Richiesta di consigli

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Richiesta di consigli

Messaggio  aldo1953 il Gio Giu 30 2016, 15:01

Purtroppo ( e ci vorrebbero tutte le maiuscole) per una serie di imprevisti l' agognato viaggio in India è andato a monte all' ultimo momento con scorno morale e perdita economica...
Ma dato che certo non mi arrendo e un piano B ce l ' ho sempre pronto abbbiamo deciso di ripetere il giro della Francia che facemmo una trentina di anni fa. Un viaggio anche nel passato, con la nostra auto e alla ventura come allora. L' obiettivo è passare dalle Alpi francesi -> Bretagna -> Normandia -> ritorno dalla Camargue.
Non mi aspetto certo la "vacanzatuttascalzaaustraliana", però vorrei ugualmente godere al massimo del nostro felice modo di vivere che chi non lo prova non può capire.
Come va dai cugini francesi ?
E poi qualcuno sa indicarmi qualche spiaggia naturista in Bretagna / Normandia / Camargue ? Ci sono stato troppo tempo fa quando non mi interessava l' argomento e lo scalzismo era solo un utopia da praticarsi di nascosto.

Grazie in anticipo

Aldo

aldo1953

Numero di messaggi : 1000
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  Appleseed il Gio Giu 30 2016, 16:10

aldo1953 ha scritto:Non mi aspetto certo la "vacanzatuttascalzaaustraliana", però vorrei ugualmente godere al massimo del nostro felice modo di vivere che chi non lo prova non può capire.
Come va dai cugini francesi ?

Aldo

Dai miei ricordi del sud della Francia, che risalgono a una dozzina di anni fa, i cugini non sono praticanti del barefooting ma sono piuttosto rilassati e tolleranti.  

aldo1953 ha scritto:
E poi qualcuno sa indicarmi qualche spiaggia naturista in Bretagna / Normandia / Camargue ?   Ci sono stato troppo tempo fa quando non mi interessava l' argomento e lo scalzismo era solo un utopia da praticarsi di nascosto.
Aldo

Ce ne sono di sicuro (anche evitando Cap d'Agde che mi dicono essere un posto un po' particolare).
Dalla Camargue spostandoti di qualche chilometro verso l'Italia ricordo una bella cittadina in Provenza che si chiama Hyères e che confina con una penisola paludosa popolata di una quantità di uccelli di fronte alla quale c'è l'arcipelago delle Isole d'oro: l'Ile du Levant, a parte la base militare che ne occupa gran parte, è interamente naturista.
Secondo me l'area un paio di giorni li merita.
Bon voyage.
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 506
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  Arky il Gio Giu 30 2016, 16:32

Ciao,
per quello che riguarda il naturismo non posso esserti d'aiuto.
Per il resto, i francesi sono un popolo di stronzi.
Ok lasciamo stare Parigi, che gode di un'atmosfera tutta sua. Ma il francese medio, in quanto a stronzaggine, brilla di luce propria.
Questo significa che, di fondo, il fatto che tu sia scalzo o meno, non influirà più di tanto; quindi fregatene.
Sono maleducati, con la puzza sotto il naso, ed inclini ad una certa avversione verso i non connazionali; e questo nonostante il turista medio lasci dei bei soldoni nel loro paese (non è sicuramente una nazione economica).
In Francia ci sono stato scalzo, eccome. Soprattutto Bretagna e Normandia; grossi problemi mai avuti, ma commenti e gente che non si faceva i cazzi propri, tanti. Come l'italiano, il francese ha l'obbligo morale di metterti a conoscenza del proprio pensiero, che ritiene, il più delle volte, foriero della verità assoluta.
Non vogliono parlare inglese; quindi o sai il francese o sei out. Questo sempre per loro, naturalmente. Quando mandai a cagare la simpatica signora del più bel hotel di Saint Malo, che, molto professionalmente, al check out voleva farmi pagare la camera il doppio della tariffa, con la scusa che in fase di prenotazione si erano sbagliati, ed avevano applicato la tariffa per la bassa stagione, lo feci in Italiano. Capì benissimo, quello e il fatto che avrei chiamato la gendarmerie se avesse continuato. E si, ero scalzo. e si, posso anche (se costretto sotto tortura) parlare francese (non benissimo), ma non lo feci, per principio. Il litigio fu apocalittico, tanto che la mia attuale moglie (allora fidanzata) era ormai convinta che ci saremmo presi a baguette in faccia.
Non sono sicuramente fissati con l'igiene, quindi se dovessero fare una faccia schifata per un piede nero, ridici sopra. Nelle grandi città è difficile, ma in distretti minori un francese nn è francese se non porta la propria baguette sotto un'ascella che, per forza di cose, a luglio-agosto non può che non esser almeno commossa.
Sono convinti di essere i migliori, ma non capiscono un cazzo (scusate il francesismo, tanto per stare in tema). E in cucina, checché se ne dica, meglio non andiamo. Basti pensare al piatto forte normanno. Piatto di cozze. con sopra una crema di formaggio. ogni volta che ne esce uno dalla cucina, sappiate che un cuoco vero, nel mondo, muore.
Detto questo, la Francia vanta posti di una bellezza assoluta. La Normandia è un luogo a parte. ti toglie il fiato. Affacciarsi da una falesia, al tramonto, non lo puoi spiegare. lo devi fare. La bretagna, con la sua architettura perfettamente integrata nel paesaggio, è una cartolina.
Ogni piccolo paesino è super curato; non c'è un fiore fuori posto. Honfleur è una bomboniera; Saint Malo un gioiello. Le spiagge dello sbarco un colpo allo stomaco.
La Francia è bella, il francese no. Detto questo vai scalzo, e mandali a cagare anche da parte mia. E salutami quei posti, a cui sono molto legato. Anche se sembra il contrario, io amo la Francia. Ci torno sempre molto volentieri. E' uno dei miei paesi preferiti.
Quando qualcuno aprirà un thread sulla Turchia, allora li si che vedrete la vera avversione.

Bon Voyage
avatar
Arky

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 21.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  John & Jane il Gio Giu 30 2016, 17:32

Proprio vero! Raccontato da te, fa ridere; ma è la triste realtà Crying or Very sad

John & Jane

Numero di messaggi : 360
Età : 68
Data d'iscrizione : 27.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re : Richiesta di consigli

Messaggio  F&T il Gio Giu 30 2016, 18:56

La Francia è piena di spiagge, campeggi lungo fiumi, ecc ... naturisti.
Se fai la costa in Provenza consiglio Antibes molto bella, accogliente, non cara. Come spiaggia Cap d' Agde offre campeggio e ogni tipologia di alloggio. Dentro il villaggio trovi tutto, ma a prezzi sopra la media. Grazie al Mistral la spiaggia è gradevolissima ma, attenzione al sole .... picchia fortissimo. Non consigliabile a chi ama essere immerso nella natura. Se Cap d' Agde è sempre affollata un motivo ci sarà ....

P.S : Effettivamente in quanto a pulizia ...

F&T

Numero di messaggi : 92
Data d'iscrizione : 12.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  tarzone il Gio Giu 30 2016, 22:45

Ciao Aldo,

per quanto riguarda la Francia dovrei fare un copia/incolla di quanto ha scritto Arky, quindi non lo faccio basta leggere le sue note che condivido al 1000%.
Sono stato in Normandia nel 2007 con il camper per fare un lungo giro sulle spiagge dello sbarco, per Mont Saint Michel, Bayeux e tante belle cittadine della zona, tutto da vedere assolutamente.
Sulla pulizia i francesi se la contendono con i nuovi extracomunitari britannici, lasciamo perdere.
E poi ci prendono in giro perchè noi abbiamo e usiamo il bidet, ma per favore!
Noi italiani siamo considerati, nella maggior parte dei casi, come dei cugini non desiderati, straccioni e cafoni (il che purtroppo troppo spesso è vero) però anche da loro pecunia non olet per cui se molli gli euri va bene.
Una città da non perdere per nessun motivo è Bayeux, molto bella, in quella città è esposta quella che viene chiamata la "tapisserie de Bayeux" che racconta con disegni la storia dell' invasione dei normanni nell' attuale Inghiterra.
Inoltre da quelle parti producono, secondo il mio gusto, il miglior liquore del mondo, il Calvados.
Non contiene lieviti per cui bevilo, non puoi non assaggiarlo.
Per quanto riguarda la scalzitudine direi maluccio, di scalzi non se ne vedono ma in compenso ti guardano abbastanza male, comunque se vai nel nostro sito vedrai 4
foto (http://www.nati-scalzi.org/francia.html) fatte da me, le 3 foto con le due ragazze è stata fatta a Bayeux vicino alla cattedrale (da vedere), l' altra in un posto incredibile che si chiama La Hauge, è la punta occidentale del nord della Francia che si affaccia sull' Atlantico da una parte, dall' altra sulla Manica e guarda verso l' isola di Guernsey.
Da quelle parti c'è anche un centro di ritrattamento di scorie nucleari tra i più grandi esistenti ma non importa, lo riconosci subito grazie ai chilometri di filo spinato elettrificato che non puoi non vedere.
Sul capo non c'è praticamente nulla se non una piccola osteria che fa il pesce alla brace, ma se sei fortunato vedrai una marea non comune.
Si potrebbe continuare ancora ma questo non è il forum della Lonely Planet, per cui, bonne route e a presto.
Saluti transalpini
Valerio
avatar
tarzone
Presidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 318
Età : 61
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  hadashi il Gio Giu 30 2016, 23:31

aldo1953 ha scritto:Non mi aspetto certo la "vacanzatuttascalzaaustraliana"
E perchè no ? Io ho fatto proprio lí la mia prima vacanza tutta scalza, due anni fa: in Bretagna e Normandia!
Mai messo le scarpe, neanche una volta.
Non nei hotel, non nei ristoranti (e ce n'erano diversi di livello piuttosto alto), non nelle attrazioni turstiche (anzi, proprio li ho notato una grandissima differenza con l'Italia. Era a Carnac; visita guidata di un sito di Menhir. Quello che non sepavo è che l'erba del sito, lasciato allo stato naturale, era cosparsa di una specie di cespuglio spinoso. La guida vede i miei piedi nudi, e mi fa presente il fatto dei cespugli (in effetti, consigliava anche pantaloni lunghi, etc). Alla mia risposta che ci sono abituato a girare scalzo dice soltanto "ok, responsabilità sua", ed entriamo).

Perchè Arky e Tarzone abbiano avuto un'esperienza cosí negativa, non lo so. Anch'io ci sono stato parecchie volte, ed a parte Parigi, mi sono sempre trovato benissimo. Sia con la gente, e soprattutto con la cucina. Forse dipende anche di come ci poniamo noi, e dai commenti letti finora mi sa che il senso di supremazia è reciproco...

A mio parere, vai tranquillo!
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  tarzone il Gio Giu 30 2016, 23:51

Perdonami Hadashi,
ma sulla cucina non c'è partita.
vinciamo noi 10 a 0, un esempio? Usano il riso come contorno, mi pare possa bastare.
E li abbiamo anche battuti sul vino, non è presunta superiorità o spocchia (questa, lasciala a loro) ma fatti dimostrati.
Saluti dall' Italia
Valerio
avatar
tarzone
Presidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 318
Età : 61
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  hadashi il Ven Lug 01 2016, 00:09

tarzone ha scritto:Perdonami Hadashi,
ma sulla cucina non c'è partita.
vinciamo noi 10 a 0, un esempio? Usano il riso come contorno, mi pare possa bastare.
E li abbiamo anche battuti sul vino, non è presunta superiorità o spocchia (questa, lasciala a loro) ma fatti dimostrati.
Saluti dall' Italia
Valerio

Ovvio che se si va in Francia con attegiamento cosí, l'accoglienza non sarà delle migliori...

Senza offesa, ma poi dite che i francesi hanno la puzza sotto il naso ? Ho mangiato dei piatti in Francia che in Italia ci sogniamo.
Li battiamo sicuramente in fatto di "semplicità", la cucina italiana e campionessa nel creare piatti eccellenti in maniera molto semplice;
ma nel creare piatti elaborati riescono anche a superarci,  e per quanto riguarda la presentazione dei piatti ci battono con largo vantaggio.

Poi riguardo al vino, vorrei vedere i fatti ai quali ti riferisci... Il fatto che l'Italia sia il piú grande esportatore di vini sicuramente non conta,
la quantità non è un criterio. Per ogni Sassicaia, Amarone, o Barolo c'é un Bordeaux, Burgundy, o Cotes du Rhone che non è da meno, ed in Francia ho trovato una varietà di terroir che in Italia non si trova piú.

Da dentro non so, ma visto da fuori sicuramente è una partita ben equilibrata.
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  Giangiò il Ven Lug 01 2016, 09:18

In effetti tutto questo astio nei confronti dei francesi non lo condivido;è da anni che giro in Francia con il camper e posso dire di essere sempre stato trattato bene, abbiamo solo da imparare da loro,''il plein air'' per i francesi è una missione,paesini sperduti con servizi per camperisti che ti sogni in Italia..........spiagge libere per kilometri perfettamente mantenute.....provate a cercare una spiaggia libera qui in Italia che non sia piena di cicche (maledetti tabagisti....).
Concordo pienamente con Hadashi........ma a Parigi io ci vivrei tanto ci son stato bene.
L'esempio della baguette sotto l'ascella mi ricorda tanto ciò che pensano ''gli scarpati'' quando vedono le nostre suole nere......
Dalla Normandia alla Bretagna poi giù nel midì fino a Carcassonne poi di nuovo su verso le dune di Pilat  e attraverso i castelli della Loira ,Le Mans e la sua 24 ore e di nuovo sù verso Lille ho trovato gente cordiale e disponibile......
Il luogo descritto da alcuni di voi proprio non lo riconosco......
avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 160
Età : 65
Data d'iscrizione : 25.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  hadashi il Ven Lug 01 2016, 10:06

Giangiò ha scritto:In effetti tutto questo astio nei confronti dei francesi non lo condivido

Mah, direi che è reciproco; in generale francesi e italiani non si sopportano a vicenda...
Forse anche perchè siamo molto simili, e riconosciamo in loro i diffetti che non ci piacciono in noi stessi (e viceversa).
In fondo siamo entrambi dei popoli parecchio insicuri, che cerchiamo di mascherare con un (apparente) senso di superiorità, e talvolta anche aggressività...
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  Arky il Ven Lug 01 2016, 11:39

Io racconto le mie esperienze.
Di svago e lavoro.e non mi permetto di giudicare le altrui.
Senza senso di supremazia, come qualcuno, senza conoscermi, si permette di dire.
Senso di supremazia è giudicare esperienze vissute da altri; ma sinceramente contento te, contenti tutti. Dei tuoi giudizi, credimi, mi frega poco. anzi nulla, ad essere onesto.
La baguette non è stereotipo. E' realtà. vi piace mangiare una baguette alla cipolla? buon per voi, sempre.
A me no, e quindi lo dico.
Non ho parlato ancora, e non lo farò, di esperienze lavorative. Per lavoro almeno, e dico almeno, una volta ogni 40 gg sono in Francia. che dite, me la sarò fatta qualche idea o no?
Voi ci siete stati bene? siete tanto amici, lavorativamente parlando, con i francesi? ottimo.
io no. e la chiuderei qui.

avatar
Arky

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 21.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  John & Jane il Ven Lug 01 2016, 12:12

Arky ha scritto:Io racconto le mie esperienze.

Voi ci siete stati bene? siete tanto amici, lavorativamente parlando, con i francesi? ottimo.
io no. e la chiuderei qui.

Nemmeno io. Brutte esperienze a Lione: si, perché un tecnico italiano non può che non capire un cazzo. Affermazione (per loro) apodittica.
E poi, siamo in un OT strepitoso; piantiamola qui, altrimenti ci toccherà fare la parte dell'arcivescovo Ruggeri, con Paolo nel ruolo del Conte Ugolino Laughing Laughing Laughing

John & Jane

Numero di messaggi : 360
Età : 68
Data d'iscrizione : 27.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  hadashi il Ven Lug 01 2016, 12:24

Arky ha scritto:e non mi permetto di giudicare le altrui.

Davvero ?

Arky ha scritto:
...Per il resto, i francesi sono un popolo di stronzi...
...Ma il francese medio, in quanto a stronzaggine, brilla di luce propria...
...Sono maleducati, con la puzza sotto il naso, ed inclini ad una certa avversione verso i non connazionali; e questo nonostante il turista medio lasci dei bei soldoni nel loro paese (non è sicuramente una nazione economica)...
...Non sono sicuramente fissati con l'igiene...
...Sono convinti di essere i migliori, ma non capiscono un cazzo (scusate il francesismo, tanto per stare in tema)...

E questo secondo te cosa sarebbero ? Questo sono giudizi belli e buoni. Magari basati sulla tua "esperienza personale", ma giudizi sono.
Formulati in maniera molto "diretta", e sicuramente non da un punto di vista "umile".
Visto che tu la tua opinione la dici, anche io dico la mia; e dato che ho parechi amici francesi (anche grazie a mia moglie, che con francesi ci lavora ogni giorno), non mi piace leggere insulti del genere. Per questo lo dico, OT o no.
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  Arky il Ven Lug 01 2016, 12:41

Visto che come dici te sono umile, ti dico che il mio tempo è prezioso;e quindi non rispondo, perché visto anche l'ultimo intervento, non ne vale davvero la pena.
Goditi le tue certezze.
Contento te, contenti tutti.

avatar
Arky

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 21.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  Giangiò il Ven Lug 01 2016, 13:37

Probabilmente qui come in tutti i fora c'è gente attaccabrighe per principio.......
fine OT.
Vive la France......
avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 160
Età : 65
Data d'iscrizione : 25.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  aldo1953 il Ven Lug 01 2016, 13:39

Grazie a tutti, amici, al ritorno sarà mia premura e piacere raccontarvi ...

aldo1953

Numero di messaggi : 1000
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  hadashi il Ven Lug 01 2016, 13:51

aldo1953 ha scritto:Grazie a tutti, amici, al ritorno sarà mia premura e piacere raccontarvi ...
Buon viaggio, e goditi le vacanze!
Esattamente, quand'è che vai ? In questo periodo ci sono alcuni festival da non perdere (soprattutto la festa marittima a Brest è molto bella, ma ce ne sono anche diverse di storiche, dove uno scalzo si inserirebbe benissimo Wink )
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  cyberteam il Ven Lug 01 2016, 17:12

Ragazzi dai, datevi una calmata.
Capisco, il caldo ..... :-D
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 588
Data d'iscrizione : 16.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  tarzone il Ven Lug 01 2016, 19:05

Per la verità io ho indicato una serie di località definite da "non perdere"  per cui ribadisco che la Francia è un posto molto bello ma dove è difficile mangiare bene.
Ci sono posti incantevoli e spero che Aldo li possa vedere e apprezzare.
Sui francesi la chiudo qui, mi piacerebbe farvi sapere cosa ne pensa dei suoi connazionali la mia amica Danielle di Colmar, ma lasciamo perdere.
Fine delle trasmissioni
Valerio
avatar
tarzone
Presidente Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 318
Età : 61
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  GECO il Sab Lug 02 2016, 15:36

Qualche anno fa sono stato a Parigi e non ho avuto particolari problemi a girarla scalzo. Ho anche incontraro qualche altro scalzo.
In altre zone non ti so dire.
Per spiagge nudiste vedi sito inudisti sicuramente trovi qualche cosa, mi pare ce ne siano al sud della Francia ma non sono amante del mare quindi non ho approfondito.
Ciao
Andrea

GECO

Numero di messaggi : 300
Data d'iscrizione : 25.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Ritorno... anticipato

Messaggio  aldo1953 il Ven Lug 15 2016, 14:06

Dati i 3500 km in dieci giorni, direi che più che altro ho guidato scalzo ! Ma volte occorre fare di necessità virtù....
Qualche notazione : E' pleonastico dire che sono sempre e comunque stato l' unico scalzo nel giro d' orizzonte, però nessuno mi ha mai fatto caso e anche mia moglie che parla francese perfettamente non ha mai udito commenti alle spalle.
Una stoccatina ai difensori dello scalzo solo in natura : alcune delle più belle spiagge sono infestate dalla trachina, altrimenti detta pesce ragno, quel simpatico pesciolino che si infratta nella sabbia con fuori solo le spine velenose del dorso...
Per quest' anno è andata così e francamente non ho più nulla di interessante da dirvi se non che ora ho davanti tutta un ' Estate a Milano in cui camminare scalzi sarà un piacere aumentato dall' invidia di chi proprio non pensa di fare a meno delle scarpe !

aldo1953

Numero di messaggi : 1000
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  hadashi il Ven Lug 15 2016, 15:16

aldo1953 ha scritto:Dati i 3500 km in dieci giorni, direi che più che altro ho guidato scalzo ! Ma volte occorre fare di necessità virtù....
Qualche notazione :  E' pleonastico dire che sono sempre e comunque stato l' unico scalzo nel giro d' orizzonte, però nessuno mi ha mai fatto caso e anche mia moglie che parla francese perfettamente non ha mai udito commenti alle spalle.
Una stoccatina ai difensori dello scalzo solo in natura :  alcune delle più belle spiagge sono infestate dalla trachina, altrimenti detta pesce ragno, quel simpatico pesciolino che si infratta nella sabbia con fuori solo le spine velenose del dorso...    
Per quest' anno è andata così  e francamente non ho più nulla di interessante da dirvi se non che ora ho davanti tutta un ' Estate a Milano in cui camminare scalzi sarà un piacere aumentato dall' invidia di chi proprio non pensa di fare a meno delle scarpe !

Stessa cosa quando sono stato in Bretagna e Normandia un paio d'anni fa. Unico scalzo, ma nessun commento, da parte di nessuno (tranne che per una guida che mi aveva avvertito di piante pungenti durante una visita). Almeno per quanto riguarda lo scalzismo, i francesi si fanno ci ca***i loro, e questa è una cosa che mi piace particolarmente Very Happy
Mai ti sei beccato un pesce ragno ? Ahia (>_<).  Peró deve essere una piaga attuale, io non ho avuto nessun incontro ravvicinato (o sentito avvertimenti a riguardo). Oppure ho solo avuto fortuna.
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

No, per fortuna...

Messaggio  aldo1953 il Sab Lug 16 2016, 13:53

I pesci ragno mi hanno evitato,però ho visto molti con le scarpette di gomma da spiaggia e ho chiesto il perchè, così mi hanno indicato un grosso cartello con le istruzioni in caso di puntura.
Concordo che l' atteggiamento che preferisco è il farsi i fatti propri, tanto hai voglia di spiegare... se uno non è portato ad andare scalzo nulla lo convincerà di cosa si perde.

aldo1953

Numero di messaggi : 1000
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Richiesta di consigli

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum