Progressi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Progressi

Messaggio  BlackOut il Dom Ago 21 2016, 01:28

Salve a tutti ragazzi, come va? Il lavoro mi ha inglobato nelle ultime settimane ed ho avuto poco tempo per rispondere sul forum ma rieccomi qua motivato più di prima. Probabilmente avrete gia sentito questo tipo di storie altre volte ma voglio far sapere a tutti che l'esperienza di barefooter sta dando riscontri positivi. Nell'ultimo mese gli unici momenti in cui ho indossato le scarpe sono stati a lavoro, è stato il mio primo mese quasi sempre scalzo e sono meravigliato sia dei benefici che da, sia dallo stupore espresso da certe persone (specialmente le donne). Uscendo la sera ho avuto modo di ritrovarmi in un bar e parlare con il propietario dei benefici che comporta, mi ha anche detto di essere per metà zingaro e che molti nel suo paese ancora viaggiano in giro scalzi, e che la sua nipotina ogni qualvolta va a trovarlo si toglie puntualmente le scarpe e gioca nel parco insieme al nonno. Un altra scena buffa è stata una ragazza di 12 anni figlia di una mia amica che quando mi ha visto in giro scalzo ha detto e ripetuto 2 o 3 volte "Ma non ti fai male?!". Le ho dato le classiche risposte, mezz'ora dopo la vedo senza infradito ma a piedi nudi anche lei sulla ghiaia, dopo qualche chiacchera ed a fine serata si gira LEI verso di me e dice "Comunque...continua cosi!"...sono rimasto sbalordito ma soddisfatto e contento allo stesso tempo. In oltre ho scoperto di avere un amico che anche lui viaggia in giro scalzo quando è solo, ma non pratica per mancanza di motivazione / voglia, ma comunque è stato proprio lui a chiedermi di farci una camminata scalzi insieme Shocked . Devo dire che le suole dei piedi si adattano piuttosto velocemente a qualsiasi terreno se li si tiene in allenamento senza sforzare troppo (non come ho fatto la prima volta Rolling Eyes ).
Vorrei approfittare anche per chiedervi come secondo voi bisogni approciarsi verso l'autunno e l'inverno, ho paura che appena inizierà a tornare a far freddo non sarò in grado di mantenere fede ai miei sforzi perciò vi chiedo con grande anticipo...Come avete fatto voi il primo inverno da scalzi? Infradito? Vi coprite bene per compensare? Ci si abitua a suon di raffreddori Razz ?
Per chi legge comunque buon fine agosto, aspetto i vostri consigli e risposte.

Ivan.
avatar
BlackOut

Numero di messaggi : 17
Età : 28
Data d'iscrizione : 01.07.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progressi

Messaggio  bfpaul il Dom Ago 21 2016, 11:35

BlackOut ha scritto:Salve a tutti ragazzi, come va? Il lavoro mi ha inglobato nelle ultime settimane ed ho avuto poco tempo per rispondere sul forum ma rieccomi qua motivato più di prima. Probabilmente avrete gia sentito questo tipo di storie altre volte ma voglio far sapere a tutti che l'esperienza di barefooter sta dando riscontri positivi. Nell'ultimo mese gli unici momenti in cui ho indossato le scarpe sono stati a lavoro, è stato il mio primo mese quasi sempre scalzo e sono meravigliato sia dei benefici che da, sia dallo stupore espresso da certe persone (specialmente le donne). Uscendo la sera ho avuto modo di ritrovarmi in un bar e parlare con il propietario dei benefici che comporta, mi ha anche detto di essere per metà zingaro e che molti nel suo paese ancora viaggiano in giro scalzi, e che la sua nipotina ogni qualvolta va a trovarlo si toglie puntualmente le scarpe e gioca nel parco insieme al nonno. Un altra scena buffa è stata una ragazza di 12 anni figlia di una mia amica che quando mi ha visto in giro scalzo ha detto e ripetuto 2 o 3 volte "Ma non ti fai male?!". Le ho dato le classiche risposte, mezz'ora dopo la vedo senza infradito ma a piedi nudi anche lei sulla ghiaia, dopo qualche chiacchera ed a fine serata si gira LEI verso di me e dice "Comunque...continua cosi!"...sono rimasto sbalordito ma soddisfatto e contento allo stesso tempo. In oltre ho scoperto di avere un amico che anche lui viaggia in giro scalzo quando è solo, ma non pratica per mancanza di motivazione / voglia, ma comunque è stato proprio lui a chiedermi di farci una camminata scalzi insieme Shocked . Devo dire che le suole dei piedi si adattano piuttosto velocemente a qualsiasi terreno se li si tiene in allenamento senza sforzare troppo (non come ho fatto la prima volta Rolling Eyes ).
Vorrei approfittare anche per chiedervi come secondo voi bisogni approciarsi verso l'autunno e l'inverno, ho paura che appena inizierà a tornare a far freddo non sarò in grado di mantenere fede ai miei sforzi perciò vi chiedo con grande anticipo...Come avete fatto voi il primo inverno da scalzi? Infradito? Vi coprite bene per compensare? Ci si abitua a suon di raffreddori Razz ?
Per chi legge comunque buon fine agosto, aspetto i vostri consigli e risposte.

Ivan.

Benissimo per i tuoi progressi.
Per l'autunno e l'inverno: continua ad andare scalzo sempre, salvo quando DEVI usare le scarpe, meglio se solo sandali da trek. Vedrai che abituerai i tuoi piedi ed il tuo corpo a lavorare correttamente  e se non sei troppo freddoloso ci passerai tutto l'inverno.
Hai freddo? Cammina un' oretta a passo sostenuto, copri bene il corpo e soffrirai sempre meno il freddo.
Raffreddori? Il raffreddore viene portato da un virus, non viene perché si prende freddo.
Il fatto è che il virus riesce a funzionare in organismi con basse difese immunitarie che derivano anche dal non prendere mai freddo; ecco quindi che queste persone, appena prendono freddo buscano il raffreddore, cioè i virus riescono ad attivarsi.
Molti di noi possono dire che da quando vanno scalzi non hanno più preso un raffreddore ed io sono il primo; comunque, altri più esperti di me potranno darti migliori consigli e magari correggere mie affermazioni sbagliate.
Saluti pre autunno-inverno.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2940
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Inverno

Messaggio  aldo1953 il Dom Ago 21 2016, 13:23

Ho una strana abitudine, forse maniacale qualcuno penserà. Ma quando mi rifugio nel mio bar un mezzo pomeriggio alla settimana, scrivo un piccolo diario settimanale dove tra gli altri pensieri segno anche le temperature e il tempo.
L' Inverno scorso tutte , ma proprio tutte le annotazioni riportavano che ero lì scalzo con temperature tra i 5° e 10°. anche con pioggia (rara).
Questo significa tante cose : L' Inverno vero per fortuna non c' è stato e spero che continui a latitare anche quest' anno, stavo scalzo senza alcun problema fisico nè sociale, l' abbigliamento leggermente più pesante (giacca di velluto e non oltre,posseggo un buon termostato interno) non ha influito sulle mie scelte.

Ora qualche consiglio : prima di tutto non indossare mai se proprio non è necessario per motivi sociali (ma valuta anche questi molto bene, spesso sono superabilisimi) scarpe chiuse, io sono partito dai sandali ma da tre anni uso solo infradito. In questo modo riabitui la circolazione del sangue a fare il suo dovere.
Poi appena te la senti vai scalzo, anche a 5° o meno si può a patto di non stare troppo fermi, sarà tutto allenamento.
Infine valuta le tue mani, se non senti necessità di guanti, le scarpe non ti servono.

aldo1953

Numero di messaggi : 1000
Età : 64
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Inverno

Messaggio  Marco53 il Dom Ago 21 2016, 22:15

Praticamente hanno già risposto Paolo e Aldo. L'ultimo raffreddore che ricordo fu dovuto a una sudata d'aprile per portare un tecnigrafo in disuso in cantina invece che vicino a un cassonetto. Comunque in qualche modo presi freddo col sudore gelato e tac! Il virus ebbe una impennata d'orgoglio e pensò di cuccarmi in quel modo, visto che non ce la faceva nemmeno quando andavo a lavorare scalzo con la brina sui marciapiedi (cioé con temperatura al suolo attorno allo Zero, forse meno che più).
Quindi si tratta solo di arrivarci per gradi e di studiare i propri limiti.
Da circa 15 anni non uso più calzini con una sola eccezione: l'inverno 2012 quando le temperature sono scese a -22°C/-25°C, e allora ho messo le calze di cotone per tre o quattro giorni.
D'inverno ho usato mocassini chiusi ma solo per questioni di lavoro. Adesso sono in pensione. Non ho ancora pensato bene come passerò l'inverno, però è certo che sarò meno condizionato da look formali da ufficio.
Intanto mi godo l'estate e fallo anche tu. Quanto alle basse temperature e la neve qualche indicazioni la trovi nel mio profilo (Marco) su http://www.nati-scalzi.org/chi-siamo---profili.html
Saluti incoraggianti
Marco53
avatar
Marco53

Numero di messaggi : 797
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Progressi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum