Episodi

Andare in basso

Episodi Empty Episodi

Messaggio  aldo1953 il Gio Ago 01 2019, 11:06

Prima di tutto un bel ciao a tutti, non sono trapassato, semplicemente prima ho avuto molto lavoro e poi un paio di settimane di vacanza.
Proprio durante tale periodo sono stato di passaggio ad Atene qualche giorno dopo io terremoto. Per fortuna nessun danno ad edifici.
Però entriamo in un negozio di souvenir alla Plaka e la commessa guardando i miei piedi nudi mi dice di stare attento perchè il terremoto ha fatto crollare a terra molti oggetti in vetro e ceramica. La tranquillizzo, ma esco subito. Inevitabilmente la scheggina me la sono presa e me la sono tenuta, fa meno male una scheggina che il prevedibile : " Te lo avevo detto che non si va scalzi".
Un paio di giorni fa sono al bar a tentare la fortuna con qualche schedina del lotto, entra un giovane padre col figlioletto più o meno di 7 anni, abbigliamento finto trasandato, sandali e codino tutti e due. Il piccolo mi punta e richiama l' attenzione del padre, poi si avvicina... mi aspetto i soito ditino puntato sui miei piedi (ormai se entrassi in quel bar calzato chiamerebbero il 118 Razz ) e invece : "Papà mi piace come tiene i capelli questo signore". Ora dato che ne ho pochi e li tengo rasati penso che il ragazzino sia un po' scemotto o che abbia qualche problema col padre. Che infatti lo allontana alla svelta . Per una volta non ho dovuto difendere i piedi nudi.
Un' altra notazione sull' andare scalzi : ho messo in vendita l' auto che ha già macinato più dei canonici 100.000, ripulendola mi accorgo che il volante è piuttosto "lucido", ma i pedali sono nuovi... per forza non ha mai assaggiato suole di scarpe !
Ancora un saluto a tutti

aldo1953

Numero di messaggi : 1085
Età : 66
Data d'iscrizione : 08.11.11

Torna in alto Andare in basso

Episodi Empty Episodi

Messaggio  Marco53 il Dom Ago 04 2019, 10:54

Ciao Aldo, ciao tutti.
Anche io sono un po' scomparso dagli schermi radar del Forum e ne approfitto per salutare i nuovi che sono arrivati e di cui ho letto qualcosa.
Gli ultimi tempi sono stati piuttosto duri per me. Nella seconda metà di luglio ho perso improvvisamente due carissimi amici. Uno d'infanzia: ci conoscevamo da quasi 60 anni e il 1°ottobre avremmo dovuto festeggiare. Infatti ci conoscemmo il primo giorno delle elementari, che allora cominciavano il primo ottobre. Il secondo amico lo avevo conosciuto grazie alla passione per le Volkswagen (raffreddate ad aria, cioé il Maggiolino & company). 35 anni di amicizia bruscamente interrotte da - si pensa - un attacco di cuore.
A questo si aggiungono le mie vicende legate a due piccole operazioni che si accavallano, si rimandano, non va bene niente. Pensavo di fare la convalescenza di quella più "importante" in agosto per essere nuovamente attivo a settembre e invece sono nel limbo.  scratch
Logico che camminare scalzo mi aiuti a "scaricare" la tensione e le angosce... In questi giorni con meno gente mi oso anche di uscire da casa con le infradito (per tenere tranquilla mia moglie), poi le lascio dietro il portoncino che va in cantina e via!
Anche sui mezzi pubblici. Per fortuna ancora la GTT di Torino non ha copiato i regolamenti milanesi  Cool (vedi foto sotto)
Episodi 2019_s10
E' così bello. L'altro giorno mi sono perfino fiondato al mercato di Porta Palazzo. C'è un'area detta "dei contadini", sotto una tettoia separata dal mercato generale, che è anche meno lercia per terra, senza frutta spiaccicata e via discorrendo, e ho fatto per la prima volta la spesa a piedi nudi. Comincio a frequentare scalzo anche i supermercati di zona, dopo aver fatto un po' di esperienza in altri un po' più distanti. Devo dire di non aver suscitato la benché minima occhiata da parte del personale...  Very Happy
Per non parlare del parrucchiere da cui vado regolarmente scalzo e l'edicolante. Entrambi sono nel raggio di 100 metri da dove lavoravo ma a più di 2 km da casa, che faccio tutti coi miei piedini da fuori...  Laughing
Saluti podistici
Marco53
Marco53
Marco53

Numero di messaggi : 856
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Episodi Empty Re: Episodi

Messaggio  Heidiscalza il Mer Ago 21 2019, 11:40

Ciao tutti, mi piace leggere le vostre storie, vi racconto della mia seconda passeggiatina scalza in città... É stata una cosa breve perché sono nuova e ancora non vaccinata, a un certo punto ho ricevuto una chiamata al telefono allora mi son messa in una stradina laterale perché altrimenti col traffico non sento nulla, ho tolto le ciabatte e ho fatto avanti e indietro per 10 minuti buoni, a un certo punto passa una signora che appena mi vede mette su il suo sorriso migliore, e incrociandomi mi dice " ti fa fresco!?". Amorina!!!
Un saluto
Heidiscalza
Heidiscalza

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 18.08.19

Torna in alto Andare in basso

Episodi Empty Re: Episodi

Messaggio  bfpaul il Mer Ago 21 2019, 13:26

Heidiscalza ha scritto:Ciao tutti, mi piace leggere le vostre storie, vi racconto della mia seconda passeggiatina scalza in città... É stata una cosa breve perché sono nuova e ancora non vaccinata, a un certo punto ho ricevuto una chiamata al telefono allora mi son messa in una stradina laterale perché altrimenti col traffico non sento nulla, ho tolto le ciabatte e ho fatto avanti e indietro per 10 minuti buoni, a un certo punto passa una signora che appena mi vede mette su il suo sorriso migliore, e incrociandomi mi dice " ti fa fresco!?". Amorina!!!
Un saluto

Dalle nostre parti (Quartu S. Elena CA) i più o meno quarantenni capiscono cosa vuol dire andare scalzi e le signore, pure meglio.
Perché?
Per il semplice motivo che le signore di oggi ricordano che fino alla fine degli anni '80 a Funtana 'e Ortus, il quartiere più popolare, le donne stavano scalze in casa e ogni giorno buttavano in strada l'acqua con cui avevano lavato casa. I bambini erano spesso scalzi e le bambine lo erano anche più a lungo. Una persona che ha visto o vissuto quegli anni non può che vedere con simpatia e magari con un pizzico di nostalgia una giovane che OGGI vada scalza.

bfpaul
bfpaul
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 3235
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Torna in alto Andare in basso

Episodi Empty Re: Episodi

Messaggio  Arky il Lun Ago 26 2019, 11:08

aldo1953 ha scritto: Inevitabilmente la scheggina me la sono presa e me la sono tenuta, fa meno male una scheggina che il prevedibile : " Te lo avevo detto che non si va scalzi".

Io invece ho preso, in pieno centro cittadino, causa enorme distrazione, una stronzissima vespa...che fa piuttosto maluccio...

aldo1953 ha scritto:
...ho messo in vendita l' auto che ha già macinato più dei canonici 100.000, ripulendola mi accorgo che il volante è piuttosto "lucido", ma i pedali sono nuovi... per forza non ha mai assaggiato suole di scarpe !
Ancora un saluto a tutti

A proposito di auto.
La mia auto ha targa tedesca (azienda tedesca, auto aziendale). E' bellissimo sentire i miei amati compaesani che commentano sul "solito tedesco scalzo" che esce da auto krukka, senza scarpen, e che pensano non capire un cazzen di quello che dicono.
Altrettanto belle le loro espressioni, quando io e mia moglie cominciamo a parlare italiano.
Arky
Arky

Numero di messaggi : 185
Data d'iscrizione : 21.02.12

Torna in alto Andare in basso

Episodi Empty Re: Episodi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum