scalzo/a in negozio...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

scalzo/a in negozio...

Messaggio  Jessica il Sab Gen 19 2008, 22:56

Mi piacerebbe sapere le vostre esperienze nei negozi o altri luoghi dove forse l'idea di andare scalzo è meno accetata ed anche per condividere le mie...

Comincio con la mia prima esperienza scalza in un negozio nella mia città. Oggi sono andata al negozio d'arte, e mentre stavo dentro ho deciso di togliermi le scarpe per un po' perché non avevo visto un segno fuori che proibisce l'entrata senza scarpe. Dopo un po' sono diventata più "audace" e ho fatto un piccolo giro scalza per il negozio. Poi ho pensato, 'che bello sarebbe fare una foto della mia prima volta scalza in negozio!' Fortunatamente avevo la macchina e l'ho messa sul pavimento e con l'autoscatto ho fatto delle foto. Poi una ragazza, impiegata nel negozio ed anche probabilmente un'artista, si è avvicinata e mi ha detto, 'è quella tua macchina fotografica sul pavimento? Hai appena fatto una foto...' (perché ha sentito la 'click!') Ho detto, 'Sì sì, è mia, sto facendo un esperimento artistico.' Poi continuavamo a parlare un po' - io scalza e lei chiedendo di sapere più del mio 'esperimento' - poi se n'è andata, senza dire nulla dei miei piedi nudi! Ridevo un po' perché durante la nostra conversazione (forse 6 minuti) ho contato non meno di 10 suoi sguardi ai miei piedi nudi...hihihi Smile Era come stava pensando, 'è scalza...dentro negozio...hmm...dovrebbe essere piacevole...lei sembra felice...ok va bene' e poi è andata via senza nemmeno uno sguardo di più.

Le foto ha messo Paolo nella mia nuova pagina di foto -- grazie mille Paolo!!!

Saluti!!!
avatar
Jessica

Numero di messaggi : 30
Età : 32
Data d'iscrizione : 13.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  Rei il Dom Gen 20 2008, 09:33

Jessica ha scritto:Mi piacerebbe sapere le vostre esperienze nei negozi o altri luoghi dove forse l'idea di andare scalzo è meno accetata ed anche per condividere le mie...

Un paio di anni fa, una mia amica mi chiese, al telefono, di accompagnarla a comprare un paio di scarpe (per lei). Sentendo che non rispondevo prontamente aggiunse: "Ovviamente, vieni scalzo..."
Entriamo in negozio e commesso e padrona non fanno una piega. La mia amica prova circa 15 modelli diversi. Nel frattempo si chiacchiera del più e del meno e io vengo scambiato per il marito (si era sposata da meno di un anno), poi, chiarito l'equivoco, capisco che pensano che io sia l'amante. La verità, che sono solo un amico, non passa loro nemmeno per l'anticamera del cervello. Sui miei piedi nudi, neppure un accenno. Alla fine la mia amica sceglie, come previsto, il primo modello che aveva visto e va alla cassa a pagare. Solo allora, DOPO il pagamento, il commesso, un po' divertito, commenta: "Certo che se esce così ci fa fare brutta figura!"
Rotto il ghiaccio, parliamo un po' e scopro che la padrona del negozio soffre di vene varicose. Come figlio di un angiologo che le curava le consiglio di stare in casa scalza, affinché la pompa che risiede nella pianta del piede faccia il suo lavoro ed il sangue non ristagni provocando le vene varicose.
La convinco! E vende scarpe! E concludo che le farebbe bene anche stare scalza il negozio, ma visto quello che vende forse non è il caso...
E su questa battuta io e la mia amica ce ne andiamo.
avatar
Rei

Numero di messaggi : 2640
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  alex65 il Dom Gen 20 2008, 10:10

Rei ha scritto: Solo allora, DOPO il pagamento, il commesso, un po' divertito, commenta: "Certo che se esce così ci fa fare brutta figura!"

Non mancava di senso dell'umorismo.
Laughing
avatar
alex65

Numero di messaggi : 303
Età : 52
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  Andrea Grasselli il Dom Gen 20 2008, 11:39

Jessica ha scritto:Mi piacerebbe sapere le vostre esperienze nei negozi o altri luoghi dove forse l'idea di andare scalzo è meno accetata ed anche per condividere le mie...
ciao jessica,

benvenuta anche da parte mia e grazie per la condivisione!

io vivo in svizzera e in italia e da cinque anni vado scalzo dappertutto, quindi anche in negozi, banche, uffici, ristoranti, musei, eccetera. non ho quasi mai riscontrato problemi. solo una volta non mi hanno lasciato entrare in un ristorante in toscana: mi sono girato e me ne sono andato. un'altra volta a parigi, al musée d'orsay, mi hanno invitato a rimettermi i sandali dopo due ore che giravo...
per il resto, nulla da segnalare: soprattutto nella svizzera tedesca il fatto di essere scalzi non fa notizia: in estate si incontrano sempre persone scalze, una piccola minoranza, ma ci sono.
se mi venisse in mente un aneddoto lo racconterò qui.

un saluto dalla svizzera.
andrea
avatar
Andrea Grasselli

Numero di messaggi : 388
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  Spyro il Dom Gen 20 2008, 11:46

Finora, l'unica volta che sono entrato scalzo in negozio è stato la scorsa estate a Lignano.
Le bibite erano finite e mi sono offerto io di andare a comprarle, così ho percorso a piedi nudi la strada dalla spaggia al supermercato (circa 100 metri). Sono entrato, ho comprato e sono uscito senza che nessuno notasse niente! Inoltre in quei 4 giorni che ho passato a Lignano "dovevo" rientrare in appartamento per un'ora per non perdermi i miei anime preferiti e siccome i miei restavano in spaggia, percorrevo i 500 metri di andata e ritorno a piedi nudi. Da notare che le persone scalze che incontravo per strada erano degli austriaci o dei tedeschi mentre gli italiani avevano ciabatte o, ancora peggio, scarpe chiuse!
avatar
Spyro

Numero di messaggi : 650
Età : 31
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  Jessica il Dom Gen 20 2008, 16:43

Rei ha scritto:Solo allora, DOPO il pagamento, il commesso, un po' divertito, commenta: "Certo che se esce così ci fa fare brutta figura!"

Hanno buon senso degli affari -- se fossi io lì e se me l'avessero detto prima invece di dopo...avrei uscita senza comprare nulla, certamente in un negozio di scarpe! Wink

Che fantastico questo racconto! Appena posso, ed appena ho il coraggio che mi manca a volte Very Happy, vado io scalza in un negozio di scarpe! Sono curiosa...

Tutti i racconti sono interessanti...adesso ne abbiamo 4...ma è poco! Altri amici che stanno leggendo...raccontate le vostre esperienze!!!! Very Happy

Saluti!
avatar
Jessica

Numero di messaggi : 30
Età : 32
Data d'iscrizione : 13.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  bfpaul il Dom Gen 20 2008, 19:21

Jessica ha scritto:

Che fantastico questo racconto! Appena posso, ed appena ho il coraggio che mi manca a volte Very Happy, vado io scalza in un negozio di scarpe! Sono curiosa...

Tutti i racconti sono interessanti...adesso ne abbiamo 4...ma è poco! Altri amici che stanno leggendo...raccontate le vostre esperienze!!!! Very Happy

Saluti!

L'ho già raccontato tanto tempo fa.
Mi capitava di andare in un negozietto gestito da due vecchietti - ovviamente scalzo - per comprare alcune bottiglie d'acqua. La proprietaria mi aveva osservato almeno due volte.
Alla terza, la signora mi fa: ma lei va scalzo?
Ed il marito prontissimo: E che c'è di strano? Quando eravamo ragazzi e poveri, non lo facevamo pure noi e tanti altri?
Ho risposto che erano ormai due anni che andavo scalzo e che lo facevo per puro piacere ....
A parte le mie spiegazoni, una cosa era chiara; non era la signora ad essere interessata alla questione, mi aveva già visto e non aveva detto nulla!!
Era il marito che probabilmente le aveva detto: la prossima volta che viene chiedigli perchè ...
ed alla richiesta, non sapendo come avrei reagito, si è affrettato a intervenire sdrammatizzando la cosa, facendo quasi intendere: la lasci dire, è una curiosa ...

Quella sera ho capito una cosa importante, fondamentale.
Noi crediamo che gli altri ci mettano a disagio con occhiate, commenti e così via, ma in realtà - pensiamoci bene - siamo noi a metter gli altri a disagio.
Chi potrebbe mai essere preparato a vedere uno che se ne va bellamente scalzo per strada? E' molto probabile che se non viene shoccato, non sappia come reagire e per questo difficilmente qualcuno ci ferma per strada per chiedere ragioni. Invece, se abbiamo occasione di parlare, di far capire che siamo persone normalissime, possono trovare il coraggio di chiedere, e se noi spieghiamo per bene le nostre ragioni, approvano soddisfatti e quasi dispiaciuti di "non poter fare lo stesso" per una qualsiasi ragione ....
Ma questa è un'altra storia! Very Happy

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  Badboy il Lun Gen 21 2008, 16:07

Grandi cose da raccontare in merito a negozi non ne ho...
Mi ricordo la faccia un po' sgomenta dei commessi di Fxxt Lxxxxr (non so se si può far pubblicità), catena mondiale di negozi di scarpe sportive (va beh ormai l'ho fatta), a Venezia...
Entro per vedere se c'era qualche cosa d'interessante e subito si accorgono della mia "condizione"...vedo qualcosa che mi piace e chiedo il mio numero...al che la faccia del commesso diviene un po' strana... Shocked Shocked Shocked
Gli dico subito che sono 8 anni che porto lo stesso modello (cambiando le varie colorazioni) e quindi so già il numero...in un attimo gli torna il sorriso e comincia a elogiare il modello scelto, il fatto che dopo 10 anni è ancora il più venduto e bla bla bla...
Una cosa curiosa invece mi è accaduta a Brighton, nel Sussex...sono entrato in un negozio (era un negozio di souvenir e da buon italiano avevo trovato qualcosa da portare alla mamma Laughing ) con un simpatico cartello all'entrata..."no shirt no shoes no service"...
Ora, io avevo la shirt ma non le shoes...nonostante odi i souvenir (che reputo la sagra del kitsch) quel "coso" alla mamma lo dovevo prendere...quindi entro...visto che era uno di quei negozi dove puoi ammirare veramente dove può spingersi il cervello (e a volte anche il cattivo gusto) umano, tant'era la varietà degli oggetti esposti, decido di farmi un giro...almeno, penso, mi faccio buttar fuori in grande stile, osando un giro nel "tempio proibito" Very Happy ...
Vedo di tutto...prendo l'oggetto incriminato...mi avvio alla cassa, pago e tanti saluti...nessuno fiatò... Laughing
Sicuramente è stata fortuna, perchè a vedere mi han visto, eccome...
Però devo dire che è anche stato l'unico negozio "proibito" che abbia visto in Inghilterra...e ci son stato diverse volte...e tutte le volte di gente scalza ne ho incontrata sempre... Question
Comunque, e qui chiudo, in un bar vicino la spiaggia da noi, dove due anni fa era appeso il cartello di divieto d'entrata senza scarpe (un assurdità...al mare...mah)...quest'estate un cartello recitava:"ENTRATE A PIEDI NUDI!!!"
Proteste?cambio di gestione?conversione allo "scalzesimo" del gestore???
Ai posteri l'ardua sentenza...
avatar
Badboy

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 09.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  Jessica il Lun Gen 21 2008, 16:44

Badboy ha scritto:Una cosa curiosa invece mi è accaduta a Brighton, nel Sussex...sono entrato in un negozio (era un negozio di souvenir e da buon italiano avevo trovato qualcosa da portare alla mamma Laughing ) con un simpatico cartello all'entrata..."no shirt no shoes no service"...

Questo è lo stesso cartello che si vede all'entrata dei negozi qui!!! Però vi devo dire...da 2 giorni cerco uno di questi per fotografare e mettere sulla mia pagina di foto, ma non trovo nemmeno uno! Strano perché mi ricordo bene cartelli così alle entrate di ogni negozio, in particolare i supermercati, ecc. Faccio un po' di ricerca quando ho il tempo e se trovo qualcosa, la scrivo sul forum!

Saluti!
avatar
Jessica

Numero di messaggi : 30
Età : 32
Data d'iscrizione : 13.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  lucignolo il Lun Gen 21 2008, 21:06

Badboy ha scritto:Mi ricordo la faccia un po' sgomenta dei commessi di Fxxt Lxxxxr (non so se si può far pubblicità)
Non puoi condizionarci così: correremo subito a comprare quelle scarpe Very Happy
Badboy ha scritto:in un bar vicino la spiaggia da noi, dove due anni fa era appeso il cartello di divieto d'entrata senza scarpe (un assurdità...al mare...mah)
Questo succede anche in Sardegna, dove sono solito trascorrere le mie vacanze, all'entrata di un bar-ristorante di fronte ad una bella spiaggia.
In realtà il cartello dice: "Vietato l'ingresso bagnati e scalzi"; volendo scherzare un po' sui concetti logici, si potrebbe dire che la "e" equivale alla "AND" booleiana, cioè che la condizione è verificata se si manifestano contemporaneamente i due stati, bagnati e scalzi.
Solo così il discorso può reggere, perché su un pavimento lucido si rischiano pericolosissimi scivoloni, se si è scalzi.
Dopo qualche timido tentativo ho deciso di tastare il terreno: cena rigorosamente scalzo.
Perché proprio la cena? Perché, mentre durante il giorno si può essere più tolleranti nei confronti dei bagnanti, la sera è il momento di un po' di "etichetta".
Nessun problema, nemmeno al momento del conto, quando ci si trova a tu per tu coi gestori.
Uno strappo alla regola verso vecchi clienti (di cui uno improvvisamente impazzito)?
Credo di no, perchè in un paio di occasioni ho potuto notare altri clienti senza traccia di calzature e nessuno li ha mai allontanati o trattati in malomodo.
La situazione è decisamente diversa quando si trova un cartello che proclama: "Se sei scalzo non ti servo", ma anche qui non è sempre detto che ai tuoni debba seguire la pioggia.
Badboy ha scritto:...quest'estate un cartello recitava:"ENTRATE A PIEDI NUDI!!!"
Proteste?cambio di gestione?conversione allo "scalzesimo" del gestore???
Ai posteri l'ardua sentenza...
Questa è davvero una cosa per cui varrebbe la pena di indagare.
Flavio
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  Barefootlover il Dom Giu 13 2010, 10:36

Perchè non metti qualch foto scalza?

Barefootlover

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 12.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  bfpaul il Dom Giu 13 2010, 11:35

Barefootlover ha scritto:Perchè non metti qualch foto scalza?
Le foto sono nella Galleria del sito: http://www.nati-scalzi.org/PHOTO/galf.htm
Cerca e troverai ...

bfpaul
avatar
bfpaul
past President del Club NatiScalzi

Numero di messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 18.11.07

http://www.nati-scalzi.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  Barefootlover il Dom Giu 13 2010, 13:32

Complimenti, scalza pure sulla neve.

Barefootlover

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 12.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  contessa scalza il Dom Giu 13 2010, 14:41

Ciao Giovanni, benvenuto nel forum!

Speriamo che la vergogna che provi sia solo una forma di insicurezza iniziale anche perchè, come ti diceva bfpaul, la abbiamo provata un po' tutti e in alcune occasioni magari ancora la proviamo, anche se ormai abbiamo imparato a non lasciarci influenzare da essa... Wink
Uscire in gruppo con altri è un ottimo metodo per superarla più facilmente rabbit
Ciao Cristiana
avatar
contessa scalza

Numero di messaggi : 853
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.calmart.nl

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  Marco53 il Mar Giu 15 2010, 11:50

Uscire in gruppo con altri è un ottimo metodo per superarla più facilmente
Verissimo come vere sono tutte le considerazioni espresse dagli altri. Io ho visto e sono stato scalzo in moltissimi negozi e supermercati, compreso un Monoprix a Parigi dove di solito sono un po' schizzinosi sulla gente scalza... Razz
Una delle avventure più simpatiche, nel senso che nessuno ha detto nulla pur avendomi notato (il che riporta al fatto che noi ci facciamo un mucchio di problemi ma in realtà siamo noi a creare imbarazzo agli altri), fu in un supermercato di Castagnole Lanze (Asti). Ero andato a trovare un amico e lui mi invitò a provare la sua Fiat 1300 d'epoca (1961) che si era appena comprato. Naturalmente salii scalzo lasciando le scarpe a casa. Non mi aveva detto che però doveva anche fermarsi a fare la spesa e ciò mi aveva preso un po' alla sprovvista avendo lasciato le scarpe a parecchi chilometri dal Supermarket. Ma è stato un bene perché così non avevo altre scuse... Sono entrato chiacchierando con lui del più e del meno e così non ho avuto nemmeno tempo di pensare a cosa stavo facendo e questo mi ha aiutato moltissimo a non inibirmi.... Naturalmente poi ho provato quel gioiellino di vettura, col suo cambio al volante some usava allora, guidando scalzo e provando solo un certo imbarazzo nel non avere le cinture di sicurezza (cui sono ormai abituatissimo): i primi attacchi per le cinture furono istallati dalla Fiat nel 1964...
Il meglio l'ho raccontato su questo Forum in occasione del mio acquisto di scarpe in un negozio tedesco in cui ero entrato SCALZO... Shocked Shocked Shocked
La commessa ne fu divertita ma non fece una piega. Mi passò semplicemente una specie di calzino tipo fantasmino, in nylon, per permettermi di provare la scarpa. E ne provai tre prima di trovare un 46 e mezzo adatto ai miei piedini delicati. Inutile dire che stavo comprando le scarpe per l'inverno... E le prendevo in Germania dove ci sono dei produttori rispettosi non solo dei piedini lunghi, ma anche di quelli LARGHI... Laughing
Sì, perché i miei oltre a essere lunghi sono anche terribilmente larghi e ho sempre sofferto Evil or Very Mad con le scarpe italiane finché non sono potuto passare agli acquisti durante le mie vacanze estere...
Saluti da shopping sfrenato
Marco
avatar
Marco53

Numero di messaggi : 801
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: scalzo/a in negozio...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum