Piedi nudi e Yoga

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Piedi nudi e Yoga

Messaggio  young_barefooter il Lun Mar 14 2016, 12:05

Domenica mattina ero al parco con mio figlio, ovviamente entrambi scalzi.
Appena arrivati abbiamo incontrato una compagna di classe di mio figlio che era lì col padre. Lui pratica Yoga da anni e nel tempo libero fa l'istruttore di arti marziali (purtroppo non ho chiesto quale specialità pratichi di preciso) e la domenica mattina spesso va al parco per allenarsi.

Naturalmente aveva notato il nostro scalzismo già durante la scorsa estate e avevo avuto modo di spiegargli le motivazioni della mia scelta, suscitando in lui grande curiosità e ammirazione. Ovviamente non ho MAI parlato di Yoga o altro, ho sempre detto che è una cosa che faccio per il semplice piacere di farlo, al massimo perchè ha concreti vantaggi per la salute.

Ma lui probabilmente ha frainteso e infatti ieri mattina si è avvicinato e mi ha chiesto da quanto tempo praticassi la disciplina Zen. Addirittura mi considerava molto più avanti di lui data la mia sicurezza nel camminare scalzo e la mia tolleranza al freddo...
A me a momenti veniva da ridere e mi sono scusato per la delusione che stavo per dargli rivelandogli che NON pratico nulla di tutto ciò. Lui era piuttosto incredulo dato che si era immaginato grandi cose sul mio conto.

Gli ho spiegato ancora una volta le semplicissime motivazioni del mio stare scalzo, della mia scoperta del Club dei Nati-scalzi e infine dei vantaggi che tale abitudine comporta. Lui mi ha confessato che vorrebbe provarci sul serio ma "la gente guarda" e non si sente ancora pronto a tale passo. Comunque si è detto felice e onorato di avermi conosciuto e ha detto di provare grande rispetto per la mia scelta. Poi mi ha fatto un sacco di domande sul freddo, sulle superfici troppo calde, sui luoghi pubblici e così via.
Potrei proporgli uno scambio: lui mi insegna l'arte della meditazione e io gli do lezioni barefooting!

Comunque fa piacere incontrare persone dalla mente aperta in grado di andare oltre i consueti pregiudizi.
Ah solo un piccolo dettaglio: ovviamente NON è italiano...
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  aldo1953 il Lun Mar 14 2016, 15:12

young_barefooter ha scritto:


Ma lui probabilmente ha frainteso e infatti ieri mattina si è avvicinato e mi ha chiesto da quanto tempo praticassi la disciplina Zen.





..

Oggi ho fatto una domiciliare presso la Casa Parrocchiale locale ( che, senza nessuna offesa per i Credenti, frequento solo come medico). Orbene un Padre nuovo mi nota in Lunasaldals e mi fa i complimenti per il mio francescanesimo.... Quando gli ho spiegato che si tratta solo di comodità e non certo di penitenza, be' ci ha fatto una faccia delusa.

aldo1953

Numero di messaggi : 1004
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  BarefootSoul il Lun Mar 14 2016, 15:38

Beh, guarda, io da qualche tempo frequento un bar gestito da ragazzi africani, dove fin dal primo giorno sto scalzo senza problemi, e mi son sentito chiedere

"Ma pratichi una qualche religione ?"


Riguardo alla Yoga nello specifico, lo so che andrebbe praticato scalzi, anzi è forse l'unica attività insieme alle varie arti marziali dove non è considerato "strano", ma io quelle poche volte che ci ho provato proprio non ce l'ho fatta: stare scalzo mi attiva le endorfine, e quindi non riesco a concentrarmi sulla meditazione. Quindi tolgo le scarpe ma non le calze, altrimenti addio.

BarefootSoul

Numero di messaggi : 168
Età : 36
Data d'iscrizione : 07.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  cyberteam il Lun Mar 14 2016, 15:40

young_barefooter ha scritto:
Ma lui probabilmente ha frainteso e infatti ieri mattina si è avvicinato e mi ha chiesto da quanto tempo praticassi la disciplina Zen. Addirittura mi considerava molto più avanti di lui data la mia sicurezza nel camminare scalzo e la mia tolleranza al freddo...

Agli occhi dello scarpato medio, o sei pazzo, o sei superman.
Quello che facciamo noi è semplicemente inconcepibile.

L'altra sera vado a casa di amici e stavo con i sandali.
Appena scendo dalla macchina il mio amico mi fa "Ma non senti freddo a stare scalzo ?".
Da notare che ci saranno stati almeno 8-10 gradi.
Risposta mia : "Non sto scalzo, vedi che ho i sandali ? E per il freddo, se non servono i guanti non servono neanche le scarpe."

E' dura far ragionare la gente ....
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 593
Data d'iscrizione : 16.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  Rei il Lun Mar 14 2016, 22:24

cyberteam ha scritto:E' dura far ragionare la gente ....

“Quando si hanno di fronte degli imbecilli o dei matti, c'è un solo modo di dimostrarsi intelligenti: non parlare con loro” Arthur Schopenhauer

P.s.: il proposito che ho fatto a Capodanno per il 2016 è cominciare ad essere intollerante.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2642
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  Giangiò il Mar Mar 15 2016, 10:32

Rei ha scritto:
cyberteam ha scritto:E' dura far ragionare la gente ....

“Quando si hanno di fronte degli imbecilli o dei matti, c'è un solo modo di dimostrarsi intelligenti: non parlare con loro” Arthur Schopenhauer

P.s.: il proposito che ho fatto a Capodanno per il 2016 è cominciare ad essere intollerante.
Io credo che dare importanza a certa gente sia per lo meno inutile ,molto meglio ignorarli.... talvolta non si ha voglia di mandare a quel paese l'imbecille di turno proprio perchè è tempo sprecato......Schopenhauer aveva ragione.
avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 160
Età : 65
Data d'iscrizione : 25.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  young_barefooter il Mar Mar 15 2016, 10:52

Giangiò ha scritto:
Io credo che dare importanza a certa gente sia per lo meno inutile ,molto meglio ignorarli.... talvolta non si ha voglia di mandare a quel paese l'imbecille di turno proprio perchè è tempo sprecato......Schopenhauer aveva ragione.

Sono d'accordo, ma fortunatamente fino ad'ora non mi è mai capitato di ricevere critiche o manifestazioni di intolleranza a causa del mio scalzismo. Anzi: di solito coloro che me ne domandano la ragione dimostrano quanto meno di comprendere la mia scelta, e in diversi casi addirittura mostrano grande ammirazione e rispetto.

E penso che se mi sforzassi più spesso di fare io il primo passo rivolgendomi direttamente a chi magari mi guarda con curiosità scoprirei che gli altri sono probabilmente più tolleranti di quello che mi immagino!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  Rei il Mar Mar 15 2016, 14:10

young_barefooter ha scritto:
Giangiò ha scritto:
Io credo che dare importanza a certa gente sia per lo meno inutile ,molto meglio ignorarli.... talvolta non si ha voglia di mandare a quel paese l'imbecille di turno proprio perchè è tempo sprecato......Schopenhauer aveva ragione.

Sono d'accordo, ma fortunatamente fino ad'ora non mi è mai capitato di ricevere critiche o manifestazioni di intolleranza a causa del mio scalzismo. Anzi: di solito coloro che me ne domandano la ragione dimostrano quanto meno di comprendere la mia scelta, e in diversi casi addirittura mostrano grande ammirazione e rispetto.

E penso che se mi sforzassi più spesso di fare io il primo passo rivolgendomi direttamente a chi magari mi guarda con  curiosità scoprirei che gli altri sono probabilmente più tolleranti di quello che mi immagino!

Ho sempre detto che che, tolta una forte percentuale di persone che non se ne accorgono neppure, la maggioranza vede lo scalzismo positivamente, anche se spesso con l'invidia del "vorrei ma non posso".

Sono pochi gli intolleranti, ma fanno rumore e si illudono (e ci fanno credere) di essere tanti.

Poi li vai a contare e vedi il loro reale peso.

E questo non vale solo per lo scalzismo.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2642
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  young_barefooter il Mar Mar 15 2016, 15:29

Rei ha scritto:
Ho sempre detto che che, tolta una forte percentuale di persone che non se ne accorgono neppure, la maggioranza vede lo scalzismo positivamente, anche se spesso con l'invidia del "vorrei ma non posso".

Sono pochi gli intolleranti, ma fanno rumore e si illudono (e ci fanno credere) di essere tanti.

Poi li vai a contare e vedi il loro reale peso.

E questo non vale solo per lo scalzismo.

Infatti, come dicevo, nella mia "brillante carriera" di barefooter posso dire di non ricordare un singolo episodio in cui qualcuno si sia rivolto a me per criticarmi o deridermi o peggio per impedirmi di stare scalzo ovunque fossi.

Ovviamente questa è solo la punta dell'iceberg, sotto c'è tutto un mondo di sguardi, cenni fatti all'amico seduto vicino e vari altri atteggiamenti più o meno velati che smascherano i noti pregiudizi verso chi va scalzo.
E sinceramente queste manifestazioni sono sufficienti a farmi sentire a disagio...

Però il mondo va così e devo farmene una ragione, se voglio continuare ad andare (scalzo) a testa alta per la mia strada.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  cyberteam il Mar Mar 15 2016, 16:58

Rei ha scritto:
cyberteam ha scritto:E' dura far ragionare la gente ....

“Quando si hanno di fronte degli imbecilli o dei matti, c'è un solo modo di dimostrarsi intelligenti: non parlare con loro” Arthur Schopenhauer

P.s.: il proposito che ho fatto a Capodanno per il 2016 è cominciare ad essere intollerante.

Solo per precisare che il mio amico non è un imbecille.
E' solo che è assoggettato la forma mentis dello scarpato medio, fermo restando che ciascuno di noi , in altri ambiti, ha analoghi limiti di pensiero.
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 593
Data d'iscrizione : 16.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  Elan il Gio Mar 17 2016, 15:52

alla domanda "ma pratichi una qualche religione?" ..... rispondo che sono "pastafariano"
avatar
Elan

Numero di messaggi : 1087
Età : 65
Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  young_barefooter il Lun Apr 18 2016, 10:00

C'è un interessante novità: ieri pomeriggio sono stato al parco con mia moglie e i bambini e udite udite, il signore appassionato di arti marziali e yoga ERA A PIEDI NUDI così come la figlia! Mi sono avvicinato e gli ho fatto i complimenti, lui era felice e orgoglioso e mi ha spiegato che ha deciso di iniziare ad abituarsi a stare scalzo e di voler abituare anche la figlia. Sembrava decisamente a suo agio nella nuova condizione di praticante scalzista!

Abbiamo parlato del più e del meno, poi lui si è ritirato poco distante a meditare e io mi sono messo a giocare coi miei figli. Dopo la meditazione l'ho visto fare avanti e indietro su un vialetto di ghiaia - mi ha spiegato che si sta allenando per abituarsi a tutti i tipi di superficie, sembra aver preso molto sul serio la cosa.
Anche mia moglie ha avuto modo di parlarci (finalmente capirà che gli scalzisti non sono tutti strani come me, esiste anche qualcuno "normale"!).

Per ora non voglio ossessionarlo perciò l'ho lasciato tranquillo, magari più avanti gli proporrò una passeggiata scalza con le rispettive famiglie e gli parlerò dei Natiscalzi.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  Andrea Grasselli il Mar Apr 19 2016, 08:00

Ciao Young

Bene! Il nostro esempio fa scattare una scintilla in qualche persona. Sono convinto che almeno il 20% della popolazione deambulerebbe regolarmente scalza dalla primavera all'autunno se riuscisse a liberarsi da inutili condizionamenti.

Il fatto che noi stiamo scalzi/e aiuta qualcuno a dirsi "ma allora si può".

Ciao!
Andrea
avatar
Andrea Grasselli

Numero di messaggi : 388
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  2Feet il Lun Lug 18 2016, 15:38

Scusate, ma Yoga e meditazione sono due cose del tutto diverse.
Di "tipologie" dello Yoga ce ne sono un bel po, almeno mezza dozzina riconosciute, più "varianti" che un istruttore può decidere di attuare.
Oltre a vari livelli di difficoltà ovviamente.
C'è una "tipologia di Yoga" che si, si basa essenzialmente sulla meditazione, ma un corso "normale di base" che si può praticare in una comunissima palestra, dovrebbe avere come scopo la totale (o quasi) conoscenza e consapevolezza del proprio corpo e del proprio "io", raggiunto tramite le Asana. Non so che tipo di Yoga abbia praticato l'utente sopra che dice che "stare scalzo gli attiva le endocrine", ma nel mio caso, cercare di raggiungere il limite senza superarlo, mi "comporta" una situazione del tutto differente... all'opposto. Anche durante la pausa finale, cioè la parte dove, nella posizione del cadavere, si recuperano le energie psicofisiche, non mi sono mai addormentato... rilassato si, ma non certo da dormire.
Lo Yoga non potrei mai praticarlo coi calzini. Già ho difficoltà a farlo scalzo sul tappetino... figurarsi coi calzini. Anche in pieno inverno nella palestra non riscaldata stavo scalzo... Pochi minuti di esercizio e non ci facevo più caso...
avatar
2Feet

Numero di messaggi : 82
Data d'iscrizione : 09.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  Appleseed il Gio Lug 21 2016, 22:22

Ho appena ricevuto da Karin, validissima insegnante di Iyengar yoga, l'invito per una settimana di yoga presso la sua scuola a Camerino.
L'invito agli allievi inizia così.

Be ready to work in bare feet. Yoga requires you to bring awareness to your feet in practically every pose. Healthy alignment is the key to a healthy pose. Practicing barefoot you’ll become not only more aware of your feet but a better judge of your alignment in asanas. You’ll have a better feel and view of your feet in relation to your knees, hips, etc. Remember, everything starts with the feet. If you’ve ever visited an orthopaedist for knee pain, the first thing he does is take a look at your shoes. The feet can tell a story…how a person moves, stands, etc. Healthy feet are central to healthy alignment. Let them be free. Your body will thank you

Traduco per gli anglofobi e i pigri:

"Siate pronti a lavorare a piedi nudi. Lo yoga vi richiede di avere consapevolezza dei vostri piedi praticamente in ogni posizione. Un allineamento sano e è la chiave di una posizione sana. Praticando scalzi diventerete non solo più consapevoli dei vostri piedi ma anche migliori giudici del vostro allineamento nella asana. Avrete una migliore sensazione e vista dei vostri piedi in relazione alle vostre ginocchia, anche ecc. Ricordatevi: tutto comincia dai piedi. Se un ortopedico  vi ha mai visitato per dolori alle ginocchia la prima cosa che farà è guardare alle vostre scarpe (n.d.r.: ehm … magari…. Qui si vede che Karin non è proprio italiana 100%...). I piedi raccontano una storia. Come una persona si muove, sta in piedi ecc.  Piedi in salute sono  fondamentali per un allineamento corretto. Lasciateli liberi. Il vostro corpo vi ringrazierà".

P.S.: mi avrebbe fatto piacere approfondire il discorso con Karin ma non posso partecipare Evil or Very Mad Mi sono azzoppato... Ma questa è un'altra storia.
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  bfpaul il Ven Lug 22 2016, 10:03

Appleseed ha scritto:Ho appena ricevuto da Karin, validissima insegnante di Iyengar yoga, l'invito per una settimana di yoga presso la sua scuola a Camerino.
L'invito agli allievi inizia così.

Be ready to work in bare feet. Yoga requires you to bring awareness to your feet in practically every pose. Healthy alignment is the key to a healthy pose. Practicing barefoot you’ll become not only more aware of your feet but a better judge of your alignment in asanas. You’ll have a better feel and view of your feet in relation to your knees, hips, etc. Remember, everything starts with the feet. If you’ve ever visited an orthopaedist for knee pain, the first thing he does is take a look at your shoes. The feet can tell a story…how a person moves, stands, etc. Healthy feet are central to healthy alignment. Let them be free. Your body will thank you

Traduco per gli anglofobi e i pigri:

"Siate pronti a lavorare a piedi nudi. Lo yoga vi richiede di avere consapevolezza dei vostri piedi praticamente in ogni posizione. Un allineamento sano e è la chiave di una posizione sana. Praticando scalzi diventerete non solo più consapevoli dei vostri piedi ma anche migliori giudici del vostro allineamento nella asana. Avrete una migliore sensazione e vista dei vostri piedi in relazione alle vostre ginocchia, anche ecc. Ricordatevi: tutto comincia dai piedi. Se un ortopedico  vi ha mai visitato per dolori alle ginocchia la prima cosa che farà è guardare alle vostre scarpe (n.d.r.: ehm … magari…. Qui si vede che Karin non è proprio italiana 100%...). I piedi raccontano una storia. Come una persona si muove, sta in piedi ecc.  Piedi in salute sono  fondamentali per un allineamento corretto. Lasciateli liberi. Il vostro corpo vi ringrazierà".

P.S.: mi avrebbe fatto piacere approfondire il discorso con Karin ma non posso partecipare Evil or Very Mad Mi sono azzoppato... Ma questa è un'altra storia.
Beh, magari ce la racconti. In ogni caso, un augurio di guarigione veloooooce ..

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Piedi nudi e Yoga

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum