Incontro positivo

Andare in basso

Incontro positivo

Messaggio  disc il Mar Giu 21 2016, 01:42

Da un po' di tempo faccio le mie passeggiate scalze vicino a casa, in particolare c' una viuzza senza uscita (ma con pi accessi pedonali) pavimentata con acciottolato affogato nel cemento, la sua superficie dunque piacevolmente ondulata ma non eccessivamente, perfetta per far fare un po' di ginnastica ai piedi. Dopo averla percorsa avanti e indietro, incrocio una persona che conosco di vista ma che saluto sempre quando la incontro. I miei piedi erano in bella vista, e non appena salutato subito mi dice:
Lui: "bravo, tu hai capito tutto, come farsi fare un massaggio plantare, anzi anche meglio"
Io: "eh si, questa pavimentazione proprio piacevole, ondulata..."
Lui: "sai, anch'io anni fa camminavo molto scalzo, specialmente nella ghiaia del fiume, perch si, ti da proprio una bella sensazione, dopo ti senti bene in tutto il corpo, adesso per da un po' che non lo faccio..."
Io: "eh, bisogna ricominciare"
Lui "hai ragione, per..."
E ci siamo salutati. Devo dire che mi sento ancora a disagio quando vengo visto scalzo, specie per strada, anche se ho fatto progressi notevoli.
Questo un altro caso dei tanti "vorrei ma non posso" ai quali dobbiamo dare il buon esempio per rompere il tab.
D'altronde basta vedere i proseliti che fatto Young per dirci che la strada quella giusta.
Ciao Smile

disc

Numero di messaggi : 79
Data d'iscrizione : 23.06.15

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum