Scalzo alle giostre

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Scalzo alle giostre

Messaggio  young_barefooter il Lun Ott 17 2016, 12:03

Ieri finalmente è uscito il sole dopo una settimana di piogge quasi ininterrotte.
Ne ho approfittato per uscire un po' con la famiglia: siamo stati in un paesino vicino Lodi dove, in occasione della sagra, sono arrivate le giostre, l'idea era quella di fare sfogare un po' i bambini.

La temperatura era sui 20 °C, perciò ho optato per l'abbigliamento estivo: polo a maniche corte, pantaloncini e "scarpe naturali" (come mi piace definire i miei piedi liberi).
Naturalmente all'inizio avevo qualche dubbio dato che l'abbigliamento medio degli scarpati è definitivamente già invernale, temevo di essere troppo al centro dell'attenzione.
Perciò avevo quasi pensato di indossare almeno le infradito, ma poi ho pensato che a metà ottobre avrebbero attirato comunque l'attenzione, e in più sarei stato scomodo e mi sarei affaticato il doppio. Così ho optato per le "scarpe naturali", senza portare alcuna calzatura di backup.

Alla fine si è rivelata una scelta ottima. Le giostre erano in un parco nella periferia del paese, il fondo era erboso e quindi molto piacevole da affrontare a piedi nudi. Devo dire poi che non ero al centro dell'attenzione come mi immaginavo, naturalmente qualche sguardo perplesso e alcuni commenti erano inevitabili MA CHISSENEFREGA, e comunque l'abitudine ad andare spesso scalzo mi sta pian piano abituando a fregarmene sempre di più. E stavolta non c'era "l'aiutino" dei miei figli scalzi!

Concludo col fatto che la moglie non ha detto mezza parola storta, nemmeno quando mi ha visto uscire di casa direttamente scalzo!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo alle giostre

Messaggio  ALEBO il Ven Ott 21 2016, 15:42

Tua moglie si è ormai abituata al tuo scalzismo, la mia solo a vedermi con gli infradito.
avatar
ALEBO

Numero di messaggi : 448
Data d'iscrizione : 26.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo alle giostre

Messaggio  young_barefooter il Ven Ott 21 2016, 16:01

ALEBO ha scritto:Tua moglie si è ormai abituata al tuo scalzismo, la mia solo a vedermi con gli infradito.

Dalle tempo! La mia era un "osso duro" ma alla fine ha ceduto...
Chiaramente ci sono occasioni (vedi ad esempio la domenica in chiesa) in cui mi preferisce scarpato, ma tutto sommato nella maggioranza dei casi non si fa troppi scrupoli a riguardo. Paradossalmente quello che si fa più problemi sono io!

Comunque, se può esserti utile saperlo, mia moglie ha ceduto definitivamente dopo che sono stato agli incontri dello scorso Giugno a Milano. Probabilmente prima pensava che andare scalzo fosse una stravaganza solo mia, poi vedendo che tanti condividevano questo particolare stile di vita si è ricreduta.

avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo alle giostre

Messaggio  Marc_63 il Lun Ott 24 2016, 10:15

Comunque, se può esserti utile saperlo, mia moglie ha ceduto definitivamente dopo che sono stato agli incontri dello scorso Giugno a Milano. Probabilmente prima pensava che andare scalzo fosse una stravaganza solo mia, poi vedendo che tanti condividevano questo particolare stile di vita si è ricreduta.

Quello che ancora fatichiamo a far comprendere è che per la maggior parte di noi, andare scalzi, non è una stravaganza, bensì una necessità.
E sono in tanti che hanno la stessa necessità nostra e che, però, non hanno forse il coraggio di ammetterlo neppure con se stessi.
Molte volte mi domando se gli sguardi "strani" della gente, vedendomi camminare scalzo, siano sguardi di disprezzo o di invidia ... Laughing
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo alle giostre

Messaggio  young_barefooter il Lun Ott 24 2016, 14:02

Marc_63 ha scritto:
Quello che ancora fatichiamo a far comprendere è che per la maggior parte di noi, andare scalzi, non è una stravaganza, bensì una necessità.
E sono in tanti che hanno la stessa necessità nostra e che, però, non hanno forse il coraggio di ammetterlo neppure con se stessi.
Molte volte mi domando se gli sguardi "strani" della gente, vedendomi camminare scalzo, siano sguardi di disprezzo o di invidia ... Laughing

Purtroppo, seppur anche per me sia una necessità, tante volte sono io stesso che tendo a percepire l'andare scalzo come qualcosa di stravagante e inappropriato in certe situazioni, non tanto per il fatto di essere "diverso" o per il timore di cosa penserà la gente, più che altro perchè mi mette a disagio sentirmi al centro dell'attenzione.

E bada bene che questo disagio prescinde dai piedi scalzi, anche semplicemente mostrarmi con una maglietta sgargiante in mezzo a tanti imbacuccati tutti grigi mi fa sentire un po' a disagio, a piedi nudi poi non ne parliamo...
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo alle giostre

Messaggio  Marc_63 il Lun Ott 24 2016, 15:00

Purtroppo, seppur anche per me sia una necessità, tante volte sono io stesso che tendo a percepire l'andare scalzo come qualcosa di stravagante e inappropriato in certe situazioni, non tanto per il fatto di essere "diverso" o per il timore di cosa penserà la gente, più che altro perchè mi mette a disagio sentirmi al centro dell'attenzione.

E bada bene che questo disagio prescinde dai piedi scalzi, anche semplicemente mostrarmi con una maglietta sgargiante in mezzo a tanti imbacuccati tutti grigi mi fa sentire un po' a disagio, a piedi nudi poi non ne parliamo...

Effettivamente siamo un po' tutti vittime di quel male "sociale" che si chiama "conformismo"; ho scritto però tante volte che il primo nemico da sconfiggere siamo noi stessi. Non è facile, e spesso non è facile neppure accettarci per quella che non definirei "diversità", ma "caratteristica".
L'andare scalzi e il perseverare nel farlo, oltre che salutare è anche un ottimo esercizio; passami il termine ma credo che dovremmo imparare (tutti, mi ci metto anch'io) ad "abituarci" a noi stessi e al nostro modo di essere ... Wink, non solo al nostro "essere scalzi". Very Happy
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo alle giostre

Messaggio  Laurentius il Gio Ott 27 2016, 12:53

Marc_63 ha scritto:
Molte volte mi domando se gli sguardi "strani" della gente, vedendomi camminare scalzo, siano sguardi di disprezzo o di invidia ... Laughing

Spesso sono l'una e l'altra cosa. Il primo è dovuto alla pura assuefazione da conformismo e la seconda al rendersi conto di una mancanza di coraggio (perlopiù nei confronti degli appartenenti alla categoria precedente).

Poi a volte càpita che a forza di vedermi scalzo la gente si stupisce se mi vede in infradito, specie d'inverno. Invece quelli che non lo sanno vanno incontro a parentesi comiche. Cosa che è accaduta pure a Rei se non erro.

*Con 4° fuori*
- Ehi! Ma come? In infradito? -
- Eh sì...perchè oggi ho freddo! -
- *Sguardo perso* -
avatar
Laurentius

Numero di messaggi : 355
Età : 34
Data d'iscrizione : 11.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo alle giostre

Messaggio  Marc_63 il Gio Ott 27 2016, 15:44

[quote]*Con 4° fuori*
- Ehi! Ma come? In infradito? -
- Eh sì...perchè oggi ho freddo! -
- *Sguardo perso* -[quote]

lol!  lol! Bellissima risposta ...  Laughing
avatar
Marc_63

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 13.02.09

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1614025239

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo alle giostre

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum