Scalzi a casa degli altri

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Scalzi a casa degli altri

Messaggio  Pigreco il Gio Giu 02 2016, 21:35

Ciao,
martedì c'è la grigliata di classe a casa di un mio compagno. Oggi mi dice "Ste, portati le scarpe che a casa mia scalza non entri"
Gli ho chiesto il motivo ma non ha saputo darmelo. Rolling Eyes probabilmente non lo aveva.
A voi è mai successo? Come vi siete comportati?
avatar
Pigreco
Vicepresidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 157
Età : 20
Data d'iscrizione : 24.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Scalzi a casa degli altri

Messaggio  Marco53 il Gio Giu 02 2016, 22:01

Sinceramente non mi è mai successo. A casa d'altri sono già entrato scalzo in molte occasioni, ma ci sono alcuni (tipo i parenti di mia moglie) che non sopporterebbero l'idea e perciò lì tengo le scarpe o i sandali secondo le stagioni.
Di solito se c'é una richiesta così esplicita la risposta è: o ci si adegua o non si va. Dipende dal livello di amicizia con questo compagno e la confidenza coi suoi ospiti. E quanto tieni tu a lui e all'evento grigliata.
La scelta è fra i tuoi piedi e una amicizia. Può darsi che - nonostante tutto Rolling Eyes - possa valere di più un'amicizia che poi può anche evolvere con una migliore accettazione dello scalzismo. L'intransigenza non porta generalmente da nessuna parte Evil or Very Mad .
Saluti pensierosi.
Marco53
avatar
Marco53

Numero di messaggi : 801
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  GECO il Gio Giu 02 2016, 22:17

Concordo con Marco. Ma questo tuo compagno di classe non ha mai detto nulla sul tuo andare scalza prima d'ora? La cosa mi pare strana anche perché una grigliata non è una cena in un ristorante elegante.

GECO

Numero di messaggi : 327
Data d'iscrizione : 25.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  tarzone il Gio Giu 02 2016, 22:26

Ciao 3,14, come va? Very Happy
Domanda cretina, la grigliata il tuo amico la fa in salotto, in cucina o in giardino?
Presumo in giardino a meno che non voglia affumicare e ungere tutta la casa, non vedo il problema di stare in giardino scalzi, comunque concordo anch'io con il nostro amico Marco, devi valutare tu cosa preferisci.
In ogni caso due parole con il tuo amico( Question ) le farei per approfondire l' argomento.
Saluti grigliati
Valerio
avatar
tarzone
Presidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 320
Età : 61
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  Pigreco il Gio Giu 02 2016, 22:44

Ciao tarzone, tutto bene e tu?
Concordo con Voi.
Penso che andrò con i sandali e li toglierò quando andremo al lago. Magari vedendomi scalza in altre occasioni oltre che a scuola piano piano accetta la cosa.
Il primo giorno mi aveva tirato fuori la storia dei funghi e avevamo parlato di questo e altri argomenti a proposito dello scalzismo.
avatar
Pigreco
Vicepresidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 157
Età : 20
Data d'iscrizione : 24.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  bfpaul il Gio Giu 02 2016, 23:28

Pigreco ha scritto:Ciao tarzone, tutto bene e tu?
Concordo con Voi.
Penso che andrò con i sandali e li toglierò quando andremo al lago. Magari vedendomi scalza in altre occasioni oltre che a scuola piano piano accetta la cosa.
Il primo giorno mi aveva tirato fuori la storia dei funghi e avevamo parlato di questo e altri argomenti a proposito dello scalzismo.
Mio principio:
Se voglio che gli altri tollerino il mio scalzismo devo tollerare lo scarpatismo degli altri. Amen.
Direi: metti la T-shirt dei NatiScalzi e aspettati osservazioni dai padroni di casa; risponderai che vai sempre scalza e che non l'hai fatto entrando in casa loro per una questione di rispetto.
E' molto probabile che ti autorizzino e se non lo fanno vuol dire che devono ancora metabolizzare l'idea.
Dai tempo al tempo...

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  Giangiò il Ven Giu 03 2016, 09:55

La questione è:sei veramente amica di questo compagno di classe? In questo caso chiederei spiegazioni esaudienti.....altrimenti se è solo un compagno di scuola come tanti altri ,proprio non ci andrei.....
Perchè in fin dei conti se mi inviti, apprezzi la mia compagnia e accetti il ''mio'' modo di essere.......oppure è un invito sparato nel mucchio tanto per dire .
Poi ,se io vengo invitato per la prima volta a casa di persone che non conosco,ad esempio nuovi vicini di casa,chiedo se dà fastidio il mio essere scalzo;una volta successe che ad una persona dava fastidio vedere i miei piedi,allora declinai l'invito ....e vivo benissimo lo stesso.......
Ma ognuno è fatto a modo proprio....


Ultima modifica di Giangiò il Sab Giu 04 2016, 06:38, modificato 1 volta
avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 160
Età : 65
Data d'iscrizione : 25.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  GECO il Ven Giu 03 2016, 10:24

La cosa che mi lascia perplesso è che la grigliata appunto la si fa in giardino.
Giusto ieri sono rimasto abbastanza basito da un amico che va scalzo e quando entra in casa si mette le scarpe o le ciabatte per non sporcare casa. Poi si lava i piedi e gira scalzo per casa.
Il tuo amico (o i suoi genitori) potrebbe avere una simile pensata. Se per esempio uno si toglie le scarpe per entrare in casa per non portare lo sporco se tu sei scalza non puoi toglierti i piedi però li puoi pulire. Nel tuo caso però non dovresti neppure entrare in casa visto che la grigliata supongo si faccia in giardino.
Fossi in te ci parlerei per capire meglio il problema. Se ci tieni andrei in sandali poi se c'è l'occasione ti scalzi e vedi la reazione.

GECO

Numero di messaggi : 327
Data d'iscrizione : 25.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  FrancoR18 il Ven Giu 03 2016, 11:49

Reazione curiosa.
Personalmente non ho mai avuto questo tipo d'inconveniente.
Le volte che amici, in casa loro, hanno notato il mio essere scalzo me la cavo con una battuta "si, lo sono. E ringrazia che indosso i pantaloni Very Happy "

Comunque si: chiedi con cortesia il perchè di questo astio.
avatar
FrancoR18

Numero di messaggi : 167
Età : 29
Data d'iscrizione : 20.09.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  John & Jane il Ven Giu 03 2016, 12:17

Marco53 ha scritto:
La scelta è fra i tuoi piedi e una amicizia. Può darsi che - nonostante tutto  Rolling Eyes  - possa valere di più un'amicizia che poi può anche evolvere con una migliore accettazione dello scalzismo. L'intransigenza non porta generalmente da nessuna parte  Evil or Very Mad .
Saluti pensierosi.
Marco53

Si dice a Roma: "è meijo perde' 'n amico che 'na bbona risposta"
(notare la doppia b: è importante! Laughing Laughing Laughing

John & Jane

Numero di messaggi : 376
Età : 69
Data d'iscrizione : 27.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  Laurentius il Ven Giu 03 2016, 13:09

Le opzioni sono 2: si vergogna psicologicamente o ha paura di *quello che i tuoi piedi nudi gli possono portare dentro casa/giardino*

Nel primo caso non è ironico: sta proiettando su se stesso quelli che erano magari i tuoi timori iniziali (effetto gregge, anyone?) ed è, purtroppo, una reazione comune (lo dico per esperienza).
Nel secondo caso è ironico assai perchè non vuole che gli porti dentro ciò che hai *calpestato* durante la giornata ma gli va benissimo che gli porti dentro tutto quello che hai calpestato durante tutto l'arco di vita delle tue scarpe in saecula saeculorum (amen!). MOLTO ironico. Very Happy

Certo...se è lo stesso che ha fatto il discorso sui funghi (la vostra prof di scienze potrebbe aver da ridire sulle sue conoscenze in biologia) non mi sorprenderebbe che l'opzione fosse pure la 2...hai visto mai...

In ogni caso se ci tieni all'amicizia il tuo piano B "via di mezzo" è interessante. Io farei un aut-aut ("o me per come sono o nisba") perchè non ho mai legato veramente con nessuno dei miei compagni di liceo (e anche all'oggi difficilmente li calcolo molto) e non c'avrei perso chissà cosa, ma capisco nel tuo caso l'ambiente e il contesto a 19 anni. Wink
avatar
Laurentius

Numero di messaggi : 355
Età : 34
Data d'iscrizione : 11.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  Theuth il Ven Giu 03 2016, 15:15

Primo: il tipo non mi sembra molto simpatico: su richiesta poteva almeno spiegare il problema.  

Secondo: io ho vissuto similmente il mio primo periodo scalzista ma semplicemente ogni volta che mi capitavano cose del genere cercavo di avere con me le infradito per non creare discussioni. In verità semplicemente spesso andavo a casa di una persona che faceva togliere le scarpe a tutti per tenere pulito. Io mettevo le ciabatte fino al suo bagno dove mi sciacquavo e poi via, ma eravamo abbastanza amici per fare così ecco.

In ogni caso se questo fosse stayo uno molto legato a me per una cosa così  (nel modo di fare più che altro) non sarei andato alla festa
Ma anche io non ho mai molto legato a scuola
avatar
Theuth

Numero di messaggi : 93
Età : 28
Data d'iscrizione : 02.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  Andrea Grasselli il Ven Giu 03 2016, 18:43

Ciao Stefania
Pigreco ha scritto:Oggi mi dice "Ste, portati le scarpe che a casa mia scalza non entri"
Se questo compagno ha usato il tono che sembra dalle sue parole, non credo che si sia comportato in maniera rispettosa nei tuoi confronti, anzi direi che mi tratta di un comportamento da cafone.
Pigreco ha scritto:A voi è mai successo? Come vi siete comportati?
No, a me non è mai successo.
Come mi comporterei in una situazione simile? Se una persona si rivolge a me con rispetto, spiegandomi le ragioni di un SUO problema, sono disposto ad ascoltarla; se viene con un atteggiamento da cafone e mi spara implicitamente i suoi preconcetti, penso che non andrei alla grigliata, non avrei bisogno della sua compagnia.
Ciao!
Andrea


Ultima modifica di Andrea Grasselli il Ven Giu 03 2016, 18:43, modificato 1 volta
avatar
Andrea Grasselli

Numero di messaggi : 388
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  bfpaul il Ven Giu 03 2016, 18:43

In tutta la discussione ci sono diversi elementi di incertezza; quando l'amico di Stefania dice: "Ste, portati le scarpe che a casa mia scalza non entri"  non si capisce se sono i suoi a non volerlo o l'amico stesso.
Nel primo caso ho già risposto immaginando questo scenario nel mio post precedente; se però fosse l'amico a non volerlo, una delle due: per un qualunque motivo (sbagliato) non vuole vedere scalzi a casa sua o sa benissimo che i suoi avrebbero da ridire e che magari si farebbero idee sbagliate e vuole evitare imbarazzi a sè stesso e a Stefania.
Ma stiamo cercando di psicanalizzare le persone a distanza ....

A parte tutto questo, a chiunque obietti "che entrando scalzi gli si porta lo sporco in casa" fate un bella risata in faccia perché è una solenne idiozia, almenochè in casa di queste persone, tutti, ma proprio tutti, entrino solo dopo essersi tolti le scarpe e, la vedo difficile ....  Rolling Eyes

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  Pigreco il Sab Giu 04 2016, 14:14

Ho pensato anche io di non andarci, ma è la grigiata di classe per la fine dell'anno, una delle ultime occasioni per stare tutti insieme. La sua amicizia e compagnia mi interessa ben poco, soprattutto dopo il modo in cui si è comportato.
L'idea della maglietta mi piace molto, come dire "puoi anche obbligarmi a mettermi le scarpe ma io rimango quella che sono e non cambio idea".
Quando gli ho chiesto il motivo speravo appunto che mi dicesse che gli sporco casa, così potevo spiegarli che si stava sbagliando. Ma alla mia domanda ha eretto un muro e più cercavo di parlare con lui più la situazione peggiorava. A quel punto non sapevo che fare.
avatar
Pigreco
Vicepresidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 157
Età : 20
Data d'iscrizione : 24.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  scalzoforever il Sab Giu 04 2016, 14:20

Pigreco ha scritto:Ho pensato anche io di non andarci, ma è la grigiata di classe per la fine dell'anno, una delle ultime occasioni per stare tutti insieme. La sua amicizia e compagnia mi interessa ben poco, soprattutto dopo il modo in cui si è comportato.
L'idea della maglietta mi piace molto, come dire "puoi anche obbligarmi a mettermi le scarpe ma io rimango quella che sono e non cambio idea".
Quando gli ho chiesto il motivo speravo appunto che mi dicesse che gli sporco casa, così potevo spiegarli che si stava sbagliando. Ma alla mia domanda ha eretto un muro e più cercavo di parlare con lui più la situazione peggiorava. A quel punto non sapevo che fare.

Io fossi in te non ci andrei, o ci andrei in infradito che poi "per caso" si rompono e quindi devi stare scalza... Twisted Evil
A parte tutto, sembra quasi la mia situazione con questa mia amica anche se lei non lo so ancora, per ora...
Comunque prima o poi cambierò stato e profilo di Whatsapp, indovinate cosa metterò? Twisted Evil

scalzoforever

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  John & Jane il Sab Giu 04 2016, 14:26

Pigreco ha scritto:Ho pensato anche io di non andarci, ma è la grigiata di classe per la fine dell'anno, una delle ultime occasioni per stare tutti insieme. La sua amicizia e compagnia mi interessa ben poco, soprattutto dopo il modo in cui si è comportato.
L'idea della maglietta mi piace molto, come dire "puoi anche obbligarmi a mettermi le scarpe ma io rimango quella che sono e non cambio idea".
Quando gli ho chiesto il motivo speravo appunto che mi dicesse che gli sporco casa, così potevo spiegarli che si stava sbagliando. Ma alla mia domanda ha eretto un muro e più cercavo di parlare con lui più la situazione peggiorava. A quel punto non sapevo che fare.
Cosa ti puoi aspettare da un tipo che sostanzialmente invita le scarpe? Come a quei matrimoni eleganti, ai quali si invitano principalmente i vestiti: che dentro ci siano delle persone, è un puro accidente; del tutto secondario.

John & Jane

Numero di messaggi : 376
Età : 69
Data d'iscrizione : 27.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  Giangiò il Sab Giu 04 2016, 15:17

Pigreco ha scritto:Ho pensato anche io di non andarci, ma è la grigiata di classe per la fine dell'anno, una delle ultime occasioni per stare tutti insieme. La sua amicizia e compagnia mi interessa ben poco, soprattutto dopo il modo in cui si è comportato.
L'idea della maglietta mi piace molto, come dire "puoi anche obbligarmi a mettermi le scarpe ma io rimango quella che sono e non cambio idea".
Quando gli ho chiesto il motivo speravo appunto che mi dicesse che gli sporco casa, così potevo spiegarli che si stava sbagliando. Ma alla mia domanda ha eretto un muro e più cercavo di parlare con lui più la situazione peggiorava. A quel punto non sapevo che fare.
Io organizzerei una controgrigliata e NON inviterei lui........
avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 160
Età : 65
Data d'iscrizione : 25.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  Grand Choeur il Sab Giu 04 2016, 15:43

Tutti i tuoi compagni di classe e amici sanno del tuo scalzismo.
Quindi, ipotizzo alcune conseguenze:
Conseguenza 1: quella sera tutti ti domanderanno perché non sei scalza, a maggior ragione se hai la maglietta addosso.
Conseguenza 2: quando i tuoi compagni sapranno il motivo il tuo amico rompiscalzi diventerà di tutti i colori dalla vergogna.
Conseguenza 3: i sandali con cui sarai arrivata spariranno alla svelta.

L'idea della maglietta è ottima, perché susciterà di sicuro conversazioni a riguardo.
Secondo me, andare con i sandali e la maglietta è la soluzione migliore. Comunque, fai come faresti.
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 976
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  John & Jane il Sab Giu 04 2016, 16:03

Stefania, facci sapere, ché facciamo tutti il tifo per te Smile Smile Smile

John & Jane

Numero di messaggi : 376
Età : 69
Data d'iscrizione : 27.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  scalzoforever il Sab Giu 04 2016, 16:16

John & Jane ha scritto:Stefania, facci sapere, ché facciamo tutti il tifo per te Smile Smile Smile

Già, anch'io... Wink

scalzoforever

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  cyberteam il Sab Giu 04 2016, 19:16

Pigreco ha scritto:
Ma alla mia domanda ha eretto un muro e più cercavo di parlare con lui più la situazione peggiorava. A quel punto non sapevo che fare.

Ciao
Forse è un invito di circostanza, obbligato perché è la cena di fine anno scolastico. Avesse potuto, non ti avrebbe invitato.
Oppure ha paura che i genitori facciano delle osservazioni. Magari ha raccontato in casa del tuo scalzismo, ha ricevuto qualche rispostaccia e sa già che non sarebbe visto di buon occhio ma si vergogna a dirtelo.

Verrebbe voglia di non andarci, ma agli occhi degli altri faresti la figura della misantropa o dell'integralista anche perché forse non tutti saprebbero o capirebbero. E probabilmente il tuo "amico" farebbe un sospiro di sollievo....
Maglietta e sandali forse è la cosa più indicata.
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 593
Data d'iscrizione : 16.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  GECO il Sab Giu 04 2016, 20:34

Vai, non per lui ma pe gli altri compagni di classe. Se c'è qualcuno di loro che approva il tuo scalzismo più degli altri o un amico/a con cui leghi maggiormante fatti spalleggiare in modo da farlo sentire in colpa x come ti ha trattata. Ottima idea andare con sandali e maglietta

GECO

Numero di messaggi : 327
Data d'iscrizione : 25.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  John & Jane il Dom Giu 05 2016, 11:51

cyberteam ha scritto:
Pigreco ha scritto:
Ma alla mia domanda ha eretto un muro e più cercavo di parlare con lui più la situazione peggiorava. A quel punto non sapevo che fare.

Ciao
Forse è un invito di circostanza, obbligato perché è la cena di fine anno scolastico. Avesse potuto, non ti avrebbe invitato.
Oppure ha paura che i genitori facciano delle osservazioni. Magari ha raccontato in casa del tuo scalzismo, ha ricevuto qualche rispostaccia e sa già che non sarebbe visto di buon occhio ma si vergogna a dirtelo.

Verrebbe voglia di non andarci, ma agli occhi degli altri faresti la figura della misantropa o dell'integralista anche perché forse non tutti saprebbero o capirebbero. E probabilmente il tuo "amico" farebbe un sospiro di sollievo....
Maglietta e sandali forse è la cosa più indicata.
Come al solito, Giuseppe ha centrato il nocciolo della questione: ha ragione in tutto e per tutto Exclamation

John & Jane

Numero di messaggi : 376
Età : 69
Data d'iscrizione : 27.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  Rei il Dom Giu 05 2016, 19:54

Pigreco ha scritto:Ma alla mia domanda ha eretto un muro e più cercavo di parlare con lui più la situazione peggiorava.
Come ti hanno suggerito gli altri, vai con i sandali e maglietta dei Nati Scalzi.
OGNI VOLTA CHE TI CHIEDONO PERCHÉ HAI I SANDALI, indica il padrone di casa e rispondi: "Me lo ha imposto lui."
E poi divertiti a vedere la sua reazione. Twisted Evil
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2642
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzi a casa degli altri

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum