Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Andare in basso

Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  giova55 il Dom Mar 18 2018, 14:33

Posto qui perché appena iscritto e non mi oriento bene tra i tanti "topic".
Sebbene non sia uno scalzista a tempo pieno e ovunque in assoluto, amo molto stare a piedi nudi in casa mia ed altrui in genere.
Frequentando saune e piscine per me è inconcepibile non stare scalzo, anche perché ho preso l'abitudine da quanto si fa in genere all'estero o spesso in Italia, dove (Alto Adige ma non solo), è obbligatorio stare a piedi nudi.
Cosa abbastanza ovvia. Non sempre capìta per le consuete "considerazioni" di "sporcizia", patofobia, rupofobia, "verrucofobia".
Voi che ne dite?

Giovanni

giova55

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 18.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  bfpaul il Dom Mar 18 2018, 19:20

giova55 ha scritto:Posto qui perché appena iscritto e non mi oriento bene tra i tanti "topic".
Sebbene non sia uno scalzista a tempo pieno e ovunque in assoluto, amo molto stare a piedi nudi in casa mia ed altrui in genere.
Frequentando saune e piscine per me è inconcepibile non stare scalzo, anche perché ho preso l'abitudine da quanto si fa in genere all'estero o spesso in Italia, dove (Alto Adige ma non solo), è obbligatorio stare a piedi nudi.
Cosa abbastanza ovvia. Non sempre capìta per le consuete "considerazioni" di "sporcizia", patofobia, rupofobia, "verrucofobia".
Voi che ne dite?

Giovanni

L'ambiente caldo/umido delle piscine e delle saune è ottimale per far sviluppare funghi ed infatti dove fanno le cose seriamente si viene obbligati a prendere le precauzioni del caso.
Probabilmente a chi va abitualmente scalzo questi ambienti non possono nuocere avendo un sistema immunitario "addestrato" ed efficiente nel respingere batteri e funghi.
Non è una verità assoluta ma chiunque di noi può dire in tanti anni di barefooting quante volte ha preso infezioni; alla faccia di tanti che parlano di cose di cui non hanno alcuna esperienza.
Facilmente potreste vedere un riferimento ad un certo articolo uscito nei giorni scorsi dove un tale esprimeva alcune sue idee circa noi (talebani) e i problemi delle donne abituate al "tacco 12" una volta atterrate..

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3112
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  young_barefooter il Lun Mar 19 2018, 09:42

Indubbiamente, come lo stesso Bfpaul ha sottolineato, il sistema immunitario di uno scalzista è più allentato a contrastare i batteri/virus con i quali entriamo più spesso in contatto camminando abitualmente/spesso senza scarpe.

Riguardo il rischio di prendere virus/funghi in piscina, paradossalmente, la colpa potrebbe essere proprio delle scarpe! Mi spiego: eventuali virus/batteri che camminando scalzo in piscina potrei avere "raccolto" sulle piante dei piedi troverebbero un ottimo "terreno di coltura" nelle umide e chiuse scarpe.
Al contrario, restando scalzi dopo la piscina, la pelle dei piedi ha tutto il tempo di asciugarsi per bene e nel giro di poco tempo gli eventuali agenti patogeni presenti perderebbero la loro efficacia nell'aggredire l'organismo.

Chiaramente non sono un medico, quindi potrei sbagliarmi. Ma l'esperienza fatta nel camminare scalzo ovunque (bagni pubblici inclusi, e non sempre pulitissimi) sembrerebbe darmi ragione, dato che non ho mai preso funghi/verruche o altro.

Posso invece citare l'esempio di un mio collega che non andrebbe mai scalzo MA è riuscito a prendersi delle fastidiose e tenaci verruche sulle dita delle mani, e sai come le ha prese? Niente piscina, semplicemente nel tempo libero è un assiduo ballerino di danze latino-americane e sicuramente ha contratto il virus HPV (responsabile delle verruche) tramite il contatto tra le sue mani e quelle di qualche sua partner di ballo. E se è per questo ha pure preso delle micosi alle unghie delle dita delle mani, sempre col medesimo sistema!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 1123
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  2Feet il Lun Mar 19 2018, 19:10

CIT:

È curioso sapere come le verruche plantari rappresentino un evento piuttosto raro nelle popolazioni indigene. Difatti, l'abitudine di camminare e correre senza scarpe permette a questi popoli di rafforzare ed inspessire la cute plantare, mantenendo nel contempo il piede asciutto: così facendo, il piede si "autoprotegge" dalle infezioni, tenendo alla larga le verruche. L'attrito creato dal contatto con il suolo, infatti, impedisce al Papilloma virus di attecchire alla pelle del piede, dunque il rischio di verruche plantari è pressoché minimo.
Tanto per rivelare alcuni dati statistici, una ricerca americana ha dimostrato che, mentre il 7-10% della popolazione "comune" negli USA viene annualmente colpito da verruche plantari, solamente lo 0,29% delle persone che non indossa le scarpe soffre del medesimo disturbo.
Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/benessere/verruche-plantari.html

2Feet

Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 09.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  2Feet il Mer Giu 13 2018, 21:01

young_barefooter ha scritto:Indubbiamente, come lo stesso Bfpaul ha sottolineato, il sistema immunitario di uno scalzista è più allentato a contrastare i batteri/virus con i quali entriamo più spesso in contatto camminando abitualmente/spesso senza scarpe.

Riguardo il rischio di prendere virus/funghi in piscina, paradossalmente, la colpa potrebbe essere proprio delle scarpe! Mi spiego: eventuali virus/batteri che camminando scalzo in piscina potrei avere "raccolto" sulle piante dei piedi troverebbero un ottimo "terreno di coltura" nelle umide e chiuse scarpe.
Al contrario, restando scalzi dopo la piscina, la pelle dei piedi ha tutto il tempo di asciugarsi per bene e nel giro di poco tempo gli eventuali agenti patogeni presenti perderebbero la loro efficacia nell'aggredire l'organismo.

Chiaramente non sono un medico, quindi potrei sbagliarmi. Ma l'esperienza fatta nel camminare scalzo ovunque (bagni pubblici inclusi, e non sempre pulitissimi) sembrerebbe darmi ragione, dato che non ho mai preso funghi/verruche o altro.

Posso invece citare l'esempio di un mio collega che non andrebbe mai scalzo MA è riuscito a prendersi delle fastidiose e tenaci verruche sulle dita delle mani, e sai come le ha prese? Niente piscina, semplicemente nel tempo libero è un assiduo ballerino di danze latino-americane e sicuramente ha contratto il virus HPV (responsabile delle verruche) tramite il contatto tra le sue mani e quelle di qualche sua partner di ballo. E se è per questo ha pure preso delle micosi alle unghie delle dita delle mani, sempre col medesimo sistema!

A dire il vero, i dermatologi sono concordi nel dire che dopo aver "bagnato" i piedi, ma anche dopo la doccia in casa è buona norma asciugargli con una salvietta e non lasciarli asciugarli "all'aria", perché comunque la pelle rimane umida. E' vero l'opposto per chi ha una "pelle" spessa, perché dopo che si sono bagnati i piedi, eventuali funghi e "verruche" non riescono ad attaccarsi, non trovando una pelle morbida e soffice, ma una strato dove difficilmente può "attaccarsi". Camminandoci sopra, poi gli si impedisce di "attaccarsi"... Ad esempio, in spiaggia, oltre al sale, dopo aver fatto la doccia, nello stesso punto dove si sono fermate altre centinai di persone si trova sempre quella "pappata di sabbia e acqua" che molti trovano "poco igienica", eppure, poi, si cammina sulla sabbia, che impedisce ad ogni forma di fungo sei rimanere attaccati alla pelle. Quello da non fare è "far macerare la pelle dei piedi", non asciugarli e mettersi le scarpe, per poi camminare, o infilare i piedi ancora umidi nelle scarpe.


Ultima modifica di 2Feet il Mer Set 12 2018, 00:13, modificato 1 volta

2Feet

Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 09.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  bfpaul il Gio Giu 14 2018, 10:25

2Feet ha scritto:
young_barefooter ha scritto:Indubbiamente, come lo stesso Bfpaul ha sottolineato, il sistema immunitario di uno scalzista è più allentato a contrastare i batteri/virus con i quali entriamo più spesso in contatto camminando abitualmente/spesso senza scarpe.

Riguardo il rischio di prendere virus/funghi in piscina, paradossalmente, la colpa potrebbe essere proprio delle scarpe! Mi spiego: eventuali virus/batteri che camminando scalzo in piscina potrei avere "raccolto" sulle piante dei piedi troverebbero un ottimo "terreno di coltura" nelle umide e chiuse scarpe.
Al contrario, restando scalzi dopo la piscina, la pelle dei piedi ha tutto il tempo di asciugarsi per bene e nel giro di poco tempo gli eventuali agenti patogeni presenti perderebbero la loro efficacia nell'aggredire l'organismo.

Chiaramente non sono un medico, quindi potrei sbagliarmi. Ma l'esperienza fatta nel camminare scalzo ovunque (bagni pubblici inclusi, e non sempre pulitissimi) sembrerebbe darmi ragione, dato che non ho mai preso funghi/verruche o altro.

Posso invece citare l'esempio di un mio collega che non andrebbe mai scalzo MA è riuscito a prendersi delle fastidiose e tenaci verruche sulle dita delle mani, e sai come le ha prese? Niente piscina, semplicemente nel tempo libero è un assiduo ballerino di danze latino-americane e sicuramente ha contratto il virus HPV (responsabile delle verruche) tramite il contatto tra le sue mani e quelle di qualche sua partner di ballo. E se è per questo ha pure preso delle micosi alle unghie delle dita delle mani, sempre col medesimo sistema!

A dire il vero, i dermatologi sono concordi nel dire che dopo aver "bagnato" i piedi, ma anche dopo la doccia in casa portai è buona norma asciugargli con una salvietta e non lasciarli asciugarli "all'arai", perché comunque le pelle rimane umida. E' vero l'opposto per chi ha una "pelle" spessa, perché dopo che si sono bagnati i piedi, eventuali funghi e "verruche" non riescono ad attaccarsi, non trovando una pelle morbida e soffice, ma una strato dove difficilmente può "attaccarsi". Camminandoci sopra, poi gli si impedisce di "attaccarsi"... Ad esempio, in spiaggia, oltre al sale, dopo aver fatto la doccia, nello stesso punto voi si sono fermate altre centinai di persone si cammina sulla sabbia, che impedisce ad ogni forma di fungo sei rimanere attaccati alla pelle. Quello da non fare è "bassanesi i piedi", non asciugarli e mettersi le scarpe, per poi camminare, o infilare i piedi ancora u idi nelle scarpe.

Ahi, la saùna ...
https://www.youtube.com/watch?v=b99KaCZbi6c

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3112
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  cyberteam il Gio Giu 21 2018, 10:22

Piscine e saune sono proprio i posti dove sarebbe meno indicato andare scalzi, soprattutto per chi non è allenato a farlo, per i motivi sopra esposti. Tutti validissimi, nient'altro da aggiungere.
Molto meglio il marciapiede sotto casa.
avatar
cyberteam

Numero di messaggi : 644
Data d'iscrizione : 16.04.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  giova55 il Mer Lug 25 2018, 07:49

cyberteam ha scritto:Piscine e saune sono proprio i posti dove sarebbe meno indicato andare scalzi, soprattutto per chi non è allenato a farlo, per i motivi sopra esposti. Tutti validissimi, nient'altro da aggiungere.
Molto meglio il marciapiede sotto casa.

Ma per favore... Nei 3/4 del mondo non ci sono problemi a stare scalzi proprio in piscina e sauna. Nevrosi, patofobia, rupofobia, verrucofobia... Contradditorietà galoppante. Il sistema immunitario lo si vuole attivare ed utilizzare?

giova55

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 18.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  young_barefooter il Mer Lug 25 2018, 09:56

giova55 ha scritto:Ma per favore... Nei 3/4 del mondo non ci sono problemi a stare scalzi proprio in piscina e sauna. Nevrosi, patofobia, rupofobia, verrucofobia... Contradditorietà galoppante. Il sistema immunitario lo si vuole attivare ed utilizzare?

Sicuramente sto banalizzando e generalizzando ma, come dico sempre, le "fisse" degli italiani sono le seguenti:

  • Vestirsi alla moda;
  • Mangiare bene;
  • Non prendere freddo;
  • Igiene personale e pulizia (complementari ai concetti di "schifo" e timore di infezioni/malanni vari).

Ho evidenziato in grassetto ciò che più collide col nostro stile di vista senza calzature (tutto sommato anche il discorso "moda" può avere benissimo a che fare con noi!)

Purtroppo buona parte di noi cresce ossessionata da queste fissazioni e una volta che certe idee sono ben radicate è difficile cambiare opinione.
I timori legati ad ambienti come le piscine, i servizi igienici pubblici e posti simili sono innati e c'è poco da fare. Certa gente è a malapena consapevole di avere un sistema immunitario!
Non conta quanto "scientifiche" e logiche possono essere le nostre motivazioni o quanto convincenti possiamo essere. Quando si ha a che fare con quelle che sono a tutti gli effetti illogiche e irrazionali "paturnie" c'è poco da fare.

Queste "manie" per ciò che riguarda igiene&pulizia&salute generano effetti collaterali gravi come abuso di antibiotici, pulizia maniacale di se stessi e delle case, ma anche pericolose derive come la convinzione di non avere bisogno di vaccinarsi (se io sono convinto di vivere in un ambiente asettico e di non entrare mai in contatto con nulla di pericoloso, potrei pensare "a che cavolo serve vaccinarsi?" dato che magari ho pure letto su internet che i vaccini fanno male...).

Concludo affermando che, a mio modesto parere, le verruche siano causate proprio dalle scarpe! Mi spiego: a parte il fatto che se sono un barefooter abituale probabilmente ho delle difese immunitarie più efficaci nei confronti di certe minacce, se uno va scalzo in piscina o in un ambiente dove è presente il Papilloma Virus (che è quello che causa le verruche), effettivamente potrebbe portare con se il virus sulla pelle dei piedi. MA se prima di uscire uno si rimette le scarpe, ecco che fornisce al virus un ambiente caldo, umido e confortevole che unito alla pelle più debole (in quanto umida e macerata dal sudore causato dalle scarpe) fa si che il virus possa tranquillamente attaccarci, vincere, e attecchire in una bella verruca.
Se al contrario non indossiamo alcuna calzatura, dopo poco la pelle è asciutta e, non trovando un ambiente adatto, il virus non risulta efficace nell'attaccarci e le verruche non vengono.
Spero di aver reso l'idea!

P.S: Un mio amico, che non andrebbe MAI scalzo, ha preso delle fastidiose verruche sulle mani essendo un ballerino di danze latino-americane! Evidentemente una delle sue partner di ballo (occasionali o meno) era affetta da verruche e gli ha trasmesso il virus per contatto con le mani sudate. In questo caso l'andare scalzi non c'entra nulla eppure...
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 1123
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  Giangiò il Gio Lug 26 2018, 19:03

Vi siete accorti della pubblicità martellante riguardo le micosi ungueali dei piedi?Adesso,nella bella stagione, le donne e qualche maschio osano avventurarsi nel mondo con i sandali.....va da sè che la vista di unghie gialle e corrose da micosi non è un bello spettacolo....

Non riguarda certo noi scalzi......

Come dicevate ,l'ambiente umido e caldo delle sneakers favorisce la proliferazione dei funghi.

Con buona pace dei detrattori dello scalzismo.
avatar
Giangiò

Numero di messaggi : 169
Età : 66
Data d'iscrizione : 25.03.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  young_barefooter il Ven Lug 27 2018, 11:44

Giangiò ha scritto:Vi siete accorti della pubblicità martellante riguardo le micosi ungueali dei piedi?Adesso,nella bella stagione, le donne e qualche maschio osano avventurarsi nel mondo con i sandali.....va da sè che la vista di unghie gialle e corrose da micosi non è un bello spettacolo....

Non riguarda certo noi scalzi......

Come dicevate ,l'ambiente umido e caldo delle sneakers favorisce la proliferazione dei funghi.

Con buona pace dei detrattori dello scalzismo.

Senza nemmeno farlo apposta: ieri mia moglie mi ha mostrato una macchia gialla sotto all'unghia di un alluce.
A un primo esame si è rivelata purtroppo una micosi (attendiamo ora la diagnosi del medico, quello "vero"... ).
Da notare che mia moglie NON è scalzista (se non in qualche rara occasione). Io e i miei figli, al contrario, andiamo scalzi praticamente ovunque (bagni pubblici/piscine ecc. compresi) e mai prese micosi!

P.S. E' deprimente il fatto che la maggioranza degli "scarpati" sia erroneamente convinta dell'esatto contrario, ovvero che andare in giro scalzi provochi malanni e infezioni varie!
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 1123
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  bfpaul il Ven Lug 27 2018, 12:38

young_barefooter ha scritto:
Giangiò ha scritto:Vi siete accorti della pubblicità martellante riguardo le micosi ungueali dei piedi?Adesso,nella bella stagione, le donne e qualche maschio osano avventurarsi nel mondo con i sandali.....va da sè che la vista di unghie gialle e corrose da micosi non è un bello spettacolo....

Non riguarda certo noi scalzi......

Come dicevate ,l'ambiente umido e caldo delle sneakers favorisce la proliferazione dei funghi.

Con buona pace dei detrattori dello scalzismo.

Senza nemmeno farlo apposta: ieri mia moglie mi ha mostrato una macchia gialla sotto all'unghia di un alluce.
A un primo esame si è rivelata purtroppo una micosi (attendiamo ora la diagnosi del medico, quello "vero"... ).
Da notare che mia moglie NON è scalzista (se non in qualche rara occasione). Io e i miei figli, al contrario, andiamo scalzi praticamente ovunque (bagni pubblici/piscine ecc. compresi) e mai prese micosi!

P.S. E' deprimente il fatto che la maggioranza degli "scarpati" sia erroneamente convinta dell'esatto contrario, ovvero che andare in giro scalzi provochi malanni e infezioni varie!

Purtroppo la pubblicità - che serve a vendere le cose e a far credere le cose - DEVE convincere tutti che hanno bisogno di qualcosa. Cosa potrebbe essere convincente? Che l'uomo deve DIFENDERSI dal caldo, dal freddo, mai che ci si debba difendere dalla stupidità, anzi meglio, più stupidi sono tutti e meglio si vende.
Con questi ragionamenti che sembrano "scientifici" e quindi incontestabili - e questa è una grave forma di ignoranza perché la Scienza non ha verità assolute, anzi - nessuno dice che l'uomo ha un sistema immunitario e che se lo si tiene in esercizio, molte cose da cui "pare ci si debba difendere" sono solo cose superabili da un sistema immunitario NORMALE.
Così abbiamo ragazzini di 10 anni con sistemi mmunitari distrutti da una miriade di cattive abitudini ma con le mamme contente perché li difendono da ogni spiffero.

Non so se le verruche si prendano nelle saune, mi risulta che tutti i barefooter che conosco non ne hanno mai prese; le micosi "da bordo piscina" credo non siano molto più diffuse ma per i barefooters davvero una rarità.

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3112
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  young_barefooter il Ven Lug 27 2018, 16:04

bfpaul ha scritto:
Purtroppo la pubblicità - che serve a vendere le cose e a far credere le cose - DEVE convincere tutti che hanno bisogno di qualcosa. Cosa potrebbe essere convincente? Che l'uomo deve DIFENDERSI dal caldo, dal freddo, mai che ci si debba difendere dalla stupidità, anzi meglio, più stupidi sono tutti e meglio si vende.
Con questi ragionamenti che sembrano "scientifici" e quindi incontestabili - e questa è una grave forma di ignoranza perché la Scienza non ha verità assolute, anzi - nessuno dice che l'uomo ha un sistema immunitario e che se lo si tiene in esercizio, molte cose da cui "pare ci si debba difendere" sono solo cose superabili da un sistema immunitario NORMALE.
Così abbiamo ragazzini di 10 anni con sistemi mmunitari distrutti da una miriade di cattive abitudini ma con le mamme contente perché li difendono da ogni spiffero.

Non so se le verruche si prendano nelle saune, mi risulta che tutti i barefooter che conosco non ne hanno mai prese; le micosi "da bordo piscina" credo non siano molto più diffuse ma per i barefooters davvero una rarità.

bfpaul

Sapete perchè lo scalzismo fatica a diventare "di moda"? Perchè tutte le mode e le tendenze comportano l'acquisto di qualcosa!
Che sia vestiario (e soprattutto calzature!) o abbigliamento sportivo, o gadget tecnologici, tutto ciò che la maggioranza fa nel tempo libero (e non solo) richiede sempre "roba".
Si è mai vista un moda basata sul NON-acquisto o NON-consumo?  Quasi mai (di questi tempi) e il 'quasi' siamo, ad esempio, noi barefooter - ma il nostro 'hobby' non è molto diffuso...
Scommetto che se - paradossalmente - il NON indossare scarpe facesse guadagnare soldi a qualcuno, allora diventerebbe di gran moda.

Nemmeno tanto paradossalmente! Conoscete Andrea Bianchi? Very Happy Laughing
avatar
young_barefooter

Numero di messaggi : 1123
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  Anto81 il Mer Ago 15 2018, 08:56

Io in 10 anni di piedi scalzi non ho mai preso niente, e me ne sono meravigliato io per primo. Anni fa in una sauna di Amsterdam ricordo che tutti, ma proprio tutti, erano scalzi.. Tranne i miei amici italiani!
A Monaco di Baviera, nel parco centrale, in pieno ottobre ( già faceva freddo) le persone non solo erano scalze ma in qualche caso anche nude, senza che questo destasse il mimino stupore ( tranne in noi italiani, ovviamente). Se non fosse per le condizioni meteo, il nord Europa rappresenta il mio sogno ideale: la gente non sta a guardare come sei vestito o svestito. È anche facile stare scalzi nei bagni pubblici visto che sono specchianti! ...Qui invece! Proprio ieri sera sul treno, due ventenni fighetti e griffatissimi, guardando i miei piedi hanno commentato: ' a cì, ha' visto quello? Io manco pe casa mia ce sto così!" ... Non c ' è niente da fare, io ho perso la speranza con questo paese.
avatar
Anto81

Numero di messaggi : 46
Età : 37
Data d'iscrizione : 02.05.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  Mettlog91 il Gio Ago 16 2018, 10:03

Premetto che la mia è una provocazione, ma parlando di bagni pubblici io obbligherei la gente ad entrarci scalza, perché spesso mi è capitato di vedere, soprattutto in località turistiche in Italia, gente che non riesce a centrare il buco (scusate il francesismo). Io dico, capita che qualche goccia scappi (quando mi succede si pulisce con un po' di carta igienica), ma di li a farla sul muro dietro c'è ne vuole.
Forse se tutti entrassero scalzi capirebbero che quello è un bene pubblico, che come tale dovrebbe essere usufruito e goduto dall'intera comunità, per cui dovrebbe venire trattato come fosse il proprio, nel rispetto degli altri. Perché nessuno credo in casa propria la farebbe sui muri.
Lo so scusate, sono andato un po' OT, ma quando si parla di bagni pubblici tutte le volte mi sale un po' il nervosetto!!!! Evil or Very Mad

Mettlog91

Numero di messaggi : 21
Età : 27
Data d'iscrizione : 07.07.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  bfpaul il Gio Ago 16 2018, 10:37

Mettlog91 ha scritto:Premetto che la mia è una provocazione, ma parlando di bagni pubblici io obbligherei la gente ad entrarci scalza, perché spesso mi è capitato di vedere, soprattutto in località turistiche in Italia, gente che non riesce a centrare il buco (scusate il francesismo). Io dico, capita che qualche goccia scappi (quando mi succede si pulisce con un po' di carta igienica), ma di li a farla sul muro dietro c'è ne vuole.
Forse se tutti entrassero scalzi capirebbero che quello è un bene pubblico, che come tale dovrebbe essere usufruito e goduto dall'intera comunità, per cui dovrebbe venire trattato come fosse il proprio, nel rispetto degli altri. Perché nessuno credo in casa propria la farebbe sui muri.
Lo so scusate, sono andato un po' OT, ma quando si parla di bagni pubblici tutte le volte mi sale un po' il nervosetto!!!! Evil or Very Mad

Ma va bene, queste provocazioni sicuramente farebbero bene  molti. Se le leggessero ...
Shocked
bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3112
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  GECO il Gio Ago 16 2018, 13:18

Se per quello se tutti si andasse scalzi anche le nostre città sarebbero più pulite. Uno non butterebbe vetri ed altro se poi rischiasse di farsi male o immerdarsi...

GECO

Numero di messaggi : 545
Data d'iscrizione : 25.05.16

Torna in alto Andare in basso

Provocazione per provocazione in tema di bagni pubblici

Messaggio  Robi il Gio Ago 16 2018, 14:12

Mettlog91 ha scritto:Lo so scusate, sono andato un po' OT, ma quando si parla di bagni pubblici tutte le volte mi sale un po' il nervosetto!!!! Evil or Very Mad

Premesso che a piedi nudi ci sono andato e ci vado in piscine e docce pubbliche e che quanto segue è scevro di qualsiasi verve polemica ma animato solo da curiosità, chiedo a voi più esperti dove sia il fascino, l’interesse o l’importanza di andare a piedi nudi in un bagno pubblico se è lercio ....
non farlo sminuisce l’essere un barefooter?
farlo è una prova di coraggio?
Veramente non capisco e invece vorrei  Smile
avatar
Robi

Numero di messaggi : 123
Età : 54
Data d'iscrizione : 01.08.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  Mau il Gio Ago 16 2018, 15:48

Ciao Robi,
il problema è che se esci senza scarpe il problema ti si presenta e talvolta non è per nulla piacevole entrare in certi bagni pubblici a piedi nudi; d'altra parte ammesso che alcuni di noi si portano appresso delle infradito di scorta, resta il fatto che se poi se le devono rimettere nello zainetto, la cosa farebbe altrimenti schifo.
La mancanza di educazione per noi diventa un "problemino". Questo è innegabile
avatar
Mau

Numero di messaggi : 118
Età : 58
Data d'iscrizione : 10.08.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  Robi il Gio Ago 16 2018, 15:52

Mau ha scritto:Ciao Robi,
il problema è che se esci senza scarpe il problema ti si presenta e talvolta non è per nulla piacevole entrare in certi bagni pubblici a piedi nudi; d'altra parte ammesso che alcuni di noi si portano appresso delle infradito di scorta, resta il fatto che se poi se le devono rimettere nello zainetto, la cosa farebbe altrimenti schifo.
La mancanza di educazione per noi diventa un "problemino". Questo è innegabile

Ciao Mau 1 a 0 Very Happy
Ovviamente non avendo ancora così tanta esperienza, non avevo pensato a chi di noi esce direttamente senza scarpe e anche che pur usando le infradito poi tornerebbero nello zaino e farebbe sufficientemente schifo ....
probabilmente ancora non mi è capitato il “battesimo del .... (ehm ehm Rolling Eyes )”
Grazie del chiarimento
avatar
Robi

Numero di messaggi : 123
Età : 54
Data d'iscrizione : 01.08.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  GECO il Gio Ago 16 2018, 16:17

Credo che la soluzione migliore sia avere con se delle infradito da mettere in caso di bagno osceno sempre che non si abbia altra soluzione. Una volta uscito metti le infradito in un sacchetto che poi metti nello zaino.
Diciamo che a volte non portando nulla uno ad un certo punto ne ne frega. Fa schifo ma non danneggia i piedi, non vengono malattie ecc.

GECO

Numero di messaggi : 545
Data d'iscrizione : 25.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  bfpaul il Gio Ago 16 2018, 18:51

GECO ha scritto:Credo che la soluzione migliore sia avere con se delle infradito da mettere in caso di bagno osceno sempre che non si abbia altra soluzione. Una volta uscito metti le infradito in un sacchetto che poi metti nello zaino.
Diciamo che a volte non portando nulla uno ad un certo punto ne ne frega. Fa schifo ma non danneggia i piedi, non vengono malattie ecc.

A parte che il concetto di "schifo" è personale, non c'è dubbio che si può avere  qualcosa per l'emergenza ma può anche accadere che l'emergenza maggiore sia espletare il bisogno fisiologico.
Solo nel caso disperato di tutti i possibili pagni pubblici immerdati in una determinata struttura EVIDENTEMENTE non curata, sarebbe davvero utile avere supporti pseudoscarpacei, altrimenti un po' di piscio per terra mi fa solo ridere. Perché se davvero avessi questa preocupazione cambierei "mestiere".
Ma veramente facciamo l'analisi chimica e batterologica di tutte le superfici dove posiamo i piedi?  Shocked  What a Face  affraid

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3112
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  Mettlog91 il Ven Ago 17 2018, 07:53

GECO ha scritto:Se per quello se tutti si andasse scalzi anche le nostre città sarebbero più pulite. Uno non butterebbe vetri ed altro se poi rischiasse di farsi male o immerdarsi...
Si, hai perfettamente ragione. Noi italiani siamo un po' zozzoni alle volte.
Non riesco proprio capire la gente che per non far 50 metri in più butta le cosa per terra, dalle bottiglie alle cicche delle sigarette alle cacche dei cani che anche quella è un altra cosa che…. lasciamo perdere!!!!!

Mettlog91

Numero di messaggi : 21
Età : 27
Data d'iscrizione : 07.07.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  disc il Ven Ago 17 2018, 16:10

Una soluzione di emergenza potrebbe essere l'uso di sacchetti di plastica (proprio quelli che si usano per raccogliere le cacche dei cani, o qualcosa di simile), bisogna però accertarsi che siano abbastanza grandi da farci entrare il piede. E si potrebbero usare allo stesso modo: si indossano prima di entrare in bagno, poi una volta usciti si tolgono al rovescio e si gettano nel bidone: occupano pochissimo spazio, igienici (non si tocca con le mani la parte sporca e poi vengono gettati) e pratici.

disc

Numero di messaggi : 79
Data d'iscrizione : 23.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  Anto81 il Sab Ago 18 2018, 01:41

Robi ha scritto:
Mettlog91 ha scritto:Lo so scusate, sono andato un po' OT, ma quando si parla di bagni pubblici tutte le volte mi sale un po' il nervosetto!!!! Evil or Very Mad

Premesso che a piedi nudi ci sono andato e ci vado in piscine e docce pubbliche e che quanto segue è scevro di qualsiasi verve polemica ma animato solo da curiosità, chiedo a voi più esperti dove sia il fascino, l’interesse o l’importanza di andare a piedi nudi in un bagno pubblico se è lercio ....
non farlo sminuisce l’essere un barefooter?
farlo è una prova di coraggio?
Veramente non capisco e invece vorrei  Smile



Ciao. Per quanto riguarda me non mi importa proprio nulla di ciò che c' è sul pavimento di un bagno pubblico. Vado, faccio quello che devo fare e me esco. Non rappresenta un atto di eroismo, una prova da barefooter senza macchia e senza paura. Semplicemente non ci faccio caso. Cammino su tutto. Ma penso che ognuno abbia il diritto di provare schifo e in tal caso di adoperare una protezione temporanea e, anche in questo, non vi scorgo un atto di debolezza o di rinuncia.
avatar
Anto81

Numero di messaggi : 46
Età : 37
Data d'iscrizione : 02.05.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Scalzi in sauna (o piscina, palestra)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum