Leggere scalzo

Andare in basso

Leggere scalzo Empty Leggere scalzo

Messaggio  2Feet il Lun Nov 12 2018, 22:12

BarefootSoul ha scritto:
Angelica ha scritto:Anche se è il De Natura Deorum di Cicerone? Lo sto leggendo adesso.
Tu, invece, mi sembra di ricordare che non riuscissi a leggere scalzo...curioso, io non riesco proprio a leggere se ho le scarpe...

Oddio...sempre più pericolosa...chiamate l'Esercito !

Sì, esatto, io non riesco a leggere scalzo, mi deconcentra.

Lo faccio solo con libri che so già in partenza non essere importanti, e che leggo solo per staccare ogni tanto (del genere "Le Barzellette di Totti", tanto per capirci).


Scusa??? E come fai? Ma intendi se stai sul divano, oppure in giro? Cioè se sei a letto, dove la maggior parte delle persone dorme scalza senza essere barefooter, devi metterti i calzini per leggere?


Ultima modifica di 2Feet il Mar Nov 13 2018, 10:31, modificato 1 volta

2Feet

Numero di messaggi : 139
Data d'iscrizione : 09.04.11

Torna in alto Andare in basso

Leggere scalzo Empty Re: Leggere scalzo

Messaggio  BarefootSoul il Mar Nov 13 2018, 00:55

Ah ah no, a letto sono in pigiama (ma non metto i pantaloni), e non ho bisogno di calzini, quindi posso leggere qualsiasi cosa.

In casa, come sapete, non posso stare scalzo: ma anche quando abitavo per conto mio non riuscivo a leggere libri seri scalzo, quindi o mi toglievo i pantaloni o mi rimettevo le calze.

In biblioteca invece ci riesco - nella bella stagione, ovvio...d'inverno mi metto doppi pantaloni e doppia giacca, altro che storie ! - e anzi mi aiuta a non addormentarmi, perché il pavimento rimane comunque più fresco.

Nei bar che frequento entro già scalzo se è estate, mentre se è inverno mi scalzo dopo qualche bicchiere: e avere un libro in mano spesso tiene lontano contatti indesiderati (rispondo educatamente a chi mi chiede perché sono scalzo ma esaurito il solito botta e risposta non proseguo nel chiacchiericcio, tranne quando ho bevuto davvero molto).

BarefootSoul

Numero di messaggi : 326
Età : 38
Data d'iscrizione : 07.03.16

Torna in alto Andare in basso

Leggere scalzo Empty Re: Leggere scalzo

Messaggio  Angelica il Mar Nov 13 2018, 12:56

BarefootSoul ha scritto:

In casa, come sapete, non posso stare scalzo

E perché mai, scusa?
Angelica
Angelica

Numero di messaggi : 378
Età : 31
Data d'iscrizione : 17.09.10

Torna in alto Andare in basso

Leggere scalzo Empty Re: Leggere scalzo

Messaggio  Massimo il Mar Nov 13 2018, 15:57

BarefootSoul ha scritto:Ah ah no, a letto sono in pigiama (ma non metto i pantaloni), e non ho bisogno di calzini, quindi posso leggere qualsiasi cosa.

In casa, come sapete, non posso stare scalzo: ma anche quando abitavo per conto mio non riuscivo a leggere libri seri scalzo, quindi o mi toglievo i pantaloni o mi rimettevo le calze.

In biblioteca invece ci riesco - nella bella stagione, ovvio...d'inverno mi metto doppi pantaloni e doppia giacca, altro che storie ! - e anzi mi aiuta a non addormentarmi, perché il pavimento rimane comunque più fresco.

Nei bar che frequento entro già scalzo se è estate, mentre se è inverno mi scalzo dopo qualche bicchiere: e avere un libro in mano spesso tiene lontano contatti indesiderati (rispondo educatamente a chi mi chiede perché sono scalzo ma esaurito il solito botta e risposta non proseguo nel chiacchiericcio, tranne quando ho bevuto davvero molto).
Non so dirti perché, ma trovo tutto molto unheimlich.


Ultima modifica di Massimo il Mar Nov 13 2018, 21:48, modificato 1 volta

Massimo

Numero di messaggi : 198
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Leggere scalzo Empty Re: Leggere scalzo

Messaggio  John & Jane il Mar Nov 13 2018, 18:27

Più che altro, strambo Exclamation

John & Jane

Numero di messaggi : 420
Età : 71
Data d'iscrizione : 27.09.11

Torna in alto Andare in basso

Leggere scalzo Empty Re: Leggere scalzo

Messaggio  BarefootSoul il Mar Nov 13 2018, 20:22

Angelica ha scritto:
BarefootSoul ha scritto:

In casa, come sapete, non posso stare scalzo

E perché mai, scusa?

Eh, ci vorrebbe un forum intero per spiegarlo. Qualcosa ho detto nel corso del tempo da quando sono iscritto qui, ma forse te lo sei perso

Facciamola breve: sono tornato a vivere con i miei genitori (2014) dopo dieci anni in cui ho vissuto da solo (2004-2014); i miei genitori non sono persone che accetterebbero questo comportamento; ho già tanti altri problemi con loro, specialmente con mio padre, per cui non voglio aggiungere possibili motivi di contrasto.

Quindi sto scalzo quando sono in giro per la città (Torino), in biblioteca, nei bar, sui mezzi pubblici, negli uffici, durante le sedute dalla psicologa.

Finora (2 anni di scalzismo effettivo, prolungato e diurno, ancorché limitato alla bella stagione) mi è andata bene e non ho incontrato nessuno che conosco e che conosca anche i miei genitori. Quando inevitabilmente succederà me la caverò con la bugia dell'unghia incarnita (problema di cui ho effettivamente sofferto per anni su entrambi i piedi, ma che per fortuna mi sono lasciato alle spalle grazie alle cure da cavallo di un podologo veramente bravo, ancorché anti-scalzista) e poi confiderò nella legge delle probabilità (come facevo quando parcheggiavo in zona blu e non pagavo il parcheggio: mi conveniva di più pagare una multa ogni 2-3 mesi che non il parcheggio tutti i giorni).

BarefootSoul

Numero di messaggi : 326
Età : 38
Data d'iscrizione : 07.03.16

Torna in alto Andare in basso

Leggere scalzo Empty Re: Leggere scalzo

Messaggio  BarefootSoul il Mar Nov 13 2018, 20:25

Massimo ha scritto:
Non so dirti perché, ma trovo tutto molto unheimelich.

Non conosco il tedesco, ma se Google ha tradotto bene dovrebbe voler dire "pauroso, spaventoso".

Se è così, cosa trovi pauroso ?

Le seghe mentali che mi faccio quando invece potrei stare tranquillamente scalzo sempre comunque e dovunque ?

O il fatto che ho un evidente problema con l'alcool ? (lo so, grazie)

BarefootSoul

Numero di messaggi : 326
Età : 38
Data d'iscrizione : 07.03.16

Torna in alto Andare in basso

Leggere scalzo Empty Re: Leggere scalzo

Messaggio  Massimo il Mar Nov 13 2018, 22:18

BarefootSoul ha scritto:
Massimo ha scritto:
Non so dirti perché, ma trovo tutto molto unheimlich.

Non conosco il tedesco, ma se Google ha tradotto bene dovrebbe voler dire "pauroso, spaventoso".

Se è così, cosa trovi pauroso ?

Le seghe mentali che mi faccio quando invece potrei stare tranquillamente scalzo sempre comunque e dovunque ?

O il fatto che ho un evidente problema con l'alcool ? (lo so, grazie)
Mi riferivo alle seghe mentali.
Ho usato il termine tedesco (commettendo per giunta un errore di ortografia...) nella sua accezione freudiana: non spaventoso, quindi, bensì straniante. Il tuo racconto è colmo di rassicuranti elementi quotidiani (indumenti, luoghi, attività), soggetti però ad una logica d'utilizzo marcatamente bizzarra. Il contrasto che ne deriva crea in me un sottile, costante disagio.
Nessun giudizio di valore, ma solo la descrizione di una mia sensazione. Se avessi letto nelle mie parole un intento offensivo, mi scuso con te per l'equivoco.

Massimo

Numero di messaggi : 198
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Leggere scalzo Empty Re: Leggere scalzo

Messaggio  BarefootSoul il Mer Nov 14 2018, 00:58

Rispondo solo più a questo perché siamo in evidente OT : se vogliamo continuare questa discussione, cosa che mi farebbe piacere, prego i moderatori di spostarla in altro loco.

La mia logica di utilizzo non è bizzarra: è mia, e come tale io la trovo logica. Se un'altra persona mi esponesse la sua, su qualsiasi argomento, sarei io a trovarla bizzarra.

E penso che ognuno di noi, quale che sia il contesto, si circondi di "rassicuranti elementi quotidiani": voler tenere a bada il disordine del mondo con piccoli riti, semplici comportamenti ripetuti, frasi mantra, è cosa molto comune, direi quasi una necessità umana, fisiologica.

BarefootSoul

Numero di messaggi : 326
Età : 38
Data d'iscrizione : 07.03.16

Torna in alto Andare in basso

Leggere scalzo Empty Re: Leggere scalzo

Messaggio  Admin il Mer Nov 14 2018, 18:53

BarefootSoul ha scritto:Rispondo solo più a questo perché siamo in evidente OT : se vogliamo continuare questa discussione, cosa che mi farebbe piacere, prego i moderatori di spostarla in altro loco.

La mia logica di utilizzo non è bizzarra: è mia, e come tale io la trovo logica. Se un'altra persona mi esponesse la sua, su qualsiasi argomento, sarei io a trovarla bizzarra.

E penso che ognuno di noi, quale che sia il contesto, si circondi di "rassicuranti elementi quotidiani": voler tenere a bada il disordine del mondo con piccoli riti, semplici comportamenti ripetuti, frasi mantra, è cosa molto comune, direi quasi una necessità umana, fisiologica.

Tu scrivi cose che poi generano qualche commento perplesso.
Non sei tenuto a rispondere raccontando i fatti tuoi che peraltro non ci interessano.
Chiuderò il thread e ti prego di essere più accorto.

Admin
Admin
Admin
Amministratore del Forum

Numero di messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Leggere scalzo Empty Re: Leggere scalzo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum