L'inverno sta arrivando

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'inverno sta arrivando

Messaggio  Rei il Gio Set 21 2017, 09:03

Tira brutta aria per i negazionisti del riscaldamento globale e le loro argomentazioni antiscientifiche.
Gli uragani stanno spazzandoli via, a volte letteralmente.

Ma veniamo all'argomento del titolo.
Come avrete studiato alle elementari, l'Europa è più calda di altri luoghi di pari latitudine grazie alla calda Corrente del Golfo.
Per intenderci, New York è alla stessa latitudine di Napoli.

Questa corrente ha un tallone d'achille: se nel Mare Artico si sgela troppa acqua per il troppo caldo e la salinità diminuisce, la corrente rallenta o, come successe alla fine dell'era glaciale, si ferma.
Anche gli uragani, frutto del forte riscaldamento dell'oceano, ci mettono del loro.
Ci sarebbero altri dati da aggiungere, perché il clima è una cosa complicata composta da molte variabili.
Io vi sto illustrando alcuni effetti dei cambiamenti climatici, senza pretendere di dare un quadro completo.
Quello lo possono dare gli scienziati che hanno un quadro abbastanza completo (*).

Se avete voglia cercatevi su Google (da siti seri e non fuffari) altre informazioni, ma, per farla breve, quest'anno avremo in Europa un inverno molto freddo a causa del troppo caldo.
Come vi sarete accorti è già cominciato: in contemporanea agli uragani che hanno devastato le Americhe da noi le temperature sono calate di un bel po'.

In questi giorni sono l'ideale: niente marciapiedi che scottano o troppo freddi, una giacca per non prendere freddo e via.
Ma prepariamoci ad avere temperature invernali poco piacevoli per i piedi nudi.


(*) Evitate siti fuffari che portano "prove" di questo tipo:
Esiste una serie di misurazioni delle precipitazioni nella zona X che dice che negli ultimi trent'anni è piovuto tre volte. Gli scienziati possono affermare che è un deserto.
I fuffari prendono le misurazioni SOLO di quei tre giorni di pioggia, affermano che tutte le altre misurazioni non sono attendibili e che essendo piovuto in tutti i giorni presi in considerazione, quello non è un deserto e gli scienziati mentono.
E c'è gente, anche laureata, che ci crede.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  Arky il Gio Set 21 2017, 09:59

Rei ha scritto:
Anche gli uragani, frutto del forte riscaldamento dell'oceano, ci mettono del loro.

Ovvero?
avatar
Arky

Numero di messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  Appleseed il Gio Set 21 2017, 11:10

Rei ha scritto:
In questi giorni sono l'ideale: niente marciapiedi che scottano o troppo freddi, una giacca per non prendere freddo e via.

Su questo concordo.
Sul resto nutro qualche perplessità ma non sono competente e taccio.
Quando farà freddo mi coprirò.
avatar
Appleseed
Tesoriere Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 530
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  Rei il Gio Set 21 2017, 12:40

Arky ha scritto:
Rei ha scritto:
Anche gli uragani, frutto del forte riscaldamento dell'oceano, ci mettono del loro.
Ovvero?
La Corrente del Golfo, semplificando, si origina nelle stesse zone degli uragani, che quindi una bella mescolata di acque la danno, e anche la corrente ne è influenzata.
Quanto realmente incidano non lo so, potrebbe essere tanto o poco, ma è una delle tante variabili.
Gli ho citati soprattutto perché sono di attualità.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  Arky il Gio Set 21 2017, 13:30

Ok grazie.
Non avevo capito il passaggio
avatar
Arky

Numero di messaggi : 146
Data d'iscrizione : 21.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  GECO il Gio Set 21 2017, 13:43

Non c'è il minimo dubbio che siamo in un periodo di sconvolgimenti climatici causati in buona parte dall'uomo o accellerati dall'uomo rispetto a quanto accadeva nei secoli/millenni scorsi.
Il surriscaldamento globale è sotto gli occhi di tutti (tranne di chi non vuole vedere) come il maggior numero e potenza di uragani e fenomeni climatici estremi.
Lo scorso inverno è stato particolarmente mite e poco nevoso almeno sulle Alpi aumentando il ristringimento dei ghiacciai.
Vediamo cosa succederà questo inverno. Per i ghiacciai sarebbe bene se facesse freddo e nevicasse. Per gli scalzi no...

GECO

Numero di messaggi : 327
Data d'iscrizione : 25.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  Spyro il Gio Set 21 2017, 14:32

L'inverno nevoso e freddo lo voglio, anche se mi piace andare scalzo. I tre mesi invernali devono freddi li voglio, come è normale. Vorrei tanto vedere il mio giardino imbiancato questo inverno! Very Happy
L'altro ieri ha fatto una nevicata di 40 cm sulle Alpi Giulie dai 1500 metri di quota ma neve precoce non fa inverno. Non è ancora tempo di cantare vittoria.
avatar
Spyro

Numero di messaggi : 650
Età : 31
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  Rei il Gio Set 21 2017, 15:28

A scanso di equivoci:
1) alcuni siti hanno detto che avremo un inverno con temperature da Siberia (-25): balle, stanno diffondendo bufale acchiappaclick.
2) molto freddo si intende rispetto agli inverni molto miti degli ultimi anni.
3) negli anni '60 del secolo scorso, proprio a causa di una bolla di acqua "dolce" nel Nord Atlantico, la Corrente del Golfo rallentò e ci furono una serie di inverni particolarmente freddi, ma non certo siberiani. Le previsioni indicano temperature simili o forse anche leggermente più alte.
4) la meteorologia è una cosa complicata, basta che un cinese domani starnutisca e ci troviamo l'inverno più caldo del millennio. Le previsioni a lungo termine indicano una probabilità, alta ma non sicura al 100%.
5) se poi farà caldo in barba alle previsioni, prendetevela con il cinese che ha starnutito.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  GECO il Gio Set 21 2017, 16:06

Andando in montagna guardo sempre vari siti meteo.
Quelli più seri non fanno previsioni oltre 3-4 giorni. Altri al massimo a 2 settimane e spesso quallo che dicono 2 settimane prima viene totalmente cambiato.
Prima dei 3 giorni le guardo per farmi un idea. A 3 giorni inizio a guardarle per decidere cosa fare.
Dire ora che ci sarà un inverno caldo o freddo è come puntare al rosso / nero alla roulette.

GECO

Numero di messaggi : 327
Data d'iscrizione : 25.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  FrancoR18 il Gio Set 21 2017, 16:17

Spyro ha scritto:L'inverno nevoso e freddo lo voglio, anche se mi piace andare scalzo. I tre mesi invernali devono freddi li voglio, come è normale. Vorrei tanto vedere il mio giardino imbiancato questo inverno! Very Happy
L'altro ieri ha fatto una nevicata di 40 cm sulle Alpi Giulie dai 1500 metri di quota ma neve precoce non fa inverno. Non è ancora tempo di cantare vittoria.

Concordo.
Vedi quest'inverno titoloni del tipo "inverno glaciale. A Marcesina -30, ad Asiago -18!!!!"

E allora? Mi stupirei che fosse il contrario Very Happy  A Gennaio ha fatto 2-3 settimane con picchi di -7. Giusto. E' inverno, deve far freddo. Mi stupirei, come è accaduto, vedere 15 gradi di massima in pieno inverno..


Rei ha scritto:A scanso di equivoci:
1) alcuni siti hanno detto che avremo un inverno con temperature da Siberia (-25): balle, stanno diffondendo bufale acchiappaclick.
2) molto freddo si intende rispetto agli inverni molto miti degli ultimi anni.
3) negli anni '60 del secolo scorso, proprio a causa di una bolla di acqua "dolce" nel Nord Atlantico, la Corrente del Golfo rallentò e ci furono una serie di inverni particolarmente freddi, ma non certo siberiani. Le previsioni indicano temperature simili o forse anche leggermente più alte.
4) la meteorologia è una cosa complicata, basta che un cinese domani starnutisca e ci troviamo l'inverno più caldo del millennio. Le previsioni a lungo termine indicano una probabilità, alta ma non sicura al 100%.
5) se poi farà caldo in barba alle previsioni, prendetevela con il cinese che ha starnutito.

Già le previsioni, come ha detto Geco, oltre a 3-4 giorni cominciano ad essere inaffidabili. Figuriamoci previsioni che parlano di 3-4 mesi Very Happy
avatar
FrancoR18

Numero di messaggi : 167
Età : 29
Data d'iscrizione : 20.09.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  Rei il Gio Set 21 2017, 17:30

FrancoR18 ha scritto:Già le previsioni, come ha detto Geco, oltre a 3-4 giorni cominciano ad essere inaffidabili. Figuriamoci previsioni che parlano di 3-4 mesi Very Happy
Previsioni precise, tipo "quel giorno pioverà nel pomeriggio" non possono andare oltre i tre, forse quattro giorni.
Previsioni sull'andamento stagionale, tipo "sarà un'estate molto calda", "avremo una lunga siccità", eccetera si possono fare, con una buona probabilità di azzeccarci, perché sono cose diverse.
E sapendole usare, possono essere utili: se in Italia non fossimo tutti convinti che la prevenzione è un reato punibile con la morte, sapendo, ad esempio, che ci aspetta una stagione di siccità, o di alluvioni, potremmo prendere provvedimenti per attenuarne gli effetti.

Che quest'anno ci fosse un'altissima probabilità che avremmo avuto un lungo periodo di siccità lo si sapeva già a febbraio, ma non si è fatto nulla.

Rimane sempre il problema che molti non capiscono il discorso delle probabilità: se dico che quel particolare luogo ha il 99% delle probabilità di NON essere colpito da un fulmine oggi, può accadere ugualmente che il fulmine cada oggi proprio lì. Era poco probabile, ma non era escluso che accadesse.

Ricapitolando: è molto probabile che avremo un inverno molto freddo, quindi è meglio prepararsi, le amministrazioni comprando sale e revisionando gli spazzaneve, io scegliendo di comprare una nuova giacca a vento per climi polari invece di una da mezza stagione.
Le probabilità che poi useremo queste cose sono alte, quindi è meglio averle, se poi il cinese starnutisce e non viene il freddo intenso, pazienza, ma se viene, ed è molto probabile che venga, meglio essere pronti.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  FrancoR18 il Gio Set 21 2017, 21:44

Rei ha scritto:
FrancoR18 ha scritto:Già le previsioni, come ha detto Geco, oltre a 3-4 giorni cominciano ad essere inaffidabili. Figuriamoci previsioni che parlano di 3-4 mesi Very Happy
Previsioni precise, tipo "quel giorno pioverà nel pomeriggio" non possono andare oltre i tre, forse quattro giorni.
Previsioni sull'andamento stagionale, tipo "sarà un'estate molto calda", "avremo una lunga siccità", eccetera si possono fare, con una buona probabilità di azzeccarci, perché sono cose diverse.
E sapendole usare, possono essere utili: se in Italia non fossimo tutti convinti che la prevenzione è un reato punibile con la morte, sapendo, ad esempio, che ci aspetta una stagione di siccità, o di alluvioni, potremmo prendere provvedimenti per attenuarne gli effetti.

Che quest'anno ci fosse un'altissima probabilità che avremmo avuto un lungo periodo di siccità lo si sapeva già a febbraio, ma non si è fatto nulla.

Rimane sempre il problema che molti non capiscono il discorso delle probabilità: se dico che quel particolare luogo ha il 99% delle probabilità di NON essere colpito da un fulmine oggi, può accadere ugualmente che il fulmine cada oggi proprio lì. Era poco probabile, ma non era escluso che accadesse.

Ricapitolando: è molto probabile che avremo un inverno molto freddo, quindi è meglio prepararsi, le amministrazioni comprando sale e revisionando gli spazzaneve, io scegliendo di comprare una nuova giacca a vento per climi polari invece di una da mezza stagione.
Le probabilità che poi useremo queste cose sono alte, quindi è meglio averle, se poi il cinese starnutisce e non viene il freddo intenso, pazienza, ma se viene, ed è molto probabile che venga, meglio essere pronti.

Quello sono d'accordo. Si possono fare ipotesi/previsioni sull'andamento (che prendo sempre con le pinze).
Si prevede un interno molto freddo? Chissà. Sono stufo di lunghi autunni. Ora ci si stupisce se c'è la brina in pianura quando fa tanto freddo. Quando ero piccolo ogni inverno era così. Anzi: era la "normalità". Ora va un attimo sottozero: "EMERGENZA FREDDO" Nevica? "BUFERA DI NEVE" Very Happy
Ricordo ai smemorati che se accade d'inverno è più "normale" rispetto che accada d'estate.
avatar
FrancoR18

Numero di messaggi : 167
Età : 29
Data d'iscrizione : 20.09.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  GECO il Ven Set 22 2017, 10:14

Bene se nevicherà avrò più probabilità di vendere delle ciaspole (racchette da neve).
Effettivamente la siccità era prevedibile visto che non ha praticamente nevicato e quindi i ghiacciai non si sono rigenerati.
Purtroppo in Italia non si fa nulla contro il disseto idrogeologico anzi si fa di tutto per aggravalro e poi ogni volta dopo una tragedia annunciata tutti a promettere...

GECO

Numero di messaggi : 327
Data d'iscrizione : 25.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  Rei il Ven Set 22 2017, 22:01

Chiudiamo in bellezza:

avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  Rei il Sab Ott 21 2017, 17:39

Intanto un'anteprima:

avatar
Rei

Numero di messaggi : 2638
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'inverno sta arrivando

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum