Dov'è la vera civiltà ????

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Andrea D il Mer Ott 14 2009, 11:21

Daniela ha scritto:[...]La storia dei programmatori scalzi non la conosco, anche se so che la potente d|i|g|i|t|a|l ha chiuso baracca su queste cose. [...]
Scusa l'OT, ma finalmente ho scoperto cosa fai nella vita: una che scrive d|i|g|i|t|a|l non può essere che un vecchio lupo dell'informatica... Scommetto che hai delle flowchart tatuate sui bicipiti?

Grazie per la storia della Regina Margherita!

ciao!

Andrea D

Numero di messaggi : 222
Data d'iscrizione : 09.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Enzo il Mer Ott 14 2009, 11:29

-


Ultima modifica di Enzo il Ven Dic 03 2010, 14:36, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Andrea77 il Mer Ott 14 2009, 22:36

A volte mi pare di leggere cose dell'altro mondo...

d|i|g|i|t|a|l ha chiuso baracca su queste cose.
----

Non so, come sia. Io so che i consulenti Accenture hanno l'obbligo di vestirsi in giacca e cravatta (anzi vestito blu e camicia bùazzura o bianca) eppure molti neo laureati rampanti corrono x lavorare x loro e lavorare 12 ore al giorno x 7 giorni a settimana!

X quanto riguarda i ragazzini e il racconto di Flavio io sono molto meno indulgente.
1) con gli sciocchi è meglio non stare a discutere
2) con i ragazzini in 'branco' è MEGLIO non discutere, non si sa mai che si debbe fuggire ad un linciaggio (vedi esempio sei 2 omosessuali, e quindi DIVERSI come potremmo esserlo noi) malmenati a Roma da sedicenni fascisti.
3) in caso di improbabili intervento delle forze dell'ordine tu vieni visto in malo modo essendo scalzo. Se ti va bene ti pigliano x extracomunitario (ovviamente nn x svizzaro...) se no x matto.
In + i genitori dei 'bulli' quasi sicuramente prenderanno le difese dei figli 'poverini loro scherzavano, e poi lei cosa fa in giro scalzo, se le va proprio a cercare...'. Tu parli di avvocati e chi ti dice che i loro genitori non siano avvocati, giudici, ...?
Non so se accada ancora ma tempo fa dei ragazzini di un noto liceo privato distruggevano le case dei compagni che gli invitavano alla festa di compleanno e venivano prontamente coperti dai facoltosi genitori...

Di conseguenza in certi casi meglio far finta di nulla. Sarà vile ma nella migliore delle ipotesi sprechi fiato nelle peggiori rischi di prenderle...

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Daniela il Gio Ott 15 2009, 03:40

(Andrea D - sono stata smascherata!!! pero' sono un fisico)
Naturalmente la possente d|i|g|i|t|a|l come andrea77 sai meglio di me, ha commesso una serie di errori anche gravi, vogliamo parlare del mostruoso ritardo con cui hanno sviluppato l'analogo del CD, tra l'altro spingendo un formato proprietario incompatibile con tutto il resto - dopo che c'era uno standard completamente affermato; poi i concorrenti hanno fatto la scelta di forzarne l'affossamento per togliere di mezzo un temibilissimo concorrente, ad es Microsoft ha scelto di uccidere la possibilita di mettere windows su architettura AXP (64bit RISC), e questo e' continuato fino ai giorni nostri e a integrity/itanium col gruppo hp - pero' due cose sono innegabili: 1. che la sequenza di errori grossolani (ne ho citati due ma ce ne sono a decine, lo scarso supporto al tcp-ip, le periferiche chiuse, la mancata comprensione delle potenzialita di altavista....) da parte di una societa' solida, leader di mercato nel suo settore, pioniera dell'innovazione, e per la quale i cervelli migliori lavoravano, e' da ricondursi ad un'emorragia di testepensanti che hanno lasciato la sonnolenta provincia della costa orientale e un futuro sicuro e le scarpe chiuse e i pantaloni lunghi (ma anche l'elegante palazzo d|i|g|i|t|a|l a palo alto che credo sia monumento nazionale), per andarsene a silicon valley in bermuda e ciabatte (o scalzi) e con la maglietta tye-dye ad aprire startup dal futuro incerto ma dove si respirava un'aria nuova; e che la mentalita' ingessata che era alla radice, non di un dresscode ma comunque di aspettative informali su come ci si presenta in ufficio, ha fatto si' che chi era al timone ha distrutto una DEC che assomigliava a un formidabile e inaffondabile transatlantico, quando bastavano minuscole manovre che qualunque ragazzino avrebbe compreso - se si e' a stento iniziata la fase preparatoria di un formato proprietario di disco ottico quando quelli della concorrenza sono gia sul mercato, rendiamo le nostre macchine in grado di interagire con i "volgari" dischi ottici che sono lo standard de facto, tagliamo il progetto e semmai reindirizziamo il team alla generazione successiva di dischi, perche non possiamo aspettarci che i nostri clienti, da sempre abituati al meglio, se ne stiano con i nastri magnetici.... ma figuriamoci la possente digital se puo' accettare un tale smacco al proprio prestigio.... hanno preferito l'autodistruzione.

Ci sono persone che corrono dietro a lavori in cui si sta in giacca e cravatta e ce ne sono altri che stanno sempre in giacca e cravatta al di la' delle esigenze di lavoro perche si sentono a loro agio vestiti cosi'; questo non implica che tutti siamo identici, c'e' invece gente che si sente ridicola in giacca e cravatta e altri che indossano quell'abbigliamento solo il minimo indispensabile. Evidentemente fra i programmatori che scrivevano sistemi operativi all'avanguardia (il manuale delle internals e' ancora oggi attuale) in una congiuntura storica critica per digital era prevalente la seconda categoria. Altrimenti chissa magari ci sarebbero ancora i frutteti a silicon valley. E potremmo scrivere programmi in DCL, e nessuno conoscerebbe il significato di schermo blu della morte.... ma nel bene e nel male le cose sono andate diversamente.

Io non vado di proposito a cercare grane e non mi sono mai permessa di dire a chicchessia che le sue calzature non sono di mio gradimento, ne' tanto meno di insultarlo per come si veste o si pettina. Non credo che sia probabile che qualcuno mi aggredisca per via del fatto che mi vede senza scarpe, non fosse altro che perche' nell'immaginario collettivo piedi scalzi fuori dalla spiaggia o piscina = palestra di arti marziali. Se pero' ci sono dei delinquenti che mi aspettano per aggredirmi per qualsiasi ragione, non e' che mi chiedono il permesso. Se il pretesto non e' quello, e' un altro. Non intendo farmi condizionare la vita dalla possibilita' che qualcuno possa compiere qualcuna delle ingiustizie e atti ignobili che enumeri, spero che non succeda ma ripeto, non intendo permettere a dei mentecatti di decidere della mia vita.

Daniela

Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 01.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  lucignolo il Gio Ott 15 2009, 19:36

Andrea77 ha scritto:1) con gli sciocchi è meglio non stare a discutere
Condivido.
2) con i ragazzini in 'branco' è MEGLIO non discutere, non si sa mai che si debbe fuggire ad un linciaggio (vedi esempio sei 2 omosessuali, e quindi DIVERSI come potremmo esserlo noi) malmenati a Roma da sedicenni fascisti.
Gli aggressori gratuiti sanno fiutare bene la loro preda, che deve essere di stazza abbordabile e dall'aspetto indifeso.
Non discuto di poter soccombere di fronte ad un branco, ma ti garantisco che non sarei il primo a cominciare con i fatti, né sarei l'ultimo a difendermi e molti verrebbero in ospedale con me.
Cosa so fare è affar mio (e loro), ma sarebbe probabilmente l'ultimo caso di aggressione nei miei confronti.
3) in caso di improbabili intervento delle forze dell'ordine tu vieni visto in malo modo essendo scalzo. Se ti va bene ti pigliano x extracomunitario (ovviamente nn x svizzaro...) se no x matto.
Beh, su questo aspetto potrei diventare polemico; allora potrebbero dire ad una ragazza violentata: "Poverini, loro scherzavano, e poi lei cosa fa in giro in minigonna e con la maglietta scollata, se le va proprio a cercare...".
Sei certo che darebbero loro ragione?
E poi mi hanno linciato in molti con l'accusa di essere un pessimista cosmico, ma vedo che anche tu non scherzi.
Tu parli di avvocati e chi ti dice che i loro genitori non siano avvocati, giudici, ...?
Questo è l'aspetto più preoccupante, perché rischieresti di essere spacciato per aggressore dopo essere stato aggredito.
Di conseguenza in certi casi meglio far finta di nulla. Sarà vile ma nella migliore delle ipotesi sprechi fiato nelle peggiori rischi di prenderle...
Di solito è il comportamento più sensato: chi il buon senso ce l'ha lo usi.
Tuttavia non consento a NESSUNO di prevaricarmi; io non sbraito mai e non insulto.
Parlo e discuto, ma che non alzino un dito: è molto meglio.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  hadashi il Gio Ott 15 2009, 20:39

è solo un'impressione mia, o i toni in questo forum diventano più aggressivi di giorni in giorno ?
e non parlo solo di questo thread qua...
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  lucignolo il Gio Ott 15 2009, 20:55

hadashi ha scritto:è solo un'impressione mia, o i toni in questo forum diventano più aggressivi di giorni in giorno ?
e non parlo solo di questo thread qua...
Francamente non capisco il senso del tuo intervento.
Ogni volta che ci si esprime in modo chiaro e deciso si viene tacciati di aggressività.
Se tu fossi attaccato (discorso del tutto ipotetico), insultato e sbeffeggiato o se ciò accadesse ad una persona che ti è cara, credo che ti verrebbe naturale una certa aggressività.
Che poi tu non la metta in pratica e scelga una via diversa e, probabilmente, più efficace, va benissimo, ma lasciaci un minimo di spontanea genuinità, piuttosto che un'ipocrita mitezza che nessuno ha davvero dentro di sé.
Non te ne sei ancora accorto?
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  hadashi il Gio Ott 15 2009, 21:18

lucignolo ha scritto:
Se tu fossi attaccato (discorso del tutto ipotetico), insultato e sbeffeggiato o se ciò accadesse ad una persona che ti è cara, credo che ti verrebbe naturale una certa aggressività.
Che poi tu non la metta in pratica e scelga una via diversa e, probabilmente, più efficace, va benissimo, ma lasciaci un minimo di spontanea genuinità, piuttosto che un'ipocrita mitezza che nessuno ha davvero dentro di sé.
Non te ne sei ancora accorto?[/color]

Accorto di cosa ? Che usi questo forum per sfogarti ?
Non capisco come mai ti prendi la libertà di darmi dell'ipocrita (beh, meno male che non insulti...). Da cosa deduci che io non mi difenda ? Io semplicemente non mi vanto del fatto di che osso duro sarei e di quanti porterei in ospedale con me, etc.
Il mio intervento l'ho fatto semplicemente perchè - anche se è poco da quando sono nel forum - all'inizio mi sono trovato veramente bene, ed è diventato un forum molto importante per me. Ma ultimamente ho avuto la sensazione che prevalga il parlarsi addosso. E questo semplicemente mi dispiace, perchè di forum seri in cui si parla di scalzismo ce ne sono veramente pochi.
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  lucignolo il Gio Ott 15 2009, 21:37

hadashi ha scritto:Accorto di cosa ? Che usi questo forum per sfogarti ?
Non capisco come mai ti prendi la libertà di darmi dell'ipocrita (beh, meno male che non insulti...).
Penso che sia ipocrita fingere di essere sempre bravi ed accondiscendenti, perché essendo imperfetti ci può capitare di andare oltre. Se ti senti colpito di persona, mi dispiace ma non mi pento.
Semplicemente non mi vanto del fatto di che osso duro sarei e di quanti porterei in ospedale con me, etc.
Vedo che hai capito tutto.
Si stava parlando di un'eventuale aggressione fisica, hai letto bene?
Tu cosa faresti: ti lasceresti bastonare di brutto da un gruppo di bulli?
In questi termini ho ribadito che non starei li a farmele dare di santa ragione.
....all'inizio mi sono trovato veramente bene, ed è diventato un forum molto importante per me. Ma ultimamente ho avuto la sensazione che prevalga il parlarsi addosso. E questo semplicemente mi dispiace, perchè di forum seri in cui si parla di scalzismo ce ne sono veramente pochi.
Se questo è vero, prova a ragionare un momentino prima di scrivere e se proprio ci tieni tanto al forum, risparmiami le tue sparate e scrivimi in privato dopo una buona camomilla.
Vedrai che ci guadagnamo entrambi.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  hadashi il Gio Ott 15 2009, 21:40

E perchè non risparmi al forum le tue continue polemiche ?
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  lucignolo il Gio Ott 15 2009, 21:43

hadashi ha scritto:E perchè non risparmi al forum le tue continue polemiche ?
Perché il tuo giudizio vale uno su centocinquantotto.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Daniela il Gio Ott 15 2009, 21:46

Trovo inammissibile fare discorsi su presunte aggressioni fisiche a scalzi per fomentare la paura di chi legge. Se c'e' qualche scalzo che ha subito aggressioni, sassate, bastonate, stupri, ordigni incendiari - dopo aver fatto denuncia alle forze dell'ordine, scrivetelo anche qui con nome, cognome, e data dell'udienza che magari ci presentiamo tutti in aula (tutti i maggiorenni ovvio). Se no per favore statevene zitti.

Daniela

Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 01.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  hadashi il Gio Ott 15 2009, 21:51

lucignolo ha scritto:Perché il tuo giudizio vale uno su centocinquantotto.[/color]

cosí sono l'unico che trova che sei polemico ?

cmq, io per conto mio non alimenterò piú questo thread. se tu fai altrettanto, la finiamo qui.
avatar
hadashi

Numero di messaggi : 772
Età : 46
Data d'iscrizione : 08.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  lucignolo il Gio Ott 15 2009, 22:09

Daniela ha scritto:Trovo inammissibile fare discorsi su presunte aggressioni fisiche a scalzi per fomentare la paura di chi legge. Se c'e' qualche scalzo che ha subito aggressioni, sassate, bastonate, stupri, ordigni incendiari - dopo aver fatto denuncia alle forze dell'ordine, scrivetelo anche qui con nome, cognome, e data dell'udienza che magari ci presentiamo tutti in aula (tutti i maggiorenni ovvio). Se no per favore statevene zitti.
Ma, scusa Daniela, ma il discorso era nato da quello che segue:
Andrea77 ha scritto:con i ragazzini in branco è MEGLIO non discutere, non si sa mai che si debbe fuggire ad un linciaggio (vedi esempio sei 2 omosessuali, e quindi DIVERSI come potremmo esserlo noi) malmenati a Roma da sedicenni fascisti.
Daniela ha scritto:Non intendo farmi condizionare la vita dalla possibilita' che qualcuno possa compiere qualcuna delle ingiustizie e atti ignobili che enumeri, spero che non succeda ma ripeto, non intendo permettere a dei mentecatti di decidere della mia vita.
Nessuno è stato aggredito e probabilmente mai accadrà, anche se l'omofobia accende qualche timore.
Dico solo che in tale remota eventualità esiste la possibilità di una legittima difesa.
È un diritto di qualsiasi cittadino aggredito.
E questo senza voler spaventare alcuno.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Daniela il Gio Ott 15 2009, 22:38

Flavio abbi pazienza ma io ero in israele nel 2003 incinta e con una figlia piccola nel mezzo della seconda intifada, NON ho smesso di andare a prendere il caffe' al bar bambina compresa (be lei prendeva un bicchiere di minerale e dei dolcetti Very Happy ) perche' NON permetto a dei mentecatti di disporre della mia vita, ho subito tante situazioni antipatiche (compresi gli sputi, che NON considero aggressioni per rispetto a chi subisce aggressioni quelle vere - a te Flavio hanno mai sputato addosso per quello che sei? no, vero? Pero' ti permetti di pontificare sul razzismo....) ma una sola volta mi sono trovata alla mala parata - ho sbagliato strada e sono finita dove non dovevo - queste persone ci avrebbero potuto uccidere e sono riuscita ad andare via senza che succedesse altro - la mia eventuale atleticita' in quel caso specifico sarebbe stata inutile ma se mai di fronte ad aggressori la potessi usare, la userei per GETTARLO A TERRA E SCAPPARE, non certo per FAR DEL MALE A UNA PERSONA CONTANDO SULLA ATTENUANTE DELLA LEGITTIMA DIFESA.
Inoltre a differenza di tante categorie di cittadini che rischiano quotidianamente l'aggressione, dai SFD a chi ha la pelle scura agli omosessuali ecc ecc, gli scalzi NON sono a rischio di essere aggrediti e non e' ammissibile che si faccia passare questo messaggio che e' platealmente falso.

Daniela

Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 01.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  lucignolo il Gio Ott 15 2009, 22:50

Daniela ha scritto:Inoltre a differenza di tante categorie di cittadini che rischiano quotidianamente l'aggressione, dai SFD a chi ha la pelle scura agli omosessuali ecc ecc, gli scalzi NON sono a rischio di essere aggrediti e non e' ammissibile che si faccia passare questo messaggio che e' platealmente falso.
Perché non lo dici ad Andrea, visto che l'ipotesi l'ha fatta lui? Non mi sognavo nemmeno di dire una cosa del genere e te la prendi con me.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Daniela il Gio Ott 15 2009, 23:01

Veramente io ho scritto "E' inammissibile" e sinonimi, usando sempre l'impersonale. Come soggetto della frase che ho preferito lasciare implicito, intendevo chiunque ritiene che gli scalzi rischino aggressioni, sassate, bastonate, carcerazioni illegali, e altre orribili ingiustizie; la maggior parte dei quali non scrivono affatto ma pero' leggono.
Come ho scritto, avendo la possibilita' di far valere la forza contro un aggressore lo getterei a terra e scapperei via, non sarei certo interessata a farlo finire in ospedale ne' tantomeno a finirci io. Farei del mio meglio per limitare i danni fisici a me e a lui. Detto questo la legittima difesa e' un'opzione prevista dalla legge quando non comporta una reazione spropositata e quindi ciascuno si regola come crede; semplicemente IO non sono assolutamente interessata ad avvalermi di questo per mandare eventualmente in ospedale un cretinetto (per giunta facendomi male io.)

Daniela

Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 01.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Andrea77 il Gio Ott 15 2009, 23:29

Vediamo se possibile di non perdere la calma!
Personalmente parlo di casi ipotetici e x fortuna non accaduti a me.
Io so che un mio amico, alto + o - come me e meno magro di me, anni fa andava allo stadio. Un gruppo di ragazzi lo ha fermato x derubarlo e uno ha estratto un coltello. Lui vi assicuro che è una persona tranquilla e x bene e x paura era bello e pronto a dargli quei 4 soldi che aveva in tasca quando questo delinquente gli ha rifilato una coltellata che per fortuna lui è riuscito a parare con la mano evitando il peggio.
Il mio discorso è molto semplice. Facciamo attenzione xchè non è da escludere che si incontrino dei balordi disposti a tutto. Questo ovviamente a prescindere dall'essere scalzi o meno.
Il discorso degli scalzi è sempre quello. E' inutile far finta di nulla molta gente teme o è infastidita dal DIVERSO (spesso incalzata dai media). Sia questa diversità di razza, di religione, di sesso,... E' innegabile che lo scalzo venga visto come un DIVERSO.
Come noto purtroppo le cronache sono piene di aggressioni a DIVERSI x razza, religione, sesso,... Di scalzi non ne leggi xchè siamo davero in pochi ma il meccanismo è sempre quello.
Certamente se fossi aggredito cercherei di difendermi e di scappare (visto che chi aggredisce se non è stupido attacca quando è ragionevolmente sicuro di vincere e difficilmente agisce 1 contro 1. Questo salvo rari casi che becca il karateca di turno che gli da una lezone).
Io non mi voglio affatto far intimorire o cambiare abitudini x paura ma metto in guardia dalla possibilità che il gruppetto che sfotte lo scalzo potrebbe nascondere delle insidie e quindi ritengo + prudente far finta di nulla piuttosto che controbattere visto che spesso certa gente aspetta solo un pretesto (spesso neppure quello).

Detto questo vediamo di stemperare i toni che non mi pare proprio il caso di azzuffarci fra di noi.

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  lucignolo il Gio Ott 15 2009, 23:37

Daniela ha scritto:Come ho scritto, avendo la possibilita' di far valere la forza contro un aggressore lo getterei a terra e scapperei via, non sarei certo interessata a farlo finire in ospedale ne' tantomeno a finirci io. Farei del mio meglio per limitare i danni fisici a me e a lui. Detto questo la legittima difesa e' un'opzione prevista dalla legge quando non comporta una reazione spropositata e quindi ciascuno si regola come crede; semplicemente IO non sono assolutamente interessata ad avvalermi di questo per mandare eventualmente in ospedale un cretinetto (per giunta facendomi male io.)
Certamente.
Infatti ho scritto: "Chi il buon senso ce l'ha lo usi".
Io l'aggressore (stiamo ipotizzando, vero?) non lo butterei certo a terra, possibilmente taglierei la corda, ma se messo alle strette, circondato e pensando a quello che mi potrebbero fare, credo che non baderei a certe sottigliezze ed allora reagirei per salvare me stesso o qualcuno che mi è caro.
Ho anche scritto che non urlo, ma discuto; ma non voglio nemmeno che mi mettano le mani addosso, proprio è inamissibile, come dici tu.
Se vuoi chiedermi (e non l'hai fatto) se penso che sia possibile essere aggrediti per essere scalzi, be' no, non lo penso affatto.
Non so se Andrea77 l'abbia scritto perché convinto o per semplice provocazione: ad un'ipotesi ho risposto con un'altra ipotesi.
Ma a questo punto mi chiedo se si possa davvero discutere con serenità, con il diritto di sbagliare, senza il timore continuo di venire censurato o classificato subito in qualche categoria: violento, polemico, crociato contro i calzati o altro.
Vorrei solo camminare scalzo senza essere etichettato o dileggiato e se non è possibile vorrei almeno un minimo di rispetto come persona, 'ché non mi sono mai permesso di commentare a voce alta piercing, tatuaggi, capelli viola od altre diversità.
avatar
lucignolo

Numero di messaggi : 2661
Età : 63
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Andrea77 il Gio Ott 15 2009, 23:49

Io non scrivo x provocare ma x dire quello che veramente penso.
Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Daniela il Ven Ott 16 2009, 00:04

Il mondo e' pieno di balordi di ogni genere questo non lo discuto. Metto invece in discussione che essere scalzi comporti un maggior rischio di essere aggrediti. Metto in discussione che andare scalzi comporti un odio "contro il diverso" di cui abbiamo molti tristi esempi nella cronaca di tutti i giorni, e metto in discussione che andare scalzi comporti dei rischi in quanto abbigliamento che sarebbe meglio evitare per es. in zone malfamate della citta' (esempi di abbigliamento da evitare in tali circostanze sono borsetta o borsello per gli uomini, orologi di marca e gioielli di ogni genere veri o fasulli, e per le signore tacchi alti e minigonne attillate o altro che intralcia i movimenti). E' a mio avviso irresponsabile oltre che platealmente falso trasmettere a chi ci legge il concetto che camminare scalzi comporti un maggior rischio di aggressione rispetto a camminare lo stesso percorso con un paio di scarpe (che non fermeranno il rapinatore o tossico, che e' poi la situazione piu frequente in cui si rischia nelle nostre citta').

Daniela

Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 01.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Andrea77 il Ven Ott 16 2009, 00:21

Il mio riferimento non è a rapine o a tossici (anzi in questo caso magari ci prendono x poveracci e quindi nn ci rapnano...) ma ad episodi di aggressione contro i DIVERSI. In questo periodo frequenti a Roma contro gli omosessuoali.
Il mio discorso è il seguente. Coloro che discriminano x razza, religione, sesso,... sono intolleranti verso ogni forma di diversità. Andare scalzi è una forma di diversità e quindi x me è + facile subire un aggressione da scalzi che da calzati. La possibilità sarà pure minima ma x me esiste.

Ciao
Andrea
avatar
Andrea77

Numero di messaggi : 1101
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Daniela il Ven Ott 16 2009, 00:37

lucignolo ha scritto:Se vuoi chiedermi (e non l'hai fatto) se penso che sia possibile essere aggrediti per essere scalzi, be' no, non lo penso affatto.

Non l'ho fatto e prendo atto della tua precisazione che non lo pensi. Penso io che sia possibile che uno scalzo sia aggredito? Penso che purtroppo si', e' possibile, naturalmente sono rischi che possiamo in gran parte ridurre (ma e' nostra liberta' non farlo e andarci a fare una passeggiata di notte dove ci pare), tuttavia e' possibile; penso pero' che nella quasi totalita' dei casi la stessa persona nella stessa circostanza che si comporta in maniera identica sotto ogni aspetto ma che avesse le scarpe, verrebbe ugualmente aggredita; che in una piccola ma significativa percentuale di casi, i delinquenti desistono dall'aggredire lo scalzo mentre lo avrebbero infastidito o rapinato se avesse avuto le scarpe; e che la probabilita' che non indossare le scarpe possa causare o esacerbare un'aggressione sia da classificare assieme alle ferite da meteoriti.
Mi dispiace che finisce sempre a scintille, ma mi da' sui nervi sentir parlare a sproposito di razzismo, di aggressioni violente, di discriminazione.... quando questi problemi, che pure si sono molto alleviati rispetto a qualche decennio fa, sono tristemente attuali per tanti cittadini ed e' fuori luogo banalizzarli. E' inoltre a mio avviso come ho gia' scritto, irresponsabile oltre che falso, trasmettere il messaggio che camminare scalzi espone a rischi di aggressioni violente e che il cittadino scalzo deve mettere in conto una qualche forma di autodifesa.

Daniela

Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 01.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Daniela il Ven Ott 16 2009, 00:56

Andrea77 ha scritto:Il mio riferimento non è a rapine o a tossici (anzi in questo caso magari ci prendono x poveracci e quindi nn ci rapnano...) ma ad episodi di aggressione contro i DIVERSI. In questo periodo frequenti a Roma contro gli omosessuoali.
Il mio discorso è il seguente. Coloro che discriminano x razza, religione, sesso,... sono intolleranti verso ogni forma di diversità. Andare scalzi è una forma di diversità e quindi x me è + facile subire un aggressione da scalzi che da calzati. La possibilità sarà pure minima ma x me esiste.

Ciao
Andrea

Andrea seguo il tuo ragionamento ma solo fino a un certo punto. Questo discorso e' solamente astratto o hai ragioni per pensarla cosi'? Camminando scalza ho sentito dei commenti cretini, solitamente alle mie spalle, qualche rarissima volta diretti e che sono comunque terminati a fronte della mia indifferenza. Non mi e' mai capitato, per dire, che della gente mi seguisse in gruppo facendo commenti sempre piu aggressivi del tipo che molto presto vi stermineremo tutti, che mi spintonasse magari gettandomi a terra, che mi sputasse addosso, quelle che io chiamo "situazioni antipatiche" che sono il preludio ad un'aggressione oppure se si e' fortunati finiscono li'. O meglio mi e' capitato ma con le scarpe. (Anche in italia eh...) Se tu parli con amici dalla pelle scura, dichiaratamente omosessuali, eccetera, ti confermeranno che purtroppo quasi tutti hanno vissuto questi episodi, in cui per dirla tutta non si sta neanche a pensare a come ci hanno trattato quegli esseri ignobili perche' si prova solo gratitudine per non essersi fatti male. Ora io mi sento di dire che a nessuno scalzo sono capitati episodi simili per via del suo scalzismo. Tu hai motivo di pensare diversamente? Perche' abbiamo una grossa responsabilita', perche' il giorno che uno dei tanti che leggono e non scrivono decide di andare a fare una passeggiata scalza nel centro storico e si ricorda di cosa scriviamo "noi scalzi abituali che sappiamo come stanno le cose" e si porta dietro un tirapugni o anche solo un grosso mazzo di vecchie chiavi (sto tenendo un basso profilo di proposito) e fuori trova tre ragazzini ubriachi che lo deridono e c'e' un'incomprensione e questa persona si sente minacciato e si comporta di conseguenza, e magari lo stupido scivola e batte la testa, beh sai Andrea le parole e' facile farle uscire ma impossibile tirarle indietro, tu mi potrai dire che questo e' uno stronzo ed e' vero, ma non meritava di morire per un'incomprensione causata dall'onda lunga di sciocchezze che scriviamo sui forum senza pensarci due volte. E se poi a fronte del tirapugni uno degli ubriachi e' armato e reagisce? Le nostre parole hanno conseguenze imprevedibili e talvolta molto pesanti. Se hai motivo di pensare che camminare scalzi possa essere un pericolo per la nostra incolumita', spiegaci in base a quali elementi. Se no, mi sembra che questi preconcetti siano molto piu pericolosi che quelli dell'igiene e che ci si possono prendere con probabilita' ridicola le verruche sul marciapiede.

Daniela

Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 01.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Enzo il Ven Ott 16 2009, 12:14

-


Ultima modifica di Enzo il Ven Dic 03 2010, 14:37, modificato 1 volta

Enzo

Numero di messaggi : 579
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dov'è la vera civiltà ????

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum