:
Dopo quanto tempo avete smesso di sentirvi a disagio\strani\osservatissimi ad andare in giro scalzi?

Io ho personalmente impiegato 5-6 mesi circa.

Come già detto da disc è un percorso graduale, la cosa importante è non forzare mai NULLA: lascia che le cose facciano il loro corso e alla fine nemmeno te ne accorgerai...le prime volte usa sempre le mura domestiche: innanzitutto scalza solo in casa, poi un passo in giardino, poi due, poi dopo un po' di tempo di trovi al centro commerciale xD

In realtà io avrei impiegato molto più tempo, ma dopo aver visto il coraggio di due ragazzine che ce l'hanno fatta, di cui una con la metà dei miei anni e l'altra addirittura un terzo, non me la sono sentita di essere da meno :p

Ora sono più di due anni per me.

Ti assicuro che gli sguardi degli altri non mi sfiorano nemmeno (tra l'altro nel 90% dei casi nemmeno se ne accorgono se assumi un'andatura naturale). Sono giunto alla conclusione (cosa che mi ha parecchio aiutato a vincere l'inibizione) che la vita è troppo corta per viverla preoccupandomi di ciò che pensano gli altri. Non è la prima volta che la ripeto qui sul forum, ma diciamo che è un po' il mio mantra.
avatar
Laurentius

Numero di messaggi : 355
Età : 34
Data d'iscrizione : 11.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Dini il Lun Gen 04 2016, 09:53

Grazie anche a te!

In casa in questi giorni sono sempre scalza, e mi incuriosisce molto la questione della termoregolazione, mi chiedevo se è qualcosa che si verifica subito o se ci vuole del tempo.

Per uscire pensate sia il caso di aspettare che le temperature si alzino un po' o posso tentare anche così? Perchè ieri dopo 10 minuti avevo proprio i piedi come fossero "anestetizzati", per capirci. So che è perchè non sono abituata ma mi chiedevo se proprio non fosse il caso finchè i miei piedi non sono ancora molto rinforzati!


Dini

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 03.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Laurentius il Lun Gen 04 2016, 10:11

Dini ha scritto:Grazie anche a te!

In casa in questi giorni sono sempre scalza, e mi incuriosisce molto la questione della termoregolazione, mi chiedevo se è qualcosa che si verifica subito o se ci vuole del tempo.

Per uscire pensate sia il caso di aspettare che le temperature si alzino un po' o posso tentare anche così? Perchè ieri dopo 10 minuti avevo proprio i piedi come fossero "anestetizzati", per capirci. So che è perchè non sono abituata ma mi chiedevo se proprio non fosse il caso finchè i miei piedi non sono ancora molto rinforzati!


Assolutamente ci vuole un bel po' di tempo. Io stesso ho buscato dei geloni quest'anno malgrado la mia esperienza...diciamo che finché stiamo sopra lo zero reggo, ma sotto è ancora un incubo. E comunque all'inizio inizio arrivavo massimo a 8-9 C° ma proprio borderline.
Per arrivare alle temperature invernali (sempre sopra lo zero) almeno un anno e mezzo di costanza è necessario...perlomeno lo è stato nel mio caso, magari può cambiare da individuo ad individuo.

Oh...poi magari si scopre che sei la versione femminile di Wim Hof (vedi link sotto)

http://cdn.emgn.com/wp-content/uploads/2014/03/People-With-Real-Life-Superpowers-13.jpg
avatar
Laurentius

Numero di messaggi : 355
Età : 34
Data d'iscrizione : 11.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Giangiò il Lun Gen 04 2016, 10:16

Ciao ,e benvenuta!
Io sono Giangiò, leggo sempre con piacere quando una persona decide di dedicarsi alla ''cura '' dei propri piedi,liberandoli dalla schiavitù di quegli oggetti di tortura che chiamano scarpe;specialmente per voi donne che fra tacchi e scarpe a punta,la moda vi impone ''cose'' che non sfigurerebbero ai tempi dell'inquisizione........per farvi confessare ogni eresia. Very Happy
Per ciò che riguarda la termoregolazione ognuno ha i propri tempi di reazione,ad esempio io riesco a stare anche mezz'ora sulla neve scalzo , l'importante è che ci si renda conto quando il piede invece di essere di un bel colore rosato acceso diventa esangue ......allora sì  è il momento di ricalzarsi ,magari frizionandolo con la neve per far tornare la circolazione.
Perciò il consiglio mio è quello che già ti hanno dato ,ci vuole gradualità e se non ti perderai d' animo avrai dei momenti estremamente gratificanti da condividere con noi sul forum.......
avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 160
Età : 65
Data d'iscrizione : 25.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Dini il Lun Gen 04 2016, 10:25

Non vedo l'ora ma non credo proprio di assomigliare neanche vagamente a Wim Hof hahaha
Quindi mi toccherà aspettare ancora un po'!

Dini

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 03.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Giangiò il Lun Gen 04 2016, 10:51

Dini ha scritto:Non vedo l'ora ma non credo proprio di assomigliare neanche vagamente a Wim Hof hahaha
Quindi mi toccherà aspettare ancora un po'!
Lo spero per te.....ahahahah!
avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 160
Età : 65
Data d'iscrizione : 25.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  bfpaul il Lun Gen 04 2016, 12:20

Dini ha scritto:Ciao a tutti, sono una nuova iscritta! Very Happy

Mi chiamo Diana, ho 18 anni e sono di Milano.

è da un po' di tempo che mi interesso allo scalzismo, ma non vado ancora in giro senza scarpe, anche se mi piacerebbe molto.

Diciamo che in parte mi ritengo già fortunata perchè in casa sono sempre stata abituata a stare a piedi nudi e per me è normale così, mi stupisco sempre quando qualcuno la vede come una cosa strana. Penso sia per questa abitudine che infatti portare le scarpe per molte ore è una cosa che mi infastidisce e spessissimo mi fanno male.

Comunque, quello che ci tenevo a condividere è che oggi ho fatto la mia prima passeggiata scalza per strada! Diciamo che non erano proprio le condizioni ideali, visto che ieri ha nevicato e quindi oltre a fare freddissimo, sul marciapiede era pieno di sale che mi ha fatto male ai piedi. Però ci tenevo a farlo e sono stata felicissima.
è una sensazione stupenda.

Vorrei continuare e sperimentare piano piano ad andare scalza in diverse situazioni, anche se per gran parte delle mie giornate purtroppo sicuramente non posso farlo, visto che sono ancora al liceo. Però ci tengo a non mollare subito perchè è veramente una sensazione bellissima.

Dopo quanto tempo avete smesso di sentirvi a disagio\strani\osservatissimi ad andare in giro scalzi?

Ciao Diana e benvenuta fra noi.
Arrivo dopo alcuni di noi che ti hanno dato già utili informazioni.
Ad ogni buon conto:
- sei già una scalzista casalinga e quindi hai già acquisito diversi meccanismi propri dello scalzista, vale a dire la termoregolazione del corpo che a livelli casalinghi ti permette già di stare a tuo agio. Ciò sarà tanto più vero quando più costantemente uscirai scalza perché il tuo organismo si adatterà a reagire bene all'esposizione dei piedi all'aria ed al freddo.
- fai tutto gradualmente; se è vero che i meccanismi del corpo (termoregolazione, reazione agli impatti, resistenza alle infezioni) devono essere stimolati per renderli più reattivi, non li si deve stressare in modo esagerato perché in questo caso si hanno problemi e non l'adattamento che si desidera
- fai l'antitetanica che è assolutamente d'obbligo
- vedrai che più vai scalza e più ti sentirai bene perché superare ogni giorno un ostacolo farà aumentare le endorfine

Circa i fattori psicologici o sociali, direi:
- se hai un portamento disinvolto la gente si accorgerà ben poco che non hai le scarpe; se vogliamo, non si smette mai di sentirsi inadeguati in certi contesti, ma l'abitudine e la sicurezza che si acquisisce fanno sì che questi ambienti alla fine si contino solo con le dita di una mano
- in ogni caso, non hai obblighi verso nessuno di essere scalza sempre e dovunque, quindi se in certi ambienti ti dovrai/vorrai ricalzare, nessun problema
- impara subito che non ci si deve sentire al centro dell'attenzione perché si è scalzi, come non capita se si è biondi; è una nostra caratteristica, punto.
- per facilitare le cose, abitua tutti coloro che ti conoscono a vederti scalza, prima in casa e poi fuori; vedrai che non perderai una sola amicizia anzi ne acquisterai di nuove
- raccontaci dei tuoi progressi e chiedi qualunque informazione e cercheremo di esserti utile.

Ed ora, Buon Anno scalzo !!

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Dini il Lun Gen 04 2016, 13:19

Grazie per i preziosi consigli!

Buon anno anche a tutti voi Very Happy

Dini

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 03.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Elan il Lun Gen 04 2016, 16:29

Dopo quanto tempo avete smesso di sentirvi a disagio\strani\osservatissimi ad andare in giro scalzi?

Io vado scalzo, nel mio tempo libero, da ormai 5 anni e più, eppure la mia risposta è "del tutto, mai" Smile

Però a volte non ci penso affatto, altrevolte lo sento un po' e ogni tanto mi pesa ancora .... non sempre si ha voglia di essere notati Embarassed
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1086
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Fasu79 il Lun Gen 04 2016, 22:36

Ciao Diana, benvenuta!!
Un saluto Milanese..
A Milano siamo parecchi, se hai bisogno puoi chiedere, magari più avanti facciamo un incontro tutti insieme...
Come sempre l'unione fa la forza e magari puoi toglierti qualche dubbio 😜

Fasu79

Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 26.08.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Dini il Mar Gen 05 2016, 00:52

Sarebbe molto bello un incontro!

Dini

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 03.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  ALEBO il Mar Gen 05 2016, 17:49

Benarrivata Dini. per quanto riguarda il disagio di essere notati scalzi condivido quanto scrive Elan.
Nel mio caso il disagio varia a secondo anche del mio modo di essere più o meno naturale quando cammino, in tutti i casi sono meno a disagio in compagnia di altri che come me sono scalzi.
avatar
ALEBO

Numero di messaggi : 448
Data d'iscrizione : 26.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  bfpaul il Mar Gen 05 2016, 21:35

Dini ha scritto:Sarebbe molto bello un incontro!
Come forse sai già, ogni anno vado a Milano per l' incontro con i vecchi e i nuovi amici; ma questo non significa che si debba aspettare il mio arrivo. Gli amici di Milano e dintorni praticano il barefooting anche d'inverno e possono organizzare incontri. Basta che lo vogliano ...

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Dini il Mar Gen 05 2016, 23:34

Sisi, se qualcuno lo organizzasse parteciperei volentieri. Anche perché per ora sto scalza in casa, ma ad uscire mi sento un po bloccata, penso che mi sarebbe "utile" Smile

Dini

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 03.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Grand Choeur il Mer Gen 06 2016, 12:33

Ciao! Benvenuta anche da me!
Gli altri ti hanno già dato tutti i consigli possibili.
Per la mia esperienza ti posso dire che, col freddo, la sensazione di intorpidimento è del tutto normale. L'importante, come già ti hanno detto, è controllare il colore e, oltre a questo, aggiungerei anche la sensazione: se è piacevole, tutto a posto, se è sgradevole, è un campanello d'allarme da non sottovalutare.
Io ti consiglierei, comunque, di fare quotidianamente delle brevi passeggiate vicino casa, tenendo d'occhio il tuo limite. Vedrai che si sposta rapidamente. Metti in conto che non sempre questo limite si valuta bene, quindi qualche vescichetta potrebbe venirti. Pazienza. Aspetta che guarisca e riparti. Anzi, complimenti per aver fatto la prima uscita proprio in pieno inverno. Io sto scalzo sempre, anche d'inverno e, una volta ogni tanto, metto dei sandali, ma dalle mie parti la temperatura raramente va sotto zero e altrettanto raramente nevica. Nel mio caso non ho avuto nessun problema a passare direttamente tutto l'inverno scalzo. Ti consiglierei anche, quando non vuoi/puoi stare scalza, di provare a uscire più possibile con dei sandali (vanno benissimo quelli tedeschi tipo Birkenstock o Mephisto) invece che scarpe chiuse: all'occorrenza puoi anche rapidamente toglierli dove vuoi stare scalza e i piedi si abituano gradualmente a stare al freddo. Anzi, secondo me ti sorprenderai che con i sandali non avrai nessun problema e sentirai freddo ma non avrai freddo.
Per quanto riguarda l'aspetto sociale, anche qui gli altri ti hanno dato degli ottimi consigli. Io ho un carattere piuttosto introverso e ho impiegato circa due anni ad andare scalzo dappertutto, attualmente con rarissime eccezioni, dovute solo a me stesso. Non ho perso nessun amico e anche chi mi ha conosciuto scalzo non ha mai avuto nessun problema se non la legittima curiosità.
Poi, oltre al saper spiegare le proprie motivazioni, ci vuole anche un po' di humor: stamattina, stava piovendo bene ed io ero infagottato nella mia tenuta antipioggia (giacca impermeabile cerata da marinaio e pantaloni impermeabili), ovviamente e goduriosamente scalzo e ho incrociato una ragazza di colore la quale, quando mi ha visto, ha aperto la bocca fino a terra e mi ha detto: "Scarpe"? Io ho fatto il gesto di cercarle sbadatamente in tasca e non trovarle e lei si è messa a ridere.
Poi, ci sarà anche chi ti sbeffeggerà (rigorosamente da lontano) ma da questo forum e dalla mia esperienza ho imparato due regole: 1) Il bischero medio persegue lo scopo di far sapere al maggior numero di persone possibile di essere un bischero. 2) Qualsiasi cosa tu abbia o non abbia addosso, il bischero medio resterà sempre e comunque un bischero. Quindi, ne esci sempre a testa alta. "Indossa" sempre i tuoi piedi come fossero le tue scarpe più belle (e lo sono davvero) e con assoluta normalità. Mai e poi mai atteggiamenti colpevoli perché non stai facendo assolutamente niente di male; stai facendo solo una cosa inusuale. Poi, quando vuoi, puoi anche agghindarli (senza eccedere) con anellini, cavigliere o barefoot sandals.
Ciao! Auguri per tutto.
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 976
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Dini il Mer Gen 06 2016, 14:20

Grazie a tutti, non mi aspettavo questa accoglienza così bella!
In effetti mi spaventa un po' l'idea di non saper giustificare bene la mia scelta

Visto il tuo consiglio e la bella giornata però, tra un po mi sa che andrò a fare un giretto sotto casa, vediamo come va!

Dini

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 03.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Rei il Mer Gen 06 2016, 15:23

Dini ha scritto:In effetti mi spaventa un po' l'idea di non saper giustificare bene la mia scelta
La mia risposta standard è: "È piacevole e fa bene alla salute."

Nel caso aggiungo: "Anche i medici lo dicono, uno ci ha scritto un libro."

Il libro è questo:

http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/piedi-nudi-tutte-buone-ragioni-liberarsi-delle-scarpe

Se non lo trovi il libreria prova qui:

http://www.ibs.it/code/9788888774718/howell-daniel/piedi-nudi-tutte.html

A proposito di libri, evita quelli che parlano di earthing (che sarebbe scalzismo + profonda idiozia).
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2640
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Dini il Mer Gen 06 2016, 16:04

Hahahahahhahahahah va bene!

Dini

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 03.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Rei il Mer Gen 06 2016, 17:10

Un'altra cosa importante: salvo 2 (DUE) comuni (su più di 8000 - OTTOMILA) andare scalzi per strada è legale.
E per legge gli esercizi pubblici (Negozi, centri commerciali, teatri, cinema e ristoranti) sono da questo punto di vista considerati estensioni del suolo pubblico (=strada).

Quindi, se hai qualche scrupolo ad entrare scalza in un esercizio pubblico, leggi qui e regolati:

http://natiscalzi.forumattivo.com/t1675-gli-esercizi-pubblici-e-la-legge

Poi, se ti rompono le scatole, possono prendere una multa che oscilla tra i 516,00 euro e i 3.096,00.

Se ti rompono le scatole, chiama il 112 e fagliela prendere.
Appena la multa arriva al titolare, stai sicura che TUTTI i dipendenti, anche quelli in cura psichiatrica per scalzofobia, diventeranno filo scalzisti.  Very Happy

Se ti guardano così, senza dire nulla, è legale.  Very Happy  Very Happy



Ultima modifica di Rei il Mer Gen 06 2016, 20:33, modificato 1 volta
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2640
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Rei il Mer Gen 06 2016, 20:33

Mi sono ricordato che anni fa un tuo coetaneo ci fece alcune domande su cosa rispondere a certe domande sul fatto che fosse scalzo.
Copio e incollo, potrebbero esserti utili:

Bouzono ha scritto:Io vorrei capire cosa bisogna fare per affrontare l'argomento con certe persone.
Usa l'ironia e sii aggressivo (con giudizio): a volte è l'unico modo per scuotere le menti addormentate.
Con quelle completamete vuote, invece, non c'è nulla da fare.
Io ho una serie di risposte pronte per casi del genere. Ti metto quelle che userei.

Bouzono ha scritto:1- Le strade sono sporche, le polveri che si trovano a terra sono pericolose tanto quanto quelle che respiriamo
"Giusto, sono così pericolose che quando cambi una ruota e le tocchi, muori all'istante. Le autostrade sono piene di cadaveri con una ruota in mano..."

Bouzono ha scritto:2- Se uno sputa a terra rimangono i batteri e se poi io vado a pestare lo sputo mi ammalo (???)
"Solo i batteri che vengono da indonesiani biondi naturali, gli altri muoiono entro pochi minuti."

Bouzono ha scritto:3- Bisogna necessariamente pestare una cacca, non è vero che è sufficiente stare attenti
"C'è uno studio di «Nature» che dimostra che sono le cacche a muoversi per mettersi sotto i piedi nudi, se vuoi te ne mando una copia."

Bouzono ha scritto:4- Vengono i funghi
"Sì, ma solo porcini... Buonissimi."

Bouzono ha scritto:5- I tedeschi che vanno scalzi sono tutti trogloditi, e i genitori che lo permettono ai loro figli di 7-10 anni sono irresponsabili
Alza le mani ed esclama: "Qui mi arrendo: contro la «Sindrome da mamma italiana iperprotettiva che rovina i figli» non c'è nulla da fare."
(Dilla fissando il padre, non la madre, e, se non ci sono genitori, sempre un maschio.)

Bouzono ha scritto:6- Se uno ti pesta un piede ti fai male, ma se hai la scarpa no. Idem se ti cade un peso sul piede.
"Infatti è scientificamente dimostrato che basta un paio di infradito e non ti fai nulla anche se ti cade addosso un frigorifero."
Poi, ai primi cenni di perplessità, con una certa durezza:
"Quante volte hanno pestato un piede a te quest'anno? Perché pensi che ad uno scalzo dovrebbero pestali di più?"

Bouzono ha scritto:7- Le popolazioni che vivono scalze sono piene di strane e misteriose malattie
"Una in particolare che in Italia è quasi scomparsa: l'intelligenza."

Bouzono ha scritto:8- Al ristorante non puoi entrare scalzo (alla mia proposta "scommettiamo la cena che mi fanno entrare", segue un secco rifiuto)
Al rifiuto sputtanalo davanti a tutti: "Ahhh, sai di perdere!"
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2640
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Dini il Mer Gen 06 2016, 20:39

HAHAHAHAHHAHHA grazie!
Comunque oggi ho fatto un'altra passeggiatina e ho incrociato due ragazzi e uno ho sentito che diceva sconvolto all'altro che ero senza scarpe. Sono scoppiata a ridere! In realtà così è abbastanza divertente Wink

Dini

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 03.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  bfpaul il Mer Gen 06 2016, 21:18

Dini ha scritto:HAHAHAHAHHAHHA grazie!
Comunque oggi ho fatto un'altra passeggiatina e ho incrociato due ragazzi e uno ho sentito che diceva sconvolto all'altro che ero senza scarpe. Sono scoppiata a ridere! In realtà così è abbastanza divertente Wink
Ma per la miseria cosa ci dobbiamo aspettare da una ragazza di 18 anni, che abbia le nostre piccole o grandi fobie?
Vai tranquilla e  vedrai che ti diverti un sacco e impari un sacco di cose sulla gente! Ma raccontalo anche a noi, vogliamo divertirci un po' anche noi...
A parte gli scherzi, davvero, andare scalzi è "una scuola" per il carattere e per l'ironia.
Farebbe bene a molti ..

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mi presento!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum