Aneddoto su come la sicurezza in Italia sia un BURLA !!!!

Andare in basso

Aneddoto su come la sicurezza in Italia sia un BURLA !!!!

Messaggio  2Feet il Ven Mar 09 2018, 18:19

Ciao a tutti,

Oggi c'era Cartoomics in Fiera a Rho, così mi sono rimesso il mio costume di Ichigo, e mi sono fatto la Fiera Scalzo. Meno male che ai 25 gradi dell'interno, almeno il pavimento era fresco !!!! Stare scalzo ha i suoi indubbi vantaggi Very Happy Very Happy

Solo un piccolo problema all'ingresso da cui nasce il titolo visto che qui si fanno "quattro chiacchiere e si parla un po di tutto": quest'anno hanno deciso, senza avvisare, di non permettere l'ingresso a chi portava una spada liberamente acquistabile su internet: metallo senza filo con elsa di legno.

Ai controlli ho detto all'addetto: "Guardi che l'ho comprata liberamente su internet in un negozio di San Marino che ha evaso l'ordine dopo che ho dato copia della mia casa d'identità... Vuol dire che all'interno non ci sono stand che vendono Soft-Air?" - "Mi spiace, deve lasciarla nello sgabuzzino la in fondo" - "No, la riporto in macchina, ma poi la compro dentro una "Nuova" e voi cosa poteva farci?" - "Quello che fanno dentro non mi interessa".
Torno in macchina lascio la spada, e ritorno dallo stesso "controllore", che si scusa, che sta facendo il suo lavoro. Mi passa con il Metal Detector e non trova nulla.
"E lo zaino, non lo controlla?" - "Si, Ok, ma cosa potrebbe avere dentro, non rilevo metalli" - "Ho lavorato a Linate per 5 anni, rinnovato il corso Anti-Terrorismo per 3 volte... se dentro ho una bottiglietta d'acido e sfiguro un fumettista, o una cosa del genere? Lei lo zaino lo controlla"... Mi ha fatto aprire la zip per vedere cosa c'era sopra, buttandoci sopra una una rapida occhiata.

Ma ora mi chiedo: hanno fatto un servizio completo su "Striscia la Notizia", dove hanno dimostrato che possono entrare in Piazza d'Uomo in macchina, che possono entrare in tribunali con una pistola, o un arma senza che vengano fermati. In compenso fanno togliere la maglietta di una squadra di calcio ad un marino di 8 anni, per non "creare tensioni". Boh ???...

Cosa credevano che avrei fatto con un spada di ferro senza filo? Certo, potevo darla in testa a tutti quelli della fiera e rimanere asserragliato per ora minacciando qualcuno con una spada che può fare del male (come una penna, o oggetti simili) solo se la ficco in un occhio ad una persona.

Ma non solo: visto che dovevo fare il Cosplay ho comprato un'altra spada: il negoziante mi ha detto che doveva metterla in una scatola e sigillarla. "Scusi?..." - "Si, non posso dartela senza scatola" - "Ma io adesso la prendo, torno nello spogliatoio, la tolgo, e la "uso" come accessorio del mio Cosplay" - "Bhè, si, ma noi dobbiamo darla per forza inscatolata" - "Ok, non metteteci in nastro adesivo, se qualcuno dice qualcosa, dimostro che l'ho comprata in Fiera, e poi ho decido IO di toglierla dalla scatola".

Ma dico io... Ma in Italia ci sono persone che ragionano? Un conto è una spada con un filo tagliente. Una vera Katana con il minimo sforzo ti taglia in due una colonna vertebrale. L'ho vita all'opra del vero: i rasoi o coltelli "Miracle Balde III", a confronto non sono nulla:ci fai cadere spora un fazzoletto di seta e questo si taglia !!!!

Ma il problema fondamentale è: NON MI INTERESSA QUELLO CHE FANNO DENTRO. Ma che logica è???? Hanno preso i soldi dei negozi Soft-Air perché non potevano violare il loro diritto a partecipare... ma intanto, considerano i loro prodotto "pericolosi".

E una contraddizione.

Anche perché a Novegro, invece, non hanno detto nulla. Sono passato con l spada e non hanno battuto ciglio. Quindi devo dedurre che un "Massacro a Novegro, non è come un Massacro in Fiera a Rho"?????

Sono allibito. Il loro dovere l'hanno fatto, ma io l'ho aggirato in 15 minuti con 20 euro di spesa.

2Feet

Numero di messaggi : 125
Data d'iscrizione : 09.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Aneddoto su come la sicurezza in Italia sia un BURLA !!!!

Messaggio  GECO il Ven Mar 09 2018, 23:35

Se per quello è lo stesso anche negli aeroporti. Ti fanno buttare l'acqua poi dentro puoi comprare una bottiglia di vetro che puoi spaccare in testa a qualcuno e tagliare con i cocci. Puoi prendere un deodorante spray e un accendino e fare un lancia fiamme. ecc. Il risultato è solo di buttare via acqua per farti comprare una bottiglietta...

GECO

Numero di messaggi : 515
Data d'iscrizione : 25.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: Aneddoto su come la sicurezza in Italia sia un BURLA !!!!

Messaggio  2Feet il Sab Mar 10 2018, 00:06

GECO ha scritto:Se per quello è lo stesso anche negli aeroporti. Ti fanno buttare l'acqua poi dentro puoi comprare una bottiglia di vetro che puoi spaccare in testa a qualcuno e tagliare con i cocci. Puoi prendere un deodorante spray e un accendino e fare un lancia fiamme. ecc. Il risultato è solo di buttare via acqua per farti comprare una bottiglietta...

Lo so. Infatti come ho scritto, ho lavorato all'interno dei Duty Free a fare allestimenti "temporanei" per più di 5 anni. Quindi ho fatto il Corso Sicurezza tre volte. Corso che oltre ad andare nello specifico per quanto riguarda gli attentati terroristici, aveva un parte generica in merito ai sistemi di controllo, ecc...
Come hai detto tu, ti fanno buttare le bottigliette d'acqua, se hai un biberon "ti fanno bere il latte magari, per assicurarsi che non sia acido".
In questo caso non ho capito se era una manovra Politica in perioodo elettorale, e che si è "accanita" maggiormente in un evento in cui portare "spade" finte è quasi la "normalità"...
Però a Novegro a Febbraio non hanno fatto una piega. Avevo bloccato la spada con un lucchetto, ma nessuno ha detto nulla.

Ma il non poter portare un oggetto di scena in un evento Cosplay, è come obbligare le persone e mettersi le magliette al mare per questiono di igiene: un assurdo all'ennesima potenza.

E come detto: appena dentro ho presto una spada, l'ho tolta dalla scatola che ho messo in zona Cosplay e mi sono girato la fiera con la Spada. E nessuno mi ha visto o è intervenuto. Anche perché se "sono dentro" con una spada, anche se mi avessero visto, avrebbero pensato che era di gomma... altrimenti non sarei passato...

2Feet

Numero di messaggi : 125
Data d'iscrizione : 09.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Aneddoto su come la sicurezza in Italia sia un BURLA !!!!

Messaggio  Angelica il Dom Mar 11 2018, 11:29

Pure ai concerti ti fanno togliere i tappi alle bottiglie, perché se lanci una bottiglia tappata se arriva in testa a qualcuno fa male, mentre se è stappata il contenuto di disperde. Poi ovviamente dentro ci sono i chioschi che te le vendono tappate.
A me tanti anni fa all'ingresso di una discoteca dissero di togliermi la bandana legata al polso perché rappresentava la bandiera del Regno Unito e poteva essere inteso come un messaggio politico.
La settimana successiva entrai con la stessa bandana e nessuno obbiettò. Più che di decisioni dall'alto mi sembra molto che tutto vari a seconda del personale.
avatar
Angelica

Numero di messaggi : 329
Età : 30
Data d'iscrizione : 17.09.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Aneddoto su come la sicurezza in Italia sia un BURLA !!!!

Messaggio  2Feet il Dom Mar 11 2018, 11:46

Io continuo a pensare che siano dei perfetti Imbecilli.
E con la I maiuscola. Ricordiamo i fatti successi a Torino per la finale tra Juve e Real: cocci di vetro per terra (ed era vietato portare bottiglie... ma le vendevano pure), una bomba carta ha scatenato il panico.

Quindi, come ho scritto, mi impediscono di portare una spada, perché ovviamente la faccio roteare e ferisco 4 o 5 persone, ma non controllano nello zaino quello che ho: che potrebbe contenere una "bomba carta": allora la faccio scoppiare e voglio vedere con la ressa che c'era il "Casino" immane che succedeva !!!

E quando gli ho messo davanti lo zaino e gli gli ho detto "Ma questo non lo controlla?" sembrava pure stupito.

Il fatto è: salviamo le apparenze. Una spada si vede occhio nudo e un Metal Detector può "vedere" se ho oggetti di metallo; ma l'affluenza è talmente alta, che se perquisito tutti, bisognava fare come allo stadio, e cioè numero chiuso e ingresso 3 ore prima della manifestazione per controllare accuratamente tutti i partecipanti. Così invece di guadagnare 3000 guadagnavano solo 200.



2Feet

Numero di messaggi : 125
Data d'iscrizione : 09.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Aneddoto su come la sicurezza in Italia sia un BURLA !!!!

Messaggio  FrancoR18 il Lun Mar 12 2018, 00:31

Magari mi allargherò un attimo nel discorso:

https://www.youtube.com/watch?v=C-FzoE0xOQw


Cosa dicono i regolamenti negli stadi? E' vietato l'ingresso di materiale pirotecnico.
Ecco... Very Happy
Ai controlli si preoccupano di più se hai un accendino, un telefono in più, un ombrello perchè "oggetto contundente". Eppure bengala, bombecarta, fumogeni sono entrati come nulla fosse...
Quel giorno io c'ero in curva (principalmente per questioni di ricerca). Ed ho capito come sono entrati tali fumogeni nonostante tutto
. Smile
Ricollegandomi alla fiera del fumetto: se voglio essere "pericoloso", lo posso fare con o senza oggetto di scena. Quindi una psicosi ingiustificabile. Posso prendermi, all'interno della fiera, una action figure e tirarla in testa ad uno. Che facciamo? Le vietiamo perchè sono "pericolose? Suspect
Assurdo Evil or Very Mad

avatar
FrancoR18

Numero di messaggi : 224
Età : 30
Data d'iscrizione : 20.09.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Aneddoto su come la sicurezza in Italia sia un BURLA !!!!

Messaggio  GECO il Lun Mar 12 2018, 23:04

Vi ricordate anni fa a Milano gli interisti buttarono un motorino dagli spalti (ribattezzato perdentino :-) ).
Credo non serva aggiungere altro.


GECO

Numero di messaggi : 515
Data d'iscrizione : 25.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: Aneddoto su come la sicurezza in Italia sia un BURLA !!!!

Messaggio  FrancoR18 il Mar Mar 13 2018, 22:37

GECO ha scritto:Vi ricordate anni fa a Milano gli interisti buttarono un motorino dagli spalti (ribattezzato perdentino :-) ).
Credo non serva aggiungere altro.


Per non parlare del tombino a Bergamo poco dopo la morte di Gabriele Sandri. Quindi, come sono entrati resterà un mistero.
Ah ma l'ombrello è oggetto contundente eh Very Happy
avatar
FrancoR18

Numero di messaggi : 224
Età : 30
Data d'iscrizione : 20.09.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Aneddoto su come la sicurezza in Italia sia un BURLA !!!!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum