Scalzo ripetizioni...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Scalzo ripetizioni...

Messaggio  scalzoforever il Gio Nov 17 2016, 19:48

Curiosità: qualcuno ha mai tenuto delle ripetizioni private (magari in casa di persone) a piedi nudi? Question
Questa è una delle cose che probabilmente non farei mai, a meno che non abitassi in Svizzera, ad esempio...

scalzoforever

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo ripetizioni...

Messaggio  BarefootSoul il Gio Nov 17 2016, 22:39

Assolutamente no, neanche quando vivevo da solo e venivano gli allievi a casa mia.

Studiare, leggere, scrivere, tradurre, fare ricerche sono attività che faccio solo con le calze (e le scarpe/pantofole) : al pari dello yoga, essere scalzo mi deconcentrerebbe.

Questo vale in casa (sia a casa mia sia ora dai miei genitori), invece in biblioteca sono andato per quasi tutta l'estate scalzo e non ho riscontrato distrazioni : ma forse è perché venivo scalzo già da fuori, da lunghe camminate, e in qualche modo il mio cervello doveva essersi abituato all'idea, aveva accettato la nuova condizione.

L'unica volta che, sempre ai tempi della fu casa mia, ho accolto una persona stando scalzo è stato quando venne un tizio delle assicurazioni che era riuscito a strapparmi un appuntamento : gli ho aperto la porta scalzo e scalzo sono stato mentre blaterava.

L'idea era di fargli capire che non me ne fregava nulla di quello che diceva, ma con il senno di poi forse non era una cosa così audace, non so se il messaggio è stato colto...forse avrei dovuto presentarmi nudo e dirgli "Guardi, io pratico il naturismo, spero che per Lei non sia un problema".

BarefootSoul

Numero di messaggi : 168
Età : 36
Data d'iscrizione : 07.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo ripetizioni...

Messaggio  scalzoforever il Gio Nov 17 2016, 22:48

BarefootSoul ha scritto:Assolutamente no, neanche quando vivevo da solo e venivano gli allievi a casa mia.

Studiare, leggere, scrivere, tradurre, fare ricerche sono attività che faccio solo con le calze (e le scarpe/pantofole) : al pari dello yoga, essere scalzo mi deconcentrerebbe.

Questo vale in casa (sia a casa mia sia ora dai miei genitori), invece in biblioteca sono andato per quasi tutta l'estate scalzo e non ho riscontrato distrazioni : ma forse è perché venivo scalzo già da fuori, da lunghe camminate, e in qualche modo il mio cervello doveva essersi abituato all'idea, aveva accettato la nuova condizione.

L'unica volta che, sempre ai tempi della fu casa mia, ho accolto una persona stando scalzo è stato quando venne un tizio delle assicurazioni che era riuscito a strapparmi un appuntamento : gli ho aperto la porta scalzo e scalzo sono stato mentre blaterava.

L'idea era di fargli capire che non me ne fregava nulla di quello che diceva, ma con il senno di poi forse non era una cosa così audace, non so se il messaggio è stato colto...forse avrei dovuto presentarmi nudo e dirgli "Guardi, io pratico il naturismo, spero che per Lei non sia un problema".

😂😂😂😂😂😂😂😂😂
Comunque in generale io non mi farei problemi a stare scalzo in casa con altre persone.
Però per esempio domani ho un appuntamento in una biblioteca con una ragazza per delle ripetizioni di matematica, non penso di andarci scalzo, anche se c'è una parte di me che dice: "Vacci scalzo" ... Comunque è la prima volta che vedo questa ragazza...

scalzoforever

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo ripetizioni...

Messaggio  Grand Choeur il Ven Nov 18 2016, 08:50

Ascolta quella parte di te.

_________________
L'impossibile non esiste.
avatar
Grand Choeur
Admin

Numero di messaggi : 976
Età : 40
Data d'iscrizione : 31.03.12

https://www.youtube.com/user/MicheleGinanneschi?feature=mhee

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo ripetizioni...

Messaggio  young_barefooter il Ven Nov 18 2016, 09:00

A mio modesto parere, a casa propria ognuno ha il sacrosanto diritto di stare come meglio crede, anche nel caso in cui debba ricevere gente, fermo restando naturalmente un minimo di decenza e rispetto nei confronti di chi si riceve (io ad esempio eviterei di ricevere ospiti in mutande o in pigiama).

I piedi scalzi NON credo scandalizzino più di tanto gli ospiti, al massimo si faranno l'idea che il padrone di casa è persona particolarmente informale e rilassata. E comunque credo che lo stare a piedi nudi in casa sia più comune e diffuso di quello che si potrebbe pensare.

Per quanto riguarda la mia famiglia, vi faccio presente che mia moglie attualmente riceve alcuni studenti delle scuole medie per delle ripetizioni e, seppur agli inizi indossasse le ciabatte, piano piano ha superato questa paturnia e ora resta tranquillamente scalza (come del resto è sempre scalza anche nel caso di visite di parenti/amici/conoscenti).
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo ripetizioni...

Messaggio  young_barefooter il Ven Nov 18 2016, 09:27

Per quanto riguarda eventuali ripetizioni svolte a casa d'altri, beh qui la faccenda si fa leggermente più complicata.

Personalmente quando devo recarmi a casa di altre persone adotto la seguente regola:
se la persona in questione è a conoscenza del mio abituale scalzismo mi presento direttamente scalzo o al massimo mi libero delle scarpe poco dopo. Se la persona NON ne è a conoscenza preferisco andarci scarpato, più che altro per rispetto e perchè non saprei come il padrone di casa potrebbe reagire se mi presentassi a piedi nudi.
Poi in un secondo tempo tenterei di portare il discorso sull'argomento scalzismo, spiegando in modo semplice che a me piace andare scalzo e proverei a chiedere se eventualmente sarebbe un problema il mio presentarmi scalzo le volte successive....
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 976
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo ripetizioni...

Messaggio  hadashi il Ven Nov 18 2016, 09:42

Come ha giá detto giustamente young, a casa mia, o con persone che sanno già del mio scalzismo, sicuramente non è un problema stare scalzo.
Peró al prima appuntamento di una persona che é un mio "cliente" non ci andrei scalzo; lo farei eventualmente agli incontri successivi, una volta che é a conoscenza di questo mio hobby.
Siamo sinceri con noi stessi, stare scalzi per noi è (piú o meno) normale, mentre per gran parte delle altre persone non lo è; nel peggiore caso ci considerano "matti", nel migliore estroversi/stravaganti. Comunque sia, siamo fuori dalla norma (che poi noi ce ne freghiamo, è un'altra cosa Wink ).
Se poi da insegnante di sostegno dai questa impressione (senza prima aver dato la possibilità alla persona di averti conosciuto meglio) rischi che questa di consideri poco seria, e si scelga un altro insegnante di sostegno.
Chiaro che se sei tu ad avere il coltello dalla parte del manico (cioè se l'unico insegnante di sostegno a disposizione, o le dai le lezione gratis, etc) puoi anche fregartente tranquillamente della "prima impressione professionale"; ma se sei un insegnante a pagamento tra tanti (cioè lei ci mette niente a sceglierne un altro), ci farei un penserino.
Consiglio mio: la prima volta vacci con le scarpe, ed eventualmente, durante una pausa, porta l'argomento sullo scalzismo. Poi decidi in base a come reagisce (in piú, io come cliente questa domanda la interpreterei anche come segno di rispetto)
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo ripetizioni...

Messaggio  scalzoforever il Ven Nov 18 2016, 09:50

hadashi ha scritto:Come ha giá detto giustamente young, a casa mia, o con persone che sanno già del mio scalzismo, sicuramente non è un problema stare scalzo.
Peró al prima appuntamento di una persona che é un mio "cliente" non ci andrei scalzo; lo farei eventualmente agli incontri successivi, una volta che é a conoscenza di questo mio hobby.
Siamo sinceri con noi stessi, stare scalzi per noi è (piú o meno) normale, mentre per gran parte delle altre persone non lo è; nel peggiore caso ci considerano "matti", nel migliore estroversi/stravaganti. Comunque sia, siamo fuori dalla norma (che poi noi ce ne freghiamo, è un'altra cosa Wink ).
Se poi da insegnante di sostegno dai questa impressione (senza prima aver dato la possibilità alla persona di averti conosciuto meglio) rischi che questa di consideri poco seria, e si scelga un altro insegnante di sostegno.
Chiaro che se sei tu ad avere il coltello dalla parte del manico (cioè se l'unico insegnante di sostegno a disposizione, o le dai le lezione gratis, etc) puoi anche fregartente tranquillamente della "prima impressione professionale"; ma se sei un insegnante a pagamento tra tanti (cioè lei ci mette niente a sceglierne un altro), ci farei un penserino.
Consiglio mio: la prima volta vacci con le scarpe, ed eventualmente, durante una pausa, porta l'argomento sullo scalzismo. Poi decidi in base a come reagisce (in piú, io come cliente questa domanda la interpreterei anche come segno di rispetto)

Ok, mi piace questa considerazione. Vedrò di trovare il momento giusto, magari dicendole che mi fanno male le scarpe e non ci sono abituato (in realtà le scarpe che ho addosso anche adesso non mi danno praticamente alcun fastidio, è solo per iniziare il discorso). Comunque poi vi dirò... Wink

Potrei però andare in infradito. Tuttavia non vorrei che piovesse (hanno portato pioggia) e devo andare in un posto dove c'è anche una discesa e lì rischierei di scivolare. È pur vero però che a quel punto me ne potrei fregare e togliermi le infradito (la discesa è all'uscita dalla biblioteca).
Boh, vediamo come andrà... Wink

scalzoforever

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo ripetizioni...

Messaggio  FrancoR18 il Ven Nov 18 2016, 15:33

In casa propria ognuno è libero di stare come meglio crede. Ci mancherebbe che qualche ospite si mette ad insegnarmi "come stare al mondo". In tal caso lo accompagnerei gentilmente alla porta Very Happy
Discorso diverso se la casa è di altri.
avatar
FrancoR18

Numero di messaggi : 167
Età : 29
Data d'iscrizione : 20.09.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scalzo ripetizioni...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum