Monastero buddhista

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Monastero buddhista

Messaggio  scalzoforever il Lun Ago 17 2009, 21:14

Salve a tutti. Sono tornato.
La mia esperienza nel monastero buddhista zen è stata veramente illuminante. Non parlerò dei benefici in termini mentali e psicofisici perchè non è la sede giusta, direi. Parlerò (anzi scriverò) solo di quello che ha riguardato il barefooting.
Il giorno della partenza da Genova sono partito con le scarpe e sono rimasto con le scarpe tutto il giorno. Qunado sono arrivato, avevo un po' di timore a stare scalzo nel giardino zen, per cui mi limitavo a stare scalzo solo dentro le camere, e fuori dalle camere con le scarpe. Poi, la sera, era previsto una colorazione di un foglio lungo con pennarelli, e chi l'ha fatto (io no) l'ha fatto a piedi nudi, ma io ero rimasto con le scarpe, anche se mi stava già solleticando il fatto di stare scalzo.
Il giorno dopo, al mattino a colazione, sono sceso con le scarpe. Poi vedo una ragazza che se ne sta tranquillamente a piedi scalzi, e a quel punto mi ero detto: "Basta! Ora mi tolgo le scarpe e anch'io sto scalzo!". E così ho fatto fino al giorno in cui sono partito. Me le sono messe solo alla sera per andare in paese.
Il secondo giorno è arrivata una famiglia con un bambino di 7 anni e mezzo. Li ho accolti a piedi scalzi. Dopo qualche minuto, vedo il bambino camminare e correre tranquillamente a piedi scalzi per il giardino zen.
Il giorno dopo, alla mattina, sono andato con questa famiglia ed un'altra persona a vedere dei cavalli, e ovviamente ci sono andato a piedi nudi. C'era anche il bambino, ma aveva le scarpe. La strada era quasi fattibile, era una strada asfaltata con qualche ciottolo quà e là. Quando siamo arrivati dai cavalli, il tipo che teneva i cavalli mi dice: "Ma sei scalzo? Attento alle spine.". Al ritorno verso il monastero ho avuto qualche difficoltà, intanto per il calore dell'asfalto che stava diventando pian piano rovente, e poi per l'ultima parte del tragitto perchè era piena di sassolini e mi facevano un po' male i piedi, ma poi alla fine è andata benissimo.
Ma l'esperienza più affascinante che ho avuto è stata quel pomeriggio: verso le 14.30 ha incominciato ad annuvolarsi, in sostanza sono venuti 5/6 temporali uno dietro l'altro, con vento, tuoni, fulmini e soprattutto tanta tanta pioggia. E io che cosa ho fatto? Sono stato un po' sotto la pioggia senza ombrello e ovviamente scalzo! E il bambino mi ha seguito anche lui! E i genitori non gli dicevano niente sul fatto di stare scalzo sotto la pioggia, mi sono stupito. Mi sono sembrati dei genitori molto permissivi (forse un po' troppo, in quanto il bambino diceva parolacce e a volte parlava alla madre in termini non propriamente teneri, e loro niente, ma questo è un altro discorso). Fatto stà che in quei momenti mi sono troppo divertito. Poi, ad un certo punto, il maestro zen mi dice: "Non camminare scalzo sul bagnato, se no sporchi dentro". Ma io gli ho risposto. "Sto attento". E' stato veramente sensazionale.
Poi l'ultimo giorno sono partito per Genova. Dovevo fare un tratto di strada per arrivare alla fermata di un pulmino, e ci sono voluto andare a piedi (nudi, ovviamente). Quindi ho preso il pulmino scalzo, sono sceso dalla stazione dei treni a Berceto scalzo, sono entrato in un bar scalzo, mi sono fatto un giretto nel paese scalzo, fino a quando mi sono sentito un po' stanco, anche perchè mi ero svegliato abbastanza presto quella mattina. Quindi mi sono sdraiato su una panchina e mi sono vagamente assopito. Poi, quando era il tempo di prendere la corriera (non c'era il treno per lavori sui binari), mi sono rimesso le scarpe perchè l'asfalto era rovente, circa 70 gradi! Sulla corriera me le sono tolte; quando sono sceso dalla corriera ho provato a stare scalzo, ma non ce l'ho fatta, anche se il tragitto verso la stazione era molto breve. Poi, alla stazione, mi sono tolto nuovamente le scarpe e poi sono stato tranquillamente scalzo fino a casa, anzi, anche dopo, perchè poi ero andato al DIPERDI a comprarmi da mangiare.
Un'ultima cosa che mi stavo dimenticando: quella mattina, quando stavo camminando dal monastero verso la fermata del pulmino, a parte dei tratti di strada in cui c'erano tantissime, tantissime mosche e vespe, c'erano anche dei tratti di strada umidi, quasi bagnati, e anche lì ho camminato scalzo, anche se avevo un po' di difficoltà per via dei sassolini.
Comunque è stata un'esperienza molto salutare, molto positiva, non solo per il barefooting, ma anche per altre cose, e penso che replicherò a settembre, quando ci sarà un weekend dedicato solo alla meditazione.

scalzoforever

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monastero buddhista

Messaggio  alberto66 il Mar Ago 18 2009, 11:44

Ciao, lo sai seguo sempre con iteresse i tuoi racconti.Un particolare ti volevo chiedere : ma dove si trova questo monastero buddista? non mi pare di averlo letto.
Poi anche un altra cosa:da quel che scrivi mi pare di intuire che tu stia a Genova o comunque frequenti molto GENOVA quuindi conoscerai bene anche RECCO,
con le sue specialita' delle focacce che fanno solo li , no perche' io li ci sono cresciuto dato che i miei nonni avevano la casa proprio li.Magari proprio giovedi
dovrei fare li una scappata e chissa' mai che non ci si possa conoscere!
avatar
alberto66

Numero di messaggi : 97
Data d'iscrizione : 12.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monastero buddhista

Messaggio  scalzoforever il Mer Ago 19 2009, 01:26

Il monastero è in provincia di Parma.
Io sono a Genova, nel enso che vivo e lavoro a Genova. Giovedì non credo di poter essere a Recco, in quanto lavoro fino alle 15...

scalzoforever

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Monastero buddhista

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum