Compleanno scalzo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Compleanno scalzo

Messaggio  young_barefooter il Lun Mag 09 2016, 10:35

La scorsa domenica mio figlio Gabriele era invitato alla festa di compleanno di un suo compagno di classe.
La festa si svolgeva presso una struttura coperta con annesso bar e ristoro situata al parco del paese.

Faccio notare che frequento abitualmente il parco senza portare calzature ma in qusta particolare occasione ho avuto qualche dubbio.
Nel senso che temevo di sentirmi a diagio, unico scalzo in mezzo a tanti genitori agghindati a festa. Perciò piuttosto che andarci indossando le scarpe stavo per rinunciare del tutto.

Ho avuto però uno scatto di "orgoglio scalzo" e ci sono andato a piedi nudi!
Dopotutto la festa non si svolgeva al grand hotel ma, cosa principale, non andarci o indossare le scarpe sapeva troppo di sconfitta.
Andare scalzo fa parte di me, della mia vita, del mio modo di essere. Perchè dovrei negare me stesso fingendo una "normalità" che non condivido?
Rinunciando avrei solamente accumulato rabbia e risentimento verso coloro che avrei subito dopo accusato (mentalmente) di impedirmi di essere me stesso.

Alla fine gli altri genitori NON erano vestiti a festa come temevo ma assolutamente adatti al luogo.
Naturalmente il mio look non è passato inosservato, molti genitori guardavano me e mia figlia Camilla (pure lei era scalza!) come fossimo stati dei marziani ma nessuno ha detto mezza parola storta.
Soprattutto sembravano "basiti" per la Camilla, scalza dovunque e vestita molto leggera nonostante il clima fresco e ventoso.

Complessivamente è andato tutto bene nonostante io non abbia attaccato troppo discorso con gli altri genitori (del resto ero impegnato a giocare con Camilla).
Ora almeno tutti (genitori e figli) sanno che vado scalzo abitualmente, perciò in futuro spero di sentirmi meno a disagio in situazioni simili. Ci tenevo anche perchè dovendo andare qualche volta a prendere mio figlio a scuola non me la sarei sentita di andarci scalzo, ora invece tutti lo sanno e non dovrebbe più essere un problema.

Al ritorno a casa mi sono scusato con mia moglie per essermi mostrato titubante prima di uscire per andare
alla festa. Le ho confidato che avevo qualche dubbio ad andarci scalzo ma lei si è mostrata molto comprensiva
affermando che mi capiva, che avere qualche dubbio in situazioni simili era comprensibile e che non dovevo preoccuparmi dato che le piaccio così come sono, anche scalzo!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 955
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compleanno scalzo

Messaggio  Grand Choeur il Lun Mag 09 2016, 10:45

Finalmente!!! cheers cheers cheers
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 951
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compleanno scalzo

Messaggio  hadashi il Lun Mag 09 2016, 12:17

young_barefooter ha scritto:
Al ritorno a casa mi sono scusato con mia moglie per essermi mostrato titubante prima di uscire per andare
alla festa. Le ho confidato che avevo qualche dubbio ad andarci scalzo ma lei si è mostrata molto comprensiva
affermando che mi capiva, che avere qualche dubbio in situazioni simili era comprensibile e che non dovevo preoccuparmi dato che le piaccio così come sono, anche scalzo!

Sembra che le cose vadano molto meglio, sono veramente contento per te (anzi, per voi) Very Happy
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compleanno scalzo

Messaggio  lucione il Lun Mag 09 2016, 12:36

Bello, bellissimo essere rimasto a piedi nudi in un gruppo di persone che un domani potresti rivedere e frequentare: non estranei che incroci solo una volta - che so - al Centro Commerciale Pinco Pallo!
Sarebbe stato però "super" avere qualche foto di voi due nel contesto della festa, ma non in posa (del tipo: "guardatemi, sorrido e sono scalzo"), ma prese a vostra insaputa, quindi con voi due in pose naturali.
Sono le foto più belle, anche se impongono un pò di fatica anche perché bisogna dare l'apparecchio fotografico a qualcuno che vi seguirà per almeno una decina di minuti scattando foto a raffica.
Almeno qualcuna, varrà l'impegno.
Comunque, complimenti per l'organizzazione familiare!
avatar
lucione

Numero di messaggi : 85
Età : 69
Data d'iscrizione : 22.05.08

http://www.studiobertoluzzi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compleanno scalzo

Messaggio  young_barefooter il Lun Mag 09 2016, 14:43

hadashi ha scritto:
Sembra che le cose vadano molto meglio, sono veramente contento per te (anzi, per voi) Very Happy

Sì, decisamente meglio!
Finalmente mia moglie sembra vivere con maggiore serenità e naturalezza il fatto che io e i miei figli siamo molto spesso scalzi, anche in pubblico. Prima invece sembrava temere maggiormente il giudizio sociale.
Del resto ha visto lei stessa che le reazioni di conoscenti (e non solo) sono nella grande maggioranza dei casi molto positive.
Si è accorta inoltre che i nostri bambini si ammalano decisamente meno (oserei dire praticamente mai) rispetto ai loro coetanei e che la loro resistenza al freddo è aumentata notevolmente.

Ovviamente certe volte alcune vecchie resistenze si fanno ancora sentire (ad esempio si lamenta un po' quando porto fuori i bambini direttamente scalzi - ma poi lascia fare senza problemi) ma complessivamente direi che siamo arrivati a una situazione molto buona.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 955
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compleanno scalzo

Messaggio  young_barefooter il Lun Mag 09 2016, 15:02

lucione ha scritto:Bello, bellissimo essere rimasto a piedi nudi in un gruppo di persone che un domani potresti rivedere e frequentare: non estranei che incroci solo una volta - che so - al Centro Commerciale Pinco Pallo!
Sarebbe stato però "super" avere qualche foto di voi due nel contesto della festa, ma non in posa (del tipo: "guardatemi, sorrido e sono scalzo"), ma prese a vostra insaputa, quindi con voi due in pose naturali.
Sono le foto più belle, anche se impongono un pò di fatica anche perché bisogna dare l'apparecchio fotografico a qualcuno che vi seguirà per almeno una decina di minuti scattando foto a raffica.
Almeno qualcuna, varrà l'impegno.
Comunque, complimenti per l'organizzazione familiare!

Direi che è un altro passo importante è stato fatto.
Magari qualcuno dei presenti all'inizio ha storto il naso ma poi si è reso conto che la nostra particolare abitudine in fatto di calzature avviene in un contesto familiare del tutto normale e sereno. Anzi, mia moglie è molto conosciuta in paese per le attività che svolge in parrocchia e per l'avventura professionale da lei intrapresa un anno fa con l'apertura di un doposcuola per bambini di asilo/elementari - che peraltro sta avendo un discreto successo.
Perciò immagino che le prossime volte che ci vedranno scalzi non saranno così sorpresi.

Del resto mio figlio l'ha già detto in classe che l'hobby di suo padre è andare in giro a piedi nudi! La maestra l'ha riferito a mia moglie durante i colloqui ma solamente perchè era rimasta colpita positivamente dall'apprendere di questa particolare abitudine ma soprattutto le aveva fatto piacere il grande entusiasmo con cui Gabriele (mio figlio) ne aveva parlato davanti a tutta la classe...

Per le foto magari la prossima volta ci organizziamo meglio.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 955
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compleanno scalzo

Messaggio  bfpaul il Lun Mag 09 2016, 21:03

young_barefooter ha scritto:
lucione ha scritto:Bello, bellissimo essere rimasto a piedi nudi in un gruppo di persone che un domani potresti rivedere e frequentare: non estranei che incroci solo una volta - che so - al Centro Commerciale Pinco Pallo!
Sarebbe stato però "super" avere qualche foto di voi due nel contesto della festa, ma non in posa (del tipo: "guardatemi, sorrido e sono scalzo"), ma prese a vostra insaputa, quindi con voi due in pose naturali.
Sono le foto più belle, anche se impongono un pò di fatica anche perché bisogna dare l'apparecchio fotografico a qualcuno che vi seguirà per almeno una decina di minuti scattando foto a raffica.
Almeno qualcuna, varrà l'impegno.
Comunque, complimenti per l'organizzazione familiare!

Direi che è un altro passo importante è stato fatto.
Magari qualcuno dei presenti all'inizio ha storto il naso ma poi si è reso conto che la nostra particolare abitudine in fatto di calzature avviene in un contesto familiare del tutto normale e sereno. Anzi, mia moglie è molto conosciuta in paese per le attività che svolge in parrocchia e per l'avventura professionale da lei intrapresa un anno fa con l'apertura di un doposcuola per bambini di asilo/elementari - che peraltro sta avendo un discreto successo.
Perciò immagino che le prossime volte che ci vedranno scalzi non saranno così sorpresi.

Del resto mio figlio l'ha già detto in classe che l'hobby di suo padre è andare in giro a piedi nudi! La maestra l'ha riferito a mia moglie durante i colloqui ma solamente perchè era rimasta colpita positivamente dall'apprendere di questa particolare abitudine ma soprattutto le aveva fatto piacere il grande entusiasmo con cui Gabriele (mio figlio) ne aveva parlato davanti a tutta la classe...

Per le foto magari la prossima volta ci organizziamo meglio.

Bravo, così si fa!!!

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2941
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compleanno scalzo

Messaggio  BarefootSoul il Lun Mag 09 2016, 22:39

Mi aggiungo ai complimenti. Cool

Credo che i bambini scalzi, anche "fuori contesto", siano percepiti comunque come più naturali rispetto agli adulti, specie se accompagnati da vestiti puliti e in ordine (nella mente di certe persone è radicata l'equazione "bambino scalzo = figlio di zingari, rom, ladri").

Ora che c'è stata l'accettazione in casa, il prossimo passo sarà quello della scuola ? Come la nostra nuova amica Pigreco ?

BarefootSoul

Numero di messaggi : 157
Età : 35
Data d'iscrizione : 07.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compleanno scalzo

Messaggio  Laurentius il Mar Mag 10 2016, 08:49

BarefootSoul ha scritto:
Credo che i bambini scalzi, anche "fuori contesto", siano percepiti comunque come più naturali rispetto agli adulti, specie se accompagnati da vestiti puliti e in ordine (nella mente di certe persone è radicata l'equazione "bambino scalzo = figlio di zingari, rom, ladri").

Da anni e anni ormai (almeno qui a Bologna) gli zingari/rom hanno più scarpe di chiunque altro.

Ce n'è regolarmente una che fa accattonaggio davanti alla Coop del mio paesello e la prima volta che andai scalzo là a fare la spesa mi chiese se avevo bisogno di soldi per comprarmi un paio di scarpe.
avatar
Laurentius

Numero di messaggi : 348
Età : 34
Data d'iscrizione : 11.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compleanno scalzo

Messaggio  Pigreco il Mar Mag 10 2016, 15:08

Complimenti per i tuoi progressi Very Happy
avatar
Pigreco
Vicepresidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 156
Età : 20
Data d'iscrizione : 24.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compleanno scalzo

Messaggio  young_barefooter il Gio Mag 12 2016, 08:49

BarefootSoul ha scritto:Mi aggiungo ai complimenti. Cool

Credo che i bambini scalzi, anche "fuori contesto", siano percepiti comunque come più naturali rispetto agli adulti, specie se accompagnati da vestiti puliti e in ordine (nella mente di certe persone è radicata l'equazione "bambino scalzo = figlio di zingari, rom, ladri").

Ora che c'è stata l'accettazione in casa, il prossimo passo sarà quello della scuola ? Come la nostra nuova amica Pigreco ?

Intendi dire consentire a mio figlio di andare a scuola scalzo? Per me non sarebbe un problema ma temo che mia moglie non accetterebbe la cosa e si opporrebbe con forza - purtroppo non ha ancora raggiunto l'apertura mentale per accettare una cosa del genere.
Inoltre, e non so se sia l'età o cosa, ultimamente mio figlio è in una fase di omologazione a vari modi di fare dei compagni, perciò non credo che ora come ora abbia il desiderio di rinunciare alle scarpe. Vedremo in futuro.

Per quanto riguarda me è un'altro discorso. Purtroppo non mi capita quasi mai di accompagnare mio figlio a scuola o passare a prenderlo (entra ed esce da scuola in orari in cui io non sono a casa) però se mi capitasse potrei osare andarci scalzo. Tanto molti degli altri genitori mi hanno visto girare scalzo in paese e al parco, quindi non dovrebbero stupirsi più di tanto.
Invece per quanto riguarda colloqui o riunioni dei genitori, data una certa formalità dell'evento mi sentirei più tranquillo indossando le scarpe.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 955
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compleanno scalzo

Messaggio  Grand Choeur il Gio Mag 12 2016, 09:25

Intanto inizia a pensare di sostituire le scarpe chiuse con i sandali, se ti fa stare più tranquillo non tanto aperti, anche per il lavoro. Vedrai che anche questo sarà un altro passo avanti notevole.
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 951
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compleanno scalzo

Messaggio  young_barefooter il Gio Mag 12 2016, 11:15

Grand Choeur ha scritto:Intanto inizia a pensare di sostituire le scarpe chiuse con i sandali, se ti fa stare più tranquillo non tanto aperti, anche per il lavoro. Vedrai che anche questo sarà un altro passo avanti notevole.

Riformulo una risposta più sensata, dimentica pure quella decisamente assurda che ho appena cancellato (se eventualmente fossi riuscito a leggerla) - ero in uno dei miei momenti di sconforto e probabilmente il mio masochismo mi porta a godere nel descrivere le mie paturnie con grande enfasi...

Allora: grazie per il consiglio! Passare a calzature "aperte" (anche non eccessivamente) potrebbe risolvere i problemi di eccessiva sudorazione e terribile calore ai piedi che provo con le scarpe chiuse.
Del resto al lavoro tutti sanno quanto io sia caloroso e non resterebbero molto più sconvolti vedendomi in sandali in primavera/estate di quanto lo siano già vedermi in maglietta a Dicembre...
Ovviamente d'inverno sarebbe un'altro discorso ma intanto che siamo nella stagione "calda" (o almeno dovremmo...) potrei iniziare per davvero. Magari all'inizio avrei qualcuno dei miei consueti imbarazzi ma dovrei riuscire a superarlo nel giro di poco tempo. Vedremo.
Tanto il mio ambiente di lavoro è sufficientemente giovanile e informale, NON vigono dress-code particolari e spesso d'estate ho visto colleghi in pantaloncini, addirittura qualcuno in sandali o infradito!

P.S: Concedermi a volte qualche piccolo "sfogo" (anche se eccessivo) mi aiuta a comprendere quanto certe mie paturnie siano stupide e totalmente irrazionali. Mi basterebbe svuotare la mente da certi irrazionali pensieri ricorrenti e mi si aprirebbe un universo di possibilità!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 955
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compleanno scalzo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum