MIA PRIMA PASSEGGIATA A PIEDI NUDI IN PIENO INVERNO

Andare in basso

MIA PRIMA PASSEGGIATA A PIEDI NUDI IN PIENO INVERNO Empty MIA PRIMA PASSEGGIATA A PIEDI NUDI IN PIENO INVERNO

Messaggio  Fratello Guimaraes il Dom Gen 13 2019, 23:29

]size=16]Pace e Bene!
   Anche se è difficile da credere, solo giovedì, 10 gennaio 2019, ho fatto la mia prima passeggiata a piedi nudi in pieno inverno, e il primo di quest'anno che è iniziato!
   E 'stato un viaggio che non avevo ancora fatto, in parte, anni fa, ancora in sandali ai piedi, e questi "digressioni" I certi punti di riferimento, come ad esempio alcuni piccoli templi della zona è ricca.
    Sono entrato in un percorso furbo, ma come direi qualcosa con il nome che avrebbe portato al fiume, ho iniziato a camminare.
    E non me ne sono pentito!
    Primo, perché la consistenza del pavimento era di un'erba fresca, al composto con alcune foglie secche.
    Il tempo era sereno, un po 'freddo, ma i piedi non si erano risentiti.
    Al contrario!
    Il terreno fresco è migliore.
    Secondo, perché sulla strada ho trovato una casa in rovina, che suscita sempre la mia curiosità, dal momento che inizio ad immaginare le storie di vite passate dentro quelle mura e sotto le tessere che rimangono.
    Là sotto sentito sempre di più il fruscio del fiume, e se ne andò mi si avvicina, ora un piano di foglie di quercia secche, fino a raggiungere un luogo davvero bucolica sulla sponda sinistra del fiume!
    Mi sentivo in perfetta armonia con Dio, con la natura e con me stesso, e così ho deciso di recitare l'ufficio divino, le Letture, le Lodi e il Sesto.
     Finito il verbale di devozione restituiti al percorso, al fine di chiudere la cappella del Signore della Salute, che conoscevo già dai percorsi precedenti, percorsi questi prima della mia adesione quasi totale a scalzismo anche fatta di sandali ai piedi, come ho già detto .
    Presto trovai il posto giusto per il mio pranzo leggero, e così mi voltai di nuovo verso il fiume, attraverso questo viale che non è altro che un grande pungiglione, tra alberi di pino ed eucalipto.
    L'area per il tempo libero è anche su questa riva sinistra, e se il posto dove mi sono fermato prima era bucolico, questo potrebbe essere considerato paradisiaco!
    Tavoli, panchine, ombre, l'acqua limpida che scorre proprio lì, che canta in uno stagno ...
    In questa acqua ho immerso i piedi per riprendermi da questa prima esperienza di camminare a piedi nudi in inverno.
    Qui ci sono luoghi con fango viscido (che, si dice, è una gustosa sensazione per i piedi).
    Per attraversare con altre persone, e di come queste terre c'è la buona abitudine di reciprocamente noi accogliamo con favore, il personale mi ha salutato, o io ha salutato il personale, ma nessuno ha mai mi ha dato tutta la domanda per camminare a piedi nudi in effetti.
    Neanche per curiosità.
    Ero stato avvisato con alcuni di quegli opuscoli che ho pubblicato uno di questi giorni, per illuminare le persone o stuzzicare ancora di più la loro curiosità.
    Solo quando ho attraversato un complesso residenziale, al termine di Lago, un ragazzino dei suoi quattro o cinque anni, sul marciapiede sul lato opposto, ripetuto più volte la madre e vozita molto udibile: "A piedi nudi! A piedi nudi!?" e presto sua madre lo costrinse a stare zitto.
    Forse la gente è abituata al frequente passaggio di pellegrinii a S. Bento da Porta Aberta e Santiago de Compostela.
    E, con la recita dei Vespri e alcune parole ai miei lettori e ai video spettatori, ho concluso questa prima passeggiata dell'anno.
    Ecco il link al mio "blog":

    http://duxspinensis.blogspot.com/2019/01/nas-margens-do-homem.html

    Ti auguro un buon anno nuovo, pieno delle più grandi benedizioni!
    Fr. Alberto[/size]

MIA PRIMA PASSEGGIATA A PIEDI NUDI IN PIENO INVERNO 2019-011
Fratello Guimaraes
Fratello Guimaraes

Numero di messaggi : 25
Età : 67
Data d'iscrizione : 01.01.12

http://duxspinensis.blogspot.pt

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum