Scalzo in abbazia

Andare in basso

Scalzo in abbazia Empty Scalzo in abbazia

Messaggio  Massimo il Mer Ago 07 2019, 02:29

A causa di un contrattempo durante un viaggio di lavoro, la scorsa settimana ho dovuto trascorrere forzatamente un pomeriggio e una notte a Roma e, per passare il tempo, sono andato a visitare l'abbazia delle Tre Fontane in zona Laurentina. Si tratta di uno dei monasteri trappisti più celebri e suggestivi, il luogo è estremamente rilassante e mi ha permesso di camminare su superfici molto variegate: asfalto, selciato, terra, erba e ghiaia, oltre ovviamente al fresco pavimento della chiesa. Insieme ad altri visitatori ho assistito alla preghiera di compieta - molto suggestiva - e ho indugiato a lungo sia nei cortili, sia nelle botteghe monastiche.
Di commenti e domande sul mio scalzismo neanche l'ombra. Durante gli spostamenti in metropolitana ho notato qualche sguardo carico di meraviglia o terrore puntato sui miei piedi, ma nessuno ha osato proferire verbo. In abbazia invece anche le occhiate si sono ridotte al minimo sindacale: chi mi ha notato deve aver rapidamente concluso che fossi scalzo a causa di qualche voto o per fare penitenza.
Consiglio vivamente a chiunque possa e non l'abbia ancora fatto di visitare a piedi nudi quella bellissima oasi di silenzio, ne vale davvero la pena.

Massimo

Numero di messaggi : 198
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Scalzo in abbazia Empty Re: Scalzo in abbazia

Messaggio  cyberteam il Mer Ago 07 2019, 23:00

Massimo ha scritto:

Consiglio vivamente a chiunque possa e non l'abbia ancora fatto di visitare a piedi nudi quella bellissima oasi di silenzio, ne vale davvero la pena.

Prendo nota, non conoscevo il posto, magari al ritorno dalle ferie si può organizzare una visita.
cyberteam
cyberteam

Numero di messaggi : 690
Data d'iscrizione : 16.04.09

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum