Persone fobiche e pregiudizi vari

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Persone fobiche e pregiudizi vari

Messaggio  young_barefooter il Lun Ago 22 2016, 14:59

Volevo segnalare un episodio piuttosto spiacevole che ha messo in luce le fobie di una persona amica ma anche, purtroppo, la mia eccessiva propensione a parlare senza prima riflettere sulle possibili conseguenze.

Qualche giorno fa, con mia moglie e mia figlia Camilla ci siamo fermati a cena presso la locale festa dell'ANPI assieme a una coppia di cari amici di mia moglie e i genitori di lui. La serata non è iniziata nel migliore dei modi in quanto in cucina hanno perso l'ordinazione mia e di mia moglie, costringendoci ad aspettare più di un ora prima di portarci la cena. Questo evento, sommato al caldo, alla fame, ai capricci di Camilla che non ne poteva più di stare ferma al tavolo mi ha portato a uno stato di elevato nervosismo.

Ciliegina sulla torta: a una certa distanza da noi, appena fuori dalla tensostruttura che ospitava i tavoli dei commensali due tizi si mettono a fumare e la corrente d'aria sfavorevole inizia a portare nella nostra direzione il fumo col suo fastidioso puzzo. Tra l'altro soffro di varie allergie e il fumo di sigaretta è una delle cose per me più temibili in quanto mi causa uno stato di irritazione quasi immediato delle vie aeree.

In pratica sono "esploso" cominciando a inveire pesantemente all'indirizzo dei due fumatori, ovviamente non rivolgendomi direttamente a loro ma esponendo ai miei commensali le mie vedute, decisamente poco "democratiche" (per usare un eufemismo) nel confronto di sigarette e fumatori. Il problema sta nel fatto che tra i miei commensali c'erano ben due ex-fumatori (i genitori del nostro amico) e un fumatore piuttosto attivo (il nostro amico) che si sono sentiti, seppur indirettamente, pesantemente insultati dalle mie parole aggressive...

E mi hanno risposto a tono, difendendo secondo loro il diritto di quei tizi a fumare, dato che si trovavano di fatto fuori dalla struttura coperta, dandomi dell'intollerante. La signora in particolare è andata giù pesante, attaccandomi sul fronte in cui mi riteneva in quel momento vulnerabile... il mio essere scalzo.
In pratica mi ha detto che fin dall'inizio della cena avrebbe dovuto alzare i tacchi e andarsene in quanto era schifata dal mio essere scalzo a tavola ma per cortesia aveva fatto finta di niente. Mi ha spiegato che i piedi puzzano e fanno schifo e chissà quanto sporco hanno sotto, perciò il solo pensiero le dava il voltastomaco. Per la cronaca vi ricordo che praticamente eravamo su di un campo di basket all'aperto che per l'occasione era stato coperto da una grande struttura mobile tipo tendone, non eravamo di certo al grand hotel!

Ovviamente io mi sono parecchio offeso e sono partito a testa bassa con roventi polemiche sul fatto che fumare sia in molti frangenti illegale, andare scalzi no. Poi ho aggiunto che il fumo passivo mi danneggia mentre i piedi nudi non fanno danno a nessuno, che se le sue fobie le causano problemi potrebbe curarsi e infine ho spiegato che i miei piedi sono meno puzzolenti dei suoi, lessati e deformati dalle stupide trappole che indossa sempre.

Purtroppo mia moglie conosce queste persone da almeno vent'anni e la sua faccia era tra lo sconcertato e l'imbarazzato vedendo che discussione stava venendo fuori, così ho deciso per amore e rispetto nei suoi confronti di terminare immediatamente il confronto, scusandomi per i miei toni esagerati e per la sfuriata. Loro hanno accettato le mie scuse e la serata è tornata a toni più cordiali e amichevoli.

Resta comunque il fatto che i pregiudizi delle persone sono duri a morire. O magari la signora non ha davvero schifo dei piedi ma ha voluto cercare la prima scusa che ha trovato per attaccarmi a sua volta e il mio essere scalzo le ha offerto una buona occasione?


Ultima modifica di young_barefooter il Lun Ago 22 2016, 15:35, modificato 1 volta
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Persone fobiche e pregiudizi vari

Messaggio  Grand Choeur il Lun Ago 22 2016, 15:32

Secondo me i tuoi piedi nudi erano solo un pretesto per insultarti. Non poteva certo schifarsi di un odore che non esisteva.
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 976
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Persone fobiche e pregiudizi vari

Messaggio  cyberteam il Lun Ago 22 2016, 16:25

Sicuramente si sono irritati per il discorso fumatori e per restituirti la pariglia hanno sollevato il primo argomento che gli è venuto in mente.
Certo non potevano attaccarti per il colore della maglietta, hanno usato strumentalmente la cosa in cui te deviavi dallo "standard" per attaccarti.

avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 593
Data d'iscrizione : 16.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Persone fobiche e pregiudizi vari

Messaggio  Arky il Lun Ago 22 2016, 16:58

Se sei stato pesante tu per primo, facendoli sentire più o meno direttamente chiamati in causa, mi sembra il minimo. L'avrei fatto anche io, se ne avessi avuto voglia, in quel frangente. Loro evidentemente l'avevano.
Eri scalzo e t'han bastonato li. Se avessi avuto la maglietta impataccata magari sarebbero partiti da quello per darti del sudicione.

avatar
Arky

Numero di messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Persone fobiche e pregiudizi vari

Messaggio  Appleseed il Lun Ago 22 2016, 17:30

young_barefooter ha scritto:
O magari la signora non ha davvero schifo dei piedi ma ha voluto cercare la prima scusa che ha trovato per attaccarmi a sua volta e il mio essere scalzo le ha offerto una buona occasione?

Bisognerebbe essere nella testa della signora.
Quando si è alterati capita di dire cose che si pensano ma che normalmente si preferisce tacere per buona creanza o anche di dire cose che non si pensano pur di irritare l'interlocutore.
Ma che qualcuno associ i piedi nudi a qualcosa di schifoso non è una novità...
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Persone fobiche e pregiudizi vari

Messaggio  hadashi il Lun Ago 22 2016, 19:57

Ah, guarda, ti capisco benissimo!
Soprattutto quando i bambini piccoli cominciano a fare capricci, i nervi vengono veramente messi a dura prova...
Beh, fregatene; anche se hai cominciato tu ad andarci giú pesanto riguardo il fumo, non li hai insultati in maniera diretta (ma soltanto indiretta), mentre loro ti hanno attaccato direttamente (per di piú con argomenti ridicoli e superficiali); per quello in ogni modo hanno torto.
Io penso che ci debba importare soltanto dell'opinione di gente che rispettiamo (mentre di quella degli altri possiamo tranquillamente fregarcene). Poi posso solo indovinare se rispetti queste persone o meno ;-)
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Persone fobiche e pregiudizi vari

Messaggio  Giangiò il Mar Ago 23 2016, 09:15

hadashi ha scritto:Ah, guarda, ti capisco benissimo!
Soprattutto quando i bambini piccoli cominciano a fare capricci, i nervi vengono veramente messi a dura prova...
Beh, fregatene; anche se hai cominciato tu ad andarci giú pesanto riguardo il fumo, non li hai insultati in maniera diretta (ma soltanto indiretta), mentre loro ti hanno attaccato direttamente (per di piú con argomenti ridicoli e superficiali); per quello in ogni modo hanno torto.
Io penso che ci debba importare soltanto dell'opinione di gente che rispettiamo (mentre di quella degli altri possiamo tranquillamente fregarcene). Poi posso solo indovinare se rispetti queste persone o meno ;-)
Quotando in toto il pensiero di hadashi,aggiungo che IO non mi sarei scusato........a costo di di litigare con mia moglie !
Tabagisti di m......!
Sì, sul fumo son più che talebano.......
avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 160
Età : 65
Data d'iscrizione : 25.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Persone fobiche e pregiudizi vari

Messaggio  young_barefooter il Mar Ago 23 2016, 10:42

Giangiò ha scritto:
Quotando in toto il pensiero di hadashi,aggiungo che IO non mi sarei scusato........a costo di di litigare con mia moglie !
Tabagisti di m......!
Sì, sul fumo son più che talebano.......

Inizialmente anch'io ero deciso a non scusarmi e addirittura a cancellarli dalla mia vita.
Però poi ho riflettuto sul fatto che, seppur non frequentandoci spesso, sono sempre stato in buoni rapporti con quelle persone e mi dispiaceva troncare di netto l'amicizia, sapendo soprattutto che ciò avrebbe rattristato molto mia moglie.
E poi credo di avere un tantino esagerato in aggressività nell'esprimere il mio fastidio, un'approccio più calmo e contenuto sarebbe stato più appropriato e avrebbe dato meno ragioni ai miei interlocutori di attaccarmi sul fronte dove ero maggiormente vulnerabile.

Riguardo il fumo comunque sono talebano anch'io, ma non troppo: fermo restando che se potessi vieterei il fumo dovunque, anche all'aperto se si tratta di un luogo pubblico (se volete fumare fumate a casa vostra!), nei fatti penso che un'approccio più tollerante (ovviamente nel pieno rispetto delle vigenti leggi) sia preferibile. Non mi piacciono le discriminazioni - io stesso salirei sulle barricate se qualcuno proponesse di limitare il mio diritto di stare scalzo dove e quando voglio...

Quello che chiedo è solamente un pizzico di sensibilità in più da parte dei fumatori verso chi non fuma. Io stesso, se fossi fumatore, farei quanto in mio potere per cercare di danneggiare meno possibile gli altri, a costo magari di rinunciare alla sigaretta in certe situazioni o di fare qualche passo di più per evitare che il fumo possa ristagnare troppo all'ingresso del locale dove mi trovo. Insomma, piccole attenzioni che potrebbero fare la differenza.

Ora è meglio concludere col discorso tabagismo perchè la discussione rischia di andare eccessivamente fuori tema.
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Persone fobiche e pregiudizi vari

Messaggio  FrancoR18 il Mer Ago 24 2016, 12:36

Da fumatore mooooooolto occasionale (si parla di massimo due-tre pacchetti.... l'anno) trovo il comportamento di certi fumatori tremendo. Si parla tanto della cannabis che "crea dipendenza". Secondo me il vero dipendente è il fumatore che non riesce a non alzarsi ed andare a fumare dopo i primi o i secondi al ristorante (ne ho visti e ne continuo a vedere). Oppure quello che se non si beve il cicchetto dopo il caffè vedi che non sta bene.

Insomma: ok fumare. Ma ricordiamoci che ci possono essere persone che può dar parecchio fastidio. Persino all'aperto. Se penso che a mio padre da fastidio solo la visione di un posacenere vuoto... Very Happy
avatar
FrancoR18

Numero di messaggi : 167
Età : 29
Data d'iscrizione : 20.09.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Persone fobiche e pregiudizi vari

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum